Le persone che sono affascinate dallo spremere l'acne, ci sono - e ce ne sono molte. Quindi, l'instagram della cosmetologa Sandra Lee, o, come lei stessa definisce, "medico pimply", ha 2,6 milioni di abbonati, e il suo canale YouTube ne ha più di tre milioni. La maggior parte dei suoi post contiene video oggettivamente cattivi in ​​cui taglia i sigilli della pelle, prepara wen e, più spesso, stringe l'acne e l'acne.

L'estetista Lee non è l'unica che ha il coraggio di dichiarare il suo amore per l'acne. Puoi trovare più di duecentomila video sugli scoppiettanti brufoli su YouTube e ci sono pagine separate su Instagram che raccolgono i migliori video sull'argomento. Anche i manicuristi sono ispirati ai brufoli e creano una nail art credibile sotto forma di infiammazioni della pelle (e possono anche essere schiacciati). Non c'è una risposta definitiva alla domanda sul perché molte persone siano ossessionate in segreto o chiaramente dall'accumulare l'acne, ma ci sono diverse teorie scientifiche.

Il piacere della paura e del disgusto

Una reazione comprensibile all'aspetto di scoppio dell'acne è l'avversione, che è direttamente correlata alla sensazione di paura. Secondo Daniel Kelly, professore associato presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università Purdue, il disgusto è un'emozione che è importante dal punto di vista dell'evoluzione, un istinto che aiuta a isolarsi dal pericolo. Ad esempio, evitiamo gli ospedali - perché abbiamo paura delle infezioni, degli odori sgradevoli del cibo - perché non vogliamo essere avvelenati, insetti e roditori - perché abbiamo paura dei morsi e delle conseguenze spiacevoli da parte loro. E, secondo Kelly, a causa della sua importanza, il disgusto focalizza sempre l'attenzione su se stesso: molte persone conoscono la sensazione quando si guarda un film sgradevole, si siedono lontano dallo schermo, ma allo stesso tempo non si può distogliere lo sguardo da ciò che accade lì.

Poiché il disgusto fa parte della paura, premiamo l'acne o guardiamo questo processo per la stessa ragione per cui guardiamo i film dell'orrore. La psicologa Nina Strominger crede che il desiderio di fare pressione sull'acne sia meno correlato al desiderio di provare emozioni spiacevoli, ma piuttosto un interesse per la paura o il disgusto che vogliamo soddisfare senza sacrificare troppo noi stessi. "È improbabile che entri negli escrementi di cani per avere questa esperienza, ma guarda un video su come è stato fatto da qualcun altro", spiega Strominger.

L'amore per la spremitura dell'acne è dovuto anche a ragioni puramente fisiologiche. Secondo il naturalista Evgenia Timonova, tutte le emozioni umane (gioia, interesse, rabbia, disgusto, paura e così via) sono nell'amigdala, o amigdala nel lobo temporale del cervello, e sono così strettamente intrecciate tra loro che è impossibile separare l'una dall'altra. Ciò significa che a volte abbiamo sentimenti contrastanti in situazioni in cui la reazione sembra essere inequivocabile. Ad esempio, guardiamo film horror, un mostro terribile appare all'improvviso sullo schermo, siamo davvero spaventati, ma poi siamo soddisfatti. "Spaventare te stesso è come bussare all'amigdala: non solo la paura verrà fuori, ma anche i suoi carini vicini", dice Timonova.

Acne come antidepressivo

Secondo la cosmetologa Sandra Lee, i suoi abbonati ammettono che la spremitura dell'acne li lenisce, e alcuni addirittura aiutano i suoi video ad addormentarsi. La voce rassicurante di Lee e la comparsa dell'acne scoppiante donano ad alcuni abbonati un piacere quasi fisico - molti hanno scritto all'autore del conto sulla cosiddetta autonoma reazione sensoriale del meridione (ACMP).

Un ASRM è un piacevole formicolio nel corpo, pelle d'oca, soddisfazione che appare in risposta a certi suoni, odori, esperienze visive e azioni. Ad esempio, questa potrebbe essere una reazione alla pettinatura dei capelli, sussurrando, a seconda di ciò che piace a una persona. Il fenomeno dell'ASMR è stato conosciuto non molto tempo fa, ed è ancora scarsamente studiato dagli scienziati, quindi è impossibile determinare la gamma di cose che danno alle persone un piacere così specifico. L'acne può davvero essere un agente causale dell'ASMR, specialmente come contenuto, dove scrivono di una reazione sensoriale autonoma del meridione alla spremitura dell'acne, molto. In generale, in YouTube è possibile trovare un'enorme quantità di video ASMP e milioni di utenti si iscrivono ad alcuni canali specializzati.

Fobie e mania

C'è una manifestazione estrema di ossessione per l'acne - dermatillomania. Questo è un comportamento autolesionistico, o autonomo, che è caratterizzato dallo stripping o dal prendere la pelle. In questi casi, la persona si concentra più spesso su acne, ferite e altre caratteristiche della pelle. Questo è un comportamento compulsivo, in cui l'azione compiuta apporta soddisfazione e senso di sollievo. La dermatillomania è rara e in molti casi fa parte del disturbo ossessivo-compulsivo. Puoi testare te stesso per dermatillomania con un semplice test.

La tripofobia è molto più comune - la paura di buchi affollati, e talvolta solo buchi e bolle. L'American Psychological Association non ha ancora incluso la tripofobia nella lista dei disturbi mentali, ma, tuttavia, decine di migliaia di persone si lamentano di nausea, prurito, tremito nervoso e ansia, che appaiono alla vista di varie aperture. Se provi disagio da questa o da questa immagine, molto probabilmente, è questo.

Secondo la naturalista Evgenia Timonova, la tripofobia ha un effetto diretto sul desiderio di fare pressione sull'acne - questo è, per così dire, il suo rovescio. Nel suo video sul canale YouTube "Tutto è come quello degli animali", ha detto che questo è un altro dono dell'evoluzione. I primati soffrono spesso di miasis africana tropicale - grandi bolle con buchi da cui le larve appaiono, deposte da una mosca patogena. Secondo Timonov, c'è persino una teoria secondo cui l'umanità si è sbarazzata della lana nel processo di lotta contro questo tipo di miasis. I primati africani dedicano molto tempo alla rimozione dei parassiti in loro e ai loro parenti, e questa abitudine è entrata così tanto nel loro stile di vita che è rimasta anche nell'uomo: nella forma della tripofobia o, al contrario, nella voglia di spremere l'acne ancora e ancora. "L'antico istinto di lotta con i parassiti si accende, a cui non importa come si guarda con un naso rosso. Ed è per questo che è così difficile concentrarsi su una conversazione con una persona che ha qualcosa del genere saltato in faccia - in questo momento l'antico programma inizia a borbottare: "Rimuovi, rimuovilo immediatamente", conclude Timonova.

Perché ancora non spingere l'acne

Nonostante il desiderio di schiacciare l'acne si verifichi in molte persone, e il desiderio di trypophobic per liberarsi dall'infiammazione della pelle è spiegabile e spiacevole, dermatologi e cosmetologi insistono sul fatto che non vale la pena farlo. Gli argomenti più popolari sono i seguenti: spremere l'acne, interferire con la naturale rigenerazione della pelle e traumatizzarla, portare il fango e rendere l'infiammazione ancora più grave e anche provocare la comparsa di nuova acne. I cosmetologi Yulia Shcherbatova ed Ekaterina Vasilyeva hanno parlato delle altre conseguenze negative del Daily Billboard.

"La pulizia o, in altre parole, l'igiene della pelle dovrebbe essere fatta da un professionista. Quando qualcuno decide di rimuovere il contenuto del comedone secco o il contenuto purulento derivante dall'infiammazione, si verifica sempre un danno meccanico. È accompagnato da edema dello strato superficiale della pelle, in cui si trova la bocca della ghiandola sebacea. Di conseguenza, la bocca viene compressa e la pelle stessa chiude la possibilità di evacuare ciò di cui volevi liberarti. L'infiammazione aumenta, i batteri si attivano e le condizioni peggiorano.

L'acne è spesso schiacciata con le unghie, lasciando abrasioni sulla pelle e, di conseguenza, pigmentazione post-traumatica. Un singolo brufolo non è terribile - passerà prima o poi, ma il punto del pigmento o il cratere rimarrà sul viso per diverse settimane o mesi. Quando ci sono molte di queste lesioni, cicatrici, cicatrici e tracce post-acne si verificano. Le conseguenze non sono così facili da eliminare: in primo luogo, la macinatura e il peeling sono spiacevoli e, in secondo luogo, tali procedure vengono eseguite a lungo e sono costose.

La pulizia manuale è un'abilità che i medici insegnano in modo speciale e per molto tempo. Richiede la conoscenza dell'anatomia e della fisiologia: è necessario capire come è disposta la pelle, quali sono i processi necessari per evitare lesioni e complicazioni. Nel processo di riabilitazione, evacueremo i prodotti di scarto della pelle - questo fa parte della terapia dell'acne, ma un buon dottore cercherà sempre la causa dell'acne e la tratterà. L'igiene nella clinica stessa è sempre accompagnata dall'applicazione di farmaci disinfettanti e antinfiammatori e da un intero complesso di tecniche hardware e cosmetiche. Nessuno è stato a lungo a strapparsi i denti per se stesso, a perforare le orecchie ea bruciare le verruche - è persino pazzesco immaginare. Non ferire il tuo viso, e se sei preoccupato per le eruzioni cutanee, vieni alla reception per i professionisti. "

"L'acne è un'infiammazione purulenta che si trova negli strati profondi della pelle. Immagina una clessidra: durante l'estrusione meccanica, parte del contenuto esce all'esterno e parte sotto pressione entra nel flusso sanguigno. Quindi l'infezione si diffonde ulteriormente. Spremendo un brufolo, ne ottieni almeno sette nuovi. E se si schiaccia un brufolo con le mani sporche, si può contrarre un'infezione. È possibile ottenere un'erisipela e ci sono anche casi isolati in cui le persone sono morte per avvelenamento del sangue dopo aver schiacciato un brufolo. Inoltre, ci sono alcune aree sul viso dove c'è un grande accumulo di vasi sanguigni - per esempio, il triangolo naso-labiale. Se il contenuto patologico purulento arriva lì, va dritto al cervello.

La cosa più innocua che si può ottenere quando si spreme un brufolo sono le cicatrici post acne. La maggior parte degli adolescenti conosce questo problema: cambiamenti cicatriziali, macchie stagnanti, solchi. Ogni persona che viene dal medico con l'acne e l'acne post-acne, ha spremuto l'acne. Ognuno ha una storia: c'erano uno o due brufoli, ha spremuto - sette, poi ne sono apparsi altri venti e poi - l'intera faccia in acne. Per molti, questo è anche un aspetto psicologico, un'abitudine - di solito è inutile persuadere questi pazienti. Si rivolgono al medico, già quando l'intera faccia nelle buche. Cosa fare se un brufolo saltato su? Dobbiamo aspettare che passi da solo: i leucociti (cellule del sangue) faranno fronte a questo ".

Come sbarazzarsi dell'abitudine di schiacciare l'acne sul viso

L'acne in ogni persona causa più emozioni negative che positive. Pertanto, tutti cercano di sbarazzarsi di loro in vari modi, che non è sempre la decisione giusta e ha anche gravi conseguenze.

Succede a livello subconscio, quando una persona crede che un brufolo possa rovinare la sua intera vita. Ma in realtà non notiamo nemmeno questi piccoli equivoci.

Come puoi liberarti dell'abitudine dell'estrusione? Cosa fare se: "Io amo e non posso smettere?". Come sbarazzarsi di acne? Lo scoprirai nell'articolo!

Motivi per cui alla gente piace spremere l'acne

Le ragioni sono le più diverse. Ad esempio, qualcuno è soddisfatto del processo di estrusione e, in un altro caso, è un segno di malattia mentale. Se un periodo stressante ed eccitante è arrivato nella tua vita, la spremitura convulsa dell'acne è abbastanza ragionevole.

Un'abitudine così inutile senza attrezzature e addestramento speciali può comportare conseguenze spiacevoli e pericolose. Ad esempio:

  • il rischio di infezione da varie infezioni attraverso il sangue;
  • arrossamento, formazione della buccia;
  • prurito, bruciore;
  • cicatrici, fossette, formazione di cicatrici;
  • l'acne diventerà ancora più grande.


Ora poniti la domanda: stai davvero facendo un lavoro utile? Da una piccola protuberanza sulla pelle, la tua vita non cambierà, scomparirà dopo poco tempo. Ma per guadagnare ancora più problemi seri oltre a acne e acne il più possibile!

Se hai così urgente bisogno di liberarti di queste formazioni odiate, contatta il tuo dermatologo e iscriviti per una pulizia della pelle professionale.

Tecniche psicologiche, come disimparare schiacciare l'acne

Ci sono vari modi per distogliere il cervello e proteggersi da una impresa fallita. Diamo un'occhiata ad alcune opzioni che ti aiuteranno a smettere di spingere l'acne.

  • Prendi le tue mani una cosa utile. Inizia a ricamare, leggere libri, scolpire, disegnare, cucinare. Cerca di distrarti.
  • Non dovresti guardare il tuo viso accuratamente nello specchio.
  • Al primo pensiero di spremere l'acne, strizzarlo, dondolare! Questo aiuterà non solo ad abbandonare la cattiva abitudine, ma anche a migliorare i propri parametri fisici.
  • Crea un ambiente calmo intorno a te, libero da stress e irritanti esterni.
  • Fai yoga
  • Dormi 8 ore al giorno. Il sonno sano è un sistema nervoso sano, e un sistema nervoso sano è il rifiuto del bisogno di spremere, grattare e strappare qualcosa.


Tali semplici consigli possono aiutarti a smettere di spremere l'acne!

Compiti dopo lo svezzamento comprimendo l'acne

Se a casa c'era un forte desiderio di spremere un brufolo, fallo a grande distanza dallo specchio. Perché? In questo modo non puoi vederli, e hai la sensazione che non ci sia affatto l'acne!

Scartare anche gli specchi ingrandenti che sono in grado di trovare difetti anche nella pelle più ideale. Dopotutto, tutti sanno che le ragazze, a causa dei minimi difetti, sono capaci di rompere un tale panico! Pertanto, al fine di evitare tali problemi, si consiglia una volta per tutte di abbandonare tale attributo come specchio ingranditore!

Puoi anche cambiare l'illuminazione della stanza per riscaldarla. In questa luce, i difetti della pelle sono invisibili. Questo può essere fatto semplicemente cambiando la lampadina.

Quando non puoi fare a meno dell'aiuto di un dottore

Se la situazione è solo peggiorata, fai letteralmente a pezzi l'acne, allora non puoi fare a meno dell'aiuto di un dottore! Qui il problema sta molto peggio, vale a dire nel tuo stato mentale. Molto probabilmente, stai attraversando un periodo difficile nella vita.

Pertanto, solo un medico può aiutarti e dare ulteriori istruzioni. È inoltre necessario suonare l'allarme se:

  • Hai portato l'infezione, l'acne è diventata molto di più. È causato dal fatto che, avendo violato la struttura della pelle sul viso, tutti i batteri e lo sporco sono penetrati negli altri pori. Tutto può finire col fatto che l'eruzione diventerà molto più di prima.
  • Spremere il brufolo all'interno porta all'avvelenamento del sangue! Tutto il pus che avrebbe dovuto uscire, se non correttamente spremuto, è in grado di penetrare all'interno, il che porterà a terribili conseguenze, incluso l'intervento chirurgico.

Categoricamente è impossibile spremere l'acne a mani nude, più sporca. Danneggia lo strato interno, dove il pus inizia a diffondersi rapidamente, portando a infezioni infettive.

Che acne è permesso di spremere

Spremere l'acne a casa è la cosa più controversa. Non puoi essere sicuro al 100% dalle conseguenze future. Alcuni usano lo iodio o altre soluzioni alcoliche che bruciano anche la pelle. Quindi questo non è il modo migliore per sbarazzarsi di acne. Una buona opzione è usare calendula, corteccia di quercia, tè verde.

Puoi spremere un brufolo quando ha una testa. Per fare questo, utilizzare un ago sterile. Ci avviciniamo allo specchio e dal fondo trafiggiamo la testa con un ago. Quindi delicatamente con i tovaglioli di stoffa premere il brufolo, schiacciando il contenuto.

Ora sai come puoi e come non spremere l'acne, quali sono i modi per sbarazzarsi di questa abitudine, e questo è un segnale per il trattamento immediato dal medico.

Osservando tutte le regole e le raccomandazioni, è possibile ridurre al minimo l'ulteriore aspetto delle formazioni sul viso. Ama te stesso e sii sano!

Le persone guardano come altre persone ottengono l'acne. Ed è cresciuto in sottocultura

Forse non lo sai, ma c'è una strana sottocultura di persone a cui piace davvero l'acne. Cioè, spremili.

Sandra Lee, una dermatologa del sud della California, chiama queste persone "popagolikami" (dal pop-burst inglese), e il loro strano hobby per vedere come gli altri fanno pressione sull'acne - "popagolizm".

Lee, meglio noto come "Dr. Pimple Popper" (Dr. Pimple Popper) è diventato famoso sui social network grazie ai suoi video in cui rimuove i comedoni dai pazienti. Ora ha anche il suo show sul canale TLC con lo stesso nome. Racconta dettagliatamente dei suoi pazienti, dei loro problemi e, naturalmente, tutte le procedure personali sono mostrate.

"Mi chiedo perché alla gente piaccia", ha detto Lee al Washington Post la scorsa settimana, spiegando che la gente spesso dice che il suo video è rilassante e divertente.

Dalla prima alla TLC (che, tra l'altro, ha attirato circa 2,4 milioni di telespettatori), ci sono stati altri due episodi in cui gli eroi sono stati diagnosticati e hanno effettuato tutte le procedure e la pulizia necessarie.

"Penso che attrarrà l'interesse non solo verso i" popolisti ", ma trasformerà anche le persone in" popolagismo ", perché, penso, mostra un'immagine abbastanza chiara di ciò che sta accadendo", dice Li riguardo al suo spettacolo.

Aggiunge anche che non si tratta solo di rimuovere l'acne o di operare, perché il programma mostra anche le storie delle persone, i loro problemi interni e conflitti.

"Mi sembra molto interessante che tutto inizi con un grottesco, con qualcosa che sembra disgustoso per molti, ma alla fine è un lieto fine", ha detto a proposito dello spettacolo.

Perché le persone guardano questo?

Heather Berlin, una neuroscienziata del Mount Sinai Medical Complex di New York, ha detto che era evolutivamente solida, che alle persone piace rimuovere vari "dossi" dalla loro pelle, perché possono essere causati da parassiti o qualcos'altro. Come dice lo scienziato, è del tutto naturale che tali azioni ci facciano piacere.

Come dice Berlino, in alcune persone, spremendo l'acne o guardando, come fanno altri, viene stimolato il nucleo accumbens - un centro di ricompensa nel cervello che prende la dopamina. Ma, secondo lei, per qualcuno questo comportamento può sembrare disgustoso, e in questo caso viene attivata un'altra parte del cervello, chiamata lobo delle isole.

Perché le persone sono divise in due campi? Secondo il neurobiologo, non c'è ancora una risposta.

Come dice Lee, ha realizzato la richiesta di video di spremere l'acne diversi anni fa quando ha creato una pagina sul suo lavoro quotidiano su Instagram. Ha detto che le sue foto e i suoi video non hanno attirato molta attenzione prima di pubblicare il video con la rimozione di comedones.

La gente è impazzita. "Ho pensato che fosse molto strano, quindi ne ho preso un altro e la storia è stata ripetuta", ricorda il dermatologo.

Lee ha anche scoperto un'intera sottocultura su Internet: le persone hanno condiviso decine di migliaia di video che mostrano i casi più riusciti di spremere l'acne. Su di loro, molto spesso, operazioni delicate venivano eseguite con le unghie sporche, nel cortile di casa o nel soggiorno, sotto l'abbaiare di cani o urla di bambini. Così, Lee decise di fare qualcosa di simile, ma nelle condizioni sterili dell'ufficio del cosmetologo. Ora ha 4 milioni di spettatori su YouTube e 2,8 milioni su Instagram.

Ma la decisione di mostrarlo in televisione non è stato facile. Come ha detto Howard Lee, presidente e direttore generale della TLC, anche se un dermatologo era diventato un fenomeno di Internet, i dirigenti dubitavano che avrebbe funzionato. Dovevo seriamente discutere se sarebbe stato possibile mostrarlo ad un vasto pubblico.

"Stiamo osservando quello che fa, e alcuni potrebbero sembrare molto naturalistici, di cui avevamo paura", dice Howard Lee. "Forse sta davvero spaventando una parte del pubblico, ma, stranamente, il resto è semplicemente pazzo per lo spettacolo."

Lee ammette che non smette mai di chiedersi come il Dr. Pimple Popper sia diventato un marchio: una linea di cosmetici, uno show televisivo, persino un gioco arriverà presto. Ma ci sono dubbi.

"Sento onore e umiliazione allo stesso tempo", dice. - Sono costantemente spaventato perché ritengo di rappresentare la dermatologia nel suo complesso e voglio presentarla bene. A volte ho solo bisogno di rilassarsi e ricordare a me stesso di ottenere piacere da tutto ciò che accade ".

Se improvvisamente vuoi aprire la finestra di questa strana sottocultura, Lee ti consiglia di iniziare con video che dimostrino "soft pop" in cui le persone spremono macchie nere e brufoli comuni, e solo dopo procede a "hard pop" - rimozione dell'acne che richiede un intervento chirurgico.

Terribilmente interessante: perché ci piace il processo di spremere l'acne

Ad un certo punto, il video con la spremitura dell'acne, la rimozione dell'acne e altre procedure cosmetiche sgradevoli è diventato una vera sensazione in rete. E anche se non hai mai riattaccato il canale YouTube del dermatologo Sandra Lee (Sandra Lee), meglio conosciuto come Dr. Pimple Popper, devi aver sentito parlare di lui. Non hai sentito? In ogni caso, la popolarità di tali video è eloquentemente indicata da 3,2 milioni di abbonati del medico di Internet. La domanda è: perché siamo portati via da contenuti così - ovviamente molto disgustosi?

Il dottor Lee ha una teoria su questo. "Penso che guardare questi video sia come guardare un film spaventoso o una corsa sulle montagne russe", dice in un'intervista a Refinery29. "Hai una scarica di adrenalina, ma visto che non ti sta succedendo, ti senti anche euforico." Dan Kelly, professore di filosofia alla Purdue University, è d'accordo con lei, notando, tuttavia, che c'è poca differenza tra queste cose. E se nel caso dell'orrore trattiamo con la paura, nel caso del video sulla spremitura dell'acne - con disgusto.

"Il disgusto è un'emozione umana unica che dobbiamo proteggere da ogni tipo di pericolo. È noto che esistono due tipi principali di disgusto: il primo è necessario per proteggere da cibo avvelenato o potenzialmente tossico, il secondo è quello di evitare che il corpo si ammali in qualche altro modo ", dice Kelly in un'intervista con Live Science. In altre parole, se vediamo una persona malata il cui naso scorre, è improbabile che piaccia questa immagine. E questo è disgustoso per noi, dal momento che i fluidi fisici sono portatori di malattie abbastanza potenti.

"L'acne evidente è una storia della stessa serie", continua Kelly. "E, ovviamente, se sono apparsi, significa che qualcosa nel corpo va storto." E hai tutto il diritto di considerarli disgustosi. Solo perché in questo modo il cervello cerca di avvertirti di un possibile pericolo.

Ma proprio a causa di questi potenziali rischi, sorge uno strano fenomeno: quando le persone vedono qualcosa di disgustoso, vogliono condividerlo. Molto probabilmente, questo comportamento ha una spiegazione biologica. Se il disgusto è una reazione al pericolo, il desiderio di condividere qualcosa di disgustoso è un modo per trasmettere informazioni sui potenziali pericoli per gli altri. Questa teoria è supportata dal fatto che nel corso di uno studio su un argomento condotto nel 2001 alla Stanford University (Stanford University), è stato possibile dimostrare che le leggende metropolitane erano più ampiamente distribuite sul web, più erano disgustose.

Quindi, l'incredibile attrattiva dei rulli associati all'acne può essere il risultato di impulsi biologici: in primo luogo, il video attira la nostra attenzione a causa del disgusto per ciò che sta accadendo in esso, quindi sperimentiamo una potente reazione emotiva a riguardo, e poi lo condividiamo con gli amici perché non possiamo resistere.

"I social media mettono la legna nel fuoco, perché ora, per condividere qualcosa di simile, è sufficiente fare un repost sulla tua pagina", aggiunge Kelly. Per quanto riguarda le clip di Sandra Lee, quindi, secondo il professore associato presso il dipartimento di psichiatria del Mount Sinai Hospital Heather di Berlino, qui la teoria del disgusto è combinata con il rilascio nel sangue di una porzione sana di dopamina. Che cosa c'entra? Molti studi dimostrano che i video che dimostrano quanto qualcosa di bello sia stato fatto da qualcosa di terribile ci dà un vero piacere.

L'abitudine spinge l'acne

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

Psicologo, terapista della Gestalt, supervisore

№38 | Natalya Larina1 ha scritto (a):

Natalya Larina1
Ora sul sito
№38 | Oggi - 23:34
№36 | Perepelkina Julia Nikolaevna ha scritto (a):
Ho una buona figura sportiva, perché faccio sollevamento pesi, non ho visto un'altra ragazza con una figura che avrei voluto più della mia, non ho una statura di 1,73, capelli lunghi, mi piace tutto sul viso tranne il naso, ce l'ho sembra troppo largo, ho ancora la pelle molto pallida, quindi le ferite su di esso sono molto visibili, e se soffro di un'anatra sul naso, mi sembra che diventi ancora più grande quando il mio viso guarisce. Mi piace tutto nel mio aspetto in linea di principio.

Penne giocose: perché schiacciare l'acne è così bello

Calzini Dr. Pimple Popper del negozio di souvenir Sandra Lee

Su Internet, la pagina di Sandra Lee sta guadagnando popolarità, è un'estetista che registra i punti neri, l'acne necroscopy e altre cose spiacevoli in video. Abbiamo deciso di scoprire perché tre milioni di persone hanno deciso di iscriversi al conto "Dr. Pryschevidydvatelya".

Pulizia cosmetica - una delle procedure più popolari che sono solo nei saloni di bellezza. A seconda delle condizioni della pelle, si consiglia di eseguire ogni sei mesi, trimestre, mese. Specialmente la pulizia aiuta i proprietari della pelle problematica, grassa e mista, che spesso deve passare mezz'ora per coprire le infiammazioni e i punti neri. La pulizia può essere meccanica, laser, ultrasonica, sottovuoto e atraumatica (a base di acidi della frutta). Di solito il medico stesso seleziona il metodo che si adatta alla pelle del paziente.

Se la pelle è problematica, c'è infiammazione sottocutanea, eruzioni cutanee purulente, acne, è necessario consultare un cosmetologo o un dermatologo. Lo stesso specialista deciderà quale effetto applicare. Se non ci sono problemi particolari, allora qualsiasi opzione lo farà.

- La cosmetologa Kristina Komissarova spiega.

Anche se la pulizia è molto popolare, e per molte persone sono comuni come pagare le bollette o andare al negozio di alimentari, finora sono stati tenuti a porte chiuse nei centri estetici. Pochissime persone sono felici di vedere le colonne di grasso o il sebo ossidato spremere dalla pelle. Non tutte le pulizie, tuttavia, sembrano spaventose. Secondo Kristina Komissarova, l'aspirazione del viso con l'aiuto di un aspirapolvere è molto popolare tra i clienti. Il medico guida semplicemente la punta sul viso e lo sporco entra immediatamente nel serbatoio - non c'è niente di sbagliato in questa procedura. A proposito, solo un paio di mesi fa, una macchina simile per uso domestico faceva rumore su Internet: la promessa di una pulizia semplice e veloce dei pori in casa suona meglio di qualsiasi fiaba.

Lo stesso aspirapolvere per i pori

L'account di Sandra Lee, lei è la dottoressa Pimple Popper è una storia diversa. Qui vedrai colonne bianche di grasso, striscianti da infiammazioni viola e varie cisti (grandi e piccole) e ogni sorta di pori ostruiti. Non raccomanderemmo di guardare questi video ai deboli di cuore, aprirli per il cibo e mostrarli ai colleghi. Tre milioni di persone hanno firmato Sandra su YouTube da solo e quasi altrettanti - 2,6 milioni - su Instagram. Fino a tre milioni di persone si divertono a guardare video in cui spremono l'acne.

Il collega di Sandra, il dermatologo Sam Banting, lo spiega semplicemente. Nel suo video "Come spremere l'acne" (spoiler: niente da fare), si offre di iscriversi al canale Dr.. Pimple Popper, in modo da non raggiungere le tue infiammazioni. Sarai soddisfatto e la tua faccia rimarrà sana e salva. Tra gli altri modi per non farti del male: l'illuminazione normale in bagno, il rifiuto di ingrandire gli specchi e le forbici: se tagli le unghie sotto la radice, non ci sarà nulla per schiacciare l'acne. Alcuni in questi casi si staccano da quelli che sono venuti a portata di mano - questo può anche portare a conseguenze spiacevoli: cicatrici e pigmentazione.

Non pulisco professionalmente la faccia. Se compaiono brufoli, premerli delicatamente o affidarli a mia moglie. Non darle da mangiare con il pane - dai qualcosa da spremere. A volte, se ha stress, lei stessa mi chiede di mostrare le mie spalle e "schiacciare qualcosa". Non mi piace molto, ma se lei è contenta, beh,

- condiviso con noi Vahan, 32, il venditore di gadget.

Un tale bisogno di prendere qualcosa delle loro mani in momenti di stress è chiamato fidgeting (eng "Fidgetting, nervoso") e sono stati inventati diversi gadget per combattere questo. Lo stesso spinner potrebbe distrarre dal desiderio di masturbarsi con il piede o spingere l'acne. E se vuoi insistere su qualcosa, guarda nei chioschi con qualsiasi cubo di Fiducia senza senso - una copia del giocattolo Kickstarter, completamente composto da pulsanti e interruttori.

Se le tue mani sono disegnate sul tuo viso - tienile con qualcosa come il Cubo di Fidget.

L'attenzione al processo di pulizia della pelle ha i suoi vantaggi. Tutti questi aspirapolvere per i pori, i video con la pulizia e la popolarità delle maschere nere lentamente ma sicuramente portano il tema della cura di sé fuori dall'area tabù. Se prima sulla parola "brufolo" la voce veniva involontariamente abbassata e gli occhi erano timidamente deviati di lato, oggi il tema della pelle può essere facilmente discusso con amici e conoscenti. Ha pro e contro. Da un lato, le informazioni sulla cura adeguata per se stessi arrivano più velocemente da coloro che visitano l'estetista a coloro che si astengono da esso. D'altra parte, miti e leggende volano via alla velocità di un incendio boschivo. Ad esempio, l'architetto Andrei, 38 anni, ha sofferto a suo tempo dal consiglio di fonti non verificate:

Nell'adolescenza, ho avuto l'acne e talvolta l'acne. Mia sorella allora legge le riviste femminili e mi mette degli esperimenti. Ho fumato la mia faccia, ha schiacciato le mie macchie nere nella zona T, e poi ha stretto i pori con un tonico speciale. Ricordo che questo non sempre mi è stato d'aiuto, ed ero arrabbiato con mia sorella. Più tardi ha iniziato ad andare da un estetista professionista, lei fa una pulizia ad ultrasuoni per me. Non è così doloroso ed efficace.

Non ripetere i suoi errori e corri da un professionista. Allo stesso tempo, scegli un programma di cura e risolvi un paio di problemi della pelle.

Ecco perché ti piace premere l'acne.

L'aspetto del brufolo ti fa provare un senso di eccitazione e pericolo, anche in una situazione completamente innocua.

Prendersi cura dell'acne - o semplicemente osservare come gli altri lo fanno - rafforza il senso di controllo sulla situazione.

La comparsa dell'acne ci fa preoccupare di ciò che accadrà in futuro e di cosa dovremmo influenzare. Questo tipo di controllo ci fa sentire meno indifesi.

Inoltre, quando si schiaccia un brufolo, si attiva effettivamente il sistema di ricompensa cerebrale e si rilascia una dose di dopamina, che ti fa sentire bene.

Tuttavia, tieni a mente che spremere l'acne può danneggiare la pelle, causare lesioni e infiammazioni.

Se non sei in grado di resistere alla spremitura dell'acne, dovresti lavarti le mani e il viso prima di questa procedura. Altrimenti, si corre il rischio di infezione nella ferita.

Condividi questo post con gli amici.

Perché ti piace schiacciare la psicologia dell'acne

Un buon massaggiatore esperto - Julia

Continuiamo la discussione che la ragazza spreme l'acne maniacale fino a quando l'intera faccia diventa rossa e infiammata. Leggiamo che le persone reali ne scrivono.

- Dopo aver eliminato l'acne, spalmerò la lozione di cetriolo con Auchan
L'unica cosa che mi aiuta al mattino non mi sveglierà con orrore sulla mia faccia. Mi piace anche prendere la pelle.

- Succedeva - poteva pettinare la faccia nella carne, ma ora non è in nessun caso. Non tocco di nuovo la faccia. Tratto bene il viso senza trucco, altri non notano la differenza con il tono di me o senza di esso.

- Ho avuto una tale abitudine. Anche la pelle non è un problema, ma prima del cd appariranno alcuni pezzi, e tu pensi così: spremerò questo brufolo, quindi, molto leggermente, coprilo e nessuno vedrà. Inizi a spingere e capisci che puoi spremere questo punto nero e sempre di più. Bene, ho avuto questo circa una volta al mese, ma la verità non è su una scala tale che non potrei uscire di casa, perché mi controllo ancora. Mi sono reso conto che se lo faccio, la mia pelle non avrà un aspetto migliore. Pertanto, rimane solo per tenersi in mano.

0 C'era un problema simile "nella testa". Passato a pulire l'appartamento, viaggi per l'estetista, gel AZELIK. Internet aiuta anche, in breve, a cercare vestiti, a scegliere, a costruire immagini per me stesso, anche se non li compro. L'abitudine di scegliere la pelle ha ragioni psicologiche.

- Anche io sono un maniaco. La pelle non è un problema, ma quando comincio ad applaudire, non riesco a smettere, trovo qualcosa che non ho (cerco sempre anche mio marito).

- Ho avuto un compagno di classe coperto di terribili bolle purulente, non ha premuto affatto! Ricordo che una volta arrivò e aveva un enorme turgore gonfio sul naso! Proprio sulla punta. Accidenti, penso che la gente guidi, è questo che significa autocontrollo, avrei rimosso un brufolo per tanto tempo.

- L'acne non è pressata, ma anguille - la causa santa. E non posso fermarmi finché non diventa la faccia rossa. Ma poi il trattamento della pelle. Poi pantenolo al 7%, al mattino non c'è niente.

- Soprattutto il naso quando alzi il dito verso l'alto e lo premi sul tuo viso con tutte le tue forze - e questi vermi ne escono fuori! Bite! Ma sono pazzo! Ho la dermatillomania!

- È bello sapere che non sono l'unico così malato. Ricordo di aver sollevato la mia faccia, e ho paura di lasciare il bagno in modo che il ragazzo in questa forma non mi veda. No, l'abitudine davvero terribile, chi ha - sbarazzarsi di, non porterà al bene.

- Io, come psicologo, soffro dello stesso problema, posso consigliarti di bere la valeriana (o meglio la glicina); ridurre, se possibile, tutti i nervi a nulla; appendere davanti a uno specchio qualche "stimolo" con una pelle perfettamente pulita; ogni volta che vuoi graffiare, immagina quanto sporco è nelle tue mani. Dopo queste manipolazioni, smetti di pescare o diventi molto più piccolo. Se non lo fa, allora è meglio rivolgersi a un normale psicologo. Buona fortuna per risolvere questo problema!

-A volte spingo i miei punti neri a mio marito - mi rassicura direttamente quando il bjaka striscia fuori, gli fa male, ma mi sento bene!

- Una volta che i sequestri sono una volta 2-3 mesi, poi vai dall'estetista in questi momenti, lui sopprimerà se necessario, e se no, lui mi aiuterà, io personalmente ho aiutato. Dopo l'assistenza professionale, sicuramente non vorrai sceglierne uno lì. A proposito, l'uomo è davvero una via d'uscita, anch'io lo strappo.

- Sembra nervoso. C'è un amico che, quando è nervoso, si prende la pelle sulle mani prima delle piaghe. Digita questa sindrome compulsiva o altrimenti viene chiamata questa immondizia.

- È stato lo stesso per quasi 6 anni: è molto difficile liberarsi di questo problema. Ora è un buon lavoro, non voglio perderlo, è uno stimolo e tutto è migliorato quando ho lasciato mio marito, anche se c'era amore

- Vital.
Pensavo di essere così solo
Nel mio picco di depressione, era così che quasi tutto il corpo si diffondeva.
Anche se pelle non particolarmente problematica.
Deve essere trattato. Ora tali "attacchi" ogni due settimane al mese.

- È necessario andare dall'estetista. Lui ti spremerà tutto. Certo, la tua pelle è sporca. Prenditi cura di te stesso e vai da un estetista professionista.

- Devi calmarti, bere un sedativo, se il solito tipo di afobazolo non aiuta, poi vai da uno psicoterapeuta, lascia che ti scriva qualcosa di più serio. E allo stesso tempo parliamo con te. Ho avuto questo, ed è successo solo quando ero seduto a casa - nella lista dei malati, o solo nel fine settimana. Quindi la cosa qui è unicamente nella disponibilità di tempo libero per pensare a pensieri che ti turbano e per stare vicino allo specchio. Il modo migliore è di non sporgere affatto. Anche se si tratta di una sorta di brufolo, compra regolarmente acido salicilico, brucialo a lei e basta.

- Ho pensato, mi calmo da solo. Dannazione, la vita è dritta, non sono l'unica, lo stress schiaccia l'acne.

- E nel manicomio, puoi collettivamente, non una volontà. Io, naturalmente, non posso leggere queste cose e anche vedere, lascia che siano gli specialisti a vederle.

- Non ho problemi di pelle. A volte un brufolo si apre e per 3 giorni passa. La mia ragazza strappa i capelli, mangia radici, quindi questa deviazione è kapets.

- Ho le stesse sciocchezze, solo con le mie mani. A causa di allergie mano nella eruzione tutta la mia vita. Grattando al sangue, tutto nelle cicatrici che non passeranno mai. Lascia andare per un paio di giorni, e poi di nuovo.

- Beh, è ​​nervoso Cerca di controllarti. Era lo stesso. Persino le cicatrici restavano piccole sul viso e sulle macchie scure. Controllo stretto di te stesso, l'unico modo

- Non lo so Come puoi? Sai che non puoi spingere e continuare a farlo? Beh, spesso mi deprimo e ho l'acne, ma continuo a non premere.

- Quindi vai dall'estetista e non sarà "terribile mostrare che la pelle è" sporca ". Questo è il problema per le persone!

- Wow, quanti risultati? Qui non ho l'acne, trovo i punti neri e li spengo, già correndo! Ma il rosso se ne va velocemente.

- Sono lo stesso di te. Se il viso viene pulito con una salviettina imbevuta di alcool (un batuffolo di cotone con profumo), il rossore scompare entro 5 minuti.

- Hai usato qualcosa prima? Anfetamine, lì, estasi, asciugacapelli? Di solito tali deviazioni si verificano in persone che in passato hanno assunto droghe. O su alcol - come opzione. O i tuoi nervi sono cattivi.

- Mentale. Chi è seduto in un pazzo, e non solo sobbalza all'infinito o si gratta la faccia o le ferite, ci sono un sacco di cose. Ciò accade perché il cervello è degradato e la persona non è in grado di controllarsi. Succede - innato, a volte dopo una vita. Dalla prima infanzia fino alla fine della sua vita, una persona deve sviluppare il suo cervello. Studia, leggi libri, segui corsi, impara le lingue. Questo processo è costoso e complesso. Plus - sport e massaggi.

- Stai portando una specie di assurdità. Sia le persone intelligenti, sia le persone belle e colte impazziscono. Mio cugino con conoscenza di cinque lingue e tre torri eruzioni cutanee sulla pelle.

- Scusa, tuo cugino deve essere trattato. Il suo garage è andato alla formazione, le micce sono accese.

- Hai mai visto una vera malattia mentale? Ho visto qui. La maggior parte di loro non gliene frega niente del proprio corpo, ci sono problemi molto diversi. E questo non è dovuto al fatto che il loro cervello si sta degradando. Alcuni, al contrario, saranno più intelligenti che sani.

- Esercizio, sii come un massaggio. Il massaggio del corpo è generalmente buono per la salute. C'è una direzione nella terapia fisica degli esercizi. Lo sport moderato è anche un bene per la salute generale. In un corpo sano, mente sana!

- Non ho sentito e non ho visto che i pazzi sono stati trattati con un massaggio. Questo è qualcosa di nuovo. Se una persona ha una torre abbattuta - che tipo di massaggio c'è?

- Le misure di massaggio vengono eseguite dopo farmaci e medicinali.
Le compresse sopprimono l'impulso di prudere, masturbarsi e stimoli nervosi.
Cioè, portano allo stato vegetale. Il massaggio li ravviva senza effetti collaterali. A proposito, lo stato meditativo del massaggio tratta anche.

- Bene, bene - secondo l'idea è necessario. Fanno esercizi al mattino, sono costretti a correre. Ma è nelle normali istituzioni mediche. E nei durks - no. A proposito, lo sport e il massaggio sono anche utili per una persona sana.

- Ho visto questi pazienti prima che fossero inviati per il trattamento. E non c'era voglia di prudere e masturbarsi. C'erano delusioni e allucinazioni. Inoltre, non tutti portano allo stato vegetale, solo aggressivo. Questo è tutto per il fatto che puoi sviluppare tutto quello che vuoi, non salverà, il tetto può andare da chiunque e le ragioni per cui questo accade a volte sono incomprensibili.

- Per quanto riguarda quello descritto nel post, sì, è nervoso, ma non è collegato al degrado del cervello. Piuttosto, è dovuto allo stress. La ragazza ha davvero bisogno di rilassarsi e prendersi cura di se stessa.

- Premo, dannazione. Mi fa incazzare. Raramente faccio questo, perché mio marito mi spinge via dallo specchio quando mi vede schiacciarmi la faccia. E si ferma anche solo il fatto che tutto fa male più tardi e le infiammazioni passano ancora più a lungo.

- Sì, premo l'acne quando mi preoccupo, mi dimentico del processo. La campagna, l'autore ha bisogno anche di un buon psicologo, questo è da stress e disarmonia personale.

Cosa ne pensi? È necessario lavorare con la psicologia di una persona se ha l'abitudine di raccogliere la pelle, spremere l'acne, ecc.?

Ti piace spremere l'acne? Questo potrebbe indicare un disturbo insolito...

Le donne hanno maggiori probabilità di spremere l'acne e ottenere più piacere da esso rispetto agli uomini

588 Visualizzazioni

Ti piace premere l'acne? Se è così, allora potresti avere un insolito disturbo mentale, noto come tendenza alle escoriazioni. Racconta l'edizione di Marketium

Ma diamo uno sguardo più profondo. Cos'è l'acne? Questa è una papula che appare sul viso o sul corpo a causa del blocco dei pori.

Se guardi da vicino, noterai i più piccoli buchi sul tuo viso - questi sono i pori. Contengono i follicoli piliferi e le ghiandole sebacee. Questi ultimi sono responsabili della produzione di sebo, il cui compito è quello di lubrificare la pelle. A volte, per vari motivi, questo grasso è più del necessario. Accoppiato con cellule morte e microbi, porta a pori ostruiti e alla comparsa di questi terribili acne.

Secondo gli studi, le donne hanno maggiori probabilità di spremere l'acne e ottenere più piacere da esso rispetto agli uomini. In altre parole, tra il gentil sesso, la tendenza all'esorcismo è più alta. Secondo altri, questo disturbo parla di un desiderio inconscio di lasciare segni sulla pelle.

Il piacere di questo processo ambiguo nasce dal fatto che il nostro cervello produce dopamina, un neurotrasmettitore prodotto dal sistema nervoso, che è responsabile della sensazione di piacere e crea dipendenza.

Ecco una storia. Se spremete l'acne, provate piacere, quindi, molto probabilmente, avete la tendenza a escoriazioni. Vale la pena pensare!

Unisciti ai gruppi "MyDay" su Facebook, Twitter, Odnoklassniki, Vkontakte, resta sintonizzato! Pubblichiamo solo i più interessanti!

Liberarsi dell'abitudine di schiacciare l'acne

Domanda allo psicologo

Chiede: Catherine

Categoria di problema: dipendenze

Buona giornata! Ho 26 anni e dall'età di 12 anni non sono riuscito a liberarmi dell'acne. Inizialmente, il motivo del rilascio dell'acne era l'età di transizione, poi per qualche tempo fu possibile liberarsene con l'aiuto dei rimedi dell'acne, ma poi iniziarono ad uscire di nuovo, e quando metto pressione sul mio viso, non posso fermarmi, perché Capisco che più spesso lo faccio, preferisco questo di più. Ho cercato di occuparmi di qualcosa, di lavorare di più e di stancarmi per non stare vicino allo specchio, ma poi sono tornato a farlo tutto il tempo, ho iniziato a rimpiangere di essermi rovinato la faccia, ho iniziato a sedermi a casa e non andare da nessuna parte, ma a volte devo andare al lavoro con l'acne, perché è necessario lavorare. Lavoro come un microfono in una banca e non mi sento molto a mio agio che la mia faccia sia rossa per l'acne spremuta. C'è qualche metodo che aiuterà a dimenticare che possono essere spremuti del tutto, beh, o non lo so, in qualche modo. Il fatto è che quando passano leggermente anche dai prodotti cosmetici, danneggiano il mio viso trovando acne e acne anche poco importanti. Grazie per la comprensione e davvero non vedo l'ora di sentire.

Problemi correlati

La psicologia risponde

Komarova Vera Leonidovna

Catherine, maggiore è l'azione, più forte è l'opposizione. Legge nota Quanto più "odi" l'acne, tanto più violentemente essi ricordano a se stessi (a proposito, li ferisce quando li premi)! Acne ti viene "dato" per qualcosa. Quando avevo 12 anni, l'aggiustamento ormonale era chiaro, da una ragazza che hai trasformato in una ragazza, ecc. Ma perché dovresti essere con una faccia rossa? Per non uscire, non comunicare, non entrare nell'età adulta? Può essere più efficace non "dimenticare di essere schiacciato", ma, al contrario, ricordare che è del tutto possibile non fare il deturpamento di te stesso, ma andare a fare qualcosa di più piacevole (non torturarti con gli straordinari, ma rilassati e prendi (nel migliore dei casi - amore))! È meglio, forse, prendere il naso: tutto non è così visibile (sto scherzando!)

In effetti, il caso è chiaramente molto profondo e, ovviamente, è meglio chiarire le ragioni di un tale comportamento masochistico e ossessivo con uno specialista. Buona fortuna a te!

Buona risposta 2 Cattiva risposta 2

Ovchinnikova Svetlana Viktorovna

Ciao Katya! La condizione descritta da te ricorda molto le azioni intrusive. Di solito tali azioni sono necessarie per far fronte a una sensazione di forte tensione o ansia dovuta a un grave conflitto interno nell'anima umana. Forse nel tuo caso il conflitto è causato dall'atteggiamento verso il tuo aspetto (devo sembrare perfetto) o dal desiderio di ricevere attenzione dai tuoi cari. Dopotutto, quando il tuo viso diventa rosso o coperto di acne, allora le persone potrebbero prestarti attenzione. Ma, credo, questa non è affatto l'attenzione di cui hai bisogno! Molto probabilmente, un tale meccanismo si è sviluppato durante l'infanzia, quando per qualche motivo non hai avuto abbastanza attenzione e supporto da parte delle persone più vicine. E poi il tuo corpo "ha imparato" a richiamare l'attenzione su se stesso in un modo così malsano - battendo o diventando coperto di acne. E anche se l'infanzia è già passata, ma questo strano meccanismo è preservato e interferisce notevolmente con la tua vita. Come essere? È necessario comprendere i meccanismi di violazione al fine di risolvere il conflitto e trovare un altro modo più sano per raggiungere l'obiettivo necessario. Questo può essere raggiunto nel processo di psicoterapia analitica.

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne