L'aspetto dei problemi della pelle provoca un grande colpo all'umore e all'autostima. E se si aggiunge a questo una sensazione di gonfiore e prurito... La ragione per l'acne grave può essere la riproduzione di Demodex. E sebbene non sia considerata una malattia quando una zecca facciale si diffonde alla pelle, il trattamento può essere molto lungo. Qual è la terapia e la prevenzione di questo fenomeno?

Che cos'è un segno di spunta facciale, sintomi di demodicosi

Demodex si trova sulla pelle umana in piccole quantità. I vettori rappresentano circa il 97-98% della popolazione mondiale. Partecipa alla biocenosi, alla formazione dell'equilibrio acido-base e non consente ai microrganismi patogeni di moltiplicarsi. Abita le ghiandole sebacee e i follicoli piliferi.

L'acaro facciale appartiene alla categoria dei microrganismi condizionatamente patogeni. Nel suo stato normale, non è dannoso e persino benefici. Sotto l'influenza di fattori negativi, il microrganismo si moltiplica, provocando infiammazione e arrossamento della pelle. Questa condizione è chiamata demodicosi. I problemi del viso sono il risultato dei prodotti di scarto di un gran numero di acari sottocutanei.

Demodex può vivere in diverse parti del corpo, ma colpisce principalmente il viso. Ciò è dovuto al fatto che in questa zona c'è un gran numero di ghiandole sebacee. Le secrezioni grasse sono un ottimo cibo per lui.

I seguenti sintomi indicano la malattia:

  • il prurito peggiora dopo il lavaggio
  • la formazione di ulcere
  • arrossamento, i vasi sanguigni sono visibili
  • peeling
  • la pelle diventa irregolare
  • lucentezza grassa

Una persona può notare una crescita più lenta di ciglia e sopracciglia. A volte cadono fuori.

La malattia inizia con la comparsa di macchie rosse, che successivamente si trasformano in tubercoli. Poi viene l'acne forte. Il paziente inizia a infastidire il prurito palpabile.

Senza trattamento, il segno di spunta attacca tutte le nuove e nuove aree. Fermare la riproduzione dovrebbe ricorrere alla terapia. La consultazione con un dermatologo e, possibilmente, una visita all'ufficio di cosmetologia è necessaria. Se viene rilevato un acaro facciale, il trattamento domiciliare sarà più efficace all'inizio dei primi segni.

Le ragioni della diffusione

Il segno di spunta sottocutaneo causa un'eruzione cutanea non del tutto. Ciò significa che alcune condizioni sono necessarie per la sua riproduzione. Molto spesso la malattia si manifesta in bassa stagione - in primavera e in autunno. La temperatura più favorevole per l'attivazione è 26-30 C.

Alcune persone credono che l'infezione si verifichi dopo il contatto con una persona malata. Questo non è corretto

Per avviare la diffusione di Demodex, è necessaria una combinazione di fattori:

  • scarsa igiene
  • presenza di infezioni parassitarie
  • malattie autoimmuni
  • eccessiva produzione di sebo
  • malnutrizione, bevendo alcolici
  • cosmetici ormonali
  • infezioni della pelle
  • immunità ridotta
  • abbronzatura, abbronzatura
  • malattie gastrointestinali croniche
  • problemi endocrini e ormonali
  • sovraccarico emotivo, stress

L'acaro sottocutaneo si nutre di sebo, dopo di che diffonde prodotti di decadimento. Molto spesso, i proprietari di pelle grassa affrontano la malattia. L'impulso per lo sviluppo della demodicosi è una combinazione di diversi motivi.

Il gruppo di rischio comprende persone con predisposizione a malattie della pelle (dermatiti, eczemi), saune violente e uso attivo di creme contenenti ormoni. Fai attenzione inoltre che devi essere un rappresentante di sciolti, sensibili e inclini a reazioni e arrossamenti della pelle.

Il meccanismo di attivazione dell'acaro facciale non è completamente compreso. A volte la malattia si sviluppa nelle persone che non fanno parte di nessuno di questi gruppi.

Qual è la diagnosi

Prima di iniziare il trattamento, è necessario assicurarsi che la causa dei problemi della pelle sia Demodex. Dopo tutto, le eruzioni cutanee possono essere il risultato di allergie, malattie del sangue o vasi sanguigni.

La diagnosi consiste nei seguenti passaggi.

formazione

Prima di passare la raschiatura, devi rinunciare all'uso di cosmetici decorativi e detergenti alcalini per 7 giorni. Questo darà l'opportunità di ottenere un risultato affidabile.

Raccolta materiale

Un raschiamento viene effettuato dalle aree in cui l'acaro facciale vive più spesso.

Esame al microscopio

Demodex vive in piccole quantità sulla pelle di persone anche sane. Pertanto, per diagnosticare la demodicosi, è necessario identificare una certa concentrazione. La patologia è la rilevazione di più di 5 zecche adulte per 1 cm di superficie.

Dopo l'esame, la persona viene data una conclusione. Sulla base dei risultati del test, viene prescritta la terapia e vengono selezionati i farmaci.

Il trattamento della demodicosi di solito comporta diversi elementi. Consiste in terapia farmacologica, uso di rimedi popolari, igiene e misure preventive.

Trattamento farmacologico

Se viene confermato un acaro facciale, i farmaci possono durare per 1,5-3 mesi. Per combattere il microrganismo sviluppato farmaci altamente attivi per uso locale. Riducono la produzione di sebo, neutralizzano i prodotti di demodex, hanno un'azione antinfiammatoria e disinfettante.

Il medico consiglierà l'unguento, lo shampoo o il gel, il più adatto in un caso particolare. Ora la scelta dei mezzi efficaci è piuttosto ampia: pasta di zinco-ittiolo, gel Metrogyl, sulfodecortem, gel con metronidazolo, shampoo Permetrina. Gel o unguento vengono applicati alle aree problematiche 1-3 volte al giorno. Se i follicoli piliferi sono colpiti, viene usato uno shampoo speciale, che deve essere tenuto sui capelli per un po '.

All'interno prendere farmaci con proprietà antibatteriche solo in casi molto avanzati. La selezione e il calcolo del dosaggio vengono effettuati esclusivamente dal medico.

A volte è consigliabile utilizzare immunomodulatori, complessi vitaminici e agenti fortificanti. Quando il sovraccarico nervoso prescrive sedativi.

Se la fonte primaria di demodicosi è la patologia del tratto gastrointestinale, il sistema immunitario, il sistema nervoso o la seborrea, il primo passo è eliminare la causa sottostante. I mezzi esterni in questo caso sono usati come terapia adiuvante.

Cosa aiuterà la medicina tradizionale

Se viene attivata la zecca facciale, il trattamento con i rimedi popolari contribuirà a ridurne il numero. Molte erbe e bacche naturali alleviano l'infiammazione, la pelle secca e grassa, guariscono e purificano.

Brodo per uso interno

Corregge la decozione intestinale di assenzio, migliorando così le condizioni della pelle. Per la preparazione di infusione versare 1 cucchiaio. cucchiaio di piante con un bicchiere di acqua bollente e lasciare per 3-4 ore. Per migliorare il gusto, aggiungi il miele.

Per ottenere il massimo effetto, bere il decotto dovrebbe essere come segue:

  • 1 giorno - 0,5 cucchiai. ogni 30 minuti
  • 2 giorni - 0,5 cucchiai. una volta in 2-2,5 ore
  • 3-6 giorni - 0,5 cucchiai. ogni 3-4 ore

Unguento fatto in casa

Per preparare l'unguento, mescolare in parti uguali olio d'oliva, catrame di betulla e grasso. Lubrificare le aree interessate al mattino e alla sera. Conservare in un contenitore di vetro.

Puoi anche usare lo strumento con altri ingredienti. Dovremo ottenere le radici fresche della celidonia erba (1 tazza), versarli 1 cucchiaio. olio di girasole e insisti 10-14 giorni. Filtrare la massa e versare in una bottiglia di vetro scuro. Prima dell'applicazione, mescolare l'unguento con panna acida e applicare sulla pelle prima di coricarsi.

Maschere detergenti

Le maschere aiuteranno a purificare, lenire la pelle e restringere i pori. Perfettamente adattato al compito bacche acide grattugiate. Sono mescolati al bianco d'uovo (con la pelle grassa) o al tuorlo (con secco). Ribes freschi, mirtilli adatti. Puoi macinare limone o celidonia.

Se la stagione delle bacche è finita, altri componenti possono essere utilizzati per le maschere. Mescolare rafano finemente grattugiato con mele acerbe in un rapporto da 1 a 2. Applicare su viso pulito e lasciare agire per 15 minuti. Lavare la maschera e risciacquare la pelle con siero di latte.

Va ricordato che i metodi folk aiutano solo nelle fasi iniziali. Per lesioni estese, il trattamento deve essere effettuato da un dermatologo. L'uso di erbe naturali può essere una buona terapia adiuvante.

Altre misure e prevenzione

Per accelerare la rigenerazione e migliorare la pelle, è necessario non solo per il trattamento, ma anche per regolare lo stile di vita. Poiché la demodicosi è un problema del corpo e non solo della pelle, i dermatologi consigliano di aderire alle seguenti raccomandazioni:

  • Prenditi cura dell'igiene. È necessario cambiare quotidianamente il fondo e la biancheria da letto e da bagno. Lavare il tutto a temperature elevate e stirarlo.
  • Segui la dieta. Preferisci cibo sano con una predominanza di frutta e verdura fresca. Rifiuti da dolci, piatti speziati, fritti, affumicati e sottaceti.
  • Ridurre l'esposizione al calore. Durante il trattamento degli acari del viso non si dovrebbe prendere il sole al sole o nel solarium, così come visitare i bagni e le saune.
  • Rinuncia ai cosmetici Molti cosmetici promuovono una diffusione ancora maggiore dell'infiammazione. E anche se voglio davvero mascherare il rossore e le eruzioni cutanee, è meglio sopportare questo periodo senza creme e mezzi tonali.
  • Lavare È necessario pulire la pelle con agenti antimicrobici. Ideale - sapone per catrame. I gel aromatizzati non sono l'opzione migliore.
  • Disinfezione. Puoi pulire la pelle con delle tinture a base di piante a base alcolica.

Al fine di ridurre la ricorrenza delle lesioni in futuro, il sistema immunitario nel suo complesso dovrebbe essere rafforzato. Alcol e tabacco sono i nemici di un corpo sano. Nutrizione equilibrata, buon sonno, sport - elementi standard. Inoltre, monitorare la qualità e la durata dei cosmetici usati.

L'attivazione dell'acaro facciale comporta un notevole deterioramento nell'aspetto e nel disagio. I sintomi possono essere presenti per un lungo periodo. Il trattamento è complesso e comprende la pulizia, l'uso di unguenti e l'uso di rimedi naturali. L'igiene e un'alimentazione sana sono elementi molto importanti.

Per saperne di più sui metodi popolari di trattamento della demodicosi - sul video:

Identificare e trattare il segno di spunta facciale

L'acaro sottocutaneo è una malattia durante la quale qualsiasi parte del corpo umano, incluso il viso, viene esposta ad un acaro microscopico. Demodex si nutre esclusivamente di secrezioni sebacee, linfa e colpisce la pelle durante un sistema immunitario indebolito. Il trattamento è prescritto da un dermatologo sulla base di raschiature.

sintomatologia

sottocutaneo

Non tutti sanno come riconoscere la demodicosi. Guardandosi allo specchio è impossibile diagnosticare la malattia, dal momento che tutti i pazienti assumono difetti della pelle per l'acne. Dovresti essere cauto dopo che compaiono i seguenti sintomi:

  1. Sconfiggi le ulcere della bocca e del naso.
  2. La pelle diventa irregolare, a volte con fossette e tubercoli, i pori iniziano ad espandersi.
  3. Il naso aumenta visivamente di dimensioni.
  4. Prurito appare nella zona dell'acaro, sensazione di corpo estraneo sotto la pelle.

L'acaro Demodex colpisce anche la pelle intorno agli occhi. In questo caso, focalizzare lo sguardo è un fenomeno piuttosto difficile, parti di cellule che muoiono cominciano ad accumularsi vicino alle ciglia e appare un prurito insopportabile. La zecca dell'occhio cerca di colpire la palpebra a causa di ciò che il paziente inizia a grattarsi gli occhi, le ciglia diventano più sottili e cadono.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Per sbarazzarsi dei parassiti, i nostri lettori usano con successo Intoxic. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Dopo il verificarsi dei sintomi minimi, un passo importante è visitare uno specialista.

Dopo un'ispezione visiva, il medico prescrive una diagnosi di raschiatura per una diagnosi accurata. Dopo aver installato la malattia, il trattamento è prescritto. Gli acari degli occhi e della pelle sono una malattia comune che non porta alla morte ed è facilmente curabile a livello ambulatoriale.

oftalmico

L'acaro degli occhi è un parassita comune che porta un sacco di disagi. Dopo il suo contatto con la pelle, inizia la penetrazione nel follicolo pilifero e nella riproduzione attiva. Tutto ciò porta all'irritazione sul luogo della lesione. La persona quasi sempre graffia gli occhi, le ciglia sono esposte ad influenze meccaniche e scompaiono.

Le zecche negli occhi formano un gonfiore e arrossamento sulle ciglia. Al mattino, è spesso sufficiente aprire l'occhio a causa dell'incollaggio delle ciglia, sulle cui radici appare una crosta che inizia a sbucciare. L'acaro degli occhi è accompagnato dalla perdita di ciglia, mentre allo stesso tempo una persona perde fino a 8 ciglia.

Le particelle morte cadono negli occhi, causando gravi irritazioni e suppurazione. Gli acari dell'occhio umano iniziano a rilasciare tossine che entrano nel sangue. Per questo motivo, c'è un'allergia, un'infiammazione delle palpebre, naso che cola, acne sul viso.

Cause di danni da acari sottocutanei

La zecca sottocutanea nell'area del viso inizia a svilupparsi solo in condizioni favorevoli. Le cause della demodicosi includono:

  • aumento della produzione di grasso sottocutaneo;
  • insufficienza ormonale nel corpo;
  • indebolimento del sistema immunitario.

[ads-pc-1] Spesso, l'aggravamento della riproduzione cade nel periodo primaverile ed estivo. Spesso il problema degli adolescenti durante la pubertà.

Il grasso sottocutaneo è prodotto da ormoni maschili che entrano nel sangue. Questo è il motivo per cui il problema sorge spesso nei rappresentanti maschili degli adolescenti. È difficile curare il problema a casa quando ha causato una grande quantità di acne, quindi la malattia viene solitamente eliminata in ospedale.

Trattamento e prevenzione della malattia

La zecca facciale di Demodex deve essere rimossa sotto la stretta supervisione del medico in una forma complessa.

Il trattamento completo inizia con l'uso di diverse tecniche simultaneamente. Insieme con l'assunzione di antibiotici e farmaci antiparassitari per uso interno ed esterno, l'eliminazione dei farmaci è incoraggiata a una corretta alimentazione e al rifiuto regolare dei cosmetici. Durante il diradamento della pelle, il dermatologo può prescrivere farmaci che rafforzano i vasi sanguigni. La crioterapia in questo caso è un metodo molto diffuso. Questo metodo di trattamento contribuisce al recupero delle cellule e praticamente non ha controindicazioni da utilizzare. Non molte persone sanno riconoscere un segno di spunta sottocutaneo, ma durante il suo aspetto iniziano a farsi prendere dal panico. Questo non dovrebbe essere fatto, perché il trattamento di Demodex è abbastanza semplice e, per prevenire il suo verificarsi, è sufficiente rafforzare il sistema immunitario ed eseguire la procedura.

Selezionare il trattamento con i metodi di casa

  1. Usando compresse di 15 minuti di aloe mescolato con acqua nello stesso rapporto.
  2. Pulire il decotto di calce e camomilla. Puoi usare qualsiasi erba che abbia proprietà battericide. Le proporzioni sono diverse, a seconda della lesione.
  3. Il benzoato benzilico è un ottimo rimedio per zecche e molti altri problemi. Usato la sera Prima di pulire il viso, sciacquare accuratamente la pelle con sapone, scuotere la bottiglia e asciugare il viso, al mattino, lavare di nuovo il viso.
  4. Lavaggio con sapone di catrame e maschere di argilla curativa.
  5. I fianchi di brodo con l'aggiunta di miele rafforzano il sistema immunitario.

Misure preventive

Il tick Demodex può essere prevenuto, per questo è necessario seguire le solite regole della vita sana:

  • non usare coloranti e panna grassa;
  • lavaggio quotidiano con scrub o latte detergente;
  • lavare con acqua fredda e asciugare il viso con una lozione;
  • nutrizione equilibrata;
  • non stare a lungo alla luce diretta del sole e non visitare il solarium;
  • sostituire i cuscini in piuma naturale con materiale sintetico o schiuma;
  • cambiare letto e biancheria intima;
  • Ogni anno, essere esaminati da un medico per la presenza di malfunzionamento degli organi interni.

Che aspetto ha l'acaro del demodex e come trattarlo

L'acaro Demodex è un parassita microscopico di artropodi che vive nella pelle dei mammiferi. Negli esseri umani, ci sono specie di Demodex folliculorum, trovato nei follicoli piliferi, e Demodex brevis, che si deposita nelle ghiandole sebacee. L'habitat delle zecche è il viso, il cuoio capelluto, a volte la schiena e i fianchi. I microrganismi si nutrono di particelle di pelle morta, ormoni e sebo. La presenza di zecche negli esseri umani è valutata come commensalismo, quando un organismo vive a spese di un altro, senza entrare in una relazione con esso. Questo accade finché non si creano condizioni favorevoli per lo sviluppo degli artropodi. Poi il loro numero aumenta drammaticamente, inizia lo stadio del parassitismo e si sviluppa la malattia "demodekoz". La patologia è caratterizzata da infiammazione dei follicoli, la comparsa di acne, quindi un altro nome per l'acaro Demodex è l'acne.

L'individuo adulto del segno di spunta, lungo 0,3-0,4 mm, ha un corpo oblungo coperto da una membrana chitinosa squamosa. Le femmine sono leggermente inferiori ai maschi di lunghezza, ma i loro corpi sono più rotondi. Il corpo traslucido del parassita artropode è diviso in tre segmenti:

  • La sezione frontale è la testa con bocchino.
  • Quello centrale è il corpo. Sui lati del corpo si trova su 4 segmenti con due artigli e uno sperone alle estremità.
  • Sezione posteriore - addome.

A volte gli acari raggiungono la superficie della pelle, di norma, di notte, poiché non tollerano la luce del giorno. La velocità di movimento è 8-16 cm / ora.

Gli acari si riproducono accoppiando maschi e femmine internamente. Le femmine depongono le uova con una lunghezza di 0,1 mm all'interno della ghiandola sebacea o del follicolo, dopo 4 giorni le larve si schiudono con 6 zampe. Una settimana dopo, si trasformano in individui maturi, passando attraverso le fasi di protonfi e ninfe. Dopo aver adempiuto al suo scopo naturale, muoiono gli acari adulti.

Fuori dal corpo del corriere, i parassiti non vivono a lungo, ma sono conservati a lungo in grassi vegetali o vasetti di crema, nel latte cosmetico. Quando viene trattato con alcol, la morte della zecca arriva dopo 5 minuti, l'etere e il cloroformio lo uccidono all'istante.

Un individuo adulto non rimuove i prodotti di scarto, poiché non ha un ano. Il rifiuto accumulato si decompone dopo la morte del segno di spunta. Quando i parassiti si moltiplicano attivamente, il numero di corpi morti aumenta. I pori si intasano con prodotti di decadimento, che portano all'infiammazione.

Acaro Demodex al microscopio

La zecca è estremamente contagiosa, il numero di portatori aumenta con l'età. Se tra i giovani, i test rivelano un terzo dell'infuso, quindi tra gli adulti, la sua presenza viene rilevata a metà. La vecchia generazione è 2/3 infettata da un parassita sottocutaneo.

Un'infezione da zecca si verifica quando viene a contatto con i capelli o la pelle di una persona infetta. Trasmessa dal parassita quando si usano i cosmetici di qualcun altro, attraverso la biancheria da letto e gli asciugamani. Una persona sana non sente la sua presenza, ma una diminuzione dell'immunità, un cambiamento nella composizione chimica della pelle verso un aumento del pH, provoca una riproduzione attiva della zecca e provoca l'infiammazione. Quali fattori portano alla malattia:

  • esaurimento del corpo durante il periodo di avitaminosi stagionale;
  • lo stress;
  • malattie infettive croniche;
  • infestazione da vermi;
  • operazioni e infortuni;
  • patologie autoimmuni e maligne;
  • malattie del tratto gastrointestinale, dysbacteriosis;
  • cambiamenti ormonali;
  • malattie endocrine;
  • acne e rosacea;
  • dermatite seborroica o allergica;
  • dieta scorretta;
  • fumo, alcool.

A livello locale, l'uso di creme a base di fitoestrogeni o ormoni può causare danni, poiché si crea un terreno nutriente favorevole per le zecche. La zecca esibisce la massima attività ad una temperatura elevata di 30-45 °, quindi l'insolazione prolungata (esposizione alla luce solare), visitare bagni o saune è un fattore che causa la demodicosi.

L'ambiente ecologico sfavorevole si riferisce anche alle cause dell'attività dell'acaro Demodex. È stato stabilito che il 60% degli abitanti delle megalopoli è infetto da un parassita. In Nuova Zelanda, la capitale dell'ecologia mondiale, la pelle dei residenti è infettata solo nell'8%.

Sul viso, la demodicosi causa infiammazione della pelle nei siti di attività delle ghiandole sebacee: si tratta delle creste delle sopracciglia, della fronte, delle ali del naso e del mento. La forma eritematosa appare come:

  • Singole eruzioni che sembrano macchie rosse con rosacea (la rosacea è una malattia cronica della pelle del viso).
  • Formazioni pustolose che si sviluppano a causa dell'eccessiva secrezione di sebo.
  • Papule di 0,5-2 mm di dimensione.

Quando si contrae l'acne, gli acari vengono trasferiti sulla pelle sana, causando il progredire della malattia. L'infiammazione si manifesta con iperemia e arrossamento, sul viso del paziente ci sono elementi convessi, talvolta purulenti dal rosa al bordeaux. L'allergia ai rifiuti e l'attività del parassita di sera e di notte è un prurito insopportabile. Il graffio porta alla re-infezione, aumentando il processo infiammatorio, a causa del naturale esfoliazione della pelle è rotto, crea un ambiente confortevole per la crescita del numero di zecche.

La forma corrente aumenta la manifestazione di acne e rosacea, con la congiuntivite infiammatoria oculare si unisce alla blefarite. Forse la diffusione dell'infezione pustolosa in tutto il corpo. Il tessuto sulle ali del naso è sclerosed, portando a un cambiamento nella sua forma (rinofima). Il paziente non soffre solo di prurito. Una persona sperimenta a causa del suo aspetto, che spesso diventa la causa dello sviluppo di nevrosi.

La malattia è spesso preoccupata per gli adolescenti e le donne incinte. Nei bambini, quasi non rilevati: questo è dovuto alla scarsa produttività delle ghiandole sebacee. Nelle donne con pelle sensibile o flaccida, i sintomi di demodicosi appaiono più spesso. Gli uomini sono malati meno spesso, perché la rasatura frequente rimuove lo strato superiore cheratinoso e non consente al parassita di prendere piede.

Il trattamento della demodicosi viene effettuato da un dermatologo dopo aver identificato i segni della malattia e l'esame di laboratorio dell'area interessata della pelle. Per ottenere un risultato affidabile, è meglio effettuare l'analisi la sera quando le zecche iniziano a essere attive e vengono selezionate per gli strati superiori del derma. Durante l'esame, un pezzo di pelle del paziente viene delicatamente raschiato con un bisturi, a volte il contenuto delle pustole è necessario per la diagnosi. Il medico posiziona il materiale sul vetro con una soluzione alcalina e lo esamina al microscopio. La diagnosi viene fatta quando ci sono 5 individui per cm ². Demodex folliculorum si trova principalmente sul viso.

La demodecosi è caratterizzata da un decorso cronico. È impossibile distruggere le zecche e le larve che si trovano negli strati profondi della pelle, quindi il compito del trattamento è ottenere una remissione stabile. Terapia farmacologica applicata in combinazione con la fisioterapia per eliminare gli effetti dell'infiammazione - cicatrici. È consentito utilizzare ricette popolari, ma solo dopo aver consultato un dermatologo.

La direzione delle misure terapeutiche e la scelta dei mezzi per la demodicosi dipende dal grado di lesioni cutanee, dalle caratteristiche fisiologiche del paziente. Quali farmaci sono prescritti:

  • Metronidazolo (Metrogil, Metroseptol). Per gli effetti antiprotozoici locali vengono utilizzati gel. La struttura del farmaco consente di penetrare negli strati profondi del derma, riducendo il numero del parassita. Inoltre, si verifica l'idratazione e il raffreddamento della pelle infiammata. Con una forte diffusione del segno di spunta, il medico consiglia di assumere il farmaco per via orale per 14 giorni.
  • Pasta di zinco-ittiolo Lo strumento asciuga e disinfetta la pelle, riduce l'infiammazione e il prurito.
  • Permetrina. Nominato sotto forma di unguenti. La sostanza attiva con lo stesso nome distrugge zecche e larve, penetrando nella membrana chitinosa e provocando la paralisi.
  • Unguento allo zolfo. Farmaco comprovato ed economico nella lotta contro i parassiti degli artropodi. È consentito l'uso durante la gravidanza, ma il trattamento è allungato per un mese.
  • Sulfodekortem (unguento). Il farmaco a due componenti contiene zolfo per uccidere il segno di spunta. L'idrocortisone allevia l'iperemia, l'infiammazione, la manifestazione di allergie, ha proprietà cheratoliche.
  • Complessi vitaminici e agenti immunostimolanti. I farmaci sono prescritti per rafforzare il sistema immunitario.

Oltre alla principale terapia antidemodecizzante, è necessario trattare la patologia che ha causato la malattia.

Le soluzioni medicinali farmaceutiche a base di alcol massicciamente distruggono gli acari in profondità nel derma, ma con l'uso a lungo termine seccano la pelle, che causa la produzione di grasso e un nuovo focolaio della malattia.

Per ripristinare le funzioni protettive della pelle, riducendo la produzione di grasso, in parallelo viene mostrata l'elettroforesi con preparazioni idratanti - le scariche elettriche riducono l'attività del parassita. Sotto il controllo di un dermatocosmetologo nella fase di recupero, si consiglia la microdermoabrasione: il peeling meccanico rimuove lo strato cutaneo con acari, elimina i difetti. Dopo il trattamento, il laser o la fotocaugolazione aiuteranno a eliminare i capillari dilatati.

I rimedi popolari per la sconfitta demodicosi è permesso di utilizzare in trattamento complesso. Il loro uso esterno ha lo scopo di ridurre l'infiammazione e il prurito, la pulizia della pelle cheratinizzata. L'assunzione di infusi all'interno aiuta a normalizzare i processi metabolici, rafforzare il sistema immunitario. Quali ricette sono adatte per trattare le manifestazioni della malattia sulla pelle:

  • I frutti essiccati di ginepro vengono schiacciati, un cucchiaio di polvere viene versato in un thermos e versato acqua bollente (200 g), infuso per 6 ore e filtrato. La pelle viene pre-pulita con estratto di calendula o camomilla, la garza viene applicata sulle aree interessate per 20 minuti.
  • Corteccia di olivello spinoso (S. L.) Versare in una casseruola, versare acqua bollente (200 ml), coprire con un coperchio, far bollire per 2 minuti. Insistere per 4 ore e filtrare. L'impacco viene applicato sulla pelle pulita, la durata è di 20 minuti. Secondo questa ricetta, puoi fare un decotto di devayasila e assenzio.
  • Aceto di sidro di mele diluito con acqua 1: 3, tenere la pelle per 5 minuti. Il disco imbottito inumidito in soluzione pulisce le aree infiammate, lavarlo con acqua calda dopo un quarto d'ora. Lo strumento pulisce bene la pelle, combatte i batteri.
  • Il succo viene spremuto dalle foglie di aloe, le compresse vengono applicate per 20 minuti. Lo strumento ripristina la pelle, riduce il processo infiammatorio, risolve la compattazione.
  • Su un cucchiaio di qualsiasi argilla (la cosa più importante, per ottenerla in farmacia) ti servirà mezzo cucchiaio di polvere di badyagi. Aggiungere un po 'di tè verde o acqua all'impasto per ottenere una massa molle. Lo strumento viene applicato alle aree problematiche e lasciato asciugare. Non preoccuparti se c'è una sensazione di formicolio - questo è normale. La maschera viene lavata via con acqua tiepida. Le procedure aiuteranno a levigare la pelle, ridurre il disagio, eliminare le particelle morte.

Un buon effetto di asciugatura e antibatterico dà il lavaggio con sapone di catrame, ma lo strumento non può essere applicato tutti i giorni, viene utilizzato due volte a settimana. Le particelle cornee vengono rimosse con un leggero scrub basato su ingredienti naturali. Buoni motivi di caffè mescolati con miele. Se non c'è allergia, puoi aggiungere un pizzico di cannella in polvere.

Per ripristinare la digestione e i processi metabolici utilizzando i seguenti composti:

  • L'infuso è preparato da una parte delle erbe di ortica, assenzio, piantaggine, achillea e menta e tanaceto, aggiungere due parti di una corda. Due cucchiai di materie prime versano 500 ml di acqua bollente, insistono per mezz'ora. Bere prima dei pasti tutti i giorni da un mese a uno e mezzo 0,5 tazze 3 volte.
  • Prendi una zecca, un elefante e una banana in un pezzo. Viola tricolore e erba di San Giovanni - due. 2 cucchiai della composizione versano acqua calda, insistono 30 minuti. Prendi a stomaco vuoto 3 volte al mese e mezzo.
  • Due cucchiai di assenzio secco vengono versati con acqua bollente (1 l), fatta bollire a fuoco basso per 5 minuti, insistito in un thermos per 3 ore. Prendete senza pausa per mezzo bicchiere secondo lo schema: 1 bevanda al giorno brodo ogni 60 minuti; 2 giorni - in 2 ore; 3-6 giorni - dopo 3 ore. Se il decotto sembra troppo amaro, viene colto dal miele.

I brodi e le infusioni per il trattamento vengono preparati ogni giorno e bevuti solo freschi.

Tutte le procedure e i tipi di terapia per demodicosis sono effettuati solo dopo essersi consultato con un dermatologo: l'autotrattamento è pericoloso con complicazioni, l'intensificazione del processo incendiario e le reazioni allergiche.

Per l'efficacia delle procedure per prevenire le recidive, è importante organizzare la giusta cura della pelle e aderire alle regole igieniche:

  • è preferibile usare tovaglioli monouso al posto degli asciugamani, dopo averli usati gettali via;
  • è vietato l'uso di salviette e altri materiali abrasivi per il lavaggio;
  • si consiglia di lavare gli oggetti personali in acqua calda - cappelli, sciarpe, guanti - a giorni alterni, in inverno possono essere stesi al freddo;
  • bisogno di cambiare biancheria da letto giornaliera;
  • non è possibile utilizzare cosmetici e creme decorative, salvo come raccomandato da un medico;
  • È importante rifiutarsi di visitare il bagno e il solarium, stando al sole durante il periodo di trattamento.

Per ridurre la produzione di sebo, devi seguire una dieta: non puoi mangiare grassi, carni affumicate, sottaceti e bevande alcoliche. Per prevenire la trasmissione di zecche dagli animali, si raccomanda di verificare la presenza di un parassita dell'animale domestico.

Lo sviluppo di demodicosi significa che ci sono violazioni nel corpo, quindi è necessario sottoporsi ad un esame e identificare la causa dell'attivazione del segno di spunta. Necessario per visitare un endocrinologo, controllare il tubo digerente. Se la causa è lo stress, la carenza di vitamina o l'affaticamento, è importante regolare la dieta e ridurre il carico sul corpo.

Segno di spunta facciale: sintomi e trattamento

La zecca facciale è un parassita piuttosto pericoloso che causa varie infiammazioni sulla pelle. In medicina, la malattia, l'agente causale di cui gli atti spuntano, ha chiamato demodicosi. Una zecca facciale è un parassita condizionatamente patogeno che sopravvive solo a spese di un altro organismo vivente, parassitosi su di esso. Allo stesso tempo, la qualità della vita e della salute del trasportatore di acari Demodex è significativamente peggiorata.

La localizzazione più frequente del parassita sul corpo umano sono le ghiandole sebacee, i follicoli piliferi del viso, il petto, le regioni inguinali e ascellari, meno spesso - le membra, la schiena. Quando una zecca colpisce il corpo umano, inizia a parassitare e causare malattie della pelle. La demodecosi è una malattia contagiosa e viene trasmessa attraverso uno stretto contatto da persona a persona.

Cause negli esseri umani

Un acaro facciale sul viso può verificarsi per una serie di motivi. In condizioni normali, può esistere sulla pelle di una persona e non causargli alcun inconveniente. Tuttavia, quando la zecca entra nell'ambiente favorevole per la sua attività vitale (ghiandole sebacee e follicoli piliferi), inizia a svilupparsi attivamente. Questo fenomeno è chiamato opportunistico e può verificarsi a causa dei seguenti motivi:

  • indebolimento del sistema immunitario umano;
  • violazione dell'igiene personale;
  • cura della pelle impropria;
  • violazione dei processi metabolici nel corpo;
  • disturbi ormonali;
  • sovraccarico nervoso, situazioni stressanti persistenti e altre cause.

I sintomi dell'acaro facciale

I segni della manifestazione del segno di spunta facciale sono dovuti alle seguenti manifestazioni:

  • scolorimento del viso, la tinta del viso diventa grigio scuro, opaca;
  • naso allargato - questo sintomo è chiamato rinofima;
  • pori dilatati sulla faccia;
  • macchie rosa sul viso;
  • l'aspetto di tuberosità, irregolarità della pelle, la formazione sulla pelle di tubercoli, piccole palle solide subcutanee e altre cose;
  • sensazione di forte prurito della pelle;
  • desquamazione della pelle sul viso;
  • perdita di ciglia, prurito alle palpebre.

Trattamento acari facciali

Al fine di sbarazzarsi della zecca facciale, viene effettuato sia il trattamento medico che quello folcloristico. Il trattamento farmacologico può essere effettuato a casa, seguendo rigorosamente le raccomandazioni di un dermatologo. Di regola, al paziente viene prescritto un ciclo di terapia, tra cui:

  • uso regolare di sapone per catrame;
  • lavaggio di brodi di piante medicinali con proprietà battericide (camomilla, spago, ecc.);
  • disinfezione della pelle con tinture di alcool e soluzioni contenenti alcol;
  • utilizzare per il trattamento di unguenti medicinali;
  • uso di farmaci antiparassitari;
  • eseguire procedure che migliorano il sistema immunitario;
  • dieta (si dovrebbe rifiutare cibi grassi, salati, dolci e fritti);
  • rifiuto di prodotti cosmetici per il periodo di trattamento della demodicosi.

Prima di iniziare il trattamento della demodicosi con metodi folcloristici, è necessario consultare il proprio medico per evitare reazioni indesiderate indesiderate ai medicinali dall'organismo.

Prevenzione delle malattie

A fini preventivi, le seguenti misure dovrebbero essere prese dalla zecca facciale:

  • migliorare l'immunità;
  • osservare la dieta;
  • igiene personale;
  • Non usare cosmetici e accessori di altre persone.

Come riconoscere e come trattare un acaro facciale

A volte l'eruzione compare sulla pelle, la pelle diventa rossa e si stacca. Questi segni possono essere non solo una manifestazione di allergia o dermatosi, ma anche demodicosi (demodex, acne). Questa malattia provoca un acaro facciale che vive nel corpo di ogni persona.

Demodecosi - che cos'è?

Ogni quinto abitante del pianeta è il portatore di questa malattia. La demodicosi colpisce adulti, adolescenti, anziani. Le uniche eccezioni sono i bambini.

Gli acari sottocutanei infettano varie parti del viso. Meno comune nelle palpebre, passaggi uditivi esterni, torace, schiena.

Per provocare lo sviluppo della malattia possono i seguenti motivi:

  • riduzione delle funzioni protettive del corpo;
  • malattie neuropsichiatriche;
  • disturbi dermatologici cronici;
  • disturbi endocrini e ormonali.

La dimensione della spunta stessa è molto piccola. Depone le uova negli strati profondi della pelle e muore. Come conseguenza della decomposizione, sulla pelle compaiono focolai di infiammazione.

La prole appare dopo 2 settimane. Gli acari si nutrono di sebo, epitelio morto.

Il contatto con una persona infetta, l'uso di oggetti condivisi può portare a infezioni. I luoghi di infezione sono le cliniche cosmetologiche, le sale massaggi, i saloni di bellezza, che non rispettano gli standard sanitari e igienici.

Come riconoscere la malattia?

Un acaro sottocutaneo può rimanere nel corpo per lungo tempo senza causare alcun disagio alla persona. La comparsa di eruzioni cutanee è spesso attribuita alla solita acne. Ma il trattamento con i rimedi anti-acne non aiuta affatto e la malattia si trasforma rapidamente in una fase cronica.

  • la pelle diventa troppo grassa, umida;
  • i difetti dermatologici appaiono spesso sotto forma di ulcere e acne piccola;
  • la pelle ha un colore malsano, il viso si gonfia;
  • aree colpite costantemente prurito;
  • gli occhi stanno annaffiando, le ciglia cominciano a cadere.

L'acaro è attivo durante la notte. In questo momento, puoi persino sentire i suoi movimenti sotto la pelle.

Grave prurito provoca l'aggiunta di infezioni secondarie, iniziano varie complicazioni e si sviluppano altre malattie dermatologiche.

Con la comparsa di anche diversi segni, è necessario visitare un dermatologo. Il trattamento precoce eliminerà la fase acuta di demodex senza alcuna conseguenza. Per sbarazzarsi delle zecche, come le zecche dei capelli, usare i farmaci, la medicina tradizionale.

Cause e trattamento

L'acaro del viso vive spesso nella biancheria da letto, che è piena di piume, piumino, cotone idrofilo. In questo caso, tutti gli articoli devono essere puliti a secco e bolliti.

Molti parassiti vivono in polvere normale. La pulizia e l'igiene bagnate possono impedirti di contrarre l'infezione. I giocattoli farciti sono anche molto amati da vari microrganismi dannosi. Devono essere lavati regolarmente a temperature elevate.

Le cause dell'apparizione della demodicosi possono essere una varietà di malattie posticipate o croniche, che causano una diminuzione persistente dell'immunità. Spesso la malattia viene diagnosticata in donne in gravidanza, così come gli amanti per lungo tempo sotto il sole.

Spesso la malattia si manifesta durante i periodi di cambiamenti ormonali - nell'adolescenza, durante la menopausa. Cattive abitudini, condizioni prolungate di stress, assunzione di antibiotici incontrollati - tutto ciò può portare alla comparsa della malattia.

Demodex è diviso in 2 tipi:

  • primaria - la pelle non cambia, manifestata come una malattia indipendente;
  • secondaria - la causa dello sviluppo sono i disturbi interni, le malattie, questo tipo è più comune.

Terapia tradizionale

Prima di fare una diagnosi e prescrivere un trattamento, il medico esaminerà, prenderà i materiali dalle aree interessate per studiare in laboratorio. Per testare i risultati sono stati affidabili, è necessario astenersi dal lavaggio per 24 ore.

Per bandire un acaro facciale, è necessario un trattamento completo:

  • ripristino delle funzioni protettive del corpo con l'aiuto di immunomodulatori (Polyoxidonium);
  • farmaci specifici volti ad eliminare la demodicosi (Demalan, Manting);
  • farmaci antiparassitari ad ampio spettro ad alta efficacia (Trichopol, Ornidazolo);
  • unguenti, emulsioni con effetti antimicrobici e antinfiammatori (Ichthyol, Benzylbenzonate);
  • preparazioni per rinforzo di navi - l'attività attiva di una zecca aumenta la fragilità di navi.

Oltre al trattamento farmacologico, è necessario sottoporsi a un corso di fisioterapia. Prurito, bruciore aiuta ad eliminare la crioterapia. L'ozono terapia ha lo scopo di rafforzare le funzioni protettive, aiuta a sbarazzarsi dei batteri.

Durante il trattamento, il paziente deve astenersi dalle bevande contenenti caffeina, dal lievito di birra e dall'alcool. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi tutti i cibi salati e grassi, miele e cioccolato. Dovrebbe mangiare più verdure e frutta, erbe. Invece del caffè, bevi il tè con le foglie di ribes o di menta.

Fino al completo recupero, non si dovrebbe andare ai solarium, ai bagni e alle saune, usare prodotti per la cura della pelle grassa.

Cosa dicono i guaritori

I metodi tradizionali devono essere usati insieme al trattamento farmacologico e dopo aver consultato un medico.

Home rimedi per combattere gli acari sottocutanei:

  • decotti per il lavaggio e gli impacchi possono essere fatti da camomilla, corteccia di quercia, successione e calendula;
  • tanaceto, celidonia, germogli di betulla stanno combattendo i parassiti - questi farmaci devono essere assunti per via orale;
  • è possibile liberarsi da un prurito per mezzo di maschere da argilla gialla;
  • il sapone per catrame e bucato (liscio, marrone, non aromatizzato) viene utilizzato per il lavaggio e le maschere;
  • unguento di zolfo, lardo e catrame di betulla aiuta a ridurre le escrezioni sebacee.

Come evitare l'acne

Per prevenire l'infezione, devi seguire le regole di igiene, seguire una dieta equilibrata, condurre uno stile di vita sano. Non usare le cose di altre persone, cosmetici, biancheria da letto.

Non si deve ignorare alcuna infiammazione sulla pelle - il trattamento deve essere iniziato immediatamente. Tutti i problemi con il tratto gastrointestinale, le interruzioni ormonali devono essere prontamente trattati ed eliminati.

Primavera e autunno - periodi di vigorosa attività delle zecche. Anche con una remissione stabile, è necessario sottoporsi a un esame di routine da un dermatologo.

Demodex negli animali

Gli acari sottocutanei infettano non solo gli esseri umani, ma anche gli animali. Molto spesso i cani soffrono di patologie, meno spesso di gatti, bovini, porcellini d'India e pappagalli. Come viene trattata la cnemidocoptosi in un pappagallo, puoi scoprirlo qui.

La malattia porta al deterioramento della pelle. Spesso ci sono varie complicazioni che possono essere fatali.

L'animale malato si preoccupa prurito, inizia a cadere lana. La pelle diventa ruvida, appaiono degli urti, riempiti di liquido.

I giovani individui sono più inclini alla malattia. Per provocare l'apparenza di demodex puoi:

  • stress,
  • la gravidanza,
  • problemi di stomaco e intestinali,
  • la presenza di tumori maligni nel corpo.

Ogni animale ha bisogno di un trattamento individuale, la cui durata può variare da 1 a 12 mesi.

L'animale malato è soggetto all'isolamento. Inoltre, l'individuo deve essere sterilizzato, dal momento che Demodex è una malattia ereditaria.

Mezzi efficaci per combattere i parassiti - Avvocato, Ivermectina, Amitrazina, Milbemicina.

Demodex si riferisce a disturbi cronici. Un trattamento adeguatamente scelto, utilizzando l'esperienza della medicina tradizionale, aiuterà solo l'inizio della remissione a lungo termine. Pertanto, è meglio non consentire l'infezione con il segno di spunta sottocutaneo: visitare solo massaggi e saloni di parrucchiere comprovati, monitorare l'igiene, introdurre più buone abitudini nella vita di tutti i giorni.

Demodecosi o acaro sottocutaneo sul viso: sintomi, stadi, trattamento

La demodecosi è una malattia pericolosa che tutti dovrebbero sapere. È causato da un acaro sottocutaneo e causa un significativo deterioramento della pelle. È importante riconoscere questa malattia il prima possibile, poiché è molto più facile curarla nelle fasi iniziali. Nella pubblicazione parleremo del motivo per cui l'acaro sottocutaneo viene attivato sul viso, come identificarlo, come procede la malattia, considerare i metodi della casa e il trattamento farmacologico, nonché le misure preventive.

Cos'è un acaro sottocutaneo

L'acaro sottocutaneo sul viso è chiamato Demodex o Acne Iron. È un piccolo artropode che vive nelle ghiandole sebacee e nei follicoli dei capelli umani. Le sue dimensioni variano da 0,1 a 0,4 mm. Normalmente, è presente in ogni persona - non più di 2-3 individui per centimetro quadrato. In piccola quantità, la zecca non causa alcun danno al corpo, al contrario, serve a mantenere l'equilibrio acido-base della pelle in condizioni normali. Ma quando esposto a determinati fattori, il segno di spunta comincia a moltiplicarsi attivamente, e questo porta a pronunciati cambiamenti negativi nella pelle del viso.

Acaro sottocutaneo, foto

Sintomi della malattia

Come capire che su una faccia una zecca ipodermica? I segni caratteristici (demodicosi) comprendono:

  • l'acne;
  • lucentezza grassa;
  • arrossamento della pelle;
  • prurito;
  • un aumento del naso.

Poiché la demodicosi provoca il normale funzionamento della pelle, una costante lucentezza oleosa sulla pelle diventa il suo segno caratteristico. La faccia è sempre come in un guscio grasso, e senza lavaggi rimuovere queste sensazioni. Per nessuna ragione, la pelle grassa risultante è spesso la prima manifestazione di un acaro sottocutaneo.

Fallimento della pelle provoca la formazione di numerosi acne (sono anche chiamati "acne tick"), acne e ulcere in futuro. La pelle sembra essere irregolare. Il rossore, che è uno dei primi sintomi dell'infezione da zecche, peggiora con il decorso della malattia.

Il prurito diventa un compagno costante per i pazienti con demodicosi. Il fatto è che i prodotti di scarto delle zecche "facciali" causano una reazione allergica, motivo per cui la faccia prude e prude. Sembra ad alcuni che sentano effettivamente gli acari muoversi nello strato superiore della pelle. I sintomi sono peggiori durante la notte. Durante il giorno, l'attività degli acari sottocutanei è molto più bassa, questo è dovuto al fatto che Demodex ha paura della luce.

Se il segno di spunta si è sistemato nella zona del naso, il tessuto dell'organo viene sostituito con uno connettivo, grazie al quale il naso diventa più grande e carnoso. Parte della pelle si ispessisce e si incrosta.

Naso affetto da acaro sottocutaneo, foto

Una sgradevole presenza di "sabbia" viene costantemente percepita negli occhi, diventano rossi e acquosi.

Tutti i sintomi descritti sono spaventosi, ma non appaiono immediatamente. Avendo identificato la malattia in una fase iniziale e riuscendo a curarla, si possono prevenire le manifestazioni più sgradevoli della demodicosi. Per fare questo, è necessario capire quale fase della malattia è.

Le fasi di sviluppo di demodicosi

Durante il corso della malattia si distinguono diverse fasi, considereremo ciascuno di essi in dettaglio.

  1. Periodo Prodromico

Al primo stadio, la malattia si manifesta implicitamente, non provoca grave disagio, e quindi spesso rimane inascoltata. Ma è il primo stadio - il più importante per identificare la malattia. In questa fase, è ancora possibile prevenire l'ulteriore sviluppo della demodicosi se il trattamento della pelle del viso è iniziato nel tempo.

Nella fase iniziale della demodicosi, i rossori appaiono sulla pelle, hanno confini chiari e differiscono dal normale arrossamento della pelle. Nel periodo prodromico, è facile rintracciare le cause della formazione del rossore. Più spesso è:

  • assunzione di alcol;
  • cibi salati o piccanti;
  • lo stress.

Se identificate la causa del rossore, cioè la riproduzione sul viso di Demodex, e limitate l'impatto di un fattore dannoso, la malattia vi aggirerà. Se questa ragione non viene identificata ed eliminata, la malattia si svilupperà ulteriormente. Ricorda che il trattamento della demodicosi nella fase iniziale aumenta significativamente le possibilità di un recupero completo e rapido.

Demodicosi, fase iniziale, foto

  1. Periodo eritematoso

In questa fase, i reddenings diventano sempre più pronunciati e sorgono senza una ragione apparente. In questa fase, puoi ancora combattere con successo la malattia usando rimedi medici o popolari. Parleremo di come sbarazzarci della zecca sul viso a casa un po 'più tardi.

Demodecosi, stadio eritematoso, foto

  1. Fase papulopustolare

Noduli iniziano a formarsi sulla pelle, che poi si trasformano in acne e ulcere. Questa è già una fase seria di demodicosi, in cui il trattamento delle zecche sottocutanee a casa non è raccomandato. Un'urgente necessità di consultare un medico.

Demodecosi, fase papule-pustolosa, foto

  1. Fase ipertrofica

Questo è l'ultimo stadio della malattia, che è accompagnato dalla comparsa di escrescenze pineali sul viso, ispessimento della pelle e comparsa di grandi ulcere. È molto difficile trattare la malattia in questo stato, anche con le medicine e le procedure più moderne. Non ritardare mai con il trattamento della demodicosi!

Demodecosi, stadio ipertrofico, foto

Per chiarezza, combiniamo i sintomi della demodicosi in diverse fasi e modi per trattare la malattia nella tabella:

Trattamento farmacologico e popolare delle zecche facciali

Un segno di spunta facciale, il cui trattamento è discusso di seguito, può verificarsi sia negli uomini che nelle donne. Coloro che hanno già sperimentato la demodicosi, sanno in prima persona come l'acne, il rossore e il prurito interferiscono nella vita di tutti i giorni. Quindi, come sbarazzarsi del parassita?

Preparazioni topiche

Nel trattamento delle zecche facciali (in medicina, la malattia è chiamata demodicosi), vengono utilizzate principalmente preparazioni locali. Unguenti, gel, creme ben provati.

La pelle colpita può essere trattata con crema Permethrin. Applicalo con un piccolo strato su una pelle pulita e asciutta. La crema dovrebbe essere sul viso per almeno 6-8 ore. Ripeti la procedura ogni giorno per 1 settimana. Quindi è necessario prendere 4-6 giorni di pausa. Altrimenti, l'acaro facciale si abituerà all'azione della crema e il farmaco sarà inefficace. La crema ha un effetto essiccante, quindi dopo 2-3 giorni la lucentezza oleosa scomparirà e il rossore diminuirà.

L'unguento solforico si è dimostrato benissimo. Il farmaco ha un effetto antibatterico e cheratolitico. L'unguento contiene zolfo, petrolato e emulsionante T-2. Applicare l'unguento sulla pelle asciutta, poiché l'umidità crea un film protettivo e non consente alle sostanze attive di penetrare nello strato superiore della pelle. Applicare unguento 2 volte al giorno con uno strato sottile. In caso di ipersensibilità e allergia l'unguento solforico è vietato.

La demodecosi può essere trattata con un unguento alla permetrina. Questo farmaco ha proprietà insetticide e acaricidi. Il meccanismo d'azione dell'unguento è che le cellule nervose del parassita vengono distrutte e quindi provocano la paralisi delle zecche. L'unguento alla permetrina può causare effetti collaterali, come bruciore intenso, intorpidimento o prurito. L'unguento è controindicato per l'uso su donne in gravidanza e bambini sotto i 3 anni. L'unguento alla permetrina può essere usato in combinazione con acido solforico o rimedi popolari. Applicare l'unguento sulla pelle interessata per almeno 8-10 ore. Non è necessario svuotare. Se necessario, i residui possono essere rimossi con un tovagliolo di carta.

Uno dei popolari rimedi anti acari per il viso è l'unguento locale Benzyl Benzoate. Il farmaco ha un effetto antibatterico. Unguento Il benzoato benzilico non viene utilizzato come agente principale, ma di solito è prescritto in combinazione con altri gel o unguenti. Il trattamento a lungo termine con questo agente può compromettere significativamente l'immunità cutanea e causare effetti collaterali. A contatto con l'unguento, l'acaro muore entro 20-40 minuti. L'unguento penetra nel guscio del parassita e lo distrugge dall'interno. Il farmaco è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento, così come in presenza di pustole o ferite.

Ricette della medicina tradizionale

Come curare la demodicosi a casa? Tra i metodi più diffusi di trattamento, il succo di aloe ben collaudato. Diluire il succo di aloe con acqua in rapporto 1: 1. Inumidire un batuffolo di cotone o una garza e applicare sul viso per 10-15 minuti. Per eseguire tale procedura dovrebbe essere ogni giorno per 1 mese.

Versare 2 cucchiai. l. camomilla 200 ml di acqua. Metti il ​​brodo sul fuoco e fai bollire per 7-10 minuti. Applicare una garza bagnata sulla pelle interessata 2-3 volte al giorno.

Il cavolo bianco aiuta ad alleviare l'infiammazione e il prurito. Passare attraverso il tritacarne e spremere ½ tazza di succo. Pulisci il viso con il liquido che hai ricevuto ogni giorno prima di andare a letto. Il succo di cavolo può anche essere usato come maschera. Mantenere la maschera sul viso dovrebbe essere di almeno 15 minuti.

Versare 1 tazza di acqua bollente 2 cucchiai. l. Linden. Mettere a bagnomaria per 5-7 minuti. Quindi raffreddare e filtrare. Pulire l'area delle guance, fronte e mento con brodo caldo 2 volte al giorno.

Molto efficace nel trattamento della demodicosi bacche di ginepro. Versare 1 cucchiaio. l. bacche 200 ml di acqua bollente. Infuso usato come lozioni 2 volte al giorno.

Puoi alleviare il prurito con l'aiuto del decotto. Versare 200 ml di acqua calda 1 cucchiaio. l. radici devyasila. Mettere sul fuoco e far bollire per 10-15 minuti. Pulire la pelle colpita 3 volte al giorno.

Il modo più semplice per trattare una zecca facciale a casa è il sapone.

Strofinare il sapone nelle mani fino a quando non si ottiene la schiuma e applicarla su un viso pulito e asciutto. Lasciare il sapone sul viso fino a quando non è completamente asciutto. Dopo 30-40 minuti, ripetere la procedura senza lavare il primo strato. Quindi lavati la faccia. Questo metodo asciuga bene la pelle e rimuove la lucentezza oleosa dal viso. Questa procedura può essere eseguita fino al completo recupero.

Dai sintomi della demodicosi aiuterà a sbarazzarsi del ribes nero. Versare 4 cucchiai. l. bacche 400 ml di acqua fredda e date alle fiamme. Far bollire a fuoco basso per 10-15 minuti. Inumidire una garza o una benda in un brodo caldo e applicare sulla pelle interessata per 15-20 minuti.

Cosa fare con i danni agli occhi?

L'acaro Demodex può influenzare non solo la guancia, il mento, la fronte e il naso, ma anche le palpebre. Quali rimedi sono efficaci in questo caso? Le ciglia e la pelle delle palpebre possono essere trattate con unguento o crema Demazol o Blefarogel. I medici prescrivono colliri antibatterici, ad esempio Levomicetina, Tobrex e Tsipromed.

L'azione antibatterica e battericida ha una pianta medicinale Anabasis. Per cucinare il brodo versare 1 cucchiaio. l. anabasi 1 bicchiere d'acqua e metti il ​​contenitore sul fuoco. Far bollire per 5-7 minuti. Utilizzare un decotto per lozioni. Eseguire la procedura 2-3 volte al giorno per 10-15 minuti.

Versare 1 cucchiaio. l. tanica 200 ml di acqua fredda. Metti sul fuoco e fai bollire per 2-4 minuti. Filtrare il brodo raffreddato attraverso una garza. Saturare un batuffolo di cotone o un piccolo pezzo di garza nel brodo e posizionare sopra gli occhi. Con gli occhi chiusi, è necessario sdraiarsi per 15-20 minuti. Puoi anche gocciolare 2-3 gocce di brodo per sempre. Dopo un paio di procedure, arrossamento e infiammazione diminuiranno in modo significativo.

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne