Unguenti speciali in grado di tirare pus dovrebbero essere in ogni cassa di medicina di casa. Sono utili nei casi in cui il solito antisettico non può farcela. Per il trattamento di ferite, tagli, la solita soluzione alcolica o perossido di idrogeno è sufficiente, ma a volte l'infezione penetra più in profondità di quanto si possa ottenere con mezzi superficiali.

Di conseguenza, si accumula pus sotto la pelle, che richiede l'uso di un unguento speciale per bolle.

Caratteristiche di impatto

Solo un medico può scegliere il farmaco giusto, quindi è meglio consultare uno specialista prima di iniziare il trattamento.

L'unguento viene assegnato in base alle peculiarità del processo infiammatorio.

Non tutte le ferite sono adatte per il trattamento esterno standard.

La presenza di complicanze richiede il trattamento complesso corretto, a volte non fare a meno di antibiotici.

È possibile effettuare la terapia senza assistenza medica, ma è meglio consultarsi. A volte, la medicina tradizionale è sufficiente, ma quando si tratta di morsi di animali, è necessario un trattamento antibiotico obbligatorio. Una soluzione eccellente sarebbe la combinazione di medicine e rimedi popolari.

Gli unguenti medicinali più popolari sono:

  • Pomata Vishnevsky;
  • levomekol;
  • Ichthyol unguento;
  • Streptocid.

Questi farmaci hanno una vasta gamma di azioni. Tirano fuori attivamente gli accumuli di pus, eliminano i sintomi dell'infiammazione: prurito, arrossamento, desquamazione della pelle. Spesso nominato in congiunzione con rimedi popolari:

  • Decotti di erbe;
  • Succo di aloe;
  • Sapone da bucato;
  • Foglia di piantaggine

Questi farmaci dovrebbero essere usati solo se esiste già una suppurazione. In assenza di sintomi di infiammazione sottocutanea (prurito, bruciore, dolore, arrossamento, gonfiore, febbre localizzata, gonfiore), si consiglia di trattare abrasioni e graffi con antisettici. Le medicine popolari di questo gruppo sono: iodio, verde brillante, alcool, tintura di calendula.

Se questi fondi non rifiutano la terapia necessaria, è possibile collegare l'unguento per rompere l'ebollizione e rimuovere il pus. Puoi comprare un farmaco adatto in farmacia o farlo da solo.

Applicazione di ittiolo

L'unguento Ichthyol è uno dei rimedi più semplici in grado di trattare le ferite purulente. Inoltre, il farmaco ha un effetto battericida, prevenendo la re-infezione. Unguento elimina i sintomi sgradevoli, combatte con successo dolore, gonfiore e bruciore. Questo farmaco è coinvolto nel ripristino delle cellule, disinfetta la pelle, uccide la flora patogena.

Il farmaco è basato sull'ittiolo. Questa è una sostanza di origine naturale. È estratto nella lavorazione dello scisto. L'ittiolo è stato usato con successo in medicina per diversi secoli come rimedio per le malattie della pelle, tra cui le ferite purulente. Inoltre, il farmaco è in grado di eliminare con successo:

  • bolle;
  • eczema;
  • ustioni;
  • Infiammazione del derma

Pomata Vishnevsky

Il secondo nome di questa medicina è il linimento balsamico. Il farmaco ha un pronunciato odore particolare, quindi è controindicato per asmatici e allergie. L'unguento Vishnevsky non è molto efficace come antisettico, ma ha proprietà che consentono di accelerare i processi metabolici per una rimozione efficace dell'infiammazione.

A causa dell'aumento del flusso sanguigno, l'ebollizione sta maturando attivamente. Di conseguenza, il pus rompe la pelle e si riversa. Successivamente, la ferita deve essere trattata con antisettici aggiuntivi.

La composizione del farmaco include:

  • Olio di ricino;
  • xeroform;
  • Catrame di betulla

Unguento tira con successo pus a causa delle proprietà delle sostanze attive. L'olio di ricino fornisce un rapido assorbimento del farmaco nella pelle.

Tale penetrazione consente alla sostanza di rimuovere rapidamente i cluster dannosi gialli. Xeroform conferisce una leggera proprietà battericida, combatte contro i microrganismi che provocano l'accumulo di pus. Il catrame di betulla migliora il flusso sanguigno nell'area colpita, accelera il metabolismo.

Unguento Vishnevsky consente di rimuovere completamente l'ascesso, anche dagli strati profondi della pelle. Pus non se ne va, ma cessa completamente di essere prodotto. Tali proprietà forniscono un trattamento efficace. Il processo di recupero è più veloce. Tratta anche ustioni, tagli, ulcere. È possibile usare il medicinale con compresse, lozioni, applicazioni.

levomekol

Il farmaco ha proprietà antinfiammatorie e rigenerative, ha un effetto antibatterico sulla zona interessata. Questo unguento

La base della droga - chloramphenicol. Questa è una sostanza che può uccidere qualsiasi batterio. Fornisce anche l'effetto del glicole etilenico sul tessuto. Come parte del farmaco è un metiluracile immunostimolante. La sostanza garantisce un'elevata efficienza dell'antibiotico e migliora il lavoro delle funzioni protettive.

streptocid

Disponibile sotto forma di polvere e unguento. Per le bruciature e le ferite aperte, la polvere sarà la soluzione ottimale per disinfettare la ferita. Per eliminare l'infiammazione associata all'accumulo di pus, è meglio usare pomata streptocida.

  • Gli svantaggi di questa sostanza è la sensibilità individuale al gruppo di sulfonamidi.
  • Inoltre, il farmaco non è raccomandato per le donne durante il periodo di trasporto e alimentazione del bambino.
  • Lo streptocidio non è consigliabile nelle malattie del sangue, dell'anemia, dell'insufficienza cardiaca e della mancanza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Applicare l'unguento è raccomandato come comprime e applicazioni. In forma di polvere Streptocide è usato in combinazione con antagonisti di microbi per uso interno. Di conseguenza, possono verificarsi effetti collaterali: mal di testa, debolezza, segni di intossicazione, allergie,

Altre droghe

Ci sono un certo numero di farmaci meno comuni, tuttavia, sono anche efficaci.

Syntromycin unguento

Tira perfettamente il pus dal derma. Inoltre, il farmaco può trattare ulcere, bolle, tagli e graffi, punti postoperatori. Tratta bene le malattie della pelle, è usato per trattare le complicazioni da infezioni della pelle. Questo farmaco è un forte antibiotico, quindi è vietato alle madri che allattano e alle donne incinte.

Unguento alla tetraciclina

Questo antibiotico è adatto per l'uso locale. L'unguento viene utilizzato attivamente nello sviluppo di processi infiammatori nell'area di taglio, abrasione, ustione o altri danni alla pelle. Il farmaco è progettato per il trattamento e la prevenzione delle infezioni della pelle. L'unguento è abbastanza forte, quindi nel processo di applicazione sulla pelle, è importante evitare il contatto con gli occhi e la bocca. L'area coperta della pelle potrebbe diventare gialla per un po '.

La tetraciclina può causare una leggera reazione allergica sotto forma di irritazione degli strati superiori della pelle. A volte i pazienti avevano l'aspetto di vesciche, dolore. Il gel non è raccomandato per l'uso in combinazione con farmaci ormonali di tipo steroideo per le procedure della pelle.

Raccomandiamo:

Medicina popolare

Guaritori e guaritori trovano trattamenti con ingredienti naturali. Decotti preparati appositamente e unguenti a base di erbe ti permetteranno di combattere con successo anche le infiammazioni gravi, tirando attivamente il pus dai tessuti. Prima di auto-medicare, è importante consultare un dermatologo e un chirurgo. Forse al paziente verrà assegnata una terapia complessa sotto forma di medicine e rimedi popolari.

Tirare con successo il pus da sotto la pelle aiuterà a:

Tutti i componenti sono mescolati in quantità uguali e aggiungere vaselina. Queste piante combattono attivamente le infiammazioni, quindi sono adatte per creare un unguento o decotto seguito da un impacco.

Il succo di aloe da molti anni è il più semplice antisettico con proprietà ipoallergeniche. Ti permette di eliminare con successo l'infiammazione, per prevenire un'ulteriore diffusione della malattia.

Per preparare il farmaco, è sufficiente lavare la foglia di un fiore di tre anni e tagliarla a metà.

Si applica alla ferita all'interno con contenuti trasparenti.

Sopra l'aloe fissano il nastro adesivo o la benda. La procedura viene ripetuta due volte al giorno per tre giorni. Dopo che il pus esce e non è più formato.

Come usare l'unguento per l'infiammazione purulenta?

Unguento da infiammazione purulenta è selezionato in base alla natura del processo. Non tutte le ferite esterne sono trattate in modo standard. Ad esempio, un processo complicato richiede un trattamento a lungo termine con l'uso non solo di farmaci esterni. Ma soprattutto con formazioni purulente possono essere trattati con unguenti. Attaccano efficacemente il pus dai tessuti colpiti, il che contribuisce alla rapida guarigione delle ferite.

Puoi curare te stesso, ma è meglio consultare un medico in modo che prescriva correttamente un unguento per infiammazioni purulente o prescrive una prescrizione per il trattamento con rimedi popolari. Una combinazione eccellente è l'uso della medicina tradizionale e conservatrice. Tra i farmaci vale la pena notare:

  • Ichthyol unguento;
  • Pomata Vishnevsky;
  • Sintomicina pomata;
  • levomekol;
  • Streptocidal e molti altri.

Ai rimedi popolari efficaci includono:

  • decotti alle erbe;
  • piantaggine;
  • aloe;
  • patate crude;
  • aglio mescolato con acqua saponata.

L'uso dell'unguento è possibile solo quando la pelle appare suppurativa. Prima di questo, le ferite devono essere trattate con agenti antisettici. Se non avessero l'effetto terapeutico desiderato e si formasse una ferita purulenta, allora mezzi speciali aiuteranno a rompere l'ebollizione. Gli unguenti vengono acquistati in farmacia o preparati autonomamente a casa.

Uno strumento comune e popolare è l'unguento di ittiolo, che tira il pus e ha un effetto battericida. Tra le altre proprietà elencate:

  • eliminazione del dolore, gonfiore, prurito, bruciore;
  • disinfezione della pelle;
  • accelerazione dei processi di recupero cellulare.

La composizione dell'unguento è una sostanza chiamata ittiolo, che è naturale perché viene estratto durante la raccolta e la lavorazione delle rocce di scisto. È stato usato come medicina per diversi secoli, contribuendo a combattere contro tali malattie purulente e della pelle come:

Per rimuovere il pus con questo unguento, è necessario imporre applicazioni speciali sulle ferite. Questa è l'applicazione di un ittiolo su un batuffolo di cotone e la sua fissazione con una benda o un cerotto adesivo sulla pelle. Le bende devono essere cambiate ogni 10 ore.

Qualche unguento di ittiolo di concorrenza è una medicina chiamata unguento Vishnevsky o linimento balsamico. Ha un odore caratteristico che non è adatto per chi soffre di allergie. Le proprietà antisettiche dell'unguento sono lievi. È stato creato non per eliminare l'infiammazione, ma per accelerarla. Questo aiuta ad aumentare la circolazione sanguigna, con il risultato che l'ebollizione inizia a maturare rapidamente. Pus si rompe ed esce, e la ferita può essere curata con altri mezzi. È l'unguento Vishnevsky che aiuta a "estrarre" il pus, che è molto profondo. Ottimo per lesioni cutanee aperte e chiuse. Le masse purulente non sono solo fuori, ma liberano anche i tessuti. Pertanto, iniziano a guarire e recuperare molto più velocemente. Questo farmaco è usato in diversi modi:

Puoi curare ustioni, bolle, ulcere, ferite, tagli, ustioni. L'unguento consiste dei seguenti componenti:

  • l'olio di ricino aiuta ad assorbire il farmaco nella pelle, contribuendo alla penetrazione di altri componenti in profondità per espellere il pus;
  • lo xeroformio è responsabile dell'azione antisettica e la potenzia, eliminando i batteri purulenti;
  • Il catrame di betulla è necessario affinché il metabolismo sia più attivo e la circolazione del sangue nel sito di infiammazione sia molto migliore.

L'unguento sintomicina, che è un antibiotico, è usato per prelevare pus da sotto la pelle e le ferite. Possiede questa proprietà come fa la sintomicina. La sua funzione non è solo quella di eliminare il pus dall'ebollizione, ma anche di migliorare il processo di guarigione. Altri farmaci simili non possono farcela. Sintomitsinovaya unguento è inteso per il trattamento di tali lesioni sulla pelle come:

  • ulcere;
  • bolle;
  • ustioni;
  • infiammazione purulenta.

È possibile applicare sulla pelle dopo la rasatura, in modo da non formare acne purulenta e processi infiammatori. L'unico inconveniente del farmaco è considerato dipendenza, quindi è necessario utilizzarlo solo come indicato dal medico, aderendo al regime di trattamento scelto.

Può sbarazzarsi di pus e unguento Streptocidal, creato sulla base della stessa sostanza. Possiede un'ampia gamma di azioni antimicrobiche, uccidendo vari microbi e parassiti. Si raccomanda di trattare con unguento i luoghi in cui si sono verificate lesioni cutanee minori, ferite o anche abrasioni. Ci sono alcune controindicazioni da usare. In primo luogo, rigorosamente con la prescrizione può essere preso da quelli diagnosticati con insufficienza renale. In secondo luogo, le donne in gravidanza dovrebbero smettere di usare questo farmaco. In terzo luogo, è vietato l'uso anche a coloro che soffrono di nefrosi.

Combattere con processi infiammatori purulenti può essere fatto con l'aiuto di Levomikol. Il prodotto è disponibile sotto forma di gel, che ha proprietà complesse. È un antibiotico leggero dovuto al fatto che il cloramfenicolo è incluso. Il secondo componente, il metiluracile, è responsabile della stimolazione del sistema immunitario. Di conseguenza, l'infiammazione è completamente eliminata e i processi di rigenerazione avvengono molto più velocemente.

Questi farmaci possono essere utilizzati solo dopo un attento trattamento con perossido di idrogeno o altri preparati antisettici. Quindi applica un unguento o un gel, ma la ferita dovrebbe asciugarsi un po '. È molto importante cambiare le medicazioni in tempo per evitare un'infezione più profonda.

Gli analoghi di Levomikol, l'unguento di Vishnevsky e altri sono mezzi come:

  • Levosin;
  • aktovegin;
  • Elon;
  • Unguento alla tetraciclina;
  • Gentamicina e altri

Alcuni di loro possono combattere con ascessi, che hanno una struttura superficiale, ma tutti eliminano perfettamente l'infiammazione della pelle.

Se non è possibile acquistare un farmaco, è possibile utilizzare la medicina tradizionale, sostanze che sostituiscono l'unguento dall'infiammazione purulenta. Ma prima devi lavare la ferita, eliminando il sangue e la sporcizia. Questo può essere fatto usando il perossido di idrogeno e quindi preparare i decotti e applicarli come lozioni. Le seguenti piante sono grandi per fare tinture:

  • bardana;
  • foglie di mirtilli o cespugli di lillà;
  • piantaggine;
  • camomilla;
  • salvia;
  • ontani.

Tirare pus e verdure crude - cipolle, carote, ravanelli, patate. Per la preparazione di decotti di erbe o verdure, è necessario lavarli e tritarli finemente. Quindi versare acqua bollente e far bollire su un bagno di vapore fatto in casa. Dopo 10-15 minuti, il decotto è pronto. Fai lozioni bisogno almeno 2 volte al giorno. Puoi spremere il succo dai fondi e poi applicare alle ferite.

Il prossimo passo è pulire il pus, che può essere fatto con:

Per usare l'aglio, devi prima cuocere, poi tritare o grattugiare. Collegare con sapone strofinato, mescolare, fare una torta medica. Attaccare alla ferita, fasciare e dopo 3-4 ore per cambiare. È possibile sostituire un tale impacco con una cipolla al forno ordinaria, che combatte anche bene il pus.

L'aloe è considerata un mezzo tradizionale per tirare il pus. Dalle foglie di foruncolo chiuse o aperte tira anche la massa purulenta più profonda. Prima dell'uso, il foglio viene lavato, tagliato e applicato internamente alla ferita formata. È possibile correggere la patch o benda. Dopo pochi giorni, il pus nella ferita sarà sparito.

Gli strumenti ausiliari per la maturazione dell'ascesso sono cavoli, equiseto, arnica e olii essenziali.

10 unguenti efficaci contro le ferite purulente

L'unguento da ferite purulente viene utilizzato per liberarsi dalle formazioni infiltrative e necrotiche, tirando effusioni infettive di ulcere. Poiché i migliori unguenti combinano un complesso di efficaci proprietà medicinali, dovresti essere consapevole di questi preparati anti-suppurativi.

Pomata Vishnevsky

Antisettico esterno, estraendo suppurazione e contribuendo alla scoperta di formazioni dolorose con la loro successiva rigenerazione accelerata. Parlano di un medicinale come un unguento per le ferite purulente e lunghe che non guariscono. In medicina, è chiamato più precisamente - linimento balsamico secondo Vishnevsky.

  • nel trattamento di carbuncoli, bolle, ascessi;
  • nel trattamento delle ustioni della superficie della ferita;
  • nel trattamento della linfoadenite, ferite purulente.

Utilizzare per ferite non cicatrizzate - se la malattia è accompagnata da accumulo di pus, allora l'unguento estrae con successo il contenuto purulento dalla ferita. La composizione viene utilizzata solo esternamente sotto forma di applicazioni, medicazioni, impacchi e tamponi di essiccazione.

L'uso eccessivo dell'unguento provoca un'eccessiva secchezza della superficie trattata e l'apparenza di arrossamenti pronunciati sulle pieghe della pelle.

L'aroma balsamico di linimento è molto sgradevole e causa irritazione nel sito di utilizzo.

L'unguento di Vishnevsky estrae con successo il contenuto purulento da una ferita.

L'unguento viene applicato su una garza, che viene applicata a una ferita infettata. Da sopra il tovagliolo è ricoperto di ovatta e fissato.
Prezzo medio da 36 p.

levomekol

Levomekol ha effetti anti-infiammatori, antibatterici e rigenerativi. Questo è un unguento per le ferite purulente con un antibiotico che promuove l'estrazione del pus e la guarigione della ferita. Per il trattamento di ferite infiammate o suppurative, è preferibile utilizzare l'unguento Levomekol, poiché la sua attività antibatterica e le sue proprietà riparatrici sono elevate.

Il rimedio universale è usato:

  • contro eruzioni cutanee;
  • per ustioni e congelamento;
  • con le ferite sulla pelle;
  • con tagli e abrasioni.

Un tovagliolo medico viene applicato sulla ferita suppurativa, con un copioso strato di levomecole applicato, il tovagliolo è coperto in cima con un tampone di cotone sterile, che è legato con una benda o incollato con un cerotto. Tutti i siti necrotizzanti delle ferite sono accuratamente riempiti con una consistenza di guarigione della ferita.

Possibili effetti collaterali:

Costo da 65 r. fino a 81 p. per il tubo.

Ichthyol unguento

Il rimedio tradizionale per il trattamento delle ferite purulente è un principio attivo che mostra proprietà antinfiammatorie e analgesiche sugli strati più profondi dei tessuti molli. Avendo un effetto terapeutico, ha un effetto cheratostatico e antiprurito.

  • tira fuori il pus da sotto la pelle per eventuali ferite e infiammazioni;
  • blocca l'infiammazione e ammorbidisce lo strato superiore dell'epidermide;
  • utilizzato per formazioni purulente e infiammazioni;
  • usato per le infezioni della pelle;
  • in caso di bolle, viene utilizzato per accelerare la bollitura delle bolle.

L'unguento di ittiolo non si applica a una ferita aperta.

Quando si trattano le ferite purulente, sono coperte sulla parte superiore con una garza sterile o un tovagliolo e la benda viene fissata con una benda medicale. La medicazione viene sostituita con una nuova in 8-10 ore.

L'ittiolo elimina efficacemente l'infezione dalla superficie della pelle infiammata.

I farmacisti non raccomandano di applicare l'unguento ai bambini di età inferiore a 6 anni. Molto raramente sul fondo dispersione si verificano reazioni allergiche.
Prezzo farmacia da 64 p.

streptocid

L'efficacia della sostanza attiva del farmaco non ha analoghi.
Lo streptocidio è dannoso per i microrganismi, i cocchi gram-positivi e gram-negativi, i batteri sferici.

  • nel trattamento di ferite purulente, ustioni infette;
  • per il trattamento di angina, cistite, pielite, enterocolite, con malattie infettive;
  • per la prevenzione e il trattamento delle infezioni della ferita.

La polvere viene applicata direttamente sulla ferita o spruzzata su una garza, che copre la superficie della ferita e lascia sulla pelle durante la notte o per diverse ore diurne.

Lo sviluppo di effetti collaterali:

  • depressione;
  • mal di testa;
  • ematuria, sangue nelle urine;
  • febbre, ittero;
  • colica intestinale;
  • anemia megaloblastica;
  • cristalluria, cristalli di sale nelle urine;
  • sintomi dispeptici, eruttazione, stitichezza, diarrea, bruciore di stomaco.

Il costo di streptotsida da 80 p.

Sintomicina pomata

La sintomicina di linimento è una composizione gelatinosa spessa. Il farmaco, nella composizione, non è un unguento.

  • ti permette di fermare il processo infiammatorio, rimuovere il gonfiore;
  • usato per ustioni di varie dimensioni e gradi;
  • promuove la rigenerazione di ferite infette, lesioni e ustioni, congelamento, che ha unito l'infezione.

Quando si applica unguento a grandi aree del corpo, bere alcol può iniziare tachicardia, un ritmo cardiaco anormale e convulsioni.

L'unguento di Syntomycin è spesso usato per ustioni di varie dimensioni e gradi.

Turunda da garza impregnata di sintomicina, posta in passaggi fistolosi. Tamponi con il farmaco per l'effetto terapeutico viene iniettato nella cavità di una ferita purulenta.
La frequenza del trattamento e la frequenza di applicazione dell'unguento dipendono dal grado di infiammazione della pelle e dalla concentrazione del farmaco stesso.

Il prezzo medio nelle farmacie 75 p.

Levosin

La composizione battericida è efficace nella guarigione delle ulcere suppurative mal curate o delle bruciature infette. Il farmaco viene prodotto sotto forma di un unguento per uso esterno, viene utilizzato per la guarigione precoce delle ferite purulente che si trovano nella prima fase del processo della ferita.

Il farmaco è universale ed è raccomandato per curare l'infiammazione e le lesioni traumatiche.

Quando si dosano i tessuti purulenti antisettici, l'unguento viene impregnato con un tovagliolo, che viene poi applicato all'area infiammata, dove viene fissato con bende.

La medicazione viene effettuata ogni giorno fino a quando la ferita non viene completamente eliminata dal contenuto di elementi ichorosi.

Prima di applicare salviette per unguenti, il tessuto morto viene rimosso trattando l'area interessata con perossido di idrogeno.

Gli agenti del farmaco non si accumulano nei tessuti e nei fluidi corporei.
Se necessario, Levocin viene introdotto nelle cavità purulente per mezzo di un catetere, utilizzando una siringa. L'unguento non ha proprietà irritabili locali.

Un effetto collaterale si manifesta nel caso di una reazione allergica simile a un rash cutaneo.

Il prezzo medio di unguento 83 p.

Unguento all'acetato di Mafenida al 10%.

Indicazioni per l'uso:

  • ulcere trofiche;
  • ferite purulente;
  • ustioni infette;
  • piaghe da decubito.

Uno strato di pomata è in genere di 2-3 mm, il cambio della medicazione viene effettuato 3 volte a settimana o, con abbondante pus, ogni giorno.

Un antisettico viene applicato sulla ferita, da dove penetra attraverso la pelle con alterata circolazione sanguigna alla circolazione sistemica. Oltre ad applicare un unguento sulla superficie della ferita, il farmaco viene iniettato nella cavità purulenta con i tamponi, con la medicazione applicata.

Prima di cambiare la medicazione con unguento, se la garza si è asciugata sulla superficie della ferita, si consiglia di immergerlo con una soluzione antisettica. Il trauma all'epitelio rigenerato può essere accompagnato da forti emorragie.

Quando combinato con altri farmaci può essere una manifestazione di cross-ipersensibilità con i componenti attivi.

Nelle farmacie da 45 p.

Gipozol

Agente terapeutico in una bomboletta spray di vetro con una valvola continua di 55 g.

Contiene olio di olivello spinoso, ha proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, antibatteriche.

  • Processi infiammatori dopo criodistruzione;
  • Piaghe da decubito, con processi disturbati di nutrizione cellulare;
  • Ustioni di vari gradi;
  • Ferite lunghe e non cicatrizzate.

È possibile condurre un trattamento combinato con farmaci con azione antibatterica. Dopo ogni procedura di irrorazione, è necessario un riposo di due ore.

Un sovradosaggio di Hypozol può causare reazioni allergiche.
Possibili manifestazioni di ipersensibilità ai componenti attivi del farmaco.
Iposolo, venduto senza prescrizione medica.

Prezzo di imballaggio da 300 r.

gioksizon

Preparazione esterna di un colore trasparente o biancastro di una consistenza uniforme per uso esterno. L'unguento è un farmaco combinato, i cui componenti attivi hanno capacità anti-infiammatorie, rigeneranti e antibatteriche.

Indicazioni per l'uso:

  • vene varicose;
  • ferite con infiammazione batterica;
  • ustioni infette;
  • processi pustolosi sulla pelle;
  • erisipela di qualsiasi localizzazione.

Quando si utilizza Hyoxyson con ferite purulente, considerare quanto segue. Sulla superficie sanguinante non imporre l'unguento. In caso di processi pustolosi deboli, il farmaco deve essere applicato frequentemente e in uno strato sottile, almeno 4 volte al giorno. L'uso del kit unguento su vaste aree senza la raccomandazione di uno specialista non è raccomandato.

  • infezione fungina della pelle;
  • intolleranza a qualsiasi ingrediente nel complesso;
  • allergia a componente di hyoxyson;
  • arrossamento e bruciore nel sito di applicazione per pelli sensibili;
  • gravidanza e allattamento.

Gli effetti collaterali possono portare all'uso a lungo termine di un agente terapeutico, nonché alla sua applicazione a superfici infiammate estese.

Il prezzo nelle farmacie varia da 32 a 54 rubli per confezione.

EDAS-202m

La composizione dell'unguento normalizza le funzioni strutturali della pelle e delle mucose e contribuisce alla più rapida epitelizzazione. Quando applicato, lo stato del sistema nervoso autonomo è regolato, esercitando un effetto farmacologico, guarigione delle ferite e anti-infiammatori.

  • ulcere trofiche, ferite, lesioni cutanee pustolose;
  • prurito, ustioni, comprese le scottature;
  • ustioni termiche e chimiche di posizione non specificata;
  • ferite aperte di una regione del corpo non specificata.

La composizione è applicata esternamente sul pus della pelle. Il periodo di cambiamento della sostanza attiva nella medicazione 2-3 volte al giorno.

Come controindicazione all'uso - questa è ipersensibilità, che è una reazione eccessiva indesiderabile del sistema immunitario agli effetti di Edas-202m.
Gli effetti collaterali non sono rivelati.

Come rimedio sintomatico, l'unguento è compatibile con qualsiasi agente farmacologico.

6 unguenti antibiotici affidabili per la guarigione di foruncoli e ferite purulente

Pus - scarico torbido che si verifica a seguito di infiammazione purulenta o siero-purulenta del tessuto. Il processo di formazione del pus è chiamato suppurazione. Questo di solito è dovuto all'infezione. Le malattie più comuni in dermatologia con la presenza di ferite purulente sono bolle e carbonchi.

L'ebollizione (ebollizione) è un'infiammazione acuta necrotica suppurativa dei follicoli piliferi, delle ghiandole sebacee, dei tessuti connettivi. Solitamente causato dal batterio piogenico (stafilococco aureo).

Carbuncle - un'infiammazione purulenta più profonda, composta da diverse bolle. Si diffonde alla pelle e al tessuto sottocutaneo attorno alle borse dei capelli e alle ghiandole sebacee.

Unguenti antibatterici nel trattamento delle ferite purulente

Per il trattamento di infezioni nella fase di suppurazione utilizzati farmaci antibatterici esposizione locale. Hanno un effetto positivo, eliminano i microrganismi dannosi.

Un unguento antibiotico è la migliore alternativa all'antisettico convenzionale. La composizione include sostanze con cicatrizzazione delle ferite, disinfezione, effetto anti-infiammatorio. Adatto per il trattamento della pelle nella fase di suppurazione.

L'unguento antibiotico è usato per trattare:

  1. Eczema.
  2. Dermatosi.
  3. Ulcere ed erosione.
  4. Infiammazione e malattie purulente.
  5. Ustione chimica o termica
  6. Tagli profondi, graffi, abrasioni, crepe.
  7. Con infezione batterica dopo l'intervento chirurgico.

Gli unguenti sono usati perché promuovono una rapida pulizia dei microrganismi, combattono attivamente i microrganismi dannosi, riducono la dermatite e garantiscono un corretto drenaggio dell'essudato. Unguento curativo ferito nella composizione con antibiotico contribuisce all'accelerazione della rigenerazione. L'applicazione di tali fondi consente di evitare molte complicazioni.

Classificazione di unguenti con antibiotici da parte di gruppi farmacologici

Unguenti antibiotici comuni e convenienti

La pelle è costantemente danneggiata, a causa della quale ci sono abrasioni e graffi. Ci sono situazioni in cui i farmaci sono necessari per il recupero. Un unguento antibiotico per la guarigione delle ferite purulente favorisce la guarigione e non consente alla ferita di essere infettata.

Le medicine più comunemente usate sono ad azione generica, hanno un effetto contro gonfiore, essudazione e dolore. Sono selezionati in base alla gravità delle lesioni.

ihtiolovaya

Questo è uno strumento meraviglioso che aiuterà a tirare fuori il pus. Inoltre, ha un effetto antimicrobico e allevia molti sintomi: dolore, gonfiore, prurito. Rimuove l'infezione dalla superficie, aiuta a ripristinare la pelle.

La sostanza principale è l'ittiolo, noto per le sue proprietà curative dall'inizio del 19 ° secolo. Questa è una forma di foruncoli e dermatiti, oltre a eczema, foruncolosi, ustioni.

Come usare l'unguento di ittiolo?

Al fine di rimuovere il pus, è necessario fare una domanda di miscela di ittiolo. Prendi un batuffolo di cotone imbevuto di medicine. Fissare la lana di cotone al posto dell'accumulo di pus, attaccare la carta pergamena sopra, fissare con un cerotto. Sostituire l'applicazione 10 ore dopo il consolidamento.

Unguento Vishnevsky (balsamico)

Un prodotto medico abbastanza noto, che aiuta anche a sbarazzarsi di suppurazione. Il farmaco non è usato per alleviare l'infiammazione, ma per accelerare. Stimola anche la circolazione sanguigna. Quindi, l'ascesso matura rapidamente e può essere rimosso. Durante l'applicazione su unguento di ferite aperte con un antibiotico per foruncoli e l'infiammazione tira pus.

Questo è lo sviluppo della guerra, che è usato come un impacco, un'applicazione o una lozione. Con esso, la guarigione di ferite suppurative, ustioni e ulcere, si svolgono suppurations chiusi. La composizione contiene xeroformio, che ha caratteristiche antisettiche e aiuta ad asciugare le ferite. Migliora la circolazione sanguigna e i processi metabolici nel sito di abrasione.

Sintomicina pomata

Questa composizione include la sintomicina. L'unguento di Syntomycin è applicato con scarsa guarigione. Aiuta anche il trattamento di ulcere, ustioni, foruncolosi. Viene anche usato per ferite lievi quando c'è una possibilità di infezione. Per prevenire le ulcere e l'infiammazione della pelle. Va ricordato che l'uso frequente causerà dipendenza e sintomi collaterali. Dovrebbe essere applicato rigorosamente secondo lo scopo e le istruzioni.

streptocidal

Adatto anche per sbarazzarsi di suppurazioni. Il principale ingrediente attivo è lo streptocide. La medicina ha un forte effetto contro i microbi dannosi. È necessario per il trattamento di piccole deformazioni della pelle. Un appuntamento dal medico è necessario per l'uso da parte dei pazienti con insufficienza renale. Le controindicazioni assolute sono la gravidanza, l'allattamento al seno e le malattie renali.

levomekol

Levomekol è adatto per il trattamento delle abrasioni di suppurazione. Strumento combinato, la composizione ha diversi componenti attivi attivi. Si verifica una combinazione di un gruppo di sostanze antibatteriche e immunostimolanti.

Questa composizione ti consente di rimuovere il gonfiore dal derma. Levomekol è prescritto per il trattamento di ustioni, ulcere, foruncolosi. Prima dell'uso, trattare l'intera area danneggiata con perossido di idrogeno.

Levosin

Abbastanza farmaci a prezzi accessibili e popolari. Usato per tirare il pus. È consentito applicare senza la testimonianza di un medico in situazioni non pericolose. Vale anche per i farmaci combinati. Ha un effetto anti-infiammatorio. La levosina deve essere applicata a una benda sterile e applicata alle vittime dell'infezione del derma. La levosina può essere applicata quotidianamente fino all'estinzione dei sintomi e al completo recupero.

Altri unguenti curativi per le ferite

Le seguenti proprietà antimicrobiche e cicatrizzanti sono eccellenti:

  1. Il soccorritore è un farmaco combinato che combina effetti antisettici, antinfiammatori, analgesici, rigeneranti, ammorbidenti e riassorbenti. Ha una vasta gamma di effetti positivi.
  2. Nitatsid: la medicina combinata dell'influenza esterna locale. Contiene nitrazolo. Ha un effetto antisettico, uccide i microrganismi dannosi. Nitatsid riduce l'infiammazione, pulisce e asciuga il graffio, assorbe gli accumuli essudativi e necrotici.
  3. Actovegin: accelera il recupero e il trofismo del derma. Aiuta il metabolismo energetico. È usato per ripristinare la violazione dell'integrità della pelle con ferite di varia origine.

Linimenti postoperatori

Durante il recupero dopo l'intervento chirurgico, quando le aree aperte vengono liberate dai tessuti morti e non infiammate, inizia il processo di purificazione. L'obiettivo principale della purificazione è sopprimere l'infezione e stimolare il recupero. A questo stadio della terapia, c'è un aumento del tessuto di granulazione. In questo momento, i meccanismi di pulizia naturale sono molto delicati e sensibili al danno più piccolo, quindi è necessario utilizzare il farmaco in una forma lieve. Ciò impedirà le lesioni.

Unguenti antibiotici che non bloccano i processi infiammatori e essudativi. Ad esempio "Solcoseryl", "Actovegin", metiluracile, unguento alla gentamicina. Nelle prime fasi dopo l'intervento, Levomekol, Levosin, Levonorsin e pomata di diossina al 5% vengono utilizzati dopo due giorni.

Trattamenti alternativi per suppurazione

Ci sono molti fan della medicina tradizionale che cercano di evitare l'uso di battericidi chimici. Ricorda che prima devi pulire l'abrasione, eliminare sporcizia e sangue. Per pulire il graffio deve essere lavato, facendo un bagno o una lozione. La soluzione per la pulizia delle abrasioni con metodi popolari è fatta sulla base delle erbe. Per il brodo, puoi prendere le foglie di piantaggine, trifoglio, fiori di camomilla, salvia, foglie di bardana, mirtilli e altre piante.

Per la preparazione di un decotto usate le piante tagliate a cucchiaio. È posto in un contenitore, versato con acqua non bollente a 1 litro, bollito su un bagno di vapore per 15 minuti. Quindi attendi finché non si raffredda e filtra: il brodo è pronto per l'uso. Le procedure vengono eseguite da due volte al giorno. Più efficace sarà il succo delle piante, che si ottengono strofinando su una grattugia e spremendo attraverso una garza.


Dopo la disinfezione è necessario estrarre la suppurazione sottocutanea. La medicina tradizionale aiuterà anche. Puoi fare un impacco di sapone e aglio. Per fare cuocere la testa all'aglio nel forno, tagliare. Strofinare il sapone e mescolare accuratamente con l'aglio. Attaccare questa miscela e fissare con bende. È possibile applicare una benda per quattro ore. L'aglio contiene phytoncides e il sapone avrà un effetto battericida.
Ricorda che il danno alla pelle porta ad un processo infiammatorio, anche a causa della flora streptococcica. La conseguenza può essere una malattia grave - erisipela.

Unguento che estrae il pus dalla ferita

Quasi tutti i danni alla pelle della pelle e alle mucose sono chiamati ferita in medicina e il pus appare in punti di danno quando si verifica un'infezione del danno. Una ferita purulenta è sempre accompagnata da gonfiore dei tessuti e dal loro arrossamento pronunciato, nonché da un dolore molto intenso di natura diversa, che nella maggior parte dei casi impedisce a una persona di dormire correttamente.

In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie su come estrarre il pus da una ferita, quale tipo di unguento tira fuori un pus da una ferita e che cosa può essere applicato a un tale infortunio per un trattamento rapido.

Caratteristiche del trattamento delle ferite purulente

Il trattamento, come il trattamento delle ferite con suppurazione, ha sempre lo scopo di pulire la superficie danneggiata dai tessuti morti, drenare la lesione, accelerare la rigenerazione e anche sopprimere lo sviluppo di microrganismi patogeni.

Il primo passo è preparare la ferita per preparare il materiale e gli strumenti necessari. Per la procedura è necessario: guanti (chirurgici o monouso), garza sterile, cerotto adesivo, benda sterile, forbici, pinzette mediche, soluzione leggera di permanganato di potassio, perossido di idrogeno, nonché un unguento per il trattamento delle ferite purulente, ad esempio Vishnevsky.

È inoltre possibile trattare la superficie delle mani con una speciale soluzione antisettica.

I guanti dovrebbero essere indossati sulle mani e poi una benda (sporca) rimossa dalla ferita. Se la benda è attaccata alla superficie, dovresti versare un po 'di perossido di idrogeno su di essa, attendere un po', quindi rimuovere con attenzione la benda in modo da non danneggiare il tessuto danneggiato e non causare sanguinamento.

Successivamente, i guanti devono essere lavati, puliti con un panno umido antibatterico o sostituiti con quelli puliti. Quindi, usando una pinzetta, è necessario prendere un panno di garza (sterile) e, bagnandolo con perossido di idrogeno, pulire delicatamente l'intera area intorno alla ferita in modo che nessun nuovo nocivo microrganismo entri nel danno.

Dopo di ciò, è necessario trattare la ferita stessa dagli accumuli esistenti di pus e altri elementi, usando una soluzione preparata alternativamente di permanganato di potassio e perossido di idrogeno. Quindi pulire la garza sterile con un unguento e applicarla sulla superficie della zona ferita, e coprire con un tovagliolo pulito, leggermente ridimensionato in cima, che deve essere collegato alla pelle con un cerotto o una benda.

È importante ricordare che le ferite di risciacquo in cui la formazione del pus si verifica con acqua naturale è severamente vietata, cospargendola con qualsiasi polvere.

È impossibile imporre tali ferite e bende contenenti cotone idrofilo. L'unguento per il trattamento deve essere scelto correttamente, deve essere progettato specificamente per il trattamento di lesioni di tipo purulento.

Pomata Vishnevsky

La struttura di questo unguento comprende solo componenti semplici, ma i più efficaci che hanno un pronunciato effetto di guarigione delle ferite e antisettico, come xeroform, catrame, olio di ricino. Ognuna di queste sostanze ha una sua specifica azione, ma allo stesso tempo si completano perfettamente l'una con l'altra e insieme costituiscono un mezzo eccellente per il trattamento delle lesioni.

L'olio di ricino è noto per le sue proprietà curative delle ferite fin dall'antichità, ma, in aggiunta, la sostanza ha un effetto antimicrobico, distruggendo attivamente le cellule di vari batteri e persino i funghi.

Il catrame di betulla può essere definito una sostanza antisettica piuttosto conosciuta con una vasta gamma di azioni terapeutiche. Lo xeroformio è uno speciale componente sintetico contenente acido carbossilico e sale di bismuto, grazie al quale questa polvere ha un forte effetto battericida.

L'unguento di Vishnevsky per le ferite purulente è usato per trattare altre ferite. Lo strumento ha un effetto alquanto inusuale, poiché provoca infiammazione e suppurazione attive nella zona danneggiata della pelle, determinando una pulizia più rapida del sito di lesione e il suo serraggio.

levomekol

Questo unguento è noto a molte persone ed è spesso usato per curare ferite di varia origine, comprese quelle postoperatorie.

Unguento per la guarigione delle ferite purulente Levomekol contribuisce a un trattamento più rapido del danno e ha un effetto antisettico e antibiotico pronunciato.

Applicare un unguento per trattare le ferite ed eliminare i vari processi infiammatori nei tessuti danneggiati, compresi quelli che si verificano negli strati più profondi.

Applicare l'unguento sulla superficie pulita della ferita, cambiando le medicazioni in presenza di suppurazione almeno tre volte al giorno. Nel trattamento di ferite asciutte, la medicazione deve essere cambiata due volte al giorno.

Il punto importante è che Levomekol può essere usato per trattare lesioni a persone di età diverse, compresi i bambini piccoli. Inoltre, unguento da ferite purulente non ha restrizioni in uso per le donne in gravidanza e in allattamento.

Ichthyol unguento

Lo strumento è sicuro, altamente efficace, consente di sbarazzarsi di varie malattie della pelle e patologie, ed è anche usato per curare le ferite. Spesso il farmaco viene usato come antisettico locale.

L'unguento con unguento con ferite purulente aiuta ad ammorbidire le aree grossolane, normalizza i processi metabolici nei tessuti, accelera la rigenerazione cellulare, quindi la guarigione è molto più veloce.

L'unguento ha anche qualche effetto dell'analgesico, quindi dopo poche ore dall'applicazione sulla superficie danneggiata della pelle o della ferita, l'intensità della sindrome del dolore diminuisce. Lo strumento è grandi lotte con tutte le formazioni purulente.

Con l'aiuto dell'unguento Ichthyol, vengono curate non solo le ferite ricorrenti, ma anche bolle, eczemi, acne, idrodeniti, follicoliti, sicosi, erisipela e altre malattie accompagnate dalla formazione di pus.

streptocid

Questo strumento è molto efficace nel trattamento delle ferite, così come nella lotta contro i vari processi infiammatori, mentre il farmaco ha un costo di bilancio.

Il componente principale del farmaco è il sulfacilamina, mentre l'agente degli eccipienti contiene pochissimo.

Il punto importante è che l'unguento deve essere usato solo nei casi in cui la suppurazione nella ferita e il processo infiammatorio sono causati dalla penetrazione di batteri nel tessuto danneggiato.

La massima efficacia nel trattamento delle ferite di tipo purulento è fornita dall'uso simultaneo di pomata streptocida con lo zinco. Applicare il prodotto deve essere solo dopo aver elaborato il sito di lesioni con antisettici speciali o soluzione di perossido di idrogeno. L'unguento è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento e può anche causare reazioni allergiche.

Sintomicina pomata

I componenti principali del prodotto sono Novocain, olio di ricino e cloramfenicolo, in modo che il farmaco non solo combatta attivamente contro i batteri che causano suppurazione nelle ferite, ma ha anche un pronunciato effetto antinfiammatorio, lenitivo e anche curativo.

L'efficacia del farmaco, dovuta a questa combinazione di componenti, è piuttosto elevata, quindi l'elenco di utilizzo dello strumento è molto esteso.

L'unguento per estrarre il pus dalla ferita è più spesso usato quando si brucia, ed è sufficiente applicare uno strato sottile sulla lesione cutanea esistente in modo che la persona si senta immediatamente sollevata. Inoltre, lo strumento viene utilizzato per altri danni ai tessuti e alla pelle, nonché per un più rapido irrigidimento delle aree lesionate e la loro pulizia dalle formazioni purulente.

Le ricette popolari significano e il loro uso

Per il trattamento delle ferite con lesioni purulente nella medicina tradizionale, ci sono molte ricette diverse, tra le quali si distinguono oli speciali e unguenti speciali che non presentano particolari difficoltà nella preparazione.

Tirare fuori il pus dalla ferita a casa può essere fatto usando i seguenti mezzi:

  • Una miscela di xeroform (20 g), miele naturale (80 g), olio di pesce (20 g). Prima di applicare un tal unguento, è necessario pulire e trattare accuratamente la superficie interessata e quindi applicare una benda con unguento per un giorno. Con una forte formazione del pus, la medicazione deve essere cambiata due volte al giorno.
  • Infuso di olio di Hypericum, per il quale l'erba deve essere infusa per circa un mese in olio d'oliva. Tale strumento può essere preparato in anticipo e conservato in frigorifero per utilizzare, se necessario, per lubrificare i danni.
  • Una miscela di burro naturale nella quantità di 10 parti e di verbasco skiptrovid (5 parti) può lubrificare non solo le lesioni purulente, ma anche le ulcere.
  • L'unguento multicomponente eccellente ha un effetto eccellente. Per la sua preparazione, dovresti prendere i fiori e le foglie essiccati della lettera iniziale, aggiungere l'ortica (essiccata) a loro in parti uguali e macinarli in polvere, aggiungere 20 grammi di cera d'api, un cucchiaio di lyopodia e succo di aloe e pino in 20 e grammi. Successivamente, aggiungere alla composizione l'allume tritato bruciato nella quantità di circa 1/8 di un cucchiaio. Far bollire il grasso di pollo fresco in una casseruola e versarvi la composizione preparata mentre bolle, poi bollirlo a fuoco basso, mescolando per circa 2 ore. È importante assicurarsi che la miscela non bruci. Dopo di ciò, filtrare la miscela, raffreddare e mettere in un barattolo. Lo strumento viene applicato con uno strato sufficientemente spesso su una benda sterile e viene applicato sulla ferita sotto la medicazione. Cambiare queste medicazioni dovrebbe essere due volte al giorno.

Victor Sistemov - Esperto di siti web 1Travmpunkt

Raccomandazioni per la scelta di un unguento per tirare pus e ferite di guarigione

I processi purulenti dei tessuti molli sono molto comuni: ferite aperte purulente, ferite postoperatorie suppurative, ascessi a seguito di suppurazione di ematomi, bolle, carbonchi, forme bollose di piodermite, nonché di idrodeniti, criminali. Si verificano quando microbi pirogeni entrano nei tessuti - streptococchi, stafilococchi, pseudomonas aeruginosa e altri batteri. Una proprietà caratteristica di questi microbi è il rilascio di enzimi che distruggono i tessuti.

I tessuti in decomposizione più prodotti di scarto di batteri formano il pus, che viene raccolto nella cavità delimitata da un albero protettivo. Questo può essere sia con una ferita aperta che con una ferita chiusa, i microbi possono raggiungere il flusso di linfa o sangue. A seconda della natura del patogeno, il pus può essere di colore bianco-giallo, verdastro o scuro, con flora anaerobica (proteus, E. coli) ha un odore putrido.

Segni di suppurazione della ferita sono arrossamenti della pelle, gonfiore dei tessuti e dolori lancinanti. Se la ferita è aperta, da essa compaiono scariche purulente. Questa ferita è più facile da trattare e da pulire. Se l'ascesso si trova sotto la pelle, allora la rimozione del pus è necessaria per il motivo che è più facile che si diffonda più in profondità, dove i tessuti sono più sciolti e la pelle è uno strato piuttosto denso. Ecco perché, per rimuovere il pus, viene aperto un ascesso e vengono applicati degli unguenti, che aiutano a tirare fuori il pus da sotto la pelle, dalla ferita.

farmaci

Il concetto di "tirare" a forma di pus, e piuttosto - vernacolare. Ci sono unguenti che aiutano a sbarazzarsi rapidamente del processo purulento, sono divisi in 3 gruppi:

  1. Promuovere lo scarico di pus.
  2. Antibatterico.
  3. Guarigione delle ferite.

Unguenti che promuovono lo scarico di pus

Una caratteristica di questo gruppo di unguenti è la capacità di ammorbidire gli strati della pelle e quindi creare condizioni per il rilascio di pus all'esterno con ulcere chiuse:

ihtiolovaya

È considerato il migliore, tirando pus, l'ittiolo è una sostanza oleosa ottenuta dalle resine, e i suoi gruppi solfuro e ammonio possono sciogliere l'epidermide, assottigliare il pus, ridurre l'infiammazione;

Pomata Vishnevsky

Contiene ingredienti naturali: catrame, olio di ricino, xeroformio, aiuta ad ammorbidire la pelle, ridurre il gonfiore e l'infiammazione, facilita lo scarico del pus.

Unguento antibatterico

La loro composizione comprende antibiotici ad ampio spettro o antisettici (cloramina, iodio, furazolidone e altri). Sono usati per pulire ferite purulente aperte. Lo spettro di questi fondi è estremamente ampio, a seconda della composizione.

levomekol

Unguento antibatterico sulla base di un forte antibiotico sintetico cloramfenicolo, che colpisce efficacemente i vari microbi piogeni. Oltre alla sua composizione include una sostanza curativa stimolante - metiluracile.

streptocid

Contiene streptocid antibiotico - il più efficace se ci sono streptococchi nella ferita che causano suppurazione.

Unguento alla tetraciclina

Contiene una tetraciclina antibiotica ad ampio spettro per vari tipi di microbi piogeni.

Altri unguenti antimicrobici

Realizzato sulla base di antibiotici - gentamicina, eritromicina, pomata polimixina, baktroban, baneortsina, sintomicina, piolisina, nonché sulla base di antisettici - bepanten, bemilon, fucidina, iodopirone, clorexidina. Questi sono solo alcuni esempi.

Unguento curativo ferito

Sono prescritti, quando la ferita è già liberata dal pus, per sostituire gli agenti antibatterici. Gli unguenti più popolari sono il metiluracile, l'aloe, l'apropolis (con propoli), la crema solcoseryl, l'actovegin e gli altri analoghi.

Metodo di utilizzo

Il primo gruppo di unguenti per rimuovere il pus viene solitamente applicato sulla pelle intatta (con foruncolo a maturazione, ascesso, ascesso sul dito). Applicare un tovagliolo inumidito con abbondante unguento, coperto con carta oleata o pellicola.

La medicazione viene cambiata ogni giorno.

Gli unguenti antibiotici vengono generalmente applicati sulla superficie della ferita, perché penetrano poco attraverso la pelle. La ferita viene pre-lavata con perossido di idrogeno, asciugata con un tovagliolo.

Stendere un panno sterile sciolto con unguento per 1-2 giorni.

Agenti di guarigione delle ferite vengono utilizzati su ferite pulite per stimolare la riparazione dei tessuti e il processo di guarigione.

Dopo il trattamento con la soluzione di furatsilina, stendere un tovagliolo sciolto con unguento per 2-4 giorni.

Usando ricette popolari

Nella medicina popolare ci sono molti strumenti che, come gli strumenti di farmacia, sono in grado di "tirare" il pus da una ferita e hanno un effetto antimicrobico e precoce di guarigione.

Per facilitare lo scarico del pus, è possibile applicare la foglia di cavolo: pre-scaldarlo con acqua bollente, allegare ad ebollizione sotto il film per la notte. Un buon effetto dà la pappa di cipolle o aglio cotto, mescolato con sapone grattugiato e polpa di foglie di aloe. Per rimuovere il gonfiore e facilitare lo scarico di pus aiuterà e forte soluzione salina, preparata al ritmo di 1 cucchiaino per mezzo bicchiere di acqua bollita.

L'infuso di aglio, eucalipto, erba di San Giovanni e piantaggine possiede proprietà antisettiche. Come stimolante per la guarigione delle ferite purulente, c'è una buona decozione di erba di San Giovanni o di San Giovanni, un decotto di calendula.

Trattamento di ferite purulente a casa. Il consiglio della mamma

conclusione

La scelta dei mezzi per "tirare fuori" il pus, alleviare l'infiammazione e la guarigione delle ferite purulente è enorme, include sia preparazioni farmaceutiche che droghe popolari di origine naturale. Per scegliere il più efficace di loro, è necessario consultare il proprio medico. Potrebbe essere necessario aprire prima l'ascesso e quindi il trattamento con mezzi esterni.

Non dobbiamo dimenticare che il trattamento delle malattie purulente è sempre prescritto e eseguito da un medico.

Lekomekol come uno degli unguenti più efficaci nel trattamento delle ferite purulente

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne