La pelle di un bambino dovrebbe essere morbida, elastica e vellutata, così che quelli che non hanno mai visto i loro bambini vivi lo immaginano da soli. Le persone che hanno avuto l'opportunità di parlare con i neonati sanno per certo che la pelle del bambino è coperta di acne e macchie e si stacca anche per qualsiasi motivo.

Perché il bambino ha la pelle secca?

L'aria troppo secca nell'appartamento, il detersivo per lavatrice di scarsa qualità, l'alimentazione inadeguata della madre e molto altro possono rendere la pelle del bambino poco attraente. Per evitare questo problema, è necessario mettere a casa un umidificatore, tutte le cose compresi gli adulti devono essere lavate con polvere per bambini (il bambino tocca gli indumenti per adulti con il viso e altre parti del corpo). Una madre che allatta deve monitorare rigorosamente la propria dieta e non concedersi prodotti dannosi per il bambino.

Perché il bambino ha la pelle secca? Forse le cause sono gelo, sole e vento. Al fine di non privare il bambino di passeggiate in caso di maltempo, è necessario vestirlo bene e lubrificare il viso con una crema speciale.

In modo che la pelle non fosse asciutta, è necessario dopo ogni lavaggio per idratarlo con crema da latte. Oggi nei negozi e farmacie in vendita un gran numero di creme ipoallergeniche che sono adatte per quasi tutti i bambini. Alcuni lubrificano la pelle del bambino con olio di oliva o di girasole. Se si desidera utilizzare un prodotto naturale, l'olio deve essere bollito e raffreddato.

Pelle secca nei neonati, cosa fare?

Poiché le ghiandole sebacee sono sottosviluppate nei bambini, non sudano. Per questo motivo, i neonati hanno problemi con il trasferimento di calore. Lo strato superiore dell'epidermide viene facilmente danneggiato a causa del fatto che è sottile e mal collegato agli strati inferiori.

Pelle secca nei neonati, cosa fare? Per evitare questo fenomeno spiacevole, è necessario assicurarsi che il bambino non si surriscaldi. Non è necessario avvolgere il bambino in un milione di coperte e lavarlo in acqua calda. Nella stanza in cui si trova il bambino, non è possibile utilizzare riscaldatori e condizionatori d'aria. La pelle del bambino non deve toccare plastica, tappeti e varie sostanze chimiche. I prodotti chimici domestici utilizzati a casa, è necessario scegliere con grande cura. Acquista solo polveri e detersivi specifici per lavare giocattoli e stoviglie. Affinché la pelle sul prete del bambino sia sana e radiosa, il bambino non dovrebbe essere lasciato allentare dopo aver svuotato la vescica o l'intestino. Se non riesci a lavare i genitali e il culo, è necessario pulire tutto con salviettine umidificate. Il neonato entra in un nuovo habitat per se stesso, la sua pelle deve essere adattata alle nuove condizioni: aria secca o umida, temperatura e così via. Le mamme dovrebbero spesso fare il bagno d'aria del bambino, cioè spogliare completamente le briciole e lasciarlo rimanere completamente nudo. Tali procedure non solo induriscono il bambino, ma rendono anche la sua pelle resistente a vari danni. La cosa principale era che la temperatura dell'aria nella stanza era confortevole e il bambino non era congelato.

Cuoio capelluto asciutto nei neonati

Molto spesso, la pelle sulla testa si sta staccando a causa del fatto che il bambino nasce dopo la scadenza stabilita, cioè quando la madre lo sta cambiando. La pelle di quel bambino è soggetta a irritazioni e irritazioni. Il cuoio capelluto secco nei neonati può essere un segno di dermatite atopica. Questa malattia è considerata grave ed è impossibile eliminarla senza l'aiuto di un medico.

La causa del peeling può essere la dermatite seborroica, una malattia che si verifica a causa del grasso in eccesso. La dermatite seborroica non richiede alcun trattamento speciale, entro l'anno la testa cesserà di staccarsi.

Pelle secca del viso nei neonati

La reazione allergica a determinati prodotti, cosmetici e acqua si manifestò più rapidamente sul viso. Se un bambino ha delle macchie rosse sul viso o sul corpo, è necessario pensare che un bambino o una madre che allatta abbia recentemente mangiato qualcosa di nuovo. Il problema può essere risolto solo dopo che la fonte è stata trovata ed eliminata.

La pelle secca del viso dei neonati è ben ammorbidita con l'emulsione di La Cree. Se questo rimedio viene utilizzato quotidianamente, la pelle non si stacca più, le fessure si rimarginano e il bilancio idrico dell'epidermide viene ripristinato.

Pelle secca sulle gambe del bambino

Nell'utero, il bambino è coperto da una sostanza grigiastra viscosa (lubrificante originale che protegge la pelle del bambino e aiuta a passare il canale del parto). Dopo un paio di giorni, questo lubrificante viene assorbito dalla pelle e scompare completamente. I pediatri ritengono che sia impossibile rimuovere specificamente questo lubrificante, poiché aiuta ad adattarsi all'ambiente. Dopo tutto, il bambino si sposta dall'ambiente acquatico all'aria.

La pelle secca sulle gambe del bambino è dovuta al fatto che il bambino si adatta alle altre condizioni di esistenza. I suoi sistemi nervoso, digestivo, respiratorio e altri del corpo passano attraverso il più complicato processo di adattamento.

Cosa succede se il tuo neonato ha la pelle secca?

I neonati sono raramente nati con la pelle secca. Più precisamente, questo è quasi impossibile. Tutti i bambini nascono con un'adeguata fornitura di grasso sottocutaneo. Tuttavia, la pelle di un neonato può diventare secca e questo non dovrebbe essere trascurato. Cosa fare se improvvisamente si presentano briciole di pelle secca, lo diremo in questo articolo.

motivi

La protezione naturale della delicata pelle del bambino è lo strato lipidico. Tuttavia, le ghiandole sebacee che producono i grassi, il neonato non funziona in piena misura. La loro attività è strettamente correlata al background ormonale e nei neonati, come nell'adolescente, è instabile.

Sotto l'influenza degli ormoni materni, che il bambino ha ricevuto dopo il parto, nei primi sei mesi, le ghiandole sebacee possono produrre troppi lipidi, che portano all'acne dei bambini, e possono diventare "pigri", e quindi la pelle diventa troppo secca.

Una varietà di fattori può influenzare la condizione della pelle di un bambino:

  • Aria troppo secca nella stanza in cui vive il bambino. Soprattutto accade spesso nella stagione fredda, quando i genitori, in modo che il bambino non si congeli, accendere il riscaldatore nella stanza dei bambini.
  • Igiene eccessiva La pelle è molto rapidamente detersivo - sapone, schiuma, gel, anche se sono dotati di un segno sulla confezione, dicendo che il prodotto è adatto ai bambini e ipoallergenico. Se si lava e si bagna il bambino con sapone ogni volta, non appena se ne presenta la necessità, la pelle diventa secca dopo una settimana di tali procedure.
  • Mancanza di igiene La pelle secca può diventare se la sua disidratazione è dovuta al processo infiammatorio. Se lavi raramente il tuo bambino, cambia i pannolini inopportunamente, le pieghe della pelle e l'area inguinale si infiammano prima e poi si coprono di macchie secche, che possono causare crepe piuttosto dolorose.
  • Disordini metabolici La causa della pelle secca in un neonato può essere un problema con la tiroide o il pancreas di natura congenita o acquisita. Spesso, la pelle secca causa sete cronica se i genitori non danno al bambino acqua in quantità sufficiente. Questo è particolarmente vero per i bambini di artificialità.

Pelle secca in un neonato

Con la nascita del bambino, la mamma ha molti motivi di preoccupazione. Tra le più comuni ci sono coliche, sonno povero, regime di alimentazione instabile per il bambino. A questo si può aggiungere il problema della pelle secca in un neonato. Qui, gli esperti ti consigliano di non farsi prendere dal panico, ma di munirti di conoscenze utili che ti aiuteranno a garantire un'assistenza adeguata.

  • Caratteristiche della pelle del neonato
  • Cause di pelle secca in un bambino
  • Regole di cura
  • Cosa fare se un bambino ha la pelle secca
  • Conseguenze della pelle secca in un neonato e errori di cura
  • Importanza della nutrizione
  • Misure preventive
  • Panoramica dei fondi

Caratteristiche della pelle del neonato

La pelle di un neonato è diversa dalla pelle di un adulto. Essa perde calore molto più velocemente, perché il rapporto tra la superficie corporea del bambino e il suo peso è molte volte superiore a quello di un adulto.

"I neonati hanno un'epidermide molto sottile", dice Alexander Prokofiev, un dermatovenerologo, un esperto medico del marchio La Roche-Posay. - Ecco perché la pelle del bambino è molto delicata e dalla pelle sottile. Fino ad una certa età, ha un pH insufficientemente acido (dovuto alla bassa produzione di sebo) ed è quindi più suscettibile a vari microbi. Inoltre, è significativamente meno protettivo il pigmento di melanina. "

Nei neonati, la densità delle ghiandole sudoripare è maggiore a causa del più piccolo, rispetto agli adulti, della superficie della pelle. Ma al momento della nascita, queste ghiandole non sono mature e non riescono a far fronte alla loro missione: sudorazione. Pertanto, quando la temperatura ambientale aumenta, la pelle del bambino è soggetta a surriscaldamento.

Cause di pelle secca in un bambino

Secondo Alexander Prokofiev, "il motivo principale per la secchezza della pelle del bambino è il lavoro insufficiente delle sue ghiandole sebacee e sudoripare. Nel grembo materno, queste ghiandole rimangono in modalità sleep e iniziano ad attivarsi solo dopo la nascita. A poco a poco, questo stato fisiologico di vulnerabilità cutanea scompare. "

La pelle dei neonati è molto delicata, sottile e dalla pelle sottile. © iStock

Ci sono molti altri fattori responsabili della pelle secca dei bambini.

Aria troppo secca

In aria secca e calda, aumenta il carico sulla termoregolazione non formata del bambino. Pertanto, è importante utilizzare dispositivi umidificatori.

Impacco eccessivo, bagno in acqua troppo calda, caldo - tutto questo provoca la pelle secca.

Detersivi, disinfettanti, acqua clorata e prodotti per la cura di scarsa qualità possono influire negativamente sulla pelle dei bambini.

Dai primi mesi di vita, insegna a tuo figlio a bere acqua, non succo, succo di frutta o tè.

Regole di cura

Prendersi cura del bambino richiede una grande responsabilità da parte dei genitori e il rispetto delle regole di igiene.

La mamma dovrebbe avere unghie pulite e corte e mani pulite e ben curate. Altrimenti, c'è il rischio di ferire la pelle delicata del bambino e causare infezioni.

Due volte al giorno, il bambino ha bisogno di elaborare la ferita ombelicale finché non è completamente guarita.

Mantieni pulita la pelle del tuo bambino e cambia il pannolino ogni 3 ore o immediatamente dopo un movimento intestinale.

Bagnare il bambino ogni giorno. Se la qualità dell'acqua del rubinetto lascia molto a desiderare, quindi utilizzare acqua bollita con una temperatura non superiore a 37 gradi Celsius (e non inferiore a 34).

Cosa fare se un bambino ha la pelle secca

Qui le raccomandazioni dipendono dalla posizione della pelle secca.

Lavare il neonato con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua bollita. © iStock

Nella regione parietale dei neonati, si formano spesso croste scagliose, gneiss. Mezz'ora prima di bagnare il bambino, lubrificali con gelatina di petrolio calda o olio vegetale e, durante il lavaggio, lava delicatamente il cuoio capelluto. Se la prima volta non riesci a pulire il cuoio capelluto, non preoccuparti. Ripetere il trattamento della pelle durante il successivo bagno. La cosa principale - non raccogliere la pelle e non strappare la crosta, in modo da non causare ulteriori irritazioni della pelle.

Il problema della secchezza può verificarsi a causa del frequente contatto con l'acqua (particolarmente dura), l'aria interna eccessivamente secca, il clima caldo e ventoso. Pulire la pelle del viso del neonato 2 volte al giorno con un batuffolo di cotone imbevuto di acqua bollita. Non dimenticare di pulire le pieghe dell'orecchio. Quindi applicare la crema idratante.

Può verificarsi secchezza a causa del contatto con indumenti che contengono parti di detergenti o coloranti aggressivi. Dopo che la ferita ombelicale è guarita, usare per il bagno oli idratanti speciali o decotti di camomilla. Asciugare la pelle del bambino, non strofinarlo, ma asciugarlo delicatamente con un panno morbido. Quindi applicare la crema idratante per i neonati.

Cause della pelle secca nei neonati

La pelle del bambino delicata e vellutata è solo nella pubblicità televisiva. Le copertine di un vero neonato sono tutt'altro che ideali: brufoli, puntini, peeling si notano su di essi. Molto spesso i genitori si trovano di fronte alla secchezza delle singole zone: gambe, viso, testa, addome. La pelle secca nei neonati non è considerata una patologia, ma può causare gravi disagi. Scopri le cause di questo fenomeno e come prevenirlo.

La pelle dei bambini

La pelle di un bambino fino a un anno differisce nelle sue caratteristiche dai tegumenti di un adulto. Le sue caratteristiche principali sono:

  1. Sottosviluppo delle ghiandole sudoripare. È difficile per un bambino emanare calore all'ambiente esterno attraverso il sudore, in pratica lo fa attraverso la respirazione.
  2. Il guscio (superiore) del corno è estremamente sottile e collegato in modo lasco con altri strati della pelle. Per questo motivo, le copertine di un neonato vengono facilmente danneggiate.
  3. Sull'epidermide ci sono molti grassi, in cui le sostanze aggressive sono ben dissolte.

Perché sulla pelle del bambino compaiono macchie secche? Ci sono diversi motivi principali:

  1. adattamento fisiologico
  2. parametri dell'aria sbagliati
  3. contatto con sostanze nocive e fattori naturali
  4. errori nella cura e selezione dei cosmetici per bambini
  5. cibo

adattamento

Durante l'intera gravidanza, il bambino è circondato dall'acqua, cioè un ambiente con il 100% di umidità. Al momento della nascita, la pelle del neonato è a contatto con l'aria, la cui umidità non supera il 50-60%. Inizialmente, il bambino è protetto dal lubrificante originale, ma viene rimosso e le coperture devono adattarsi alle nuove condizioni.

Nei primi giorni di vita, la pelle del bambino subisce uno stress reale, a causa del quale aree asciutte e squamose appaiono su tutto il corpo. Ecco come si rinnova l'epidermide. Se non è accompagnato da prurito, arrossamento e infiammazione, non c'è motivo di preoccuparsi: entro la fine del periodo neonatale le coperture diventeranno lisce.

Parametri dell'aria

Dr. E.O. Komarovsky insiste che il microclima nella stanza in cui si trova il bambino è di grande importanza per la sua salute. Parametri ottimali:

Nell'aria più calda e meno umida, la briciola si surriscalda e le ghiandole sudoripare ei vasi sanguigni subiscono un aumento dello stress. Di conseguenza, gambe, pancia e altre parti del corpo si asciugano.

Normalizza la temperatura e l'umidità usando:

  1. massima liberazione della stanza dai raccoglitori di polvere - mobili extra, giocattoli, vestiti, tende pesanti
  2. installazione di regolatori sui radiatori
  3. ventilazione
  4. uso di umidificatori domestici
  5. frequente pulizia a umido

Contatto con sostanze nocive

La pelle di un neonato è incredibilmente sensibile. Secchezza delle gambe, dell'addome e della schiena può derivare dall'uso di vestiti che contengono:

  1. particelle di detersivo
  2. coloranti aggressivi
  3. cloro residuo sciolto in acqua corrente

Peluche di pessima qualità, biancheria da letto, tappezzerie di mobili rigidi, tappeti, vestiti per adulti - tutto ciò con cui il bambino entra in contatto può irritare le coperte.

La via d'uscita è usare abiti morbidi di tonalità chiare di tessuti naturali. Biancheria da letto, vestiti per bambini, così come i vestiti di mamma e papà, in cui prendono il bambino in braccio, devono essere lavati con polveri o sapone speciali. È necessario un lavaggio accurato. Tutti i giocattoli "sospetti" dovrebbero essere rimossi. Si consiglia di spogliare spesso il bambino - lascialo fare un bagno d'aria, questo è molto utile.

Un altro fattore che porta alla secchezza dell'epidermide sono i fenomeni naturali: gelo, sole, vento. Se il problema è in loro, il viso e le mani sono i primi a soffrire. Prima di uscire al freddo, dovresti ungere il viso con una crema untuosa. In estate, è meglio non cadere sotto i raggi diretti, per la prevenzione del peeling, la protezione solare può essere applicata a braccia, gambe e altre aree aperte.

Errori nella cura e cosmetici per bambini di scarsa qualità

Sebbene la pulizia sia la chiave per la salute, il dott. Komarovsky consiglia di non abusare di sapone e shampoo. La testa può essere lavata una volta alla settimana e l'intero corpo si insapona ogni tre giorni. Il sapone dovrebbe essere usato solo per rimuovere le feci quando si cambia un pannolino.

Il neonato viene immerso in acqua con l'aggiunta di permanganato di potassio, ma asciuga la pelle. Basta far bollire l'acqua se la ferita ombelicale non è ancora guarita. Per i bambini più grandi in forma e acqua corrente. Non dovrebbe essere caldo - massimo 36 ºС. Dopo aver fatto il bagno, le coperte per neonati non hanno bisogno di strofinare: dovrebbero essere ben asciugate con un asciugamano morbido.

La durezza dell'acqua del rubinetto e la sua saturazione con il cloro possono anche causare secchezza delle gambe, della testa, della schiena. L'opzione migliore è installare i filtri. Se non è disponibile, è consigliabile che l'acqua calda venga aspirata nel bagno in anticipo - finché non si raffredda, parte del cloro evapora. Le salviettine umidificate possono essere usate per pulire la pelle quando si cambia un pannolino.

Se le coperture sono molto asciutte, allora dovrebbero essere lubrificate dopo ogni bagno con creme a base d'acqua o emolenta - significa che idratano bene lo strato corneo.

È importante acquistare solo cosmetici per bambini di alta qualità: senza coloranti, profumi, prodotti chimici aggressivi. Si consiglia di farlo in farmacia. Tali prodotti hanno un prezzo relativamente alto, ma il trattamento della pelle danneggiata sarà ancora più costoso.

Se le gambe o la pancia si staccano, questo è un chiaro segnale che i prodotti per la cura non sono adatti al bambino. Per pelli molto sensibili, possono essere sostituite con olio di oliva sterilizzato o di girasole.

cibo

Una causa comune di pelle secca del bambino è una reazione allergica a una miscela o dieta di una madre che allatta. Quando l'alimentazione artificiale dovrebbe per qualche tempo andare a una dieta ipoallergenica e seguire i cambiamenti nello stato dell'integrato.

Una madre che allatta deve rimuovere latte intero, pesce rosso, frutti di mare, noci, miele, cioccolato, caffè, verdura e frutta rossa, dolci di fabbrica, cibi pronti e così via dalla dieta. Si raccomanda di escludere i potenziali allergeni dal menu almeno per una settimana. Quindi puoi inserire una prelibatezza in 3-5 giorni e osservare la reazione delle briciole.

Se l'allergia è molto pronunciata - la pelle delle gambe, dell'addome e delle guance si asciuga, prude, arrossisce, quindi è necessario contattare un pediatra in modo da prescrivere antistaminici.

Bilance sulla testa

Perché il cuoio capelluto del bambino è asciutto? Le croste sono piastre di grasso secco che vengono prodotte attivamente dalle ghiandole sebacee. Entro l'anno di solito scompaiono. Ma la situazione potrebbe essere esacerbata da:

  1. bambino surriscaldato
  2. shampoo di bassa qualità
  3. reazione allergica

Rimuovere la crosta ottenuta con l'aiuto di olio per bambini. Hanno bisogno di lubrificare il cuoio capelluto, mettere un cappello sul bambino e lasciare per 15 minuti. Quindi si dovrebbe "camminare" attentamente lungo le scaglie ammorbidite con un pettine con denti contundenti e lavare i capelli del bambino con lo shampoo. Non sarà possibile rimuovere tutte le croste in una sola volta, ma se si esegue questa procedura una volta alla settimana, scompariranno presto o si noteranno a malapena. È vietato raschiare le bilance secche.

Secchezza dei piedi, viso e altre parti del corpo del bambino possono essere dovute a errori di cura o di nutrizione. Di per sé, non è pericoloso. Ma la mancanza di umidità nello strato corneo riduce le funzioni protettive del tegumento, e sono danneggiati dal minimo attrito sui vestiti, ei microbi possono penetrare negli strati più profondi della pelle attraverso micro fessure. Pertanto, le cause dei problemi della pelle devono essere prontamente identificate ed eliminate.

Pelle secca nel neonato cosa fare

Perché i bambini hanno la pelle secca e il trattamento

Il tuo bambino appena nato ha trascorso 40 settimane in un ambiente caldo e umido perfetto per la sua crescita e il suo sviluppo. La pelle del bambino è vulnerabile a sostanze irritanti, cambiamenti di temperatura, umidità e altri fattori esterni. Nei bambini, è molto più sottile che negli adulti, gentile, vellutato, setoso e liscio, quindi è necessaria una cura supplementare. Di tanto in tanto potresti notare che il bambino ha secchezza in alcune parti del corpo. Molti bambini sono più inclini alla secchezza di altri, ma la maggior parte ha problemi in inverno. Se la pelle del bambino sembra eccessivamente secca, irritata o si nota un'eruzione cutanea, è necessario contattare il pediatra e discutere con lui il trattamento domiciliare.

I sintomi della pelle secca:

  • la pelle è ruvida e spesso prurita;
  • appaiono delle crepe.

La siccità può essere ovunque. Nei bambini, si verifica sul viso, sulle mani (specialmente sui gomiti) e sulle gambe, sulla testa, sulle guance, sulle ginocchia, sulle gambe.

Cause della pelle secca del bambino:

  • usando sapone che non è adatto per un bambino;
  • indumenti attillati irritano la pelle del bambino;
  • il surriscaldamento può causare secchezza;
  • fattori ereditari;
  • acqua salata;
  • tempo freddo ventoso;
  • aria condizionata;
  • più caldo sole estivo;
  • lavare troppo spesso con detergenti.

Il noto medico pediatra Komarovsky tratta la secchezza della pelle del bambino con un regime e una cura impropria:

  • l'aria nella stanza dei bambini dovrebbe essere di 18-20 gradi e l'umidità non inferiore al 50%;
  • devi scegliere i pannolini giusti. È necessario dare la preferenza alla qualità, devono essere cambiati frequentemente. Non puoi salvare su di loro. Il bambino dovrebbe essere comodo;
  • raccogliere le passeggiate del tempo. I raggi diretti del sole non dovrebbero cadere sul bambino, e anche l'aria calda secca è dannosa per lui.

Tutti questi fattori asciugano la pelle del bambino.

Quando devo vedere un dottore? Devi mostrare il bambino al pediatra se:

  • ha sviluppato punti rossi e prurito;
  • secchezza e prurito interferiscono con il sonno;
  • la pelle del bambino, nonostante l'idratazione, non migliora;
  • ci sono grandi aree di esfoliazione o peeling;
  • ferite aperte o infezioni da graffi.

I neonati possono avere il derma secco a causa di problemi con gli organi interni. In questa situazione, è necessario sottoporsi a un esame, superare test e trovare la causa. Questo potrebbe essere il primo sintomo di dermatite.

Come prendersi cura della pelle del bambino

È necessario trattare con cura la pelle delicata del bambino. Ricorda alcune regole:

  • le unghie degli adulti dovrebbero essere tagliate corte;
  • non permettere al bambino una persona che ha un'infezione nelle sue mani;
  • monitorare la purezza della pelle nelle pieghe;
  • prevenire l'eruzione da pannolino;
  • taglia le unghie e i piedi del bambino ogni cinque giorni.

Se non segui la pelle del bambino, puoi ottenere diversi problemi e malattie:

  • l'eruzione da pannolino è un'eruzione rossa intorno ai genitali che causa irritazione. Si verifica quando il pannolino viene cambiato raramente;
  • eczema - infiammazione della pelle del viso e della testa sotto forma di vesciche rosse, pustole, squame, accompagnate da prurito;
  • dermatite seborroica - croste giallastre grasse o traballanti del cuoio capelluto. Succede a metà dei bambini nei primi mesi di vita.

Prestare particolare attenzione alla pelle secca sulla testa del bambino. Come prendersi cura di lei?

È necessario versare alcune gocce di olio sulla punta delle dita, quindi massaggiare delicatamente il cuoio capelluto del bambino con piccoli movimenti circolari. L'olio dovrebbe rimanere sulla testa per circa 15 minuti. Idridrata il cuoio capelluto asciutto del bambino e aiuta a rimuovere il peeling. Quindi l'olio dovrebbe essere lavato via usando un delicato shampoo per bambini per lavare i capelli. Applicare lo shampoo e lasciare agire per qualche minuto mentre si bagna il bambino. Successivamente, sciacquare delicatamente la testa per rimuovere i residui dello shampoo, poiché potrebbe anche causare secchezza e irritazione.

Pelle secca nei neonati: cosa fare, come macchiare e trattare

La prevenzione è sempre meglio che curare. Ecco alcuni consigli per aiutare a prevenire la pelle secca:

  • utilizzare una crema idratante;
  • mettere un umidificatore nella stanza dei bambini;
  • dare al bambino Omega-3 e olio di pesce (come raccomandato dal medico);
  • quando si fa il bagno l'acqua deve essere calda, non calda.

Se segui la pelle e la tratti in tempo, allora il bambino si sentirà bene e non avrà paura di alcun problema.

4 motivi per la desquamazione della pelle nei neonati e come aiutare il bambino

Pediatra Zinovyeva N.A. 18/10/2013

Il peeling della pelle nei neonati è un problema frequente con cui le giovani mamme si rivolgono ai pediatri. Si manifesta in quasi il 100% dei bambini e nella maggior parte dei casi non richiede trattamento. È solo importante capire le cause del problema ed eliminarle. Parliamo di più su questo.

Barriera protettiva del neonato

Quando un bambino è nel grembo materno, tutto il suo corpo è coperto da una sostanza grigiastra viscosa. Questo è il lubrificante originale, che è progettato per proteggere la pelle delicata delle briciole e facilitare il suo passaggio attraverso il canale del parto. Nei primi minuti di incontro con la madre, il bambino è completamente coperto da una "barriera protettiva" non molto bella. Ma durante i primi due giorni il lubrificante va via - è assorbito nella pelle.

Secondo i pediatri, è impossibile rimuovere deliberatamente il lubrificante, poiché faciliterà l'adattamento della pelle del bambino durante il passaggio dallo stile di vita "acqua" a quello "aereo". E prevenire il problema della pelle secca nel neonato. Per rimuovere i suoi resti è necessario il terzo giorno di vita, se sono conservati nelle pieghe sulle gambe, sul collo o dietro le orecchie. Per fare questo, utilizzare il solito olio vegetale, leggermente riscaldato a bagnomaria.

Osserva attentamente la reazione della pelle del bambino dopo il bagno.

4 motivi per il peeling

Ma anche se hai fatto tutto correttamente e hai permesso che il lubrificante originale fosse assorbito liberamente, il corpo del bambino può ancora asciugarsi e staccarsi. I motivi per cui la pelle del neonato sbuccia il seguente.

  1. Adattamento. Il bambino era nella pancia della madre calda e confortevole per tutti i 9 mesi della sua vita. E improvvisamente era in un mondo completamente nuovo per lui. Adattarsi a queste condizioni richiede non solo tutti i sistemi del suo corpo: respiratorio, digestivo, nervoso, ma anche la pelle. Dopo tutto, è lei che entra in contatto con l'aria, i vestiti, un pannolino... Se la pelle sembra sana (senza arrossamenti e gonfiore), e il bambino è calmo, puoi ignorare il peeling - passerà da solo.
  2. Aria secca Il livello di umidità nella stanza dei bambini dovrebbe essere del 55-70%. Allora la pelle del bambino si sentirà grande e il bambino non sarà tormentato dalla sete. È possibile controllare la quantità di umidità nell'aria usando un idrometro - un dispositivo compatto che dovrebbe essere posizionato vicino alla culla. Se la quantità di umidità non è sufficiente, utilizzare un umidificatore. È necessario utilizzare il dispositivo durante il periodo invernale, poiché il riscaldamento asciuga completamente l'aria negli appartamenti. Ciò influisce negativamente sulla salute del bambino: la pelle di un neonato viene spesso catturata, la sete causa disturbi nel sonno e nella dieta e le mucose del rinofaringe diventano sensibili agli effetti dei virus.
  3. Cura della pelle impropria per un neonato. In precedenza, i pediatri consigliavano di bagnare i bambini nella vasca da bagno con l'aggiunta di permanganato di potassio finché la ferita ombelicale non fosse guarita. Oggi, queste raccomandazioni sono considerate errate, poiché il manganese asciuga la pelle. Fare il bagno in acqua normale o bollita senza additivi sarebbe l'ideale. Usare sapone e shampoo per bambini speciali non più di 1 volta a settimana. Prestare attenzione anche alla reazione cutanea dopo le procedure del bagno. Se diventa rossa e si stacca, potrebbe essere una reazione allergica allo shampoo o al sapone. E questi cosmetici dovrebbero essere sostituiti da altri.
  4. Reazione a fattori naturali. Ricorda come avvolgi le tue mani al freddo. Più o meno lo stesso accade con la pelle di un bambino, che per la prima volta incontra un vento freddo all'esterno. Durante le passeggiate in inverno, proteggere il bambino dall'esposizione diretta al vento e al sole. Per fare questo, utilizzare il passeggino visiera.

I luoghi in cui l'umidità è immagazzinata (di solito si ripiega sulle gambe e sulle braccia) sono particolarmente inclini all'irritazione e allo sfaldamento.

Come prevenire un problema

Escludere le possibili cause della desquamazione della pelle nei neonati. E adeguatamente cura per la pelle di un neonato.

  • Usa crema idratante per neonati o olio cosmetico. Lubrificare il peeling solo dopo il bagno e non utilizzare prodotti idratanti prima di uscire.
  • Se si verificano reazioni allergiche a "cosmetici per bambini", sostituirlo con olio d'oliva. Prima dell'uso, sterilizzarlo a bagnomaria, lasciarlo raffreddare, applicare su un batuffolo di cotone e ungere il peeling.
  • Utilizzare una protezione solare speciale per i neonati. Protegge la pelle dagli effetti nocivi del sole durante l'estate mentre si cammina su una sedia a rotelle aperta. Se il bambino è all'ombra, non avrai bisogno di cosmetici con filtri SPF.
  • Cerca sempre di asciugare il bambino dopo il bagno e cambia regolarmente il pannolino.

Video, come gestire correttamente la pelle di un neonato.

Altri problemi di pelle in un bambino

  • Rossore. Sul corpo delle briciole appaiono macchie rosse che non causano preoccupazione? Dovrebbero scomparire tra un paio di giorni. Questo è il modo in cui il sistema di rifornimento di sangue, che impara anche solo a lavorare in nuove condizioni, si manifesta.
  • Cianosi delle mani e dei piedi. Immediatamente dopo la nascita, le braccia e le gambe delle briciole possono avere una tinta bluastra. La ragione di questo è insufficiente flusso di sangue alle estremità, che si normalizza nei giorni successivi. Metti le calze e i guanti sul bambino in modo che si scaldi.
  • Yellowness. L'ittero fisiologico dei neonati si manifesta nella metà dei bambini a 2-3 giorni di vita. Se non provoca preoccupazione al personale medico del reparto maternità dopo un esame del sangue, allora non hai nulla di cui preoccuparti. Normalmente, il giallo scompare dopo 2 settimane.
  • Punti giallastri sul viso. Se un bambino ha macchie cutanee e macchie giallastre sul viso vicino alla fronte e al naso, non preoccuparti. A causa del funzionamento imperfetto delle ghiandole sebacee, ha sviluppato un miglio, un fenomeno fisiologico che non richiede trattamento. Passerà tra qualche settimana.

Non preoccuparti se le tue briciole hanno problemi di pelle. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente seguire semplici regole di igiene. E dopo un po 'spariranno da soli.

La trama dell'igiene del neonato, dove il pediatra parla di cure adeguate per le orecchie, la bocca e il naso del bambino.

Sostieni il progetto - condividi il link, grazie!

Pelle secca nei neonati

La pelle di un bambino dovrebbe essere morbida, elastica e vellutata, così che quelli che non hanno mai visto i loro bambini vivi lo immaginano da soli. Le persone che hanno avuto l'opportunità di parlare con i neonati sanno per certo che la pelle del bambino è coperta di acne e macchie e si stacca anche per qualsiasi motivo.

Perché il bambino ha la pelle secca?

L'aria troppo secca nell'appartamento, il detersivo per lavatrice di scarsa qualità, l'alimentazione inadeguata della madre e molto altro possono rendere la pelle del bambino poco attraente. Per evitare questo problema, è necessario mettere a casa un umidificatore, tutte le cose compresi gli adulti devono essere lavate con polvere per bambini (il bambino tocca gli indumenti per adulti con il viso e altre parti del corpo). Una madre che allatta deve monitorare rigorosamente la propria dieta e non concedersi prodotti dannosi per il bambino.

Perché il bambino ha la pelle secca? Forse le cause sono gelo, sole e vento. Al fine di non privare il bambino di passeggiate in caso di maltempo, è necessario vestirlo bene e lubrificare il viso con una crema speciale.

In modo che la pelle non fosse asciutta, è necessario dopo ogni lavaggio per idratarlo con crema da latte. Oggi nei negozi e farmacie in vendita un gran numero di creme ipoallergeniche che sono adatte per quasi tutti i bambini. Alcuni lubrificano la pelle del bambino con olio di oliva o di girasole. Se si desidera utilizzare un prodotto naturale, l'olio deve essere bollito e raffreddato.

Pelle secca nei neonati, cosa fare?

Poiché le ghiandole sebacee sono sottosviluppate nei bambini, non sudano. Per questo motivo, i neonati hanno problemi con il trasferimento di calore. Lo strato superiore dell'epidermide viene facilmente danneggiato a causa del fatto che è sottile e mal collegato agli strati inferiori.

Pelle secca nei neonati, cosa fare? Per evitare questo fenomeno spiacevole, è necessario assicurarsi che il bambino non si surriscaldi. Non è necessario avvolgere il bambino in un milione di coperte e lavarlo in acqua calda. Nella stanza in cui si trova il bambino, non è possibile utilizzare riscaldatori e condizionatori d'aria. La pelle del bambino non deve toccare plastica, tappeti e varie sostanze chimiche. I prodotti chimici domestici utilizzati a casa, è necessario scegliere con grande cura. Acquista solo polveri e detersivi specifici per lavare giocattoli e stoviglie. Affinché la pelle sul prete del bambino sia sana e radiosa, il bambino non dovrebbe essere lasciato allentare dopo aver svuotato la vescica o l'intestino. Se non riesci a lavare i genitali e il culo, è necessario pulire tutto con salviettine umidificate. Il neonato entra in un nuovo habitat per se stesso, la sua pelle deve essere adattata alle nuove condizioni: aria secca o umida, temperatura e così via. Le mamme dovrebbero spesso fare il bagno d'aria del bambino, cioè spogliare completamente le briciole e lasciarlo rimanere completamente nudo. Tali procedure non solo induriscono il bambino, ma rendono anche la sua pelle resistente a vari danni. La cosa principale era che la temperatura dell'aria nella stanza era confortevole e il bambino non era congelato.

Cuoio capelluto asciutto nei neonati

Molto spesso, la pelle sulla testa si sta staccando a causa del fatto che il bambino nasce dopo la scadenza stabilita, cioè quando la madre lo sta cambiando. La pelle di quel bambino è soggetta a irritazioni e irritazioni. Il cuoio capelluto secco nei neonati può essere un segno di dermatite atopica. Questa malattia è considerata grave ed è impossibile eliminarla senza l'aiuto di un medico.

La causa del peeling può essere la dermatite seborroica, una malattia che si verifica a causa del grasso in eccesso. La dermatite seborroica non richiede alcun trattamento speciale, entro l'anno la testa cesserà di staccarsi.

Pelle secca del viso nei neonati

La reazione allergica a determinati prodotti, cosmetici e acqua si manifestò più rapidamente sul viso. Se un bambino ha delle macchie rosse sul viso o sul corpo, è necessario pensare che un bambino o una madre che allatta abbia recentemente mangiato qualcosa di nuovo. Il problema può essere risolto solo dopo che la fonte è stata trovata ed eliminata.

La pelle secca del viso dei neonati è ben ammorbidita con l'emulsione di La Cree. Se questo rimedio viene utilizzato quotidianamente, la pelle non si stacca più, le fessure si rimarginano e il bilancio idrico dell'epidermide viene ripristinato.

Pelle secca sulle gambe del bambino

Nell'utero, il bambino è coperto da una sostanza grigiastra viscosa (lubrificante originale che protegge la pelle del bambino e aiuta a passare il canale del parto). Dopo un paio di giorni, questo lubrificante viene assorbito dalla pelle e scompare completamente. I pediatri ritengono che sia impossibile rimuovere specificamente questo lubrificante, poiché aiuta ad adattarsi all'ambiente. Dopo tutto, il bambino si sposta dall'ambiente acquatico all'aria.

La pelle secca sulle gambe del bambino è dovuta al fatto che il bambino si adatta alle altre condizioni di esistenza. I suoi sistemi nervoso, digestivo, respiratorio e altri del corpo passano attraverso il più complicato processo di adattamento.

A causa di ciò che il bambino ha la pelle secca e ruvida

Normalmente, la pelle dei bambini è liscia e piacevole al tatto. La pelle secca e ruvida di un bambino disturba giustamente i genitori.

Non pensare che il problema scompaia da solo. Per eliminare la secchezza della pelle nei bambini, è importante capire la causa e imparare come affrontare la manifestazione spiacevole.

motivi

Ci sono diversi fattori che causano l'irritazione dell'epidermide tenera:

  • Aria eccessivamente secca (uso di un riscaldatore, condizionatore d'aria, pulizia a umido raro);
  • Contatto con tessuti sintetici e materiali contenenti componenti pericolosi per la pelle dei bambini.

Un altro gruppo di ragioni:

  1. Dieta sbagliata La pelle secca dei neonati è il risultato dell'uso di prodotti vietati da parte della madre.
  2. Reazione allergica Nei bambini che ricevono la miscela, il problema è causato da un'alimentazione scorretta o da un eccesso di uno dei prodotti che provoca desquamazione e pelle secca.
  3. Malfunzionamenti degli organi interni, disordini metabolici.
  4. La dermatite atopica è una delle malattie più gravi. Le aree colpite si trovano spesso sulle guance.
  5. L'ittiosi è una grave malattia ereditaria.
  6. ARVI, infezioni virali, raffreddori, accompagnati da febbre.

trattamento

Scopri la ragione. analizzare:

  • Quanto spesso lavi i pavimenti?
  • Ti asciughi i genitali dopo un movimento intestinale e la minzione?
  • Cosa mangia il tuo bambino;
  • Per quanto tempo è stato introdotto un nuovo piatto nelle esche artificiali?
  • Tua figlia o tuo figlio hanno giocattoli o vestiti fatti di materiali sintetici?
  • Il riscaldatore e i condizionatori d'aria sono installati nell'appartamento e come li usi;
  • Ricorda, se l'acqua calda nel bagno durante il bagno;
  • Il bambino ha preso un raffreddore?
  • La briciola si comporta irrequieta, o la condizione è normale.

Assicurati di leggere la pubblicazione sul trattamento dei pidocchi nel tuo bambino.

Dopo aver scoperto i motivi, aiuta il bambino. Le tue azioni:

  1. Pulisci regolarmente con acqua. Se l'aria è troppo secca, utilizzare un umidificatore.
  2. Nella stanza in cui si trova la mollica, non accendere l'aria condizionata. Oltre all'aria secca, i microbi che si sono depositati sul filtro possono entrare nella stanza dal sistema di aria condizionata.
  3. Se la temperatura nella stanza è bassa allo stesso tempo della stufa, accendere l'umidificatore. Assicurati che l'appartamento non si trasformi in una sauna.
  4. Senza rimpianti, buttare via vestiti sintetici, giocattoli di plastica a basso costo. Il denaro è denaro, ma la salute del bambino è più importante. Se la malattia va in una forma trascurata, non solo farai soffrire il bambino, ma anche spendere molto più denaro in medicinali costosi.
  5. Stai allattando? Non mangiare cibi pericolosi per il tuo bambino. Artificialmente dare miscele speciali che non causano allergie.
  6. Il bambino ha la pelle secca e arrossata sul viso? Questo è un segno di allergie alimentari. Vai dal medico e conduci un test speciale per identificare l'allergene. Il diario alimentare aiuterà a determinare il motivo dell'irritazione. Escludere dalla dieta questo prodotto.
  7. Introdurre cibi complementari nel tempo e in piccole porzioni. I pediatri raccomandano questo come primo piatto nuovo, non i succhi e i frutti tradizionali, ma le verdure ipoallergeniche. Dai al tuo bambino purè di patate o zucchine o cavoli.
  8. Bagnare il bambino ogni altro giorno fino a quando la pelle del bambino è di nuovo morbida. La temperatura dell'acqua è di +37 C. Aggiungere un decotto di camomilla o calendula all'acqua per alleviare l'irritazione.
  9. Se un bambino ha la pelle secca e screpolata, spoglia il bambino più spesso. Inumidisci il corpo con un latte speciale o una crema per neonati di buona qualità. Molte mummie rispondono perfettamente all'unguento di Bepanten con un ampio spettro di azione.
  10. In caso di clima fresco o ventoso, lubrificare le guance e le maniglie del bambino con una speciale crema per neonati che non contenga acqua.
  11. Non automedicare! Alcune dermatiti e unguenti per la pelle secca contengono componenti ormonali. Solo un medico può autorizzare l'uso di un agente così potente.

conclusione

Molti problemi della pelle sono segni di problemi all'interno del corpo o qualche tipo di azioni sbagliate da parte vostra. Capire perché il bambino ha la pelle secca, aiutare il bambino e cercare di evitare problemi simili in futuro.

Pelle secca nei neonati: cosa fare, come idratare

I giovani genitori sono principalmente preoccupati per la pelle secca nei neonati. Cosa fare in questo caso - spesso non lo sanno. I neonati sono molto sensibili alla secchezza e altri danni alla pelle, perché non si sono ancora adattati ai cambiamenti che si sono verificati dalla nascita. Va ricordato che ora il bambino è influenzato da molti fattori che possono asciugare la pelle.

Pelle secca: cause e cosa fare

Per eliminare la secchezza della pelle nei neonati, si consiglia di acquistare un umidificatore e utilizzare idratanti speciali. Se il bambino è apparso nella stagione fredda, è necessario ridurre al minimo l'uso di riscaldatori, perché asciugano l'aria.

Cause di secchezza sulla pelle dei neonati:

Troppo alte o basse temperature, a cui il bambino non è ancora abituato.

È abituato alla pressione e alla temperatura stabili nell'utero, quindi per il suo corpo, una natura che cambia in un nuovo mondo è una specie di shock. Inoltre, il corpo del neonato non può espellere il sudore (le ghiandole sebacee del bambino non sono ancora sviluppate). Pertanto, nella stagione calda, la pelle è secca, ma in inverno, quando fa freddo, la pelle del bambino non è protetta.

Per eliminare questo problema, è necessario accendere l'umidificatore quando fa caldo e applicare più idratante. Con tempo freddo, è necessario avvolgere bene il bambino in modo che non congeli e coprire le aree aperte del corpo (viso) con uno speciale cosmetico protettivo.

Prodotti cosmetici e igienici inadatti

Una selezione errata di crema o polvere può causare una reazione allergica nel bambino, che sarà accompagnata da pelle secca. Pertanto, è necessario eseguire un test prima dell'uso: applicare il prodotto su una piccola area del corpo del bambino e attendere - se non vi è alcuna reazione, è possibile utilizzarlo.

Molti genitori dimenticano che le cose per adulti, proprio come le cose e i giocattoli del bambino, devono essere lavate e lavate con saponi e polveri speciali per bambini. Sono testati per l'allergia e non asciugano la pelle del neonato.

Inoltre, è necessario stare attenti con i mezzi per lavare i piatti, le finestre del pavimento. Possono rimanere parzialmente sul corpo dei genitori e, toccando il bambino, danneggiano la pelle.

Poi ci sarà la pelle secca nei neonati. Cosa fare in questo caso, abbiamo già capito.

Balneazione: acqua e decotti

Se noti che la pelle secca del bambino dopo il bagno, è necessario trattare la pelle del bambino con agenti idratanti dopo il bagno. Se il tempo è caldo e non c'è umidificatore d'aria nella stanza dei bambini, è meglio rimandare il bagno d'aria (non farlo subito dopo il bagno - questo può asciugare la pelle ancora di più).

Molti genitori non sanno cosa fare e si lamentano del decotto di camomilla. Secondo loro, nonostante la sua utilità, asciuga fortemente la pelle delicata del bambino. Per nuotare è meglio scegliere la lavanda, ammorbidisce la pelle e lenisce il bambino.

Se il bagno era solo in una sola acqua, allora è necessario assicurarsi che sia bollito e non troppo caldo. È meglio fare il bagno al neonato in acqua fredda - questo non solo rafforza il sistema immunitario, ma ha anche un buon effetto sulla pelle.

Ci sono casi in cui non è possibile indebolire un bambino, ma questo deve essere fatto dopo ciascuno dei suoi movimenti intestinali. Poi i tovaglioli bagnati vengono in soccorso dei genitori. È necessario rivolgersi in modo responsabile alla loro scelta, perché devono essere speciali, sottoposti a test allergici e non contenere alcol o altre sostanze aggressive che possono danneggiare il bambino.

Altre cause di pelle secca in un neonato

Ci sono casi in cui l'aridità del derma nei neonati è causata da malattie del bambino. Se la secchezza non passa molto tempo e le creme con un umidificatore non aiutano la pelle di un neonato, dovresti consultare un medico.

La secchezza può essere causata da:

L'ittiosi è una malattia genetica che è accompagnata da un'estesa secchezza della pelle. La pelle diventa ruvida, il più delle volte si verifica in fronte, braccia, gomiti, ginocchia. Sfortunatamente, la medicina moderna non può curare questo disturbo, dal momento che la sua mutazione non è chiara. Fortunatamente questa malattia è molto rara.

La dermatite allergica è un'irritazione intensificata della pelle su fattori esterni.

Carenza di vitamine - se il bambino soffre di una carenza di vitamine del PP e A.

Se la pelle secca si verifica nei neonati a causa di una malattia, è importante sapere cosa fare. Per prima cosa dovresti consultare un dermatologo pediatrico esperto.

Se un bambino ha una dermatite allergica, è necessario selezionare con maggiore cura tutti i mezzi con cui vengono trattati la pelle, le cose del bambino e dei genitori. L'olio naturale fa bene alla secchezza.

In caso di gipovitaminoz della madre del bambino, è necessario usare cibi (e in alcuni casi, vitamine sintetiche) con il contenuto del gruppo corrispondente di vitamine.

Come scegliere l'olio per la pelle del bambino

L'olio è uno dei principali cosmetici utilizzati per la cura dei neonati. Può essere usato per idratare la pelle delicata del bambino, massaggiare. Cosa dovrebbe essere guidato scegliendo l'olio?

Come cosmetico per la cura della pelle del neonato ha più avversari dei sostenitori. Alcuni genitori non possono immaginare l'esistenza senza di essa, altri scelgono un altro tipo di cosmetici per la bellezza.

Cos'è il burro

Gli oli possono essere minerali (liquido di paraffina) o naturali (ad esempio, girasole, mandorla). Inoltre, gli oli cosmetici contengono spesso altri ingredienti. L'aloe lenisce l'irritazione della pelle e l'estratto di calendula idrata. In buon olio non ci sono conservanti, coloranti, aromi.

Nella sua offerta, l'olio ha la maggior parte dei produttori specializzati nella produzione di cosmetici per la cura della pelle dei bambini. È importante idratare la pelle, soprattutto quando la pelle è asciutta nei neonati. Cosa e come fare, considera dopo.

Come scegliere l'olio

Quando acquisti olio, devi prestare attenzione alla composizione del prodotto. Certo, è meglio scegliere un cosmetico che non contenga la paraffina.

L'olio naturale idrata la pelle molto meglio e influenza delicatamente la pelle delicata del neonato. Se i tuoi genitori o fratelli di un neonato sono inclini a allergie o problemi di dermatite atopica, è meglio usare olio ipoallergenico per prendersi cura del tuo bambino appena nato.

Si consiglia di consigliare olio con Emolium marca lipidi. Contiene trigliceridi, che rafforzano la struttura naturale dei lipidi della pelle, nonché omega-3 e omega-6, che forniscono sufficiente umidità. Per un prezzo leggermente inferiore comporta l'acquisto di olio ipoallergenico da Nivea.

Non contiene parabeni, alcool, coloranti o conservanti. L'olio è per lo più semi-fluido. Alcuni anni fa è apparso sul mercato sotto forma di gel, che idrata intensamente, e il suo vantaggio è la facile distribuzione di cosmetici sulla pelle di un bambino. Questo è particolarmente importante quando la pelle è asciutta nei neonati. Il più comune di questi tipi di farmaci offre il marchio Johnson Johnson.

Come usare il burro?

Come già accennato, la funzione più importante dell'olio è l'idratazione della pelle. Spesso questo prodotto è usato se vogliono rimuovere la seborrea. Inoltre, l'olio può essere usato per il bagno, versando mezzo tappo di liquido in una vasca piena d'acqua. Devi esercitare estrema cautela perché il corpo di un bambino piccolo può essere scivoloso.

Ora sai cosa fare se il tuo bambino ha la pelle troppo secca. Cerca di prendersi cura del bambino in modo appropriato e poi sarà sicuramente forte e sano.

Scopri subito il farmaco Plantex più utile per i neonati (istruzioni per l'uso). Da coliche, stitichezza, gonfiore, rigurgito e normalizzare la digestione.

Pelle secca nel viso di un bambino, gambe. Cause e cosa fare

La pelle secca in un neonato è un problema molto comune nei primi mesi della sua vita. Secchezza della pelle, desquamazione e microfratture sul viso, sulle gambe o in altre parti del corpo, disturbano il bambino, ti fanno sentire a disagio. Ma i genitori amorevoli sono in grado di aiutare il bambino.

Cause di pelle secca nei bambini

Secondo pediatri e dermatologi, nella stragrande maggioranza dei casi, la manifestazione della secchezza sulla pelle di un neonato è un fenomeno naturale, naturalmente derivante da un cambiamento nel microclima circostante. La pelle del neonato non è completamente adattata all'aria dopo un ventre materno caldo e umido.

Tuttavia, secchezza e desquamazione della pelle in un neonato possono essere un segnale di cura o malattia inadeguata.

La pelle secca in un neonato spesso preoccupa i genitori appena coniati. Come sbarazzarsi della secchezza e desquamazione della pelle tenera del bambino e impedire che accada in futuro - leggi questo articolo.

Fattori esterni che provocano secchezza:

  • Stagione fredda e ventosa
  • Non c'è abbastanza aria umidificata, l'uso di dispositivi di riscaldamento, aria condizionata, nessuna pulizia della stanza bagnata.
  • Sapone o shampoo, non adatto al bambino.
  • Cura incurante per l'area inguinale del bambino.
  • Utilizzare nel lavaggio di polveri, non destinato all'abbigliamento per bambini.
  • Fare il bagno in acqua sopra i 37 ° C - le alte temperature provocano la pelle secca nel bambino.
  • Surriscaldamento dovuto ad un eccessivo avvolgimento del neonato.
  • Contatto diretto con la pelle irritante del bambino con tessuti sintetici.
La carenza di vitamine è una delle cause più frequenti di pelle secca nei neonati

Perturbazione interna del corpo, manifestata dall'aridità:

  • Una carenza nel corpo di vitamine A e PP.
  • Nutrizione errata e squilibrata del bambino dopo la nascita (o della madre durante la gravidanza).
  • Cambiamenti nel metabolismo, violazione degli organi interni.
  • Allergie a latte artificiale, latte materno o altri componenti della dieta.
    SARS, raffreddore, febbre.
  • Atopica dermatite - una malattia della pelle caratterizzata da prurito, arrossamento, desquamazione, irritazione della pelle, più spesso espressa in guance.
  • L'ittiosi è una malattia ereditaria "familiare" (squame "di pesce" sulla pelle).

Regole di base per la cura della pelle del bambino

La pelle secca in un neonato ha bisogno di cure adeguate. I bambini sono creature fragili, la loro pelle è più sottile e più sensibile della pelle di un adulto più volte.

E 'pertanto necessario garantire le condizioni ottimali figlio (sale di controllo del clima, i pasti, l'acquisto di alta qualità abiti non sintetici, seguire l'igiene del bambino, il regime del giorno).

Osservare la temperatura dell'aria e il livello di umidità nella stanza dei bambini - gli indicatori ottimali sono rispettivamente di 18-20 gradi e 70%

Il famoso pediatra Komarovsky ha formulato le seguenti regole per la cura dei neonati:

  • La temperatura ideale dell'aria nell'asilo dovrebbe essere di 18-20 ° C. L'umidità nello stesso momento raggiunge il 50-70%.

Per raggiungere questi parametri, è adatto un umidificatore o un grande acquario nella stanza del bambino.

  • Pulizia giornaliera della stanza senza l'uso di prodotti chimici.
  • L'assenza nell'interno di cose che accumulano molta polvere (tappeti, grandi giocattoli di stoffa).
  • I materiali per l'abbigliamento e la biancheria da letto dovrebbero essere naturali, senza coloranti nocivi.
I vestiti appena nati devono essere lavati solo con la polvere per bambini, accuratamente risciacquati e stirati su entrambi i lati.
  • Durante il lavaggio, è necessario utilizzare polvere per bambini - in modo che il bambino non abbia una reazione allergica. Dopo il lavaggio, le cose devono essere risciacquate.
  • Gli involucri per bambini eccessivi dovrebbero essere evitati.
  • I bambini piccoli non hanno bisogno di un cuscino durante il sonno. Ma il fatto che il materasso fosse abbastanza duro (idealmente - ortopedico), devi stare attento.
  • Il bagno quotidiano dopo la ferita del cordone ombelicale guarisce. Fino a quel momento, asciugandosi con salviette per neonati o (con cautela) facendo il bagno in acqua bollita e filtrata.
  • Trattamento delle ferite sull'ombelico fino alla guarigione con perossido di idrogeno, tamponi di cotone e verde brillante.
  • Puoi toccare il bambino con mani eccezionalmente pulite con unghie corte e senza decorazioni.
Passeggiate quotidiane all'aria aperta - un'eccellente prevenzione della pelle secca in un neonato
  • Ogni giorno cammina (tranne quando il bambino soffre di febbre). Se fuori fa caldo o, al contrario, il gelo, non è necessario ritardare la permanenza in aria.
  • Ginnastica e massaggio leggero dovrebbero essere effettuati ogni giorno.
  • L'alimentazione è fornita da un tipo misto (compromesso tra alimentazione su richiesta e sulla modalità difficile ora): per dare il bambino deve mangiare solo dopo che il segnale, ma gli intervalli tra alimentazioni deve rimanere entro 3 ore.

Creme per la pelle secca

Se un bambino ha la pelle secca, ha bisogno di due tipi di crema: idratante e lenitiva.

La differenza tra loro è che la crema idratante ripristina la funzione protettiva della pelle dopo il bagno, e lenitive utilizzato per prevenire dermatite da pannolino, irritazione, eruzione cutanea.

La crema ipoallergenica per bambini "Umka" combina entrambe le proprietà - idrata e lenisce. Questa crema aiuta a proteggere la pelle delicata, riduce l'infiammazione, ha proprietà curative. Non contiene parabeni. Ingredienti: pantenolo, estratto di camomilla e olio d'oliva.

Emulsione francese Mustela Stelatopia idrata la pelle, ripristina l'elasticità, elimina arrossamenti e prurito. Progettato specificamente per la pelle secca del bambino, ad azione rapida.

Cream Johnson's Baby (cura delicata) ha un effetto emolliente, idratante e nutriente. La fragranza significa un piacevole, gli odori non vengono utilizzati. La composizione contiene estratti di aloe, camomilla, oliva, olio di girasole e soia.

Crema per bambini "Libertà" è familiare a tutti nello spazio post-sovietico. Ingredienti naturali della composizione e basso costo attraggono i genitori. Il rimedio è efficace per il dermatite da pannolino, il calore pungente, aiuta a liberarsi da bruciore, prurito, rinfresca e idrata la pelle.

Come bagnare un bambino con la pelle secca

Se il bambino soffre di pelle secca, gli esperti raccomandano di fare il bagno a giorni alterni. Nei primi 30 giorni della vita del bambino, l'acqua deve essere bollita e filtrata.

Non aggiungere permanganato di potassio nella vasca da bagno: i dermatologi sottolineano che ha un effetto pelle secca.

È necessario bagnare il bambino in acqua calda bollente (36-37 gradi) con l'aggiunta di erbe

Come antisettici popolari usavano decotti di erbe (camomilla, calendula, serie). Sono anche raccomandati per l'uso in bagni di bambini con dermatite da pannolino.

Quando si bagna un bambino con la pelle secca, aggiungere un cucchiaio di olio di lino per aggiungere ulteriore umidità.

Dopo il bagno, è necessario utilizzare crema da bagno idratante.

Caratteristiche cura per il cuoio capelluto asciutto

I pediatri dicono che il cuoio capelluto squamoso in un bambino di età inferiore ad un anno è la norma.

Tuttavia, è necessario escludere malattie e fattori che interessano il cuoio capelluto:

  • l'uso di sapone e shampoo deve essere ridotto a 1 volta a settimana;
  • è necessario purificare l'acqua dal cloro usando un filtro o bollendolo;
  • l'umidità dell'aria dovrebbe raggiungere il 50% e non superare il 70%;
  • nella stagione calda il copricapo è obbligatorio;
  • i vestiti e le mutande dovrebbero essere solo di tessuti naturali.

Peculiarità di cura per la pelle secca con allergie

Se al tuo bambino sono state diagnosticate allergie, che hanno provocato pelle secca, prendi nota delle seguenti regole di cura:

Non usare per il bagnetto per bambini in salviette da materiali grossolani.

  • Monitora l'umidità nella stanza.
  • Rifiuta spugna tessitura grossolana.
  • L'acqua di balneazione deve essere bollita.
  • Dopo il bagno, non strofinare la pelle, ma asciugarla delicatamente con un asciugamano.
  • Trattare la pelle con un idratante ipoallergenico (Realba, Mustela Stelatopia).
  • Non utilizzare prodotti contenenti ammoniaca durante la pulizia.

Cosa fare se la pelle del bambino è secca e screpolata

Prima di tutto, è necessario identificare la causa della secchezza. È necessario analizzare se il bambino è adeguatamente curato.

La pulizia umida della camera di un bambino è obbligatoria quando il bambino è in famiglia

Le seguenti domande chiave aiuteranno in questo processo:

  1. L'aria è abbastanza umida?
  2. C'è una pulizia giornaliera?
  3. Quante volte vengono utilizzati riscaldatori o condizionatori d'aria? La temperatura dell'aria è comoda per il bambino?
  4. Il comportamento del bambino diventa irrequieto?
  5. Per quanto tempo i cambiamenti nella condizione della pelle diventano evidenti?
  6. Il bambino è in contatto con tessuti sintetici (abbigliamento, giocattoli)?
  7. Il cibo di un figlio o di una figlia è cambiato di recente?
  8. Sono stati testati gli allergeni alimentari?
  9. L'igiene del bambino è eseguita con sufficiente cura e attenzione (specialmente dopo la minzione e la defecazione)?
  10. L'acqua di balneazione è troppo calda?
Se sulla pelle secca di un bambino compaiono crepe, assicurati di consultare un pediatra: selezionerà il trattamento corretto.

Se ci sono crepe sulla pelle del bambino, il bambino si gratta, spesso si strofina la pelle, c'è il pericolo di infezione nel corpo dei bambini. In questo caso, è necessario consultare il proprio medico.

L'autouso di potenti farmaci è proibito. Tuttavia, puoi fare in modo che il tuo bambino si senta meglio osservando attentamente le regole di cura (in conformità con le raccomandazioni degli esperti) e usando la crema o il burro per bambini.

Cura della pelle del bambino a seconda della stagione

I pediatri notano che la pelle di un bambino è estremamente sensibile ai cambiamenti di temperatura - quindi, in inverno e in estate, la cura sarà diversa.

In inverno, prima di uscire, tratta la pelle del tuo bambino con una crema protettiva

Cura invernale

Nella stagione fredda, una crema protettiva speciale deve essere applicata sul viso e su altre aree esposte della pelle del bambino. Tali creme hanno un'alta densità, creando così una barriera lipidica affidabile sulla pelle che impedisce l'obvetrivaniyu.

Usa lo strumento deve essere mezz'ora prima di uscire.

la condizione del bambino durante la passeggiata invernale è monitorato, cercando in guance: il colore rosa dice che il bambino comodamente, e pallore o "marmo" bianco-rosa macchie - che il bambino è fortemente sopraffuse. In questo caso, dovresti consegnarlo in un luogo caldo.

È severamente vietato strofinare la pelle durante il congelamento. Si deve aspettare fino a quando il bambino caldo e messo sulle guance di nuovo porozovevshie "D-pantenolo" o "Bepanten".

Per prevenire il raffreddore, è efficace applicare la crema scaldavivande Masque baby aqua sul petto e sugli arti del bambino.

Se la passeggiata è completata in tempo, a casa dopo aver usato la solita crema idratante per i bambini.

Cure estive

In estate, i bambini hanno spesso calore pungente, dermatite da pannolino. Per la prevenzione, i dermatologi consigliano di bagnare il bambino 2 volte al giorno, per fornire una ventilazione naturale della pelle.

Per fare questo, è facile vestire il bambino e, se possibile, spogliarsi. Si dovrebbe prestare maggiore attenzione alla sostituzione tempestiva di pannolini e igiene dopo le feci.

Cambia i pannolini nel tempo - questa regola si applica non solo all'estate, ma in generale in qualsiasi periodo dell'anno.

Durante il bagno si dovrebbe ridurre l'uso di sapone. Anche nella stagione calda non è raccomandato l'abuso di varie creme, soprattutto sulla base di oli e vaselina - questo porta a intasamento della pelle.

La protezione solare con protezione contro 30 SPF è necessaria nella stagione calda. Inoltre, di tanto in tanto è utile pulire il viso con acqua pulita.

Mentre ci si rilassa in campagna, una piscina gonfiabile per bambini è il benvenuto se il clima è caldo e senza vento.

Affinché la pelle del bambino non soffra di secchezza, i genitori devono garantire una cura adeguata: un ambiente confortevole, una dieta equilibrata, shampoo ipoallergenici, creme e detersivi, l'igiene quotidiana e l'uso di idratanti dopo il bagno. Inoltre, durante le gelate invernali, la pelle del bambino ha bisogno di una crema protettiva.

Cosa fare se la pelle secca del bambino:

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne