Avete notato che la talpa è stata coperta con una crosta, prude, che la sua forma o il suo colore sono cambiati?

Vediamo come i segni possono distinguere una talpa ordinaria dal melanoma e come prevenire questa pericolosa malattia.

Le talpe accompagnano una persona praticamente per tutta la vita. Cambiano insieme a una persona, possono cambiare colore o crescere, avere una forma diversa.

  • Tutte le informazioni su questo sito sono solo a scopo informativo e NON UN manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può consegnare la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

La maggior parte dei nevi (come scientificamente chiamati talpe) non rappresentano alcun pericolo, ma alcuni di essi causano il melanoma, una malattia dalla quale, secondo le statistiche, 37.000 persone muoiono ogni anno e ogni terza persona con questa forma di cancro della pelle.

Le talpe sono vascolari e pigmentate.

Foto: nevo pigmentato

  • I nevi pigmentati sono un leggero oscuramento delle singole aree della pelle. Un esempio di tali formazioni sono le lentiggini, una talpa piatta e una voglia. I dati sull'istruzione sono abbastanza sicuri.
  • Tra le talpe vascolari, ci sono talpe voluminose ("appese"), che nel caso di fattori sfavorevoli possono degenerare in melanoma.

Fattori che contribuiscono alla rinascita delle talpe

Da soli, i nevi sono tumori benigni.

Ma ci sono una serie di ragioni che possono trasformare un piccolo speck poco appariscente in un tumore maligno:

  1. frequenti scottature nell'infanzia e nell'adolescenza;
  2. lunga permanenza al sole durante il periodo della sua massima attività. Questa volta da 11 a 16 ore. I conciatori di cioccolato sono particolarmente a rischio, poiché rappresentano molti raggi ultravioletti che causano la rinascita delle voglie. Va tenuto presente che in grandi quantità ultravioletti - lo stesso cancerogeno del fumo o dell'arsenico;
  3. Anche il solarium non è sicuro, dato che 5-10 minuti equivalgono a un giorno in spiaggia. In alcuni paesi europei, il solarium è vietato ai minori di 18 anni;
  4. ferita alla voglia. Se l'hai toccato accidentalmente e danneggiato con qualche oggetto - un panno per il viso, un'unghia, ecc. può anche causare la rinascita;
  5. squilibrio ormonale o aggiustamento.

Cosa significa una talpa in un luogo intimo? Scoprilo qui.

Gruppo di rischio

  • Soprattutto spesso il cancro della pelle si verifica nelle persone con pelle chiara, occhi e capelli luminosi, persone dai capelli rossi. Loro, come le donne incinte, la cui pelle è spesso coperta da nuove voglie, devono stare molto attenti a prendere il sole e monitorare attentamente l'aspetto delle loro talpe.
  • Anche a rischio sono quelli che hanno un gran numero di lentiggini, macchie senili, nevi.
  • Vale regolarmente la pena di esaminare coloro che hanno parenti stretti sofferenti di melanoma e persone che hanno avuto più di 3 ustioni gravi o nevi displastici (talpe il cui colore è più scuro rispetto alla parte circostante).

Video: "Rimuovere talpe e papillomi sul corpo"

Sintomi pericolosi

Tra i pericolosi sintomi di degenerazione delle talpe, che indicano la probabilità di sviluppare il cancro della pelle, sono:

  • la sensazione di sbucciarsi sulla posizione della voglia e l'aspetto di una crosta secca su di esso;
  • alveolo rosso intorno ad esso;
  • è apparso un nuovo nevo di aspetto insolito;
  • qualsiasi disagio: bruciore, formicolio, ecc.;
  • perdita di capelli che è cresciuta da una talpa;
  • cambiare forma, aumentare la quantità di nevo;
  • la talpa è scomparsa;
  • fa male toccarla;
  • secerne il fluido linfatico;
  • talpe superficiali lucide.

Inoltre, la ragione per visitare immediatamente l'oncologo sarà un segno come lo scolorimento della pelle intorno alla talpa.

È ragionevole consultare un medico se la talpa ha cambiato la sua densità: è diventato più difficile o, al contrario, più morbido.

Segni di rinascita nel melanoma

Foto: talpa normale e con segni di rinascita

I principali segni della voglia di trasformarsi in un tumore maligno sono i seguenti:

  1. asimmetria. Un nevo benigno è solitamente rotondo;
  2. bordo frastagliato. Fuzzy, bordi frastagliati, così come quelli rugged sono motivo di preoccupazione;
  3. decolorazione e colorazione irregolare;
  4. se il marchio di nascita si è incrostato dopo essere stato ferito o senza una ragione apparente, o se ci sono macchie grigie o rosse su di esso - tutti questi sono sintomi molto fastidiosi;
  5. la dimensione della talpa è superiore a 6 mm.

Se la voglia è coperta da una crosta, provoca qualche disagio: bruciore, puntura, ecc. O crepe, protuberanze o ferite appaiono sulla sua superficie - assicurati di consultare un medico.

Sospetto lo sviluppo di melanoma può, se prude, fa male o sanguinamento iniziato.

  • Lo stesso vale per il caso in cui tu abbia accidentalmente danneggiato un nevo: preoccupati per la tua salute in anticipo, perché il cancro della pelle sarà difficile e letale da combattere.
  • A volte capita che la talpa stessa sia caduta. Può essere pericoloso, ma non spaventarti. Portalo a un'analisi istologica che determina se si tratta di una minaccia o meno.
  • In alcuni casi, il melanoma incolore è "mascherato" come una verruca, un papilloma e persino come un asterisco vascolare o vaso allargato. Pertanto, devi essere particolarmente attento al tuo corpo, e se noti che una strana formazione sta crescendo rapidamente, contatta immediatamente il medico.

Cosa dice il colore della crosta sulla talpa

Foto: incrostata

  • Se la talpa è improvvisamente coperta da una crosta marrone, potrebbe essere il risultato di un infortunio (se è stato toccato o graffiato).
  • Dopo aver rimosso un nevo, il luogo in cui si trovava è sempre coperto con una crosta nera (questo è il modo in cui la ferita guarisce). Più tardi questo posto è ricoperto da una delicata pelle rosa.
  • Una crosta scura su un nevo può formarsi a seguito di un'ustione nella sauna o nel bagno.

Indipendentemente dal fatto che la voglia fosse coperta da una crosta marrone o bianca, solo il medico può prendere la decisione finale su quanto pericolosa o sicura sia questa educazione.

Cosa significa la talpa sulla clavicola sinistra? Scoprilo qui.

Una crescita rossa apparve sulla talpa, è pericoloso? Leggi oltre.

Punto importante: non eliminare mai una talpa a casa. La cosa migliore che puoi ottenere in questo caso è una bruciatura della pelle.

Come avvisare

  1. Se sei a rischio, vale la pena limitare al massimo il sole. Per ogni persona del nord della nostra latitudine, devono essere avviati da 15 a 20 minuti al giorno, raggiungendo gradualmente da 30 a 40, ma non di più. Non è sicuro prendere il sole da 10 a 15 giorni e anche con tempo nuvoloso.
  2. Al fine di non aumentare l'effetto del sole, dopo il bagno in mare, lavare via il sale dal corpo e asciugare: cristalli di sale e gocce d'acqua possono agire come lenti sul sole, aumentando gli effetti nocivi della radiazione solare.
  3. Ricorda che non ci sono prove che i filtri solari stiano salvando i melanomi, quindi non dovresti sperare troppo per loro.
  4. Fino a 28 anni non è consigliabile visitare il solarium, perché la pelle giovane e indifesa, gli effetti distruttivi delle radiazioni ultraviolette sono più forti.
  5. Monitora regolarmente l'aspetto delle tue "mosche" naturali e per qualsiasi sintomo allarmante, è meglio consultare uno specialista.
  6. Anche se non hai ancora problemi, ma il numero di moli supera i 10, vai da un dermatologo e ottieni un passaporto della pelle, che è contrassegnato dal numero e dalla dimensione dei nevi più grandi. Passando attraverso lo screening semi-routine, preverrà il cancro della pelle.
  7. È meglio rimuovere una talpa che si sfrega costantemente contro vestiti o gioielli da un oncologo o cambia un guardaroba in modo che non si faccia più male. A proposito, in estate dovresti indossare abiti larghi di cotone che non riflettano la luce del sole.

Domande e risposte

Dopo l'infortunio, la talpa era incrostata. Cosa significa?

Se un nevo si sfalda, sanguina o crosta - questo può essere il primo segno di un incipiente processo maligno. Sebbene la ferita alla voglia e la conseguente proliferazione della crosta non siano pericolose di per sé, a meno che l'infezione non sia entrata nella ferita. Se la ferita è stata infetta, puoi scoprirla solo da un oncologo, quindi non devi posticipare la visita.

Pettinato e formata una crosta. Cosa fare

Non sbucciarla, lasciala cadere da sola. Sebbene tale danno non sia pericoloso, è meglio visitare un medico. Forse prescriverà una dermatoscopia per determinare se la voglia non è degenerata. Non ti preoccupare, non in ogni caso richiederà la rimozione di una talpa, e un esame fisico tempestivo può salvarti la vita.

Non aver paura del melanoma di panico. Qualsiasi cancro, incluso il cancro della pelle, "si nutre" a causa dello stress umano, del disagio generale, dello stile di vita sbagliato.

È importante capire che il melanoma viene trattato con successo solo nella prima fase della malattia, finché il cancro non è riuscito a lanciare i suoi tentacoli in organi vitali.

E posticipare il viaggio al dottore in presenza di segni così gravi come le talpe sanguinanti, il rilascio di linfa da esso, la formazione di una crosta, un cambiamento di forma o di colore non è saggio. È come giocare alla roulette russa.

Chirurgo - consultazione online

Rimosso un nevo, il fluido viene rilasciato dalla sutura.

№ 50 653 Chirurgo il 04/09/2018

Ciao, il 2 febbraio, una talpa è stata rimossa nella zona scapolare sul retro. L'istologia è normale. Nel luogo di residenza, il chirurgo rimosse i punti il ​​decimo giorno e lì, sul divano, la sutura fu dispersa. Il giorno seguente sono andato dal mio chirurgo operativo, mi ha circondato un punto di divergenza, è stato trattato la ferita a casa, poi hanno scoperto che la cucitura ha cominciato a divergere in un altro posto, di nuovo a lui. Me l'ha congedato, ha detto il gel impuro lavato per 4 giorni. Quindi cuciti sotto anestesia locale. I punti sono stati rimossi per tre settimane, 21. 03 i punti sono stati rimossi, tutto andava bene. Ma una mattina mi sono svegliato bagnato, la ferita scorreva, apparentemente schiacciata. Vado di nuovo dal mio chirurgo, mi punge (pompa fuori) questo fluido. È trasparente Tratto il permanganato di potassio e basta. Non sono prescritte né pillole né antibiotici. Nessun unguento curativo. Dimmi quanto può formarsi e distinguere questo liquido? È normale? O qualcos'altro che devo fare? Sarei molto grato per la risposta.

Nel maggio dello scorso anno, ha rimosso la talpa sul petto. Secondo l'analisi istologica - buona qualità (e ricontrollare il vetro). Dopo aver rimosso i punti in un punto, la ferita si è diffusa. Dopo un po 'di tempo era più o meno meno, ma la giuntura era coperta di croste in molti punti. Prima di questo e in questo momento, lui stesso, tranne che per le cose verdi, non ha usato nulla (su consiglio del medico). Da qualche parte dopo 4 settimane dopo la doccia, un liquido (bianco-giallo) e un po 'di sangue cominciarono a distinguersi da sotto le croste, (la scarica poteva essere più.

Ciao Padre di 70 anni, ha fatto l'angiografia coronarica, per errore ha trafitto l'arteria femorale in due punti. C'era un enorme ematoma. Operato il 4 ° giorno, le punture dei coaguli di sangue sono state pulite. Dopo aver rimosso il tubo di drenaggio il terzo giorno si è verificata una rottura dell'arteria, un forte sanguinamento. Di nuovo, chirurgia, rianimazione. Come spiegò il dottore, l'arteria era gravemente infiammata e si verificò la separazione, e una piccola parte dell'arteria doveva essere rimossa. Una cavità piuttosto grande è stata formata nella ferita, da cui è ora.

Ho 25 anni. Una settimana fa sono caduto da un ciclomotore scivoli sull'asfalto 6-7 metri che cadevano, forti abrasioni, temperatura e mal di gola dopo un paio di giorni (era doloroso deglutire e seccarsi molto), pensavo che potesse podskpil con l'asfalto ma tutto passa tranne che per abrasioni sul piede nell'area dell'osso esterno (sopra la curva) c'è un'abrasione piuttosto profonda. Familiaristi hanno persuaso a diffondere la ferita con la colla per i tagli (non ricordo il nome). All'inizio tutto andava bene, ma dopo 3-4 ore il dolore è iniziato, è diventato doloroso camminare per la gamba.

Il 16 novembre, ha subito un'operazione per tagliare la fimosi, la pelle è stata cucita intorno alla testa. Il primo giorno l'area intorno alla testa si gonfiava come una palla, alla sera diminuiva, ma il gonfiore rimaneva, soprattutto attorno alla ferita. Ora è il 19 novembre, intorno alla cucitura e sul pene, iniziando gradualmente ad arrossire l'inizio e la macchia blu. Sono passati 3 giorni e non molto diminuito. + Osservo le cadute costanti dalla testa giallastre, scarico. Non c'è temperatura, non c'è dolore. Massimo quando andare al bagno al mattino o alla sera con un tratto o così.

Buon pomeriggio 6. 01 è stato ferito dal bordo dello sci - l'incisione di ferita della parte inferiore della gamba sotto il ginocchio - vedi: http: // i069. Radikal. Ru / 1401 / aa / d943f5dac60e. Jpg

Pacchetti interi. Ho passato una settimana in ospedale, dove la cefazolina è stata iniettata per 5 giorni. Il 7 ° giorno, sono stati dimessi (biochimica e test generali sono normali), il 15 hanno rimosso i punti. Da 8 a 17 giorni al giorno cambio di medicazione con Levomicol. La benda a partire dal 2 ° giorno non è mai stata bagnata. Ora cambiare la medicazione ogni giorno con il trattamento con perossido e l'imposizione di una medicazione di garza senza alcool.

18+ Le consultazioni online sono informative e non sostituiscono la consultazione faccia a faccia con un medico. Accordo per gli utenti

I tuoi dati personali sono protetti in modo sicuro. I pagamenti e il lavoro sul sito vengono eseguiti utilizzando SSL sicuro.

Caratteristiche dell'aspetto di una bolla nella talpa e lo scarico di fluido da esso

Una talpa acquosa è un segno di degenerazione in una formazione maligna che richiede un trattamento immediato. Non auto-medicare, è necessario cercare l'aiuto di specialisti.

Cause di voglie acquose

L'aspetto delle talpe in varie parti del corpo è associato alla divisione delle cellule dei melanociti. Con un grande gruppo, si fanno strada nella forma di un nevo. Non presentare rischi per la salute se non ci sono fattori che influenzano il processo di trasformazione in melanoma.

Una delle ragioni per l'aspetto di una bolla d'acqua in una talpa è la radiazione ultravioletta. I casi di rinascita sono spesso osservati nei paesi meridionali, dove il clima è soleggiato tutto l'anno. Nelle regioni settentrionali del sole l'attività è più bassa, ma non trascurare le misure preventive e prendere il sole nelle ore pericolose. Nell'infanzia, le scottature aumentano il rischio di sviluppare il cancro della pelle. La radiazione ultravioletta accelera l'invecchiamento della pelle con la comparsa di macchie senili.

Talvolta nella profondità di una talpa possono esserci pericolose specie di funghi o larve che, sotto l'influenza del sole, iniziano a proliferare attivamente formando una bolla nella talpa. Il cambiamento nell'istruzione avviene per vari motivi.

Dopo l'infortunio o la bruciatura

Un'educazione benigna può essere inavvertitamente danneggiata se si trova in un luogo pericoloso. Sulla testa - tagliata accidentalmente con le forbici per tagliare, strappare con un pettine. Sul collo - vestiti o gioielli. Le bolle sotto le talpe possono comparire nell'area del viso a causa di una reazione allergica a cosmetici di scarsa qualità. È possibile provocare secrezioni estraendo i capelli dalla superficie della voglia.

Nella sauna o nel bagno possibile nevo termico da ustione, coperto da una crosta scura e secca. Con lo sviluppo della malattia dalla voglia inizia a distinguersi fluido. La bruciatura può essere ottenuta dopo una visita al solarium. Una bolla acquosa con liquido bianco appare sulla superficie. Se ci sono molti piccoli vasi nella talpa, il liquido nella vescica potrebbe essere rosso. Nel sole aperto, è pericoloso che i proprietari di una bella pelle rimangano: c'è il rischio di ustionare non solo la pelle, ma anche i nevi sulla schiena e sulle spalle.

Vesciche improvvise

Una vescica può apparire improvvisamente su una formazione benigna a causa dell'ereditarietà. A causa di una malattia genetica, la pelle non è in grado di adattarsi all'influenza aggressiva di fattori esterni. La predisposizione viene trasmessa di generazione in generazione, in presenza di patologia, si raccomanda una supervisione costante da parte di un dermatologo e di un oncologo.

Cosa fare se il fluido viene rilasciato da una talpa

Identificare la talpa dell'acqua può essere un'ispezione regolare del suo corpo. Se i liquidi vengono espulsi dalla voglia, si consiglia di contattare la clinica per diagnosticare la formazione di tumori maligni. Scarico idrico - uno dei segnali di pericolo della rinascita. Non è consigliabile auto-medicare: causerà sollievo dal dolore, non guarigione. La mancanza di un trattamento adeguato contribuirà allo sviluppo del cancro.

All'esame, il medico scoprirà i motivi dei cambiamenti. Se si sospetta il cancro, il paziente dovrà essere esaminato. In primo luogo, prendere materiale per la ricerca istologica per scoprire la natura dell'istruzione. Se l'oncologia è confermata, viene nominata una serie di test che rivelano la diffusione delle metastasi che colpiscono il sistema linfatico e gli organi. Secondo i risultati dei test, il medico prescrive il trattamento. Filigrana raccomandata per rimuovere.

La medicina moderna ha diversi modi per rimuovere:

  • Intervento chirurgico Un metodo sicuro per rimuovere i nevi in ​​presenza di cancro. Asportazione del tumore e delle sue radici con la pelle circostante per evitare la diffusione. Con l'aiuto della chirurgia, vengono rimosse le grandi crescite piatte e profondamente germogliate.
  • Criodistruzione - rimozione per congelamento con azoto liquido. L'esposizione all'azoto causa la necrosi dei tessuti, una bolla appare sulla superficie con un contenuto acquoso, che esplode da solo. Una forma di crosta, dopo essersi staccata, rimane una macchia rosa. Lo svantaggio del metodo è l'incapacità di calcolare la profondità di esposizione all'azoto. Nel caso di tumori maligni, è possibile l'ulteriore sviluppo del melanoma.
  • Terapia laser: aiuta a rimuovere un piccolo nevo. In caso di metastasi, il metodo è inefficace - è impossibile rimuovere completamente il tumore.
  • Metodo delle onde radio: efficace nel rimuovere piccole formazioni benigne. Per rimuovere un piccolo tumore è possibile solo nella prima fase.

Le talpe piangono pericolose

Se la talpa sulla superficie della pelle si bagna - questo è un segno del comportamento anormale di un tumore benigno, allora potrebbe essere iniziata una conversione al melanoma. Sintomi pericolosi:

  • dalla formazione di liquido trasudante, sangue o sangue;
  • la formazione di bolle bagnate sulla superficie della formazione e l'area circostante;
  • cambiare la dimensione, la forma e il colore di un nevo;
  • infiammazione con arrossamento e gonfiore della formazione. Lo stato trascurato porta al rilascio di pus con un odore sgradevole;
  • lunga ferita di guarigione;
  • prurito, bruciore, dolore quando viene toccato;
  • perdita di capelli da una voglia, aumento della pigmentazione.

Se non inizi la terapia, potresti sviluppare sintomi caratteristici:

  • un aumento della secrezione di fluidi;
  • aumento del dolore;
  • crescita rapida di un nevo, cambiamento di un colore della pelle intorno;
  • linfonodi ingrossati;
  • la formazione di ulcere sulla superficie, che possono emettere un odore sgradevole e pus;
  • compaiono formazioni dolorose;
  • sanguinamento;
  • formazioni di struttura compattata.

Il melanoma cresce con le metastasi, i loro sintomi sono:

  • una tosse ossessiva di natura cronica;
  • forte perdita di peso;
  • mal di testa;
  • spasmi muscolari.

Il nevo inizia a bagnarsi a causa dello sviluppo di melanoma maligno, che si manifesta in diverse tonalità e forma asimmetrica di nevi con dimensioni superiori a 6 mm. Il trattamento precoce eviterà gravi complicazioni che possono essere fatali. Il tumore è in grado di diffondersi rapidamente, germinando attraverso diversi strati della pelle, viaggiando attraverso vasi sanguigni e linfatici. Spesso colpisce il fegato, il cervello, i polmoni.

Regole per la cura delle talpe d'acqua

Quando si forma una bolla d'acqua su un nevo, non automedicare. Il trattamento viene eseguito da un medico in clinica.

L'auto-attività è irta dello sviluppo di un processo di trasformazione di un tumore maligno. Con l'avvento dei segnali di pericolo, visitare un dermatologo o un oncologo che prescriverà il trattamento corretto.

Nevi pericolose: 6 segni di melanoma

Ogni persona sul corpo ha voglie di un diverso tipo, consistenza, colore, forma. Queste formazioni innocue si verificano nell'epidermide dei melanociti e crescono in gruppi. Il nome scientifico della talpa è un nevo. Questo termine medico si applica a tutte le anomalie della pelle. Tuttavia, dietro queste cosiddette "mosche" il tumore maligno più aggressivo, il melanoma, è capace di nascondersi.

Pertanto, dovresti sapere quali sono le talpe pericolose e essere in grado di riconoscere le principali differenze tra benigno e maligno. Le trasformazioni del cancro si verificano più spesso sulla base del tessuto cutaneo pigmentato.

Quali talpe sono pericolose?

Anche le talpe del cancro, come al solito, sono costituite da melanociti. Ma questa è una forma aggressiva di un tumore, soggetta alla rapida diffusione e al danneggiamento di altri organi. A questo proposito, si raccomanda di prestare attenzione a tali formazioni cutanee pigmentate come:

Questa vista fin dall'inizio non assomiglia al solito segno di nascita, poiché la sua dimensione è maggiore della gomma da matita, la forma è sfocata, il colore è irregolare. Inoltre, il potenziale pericolo è sopportato dalle formazioni congenite e non acquisito. La maggior parte di questi sono ereditati e hanno una dimensione superiore a 1 cm.

Lentigo melanotiche di Hutchinson (Lentigo):

Appare sotto forma di una macchia piatta contenente due o più sfumature di oscuramento. Sono abbastanza comuni nell'età dopo 50 anni e sono localizzati in particolare sul viso. Diventando gradualmente più grandi e più scuri, trasformandosi in cancro della pelle.

Neoplasie cutanee di eziologia sconosciuta:

Le neoplasie che compaiono all'improvviso si sviluppano molto rapidamente, sono esternamente aggressive e non assomigliano affatto alla solita "mosca". Nel 60% di tutti i casi di melanoma, questo tipo di pigmentazione funziona.

Talpe pericolose: segni

Cambiamenti di colore:

Potenzialmente oncologico è una talpa che ha iniziato un cambiamento di colore. Ad esempio, la pigmentazione monocromatica ha trovato altri punti intorno o nel mezzo.

Cambio di altezza:

Una caratteristica importante è il cambiamento dell'altezza della macchia precedentemente piatta, la densità (ispessimento).

Sensazioni di dolore:

La talpa fa male, la superficie diventa più grande, erosione, fluido, masse purulente o sangue appaiono.

Pigmentazione satellitare:

La pelle attorno alla formazione si distingue anche per il rossore, il gonfiore o la presenza di nuove macchie di colore, quindi la stella. pigmentazione satellitare.

Prurito e bruciore:

Ci sono sensazioni come formicolio, bruciore, prurito della voglia.

La consistenza cambia:

Ad esempio, una talpa si ammorbidisce, si divide in piccoli pezzi che si staccano facilmente o assomigliano a graffi che non guariscono.

Quali talpe sono potenzialmente pericolose?

Ci sono alcune categorie di voglie che sono inclini a trasformarsi in una forma maligna. Tutti appartengono a sigilli della pelle anormali:

  1. Nevi pigmentati nodulari: solitamente talpe brune o nere, tonde e piatte.
  2. Nevo pigmentato della pelle: ha un aspetto rialzato, colore pallido, a volte superficie pelosa.
  3. Il collegamento di nevi unisce elementi di diverse formazioni.
  4. Un nevo halo è una zona pigmentata della pelle circondata da un anello bianco sbiancato.
  5. Un nevo displastico (altrimenti chiamato Clark) è una neoplasia specifica.
  6. Nevo di Spitz: sembra un tumore simile a un tumore sulla pelle. Questo punto è rosa (ma è possibile un mix di colori diversi), a forma di cupola, soggetto a sanguinamento. Può avere un buco attraverso il quale si infiltrano i liquidi.
  7. Il nevo blu ha una delle sfumature del blu, mostra bordi ben definiti, di qualsiasi dimensione (ma più spesso non supera 1 cm), sembra un sigillo sotto la pelle.

Le principali differenze tra le talpe benigne e maligne

Un certo numero di caratteristiche consente di determinare con precisione quali talpe sono pericolose:

La formazione benigna non è asimmetrica. Se si disegna una linea nel mezzo, entrambi i lati si abbinano. Il sigillo del cancro non soddisfa questi requisiti.

A differenza del melanoma, il solito punto pigmentato ha bordi lisci e non frastagliati.

La presenza di colore e luminosità è un altro sintomo eccitante.

L'istruzione nel tempo cambia dimensione e diventa più grande di 6 mm. I nevi non cancerosi sembrano uguali. Devi essere attento, se la voglia ha cominciato a crescere o dà altri segnali insoliti che riguardano la sua condizione generale.

L'unico modo per stabilire con precisione una diagnosi e confermare o negare un sospetto di cancro è di condurre un esame istologico delle cellule utilizzando una biopsia.

Talpe pericolose: sintomi del melanoma

La pigmentazione del cancro può variare notevolmente nei suoi sintomi. A volte una persona è in grado di valutare adeguatamente solo alcune delle caratteristiche. Dovresti prestare attenzione a come appare la talpa pericolosa:

Bordi irregolari, ma bordo abbastanza chiaro con tessuto sano. Diametro - 10 mm.

Melanoma appena formato blu-nero con bordi irregolari. Proviene da un nevo displastico (area rosa-marrone nell'angolo in alto a sinistra). La dimensione è di circa 12 mm.

Nevo displastico oncologico con ingrossamento maligno distante nero, che in precedenza era assente. È solo circa 3 mm.

Tumore della pelle maligna, composto da tre parti: marrone scuro otgranichenie a sinistra, rosso a destra e area chiara in alto. Dimensioni - circa 15 mm.

Foto di pericolose talpe sul corpo

Melanoma in un nevo displastico: contorni irregolari, colore brillante con una dimensione relativamente piccola (1/3 di pollice).

Trasformazione di una singola pigmentazione atipica con presenza di fiori neri, marroni e rosa (1/2 pollice).

La formazione oncologica nella parte bassa della schiena dimostra asimmetria, saturazione del colore e un cambiamento del confine con la pelle sana.

Ogni persona deve essere attenta alle condizioni della sua pelle per diagnosticare pericolose talpe in tempo e prevenire possibili conseguenze dannose per la salute e la vita. Ricorda che con il rilevamento tempestivo del cancro della pelle può essere trattata con successo.

Melanoma della pelle (talpe rinascite). Sospetto di melanoma. Diagnosi precoce

Sintomi pericolosi:

  • Talpa in crescita
  • Una talpa è apparsa e sta crescendo.
  • La talpa esistente lunga ha cambiato colore.
  • Ha iniziato a sentire una talpa.
  • La voglia prude o fa male.
  • Ci sono stati scarichi da una talpa.
  • I capelli sono caduti da una talpa.

Pelle di melanoma

130.000 nuovi casi di melanoma cutaneo sono rilevati ogni anno nel mondo e, sfortunatamente, un terzo dei pazienti muore prevalentemente a causa della diagnosi tardiva della malattia.

In Russia, il melanoma cutaneo è relativamente raro - il 2,3% del numero totale di malattie oncologiche. Tuttavia, su 100 pazienti con cancro in via di estinzione, 44 muoiono per melanoma cutaneo. La parte europea della Federazione Russa è caratterizzata da un rapido aumento dell'incidenza del melanoma cutaneo e dalla prevalenza di forme avanzate della malattia al momento della diagnosi primaria del tumore. La conseguenza di questo è alta mortalità da melanoma della pelle. Secondo le statistiche del 2008, il numero assoluto di casi di melanoma cutaneo in Russia ammontava a 7.744 persone, mentre il numero assoluto di decessi era di 3.159 pazienti, vale a dire ogni secondo Secondo il tasso di aumento dell'incidenza (un aumento del numero di casi di anno in anno), il melanoma della pelle è al secondo posto tra tutti i tumori.

La diagnosi precoce è l'arma principale contro il melanoma della pelle. In medicina in generale e in oncologi in particolare, il fattore tempo è molto importante. Quindi, nella prima fase del melanoma della pelle, è possibile curare fino al 98% dei pazienti. Nella seconda fase, il 52-65% dei pazienti è curabile. Nella terza fase, il 30%. Tutti i pazienti con melanoma del quarto stadio della pelle muoiono durante i primi 5 anni dal momento della diagnosi.

Il problema principale della diagnosi precoce del melanoma della pelle è che i primi sintomi umani che disturbano - prurito, dolore, scarico da una talpa compaiono entro la fine del secondo stadio. Per lungo tempo, il melanoma della pelle non infastidisce e l'unica manifestazione della malattia è la crescita del tumore (talpe).

Dal primo al secondo stadio, il melanoma della pelle passa in 2-2 anni, il melanoma si forma e anche più a lungo. Pertanto, se sei attento a te stesso, con una probabilità quasi del 100% puoi prevenire lo sviluppo del melanoma cutaneo. E se ancora non ha avuto successo, allora è possibile rilevare la malattia nella fase in cui viene trattata. L'applicazione SKIN-PASSPORT è stata creata per questo scopo. Scatta una foto, seguendo le istruzioni, pelle sospettosa nell'applicazione. L'area della neoplasia verrà determinata automaticamente. Prendi il controllo della fotografia in 1-3-6 mesi. Se viene rilevata una crescita tumorale, consultare immediatamente un medico. Mostragli le foto precedenti del luogo sospetto. Un'analisi comparativa (retrospettiva) accelererà notevolmente la formulazione di una diagnosi accurata. È possibile scegliere un luogo, un orario e un tipo di consultazione convenienti (a distanza, personali) utilizzando l'applicazione mobile SKIN-PASSPORT.

schema di auto

Il melanoma della pelle può svilupparsi ovunque sulla pelle, quindi non è sufficiente guardarsi allo specchio. Dovrebbe essere regolarmente - 1 volta in 6 mesi per ispezionare interamente l'intera pelle. Usa uno specchietto per questo o chiedi alle persone vicine di aiutarti.

Per scoprire a quale gruppo di tumori della pelle appartiene la talpa, il test "Come si presenta il tuo segno di nascita" ti aiuterà.

Un semplice schema ABCD aiuterà a identificare talpe sospette

1. A - asimmetria - asimmetria. Il melanoma della pelle e le talpe che possono rinascere, di regola, hanno una forma irregolare - una forma asimmetrica e un colore irregolare - l'asimmetria di colore.

Norme di opzione.

Sospetto melanoma della pelle.

Sospetto melanoma della pelle.

2. In - bordo - bordo, bordo. Quando la talpa è benigna e in condizioni stabili, i suoi bordi sono chiari e uniformi. Se la talpa è attivata, le cellule iniziano a dividersi attivamente. La talpa cresce e i bordi diventano sfocati e ruvidi.

Norme di opzione.

Sospetto melanoma della pelle.

Sospetto melanoma della pelle.

3. C - colore - colore. Molto spesso, i tumori maligni si sviluppano all'interfaccia dei media, nel punto di contatto tra due diversi tipi di tessuto. Pertanto, la variegatura, il colore non uniforme è considerato un segno di instabilità e la capacità di rinascita. Le talpe e il melanoma della melanoma pericolosi nella pelle nelle fasi iniziali hanno un colore non uniforme.

Norme di opzione.

Sospetto melanoma della pelle.

Sospetto melanoma della pelle.

4. D - diametro - diametro. Le talpe o i nevi pigmentati sono una raccolta di melanociti capaci di rigenerare le cellule. Più di loro, e la talpa è più grande, maggiore è il rischio di rinascita. Tutte le moli con un diametro superiore a 5 mm sono meglio da guardare - assicurarsi che non crescano.

Norme di opzione.

Sospetto melanoma della pelle.

5. E - evolution - cambia. Il principale e talvolta l'unico segno di un processo attivo è la crescita di una talpa. Normalmente, crescono solo i capelli e le unghie. Se vedi che la talpa è aumentata di dimensioni, cambiato forma o colore, questo è sempre un motivo di consultazione. Ricorda che i tumori maligni non si manifestano nelle prime fasi. C'è solo la crescita dei tumori. I primi sintomi di disturbo - dolore, scarico, ecc., Compaiono spesso solo nelle fasi successive.

Sospetto melanoma della pelle. Sintomi di ansia

  • Talpa in crescita
  • Una talpa è apparsa e sta crescendo.
  • La talpa esistente lunga ha cambiato colore.
  • Ha iniziato a sentire una talpa.
  • La voglia prude o fa male.
  • Ci sono stati scarichi da una talpa.
  • I capelli sono caduti da una talpa.

Se trovi sulla tua pelle una formazione simile, consulta immediatamente un medico. Se al momento non è possibile, utilizzare l'applicazione SKIN-PASSPORT (Leather Passport). Scatta una foto, seguendo le istruzioni, pelle sospettosa nell'applicazione. L'area della neoplasia verrà determinata automaticamente. Condurre test di controllo (fotografare, determinare l'area) in 1-3 mesi. Se viene rilevata una crescita tumorale, consultare immediatamente un medico. Mostragli le foto precedenti del luogo sospetto. Un'analisi comparativa (retrospettiva) accelererà notevolmente la formulazione di una diagnosi accurata. È possibile scegliere un luogo, un orario e un tipo di consultazione convenienti (a distanza, personali) utilizzando l'applicazione mobile SKIN-PASSPORT.

Sospetto melanoma della pelle. Dove girare?

Nella fase della diagnosi, sarete in grado di aiutare sia un dermatologo che un oncologo. Ma poiché il melanoma della pelle è una malattia oncologica, dovrebbe essere trattato solo dagli oncologi.

Diagnosi e diagnosi differenziale del melanoma della pelle.

Il melanoma cutaneo dovrebbe essere distinto da:

  • Cheratosi seborroica (cheratoma).
  • Verruca plantare
  • Nevo displastico.
  • Emangioma.
  • Nevo blu.
  • Basalioma della pelle pigmentata.
  • Onicomicosi.

Come puoi vedere, ci sono molte condizioni che possono essere esternamente molto simili al melanoma cutaneo. Per fare una diagnosi accurata è compito di specialisti di dermatologi e oncologi, ma qualunque sia la diagnosi finale, la chiave per un trattamento efficace è la visita tempestiva a un medico.

Modi per chiarire la diagnosi di melanoma della pelle:

  • La dermoscopia. Questo è un modo moderno senza traumi inutili e, inoltre, l'operazione per eseguire un esame microscopico dei tumori della pelle. Oggi la dermatoscopia è lo standard per l'esame dermatologico.
  • biopsia:
    • Scarification (scraping) e impronta-impronta sono più istruttivi quando la superficie del tumore sta piangendo, o ulcerata.
    • Biopsia di aspirazione con ago sottile. Con l'aiuto di un ago sottile e una siringa, il materiale viene raccolto per l'esame.
    • "Pizzica una fetta" o una biopsia incisionale. Viene utilizzato se il raschiamento non consente di ottenere un volume di materiale sufficiente per la ricerca.

Una biopsia dovrebbe sempre essere eseguita se la diagnosi non è ovvia o se è prevista un'operazione estensiva e mutilante. Tuttavia, è importante ricordare che né la biopsia di raschiamento né quella incisionale possono eliminare completamente la diagnosi, ma possono solo confermarla. Se un ricercatore non vede un microscopio su un vetrino di un cancro, questo significa solo che non è lì. Poiché non è stato studiato tutto il tumore, le cellule maligne non potevano semplicemente salire sul vetro. Se i risultati della biopsia sono chiaramente in contrasto con i dati clinici, la biopsia viene ripetuta; fino a tre volte.

Pelle di melanoma Trattamento.

Il trattamento del melanoma è complesso e dipende dallo stadio in cui è stato diagnosticato il tumore. Di norma, questa è una combinazione di metodi: chirurgici e medicinali (chemioterapia, immunoterapia). Solo il trattamento chirurgico è sufficiente solo nelle fasi iniziali - I-IIb. Per descrivere tutti i metodi di trattamento del melanoma cutaneo, è necessario scrivere più di un articolo, ma per non essere confusi, si dovrebbe essere trattati in un istituto oncologico specializzato, dove c'è l'opportunità di effettuare tutti i tipi di terapia per i malati di cancro.

Stile di vita con la diagnosi di melanoma della pelle.

Prima di tutto è necessario proteggere la pelle. Il principale fattore dannoso per la pelle è la radiazione ultravioletta (sole, lettino abbronzante). Quando la luce ultravioletta è abbondante, sopprime l'immunità cutanea e provoca la comparsa di mutazioni nelle cellule. Insieme, questo aumenta drasticamente il rischio di sviluppare sia il melanoma cutaneo ricorrente che qualsiasi altro tumore della pelle. Tuttavia, è possibile e persino necessario andare al sole. In quantità ragionevole, la luce solare può persino prevenire il cancro. Evitare scottature e abbronzatura eccessiva. Come identificare correttamente una serie di misure per proteggersi dagli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette, puoi leggere nella Knowledge Base nell'articolo "Tutti i metodi di protezione dal sole".

Una dieta appropriata ricca di antiossidanti, selenio e cheratinoidi aiuterà anche a ridurre il rischio di sviluppare melanoma. Maggiori informazioni nell'articolo "Cibo e sole".

Abbi cura di te e sii sano!

Oncologo, dottore di ricerca Zinkevich Maxim Vyacheslavovich

Moles

Molti lettori della vecchia generazione probabilmente hanno ascoltato la canzone "Karelia starà a lungo sognando..." Il cantante di questa canzone, che era popolare negli anni '60, è stato ricordato dai fan anche da una talpa piccante sul collo di cigno. Nella tragica dipartita del cantante dalla scena, la voce del vinile è proprio questo punto fatale. Dì, cercando di raggiungere la perfezione, la bellezza ha chiesto ai chirurghi di rimuovere la talpa. E questo piccolo difetto nascondeva una salvezza dal cancro. Dopo aver rimosso la voglia, il cantante pop appassì e morì...

Non credere a queste spaventose leggende! Tali storie sono rinate nelle menti di quei casi che si sono verificati effettivamente nella pratica medica, quando il paziente è arrivato alla reception troppo tardi. Capita molto amaramente di poter salvare una persona se avesse prestato attenzione a un punto minuscolo che si era trasformato in una grave malattia oncologica, il melanoma e non avrebbe ascoltato i cattivi consiglieri: "Non tocchi la voglia dal peccato".

Il melanoma può essere formato da quasi qualsiasi formazione pigmentata sulla pelle. Negli ultimi anni, gli oncologi hanno lanciato l'allarme: un sottile strato di ozono aumenta l'irradiazione ultravioletta della Terra, che porta ad un aumento delle malattie neoplastiche maligne. Pertanto, eventuali talpe devono essere nascosti dalla luce solare diretta.

Ci si possono aspettare sorprese sia da una talpa nera, in latino chiamato un nevo, sia da una relativamente leggera. Sebbene più scura è la talpa, più cellule di melanoma contengono e più alto è il rischio di una neoplasia maligna.
Guarda le tue talpe. Ci sono segni con cui è possibile riconoscere l'inizio di spiacevoli cambiamenti. Questi segni sono da non perdere.
Una banda infiammatoria rossa apparve sulla pelle attorno al nevo.

Il colore della voglia è cambiato: è diventato più chiaro o più scuro.
La voglia ha cominciato a crescere rapidamente. Un adulto noterà subito questo: la dimensione della voglia, che è stata consuetudine per molti anni, è improvvisamente cambiata. Ma in un bambino, un nevo cresce con il corpo. Pertanto, un eccessivo aumento delle voglie, una crescita inadeguata del bambino dovrebbe essere motivo di allarme. Se c'è qualche dubbio: la talpa è aumentata, o è solo sembrato, è possibile trasferire il contorno del nevo alla pergamena, e dopo una settimana o due, applicare la carta da lucido al corpo del bambino e confrontarlo.

Sulla superficie del nevo apparivano croste, simili a sangue secco, o scaglie steariche, simili alla forfora.
Sangue o altro liquido viene rilasciato dalla talpa.
Dopo aver trovato uno di questi sintomi, non farti prendere dal panico. Non dovresti sospettare immediatamente il peggio. Solo nel prossimo futuro, vedere uno specialista, meglio di tutti, un dermatologo, un oncologo o un chirurgo.

La seconda causa più comune di sviluppo del tumore alla voglia è la sua ferita. Pertanto, è meglio anche nell'infanzia, prima della pubertà, rimuovere talpe che creano la possibilità di lesioni. Sicuramente, i nevi dovrebbero essere rimossi se sono sulle guance e sul mento del ragazzo in modo che dopo qualche anno la lama non li tocchi. Assicurati di separarti dalle voglie che si trovano sulla testa sotto i capelli: sono facili da danneggiare durante il lavaggio, la pettinatura o lo styling dei capelli. È necessario rimuovere talpe sul retro - sdraiato su di esso, una persona trascorre circa un terzo della sua vita. Le talpe vengono anche rimosse nei punti di contatto con le cuciture degli indumenti: sul collo, sotto le ascelle, all'inguine, in vita.
Puoi rimuovere una talpa in quasi tutte le cliniche di cosmetologia. Alcuni anni fa, i medici hanno pulito i nevi con azoto liquido o uno speciale coltello flottante. Ora i medici usano sempre più con successo un laser. Una semplice operazione viene eseguita in anestesia locale. La cicatrice guarisce come una normale ferita, in circa dieci giorni. Con la giusta tecnica di rimozione, rimane una cicatrice quasi impercettibile, che si differenzia dalla pelle circostante solo a colori. Questo difetto aiuta facilmente a nascondere i cosmetici mimetici.

Il liquido viene rilasciato dalla talpa

Sfortunatamente, piccoli puntini piccanti che adornano il collo, le spalle, il petto di qualcuno, possono trasformarsi in un tumore serio: il melanoma.

Moles
Sfortunatamente, piccoli puntini piccanti che adornano il collo, le spalle, il petto di qualcuno, possono trasformarsi in un tumore serio: il melanoma.
-Praticamente non incontrerai la persona che non avrebbe macchie pigmentarie. Con loro nasciamo, sorgono durante tutta la nostra vita. I nevi pigmentati hanno un colore dal marrone chiaro al nero, le dimensioni vanno dal piccolo (talpe) al grande, occupando qualsiasi regione anatomica. Ci sono piatti o sotto forma di crescite di verruche ricoperte di peli. Il melanoma può essere formato da quasi qualsiasi area pigmentata sulla pelle. Non è un segreto che negli ultimi 10-15 anni, gli oncologi hanno visto un aumento significativo del cancro, compreso il melanoma. In Cherepovets, il cancro tra varie localizzazioni di melanoma non è nell'ultimo posto. Il deterioramento della situazione ecologica, soprattutto nelle aree industriali. Così come una diminuzione dello strato di ozono, comporta un aumento della radiazione ultravioletta, che può causare la degenerazione dei nevi di pigmento nel melanoma. Le talpe devono essere protette dalla luce solare e osservarle attentamente. Ci sono segnali che segnalano un possibile pericolo.
- Una lunetta rossa apparve attorno alla talpa, indicando che l'infiammazione era iniziata.
- Il suo colore è cambiato, è diventato più chiaro o più scuro.
- La voglia ha cominciato a crescere. A proposito, se sei in dubbio: è aumentato o è apparso, trasferisci il suo contorno in un pezzo di pellicola trasparente, e dopo due settimane, collega l'immagine al corpo e confronta.
- Sulla superficie di un nevo ci sono croste come sangue secco o squame, che assomigliano alla forfora.
- Da una voglia piatta si trasforma in un convesso, prurito, bagnarsi, prurito.
- Dalla talpa, viene rilasciato un liquido, a volte sangue.
Avendo trovato almeno uno di questi simtom, assicurati di mostrarti a uno specialista: un dermatologo, un cosmetologo, ed è meglio andare da un oncologo. Ci si possono aspettare spiacevoli sorprese sia per le voglie nere che per quelle leggere. Sebbene sia noto che in una talpa oscura più cellule contengono melanina. La rinascita di un nevo in una formazione maligna si verifica anche a seguito di lesioni. Pertanto, sii molto attento alle macchie di pigmento sul viso (gli uomini spesso toccano un nevo con un rasoio), sulla testa sotto i capelli (è facile danneggiarli quando si pettina), nei punti di contatto con gli indumenti (sul collo, sotto il braccio e sull'inguine, sulla vita). Se le talpe iniziano a darti fastidio, crescere, è meglio rimuoverle.
Come sbarazzarsi delle talpe? Vengono rimossi chirurgicamente, quindi esaminati nel laboratorio pathoanatomical. Ora i medici offrono molti metodi diversi. Non raccomando la rimozione di neoplasie cutanee da parte di un dermatologo o di un chirurgo, soprattutto senza previa visita citologica e consultazione con un oncologo. Dopo un'operazione ben eseguita, la cicatrice rimanente è appena percettibile. Può essere facilmente nascosto utilizzando i cosmetici disponibili.
È interessante notare che nella nostra società, vivono i loro miti su talpe e verruche. Portano un grande danno a coloro che credono in loro. Per esempio, dicono che la voglia è piena di salvezza dal cancro, la riduce e puoi morire. Tali racconti nascono da quei casi in cui il medico arriva con una malattia trascurata, e nulla può essere fatto, è troppo tardi per chiedere aiuto. Dicono, non toccare la talpa da qualche parte, dicono e capiscono correttamente in questo modo: non vestirsi con un filo, non lubrificare con iodio, aceto, lapislazzuli, celidonia, cioè non portarli da soli. Con una tale lesione, un nevo può trasformarsi in un melanoma, e questo è già male. È difficile trattare il melanoma, ma è possibile.
P.V. Krashenkov, Surgeon oncologo, City Hospital No. 1, Vologda Region Health Journal, luglio 2003.

Calcola il melanoma: attenzione, talpa!

Il melanoma cutaneo è un tumore estremamente aggressivo che si sviluppa dai melanociti (cellule cutanee specializzate che producono il pigmento melaninico). Negli ultimi decenni, i casi di questa pericolosa malattia sono diventati più frequenti. I medici consigliano di monitorare costantemente le loro talpe (scientificamente - nevi), e se il tipo di una di esse è allarmante, contattare immediatamente un oncologo. È particolarmente importante controllarli sulla soglia delle festività natalizie e dopo di essa, poiché, prima di tutto, l'ultravioletto provoca la rigenerazione delle cellule della pelle. Come tra le tante talpe, la maggior parte delle quali sono assolutamente innocue, seleziona quella che può rovinare la vita?

Cosa dice l'alfabeto?

È molto importante rilevare questa malattia il prima possibile. L'autoesame è di grande importanza. Per fare questo, c'è un sistema abbastanza semplice che ti permette di calcolare una talpa potenzialmente pericolosa, la regola di Friedmann. AVCD - le prime lettere dell'alfabeto latino, che è necessario navigare, valutando un nevo.

A (asimmetria) - asimmetria. Di solito una talpa benigna è simmetrica, cioè se si disegna una linea immaginaria attraverso la sua metà, allora entrambe le metà saranno uguali.

In (bordo) - bordo. In una benigna voglia chiara bordi lisci. Se sono frastagliati, strappati, sfocati - urgente dal medico.

C (colore) - colore. In una mole benigna il colore è uniforme, spesso sfumature di marrone. Se il colore cambia, diventa nero, compaiono macchie di un altro colore: questo è un brutto segno.

D (diametro) - dimensione. Talpe di dimensioni fino a 6 mm raramente degenerano in melanoma. Tutte le talpe di dimensioni maggiori devono essere mostrate a uno specialista.

Inoltre, tutte le formazioni di pigmenti che hanno iniziato a prudere, prudere o sanguinare e anche crescere rapidamente necessitano di un esame urgente da parte di un dermatologo-oncologo.

Dalla lente d'ingrandimento al computer

Oggi, gli oncologi dermatologici hanno metodi abbastanza accurati, per lo più non traumatici e strumenti diagnostici. Un dermatoscopio, un piccolo microscopio portatile appositamente progettato per la diagnosi precoce del melanoma, sta gradualmente diventando un ricordo del passato. Il suo posto è occupato dalla tecnologia informatica. L'analisi intradermica spettrofotometrica più accurata (circa il 95%) riconosciuta, che viene spesso indicata come SIAscopia o dermatosiscopia. Con l'aiuto di un dermatosyascope, viene scansionata una talpa sospettosa. Quindi questi dati vanno al computer e vengono analizzati da un programma speciale. Il medico riceve una conclusione su una possibile diagnosi. Se hai bisogno di studiare molte formazioni sulla zona della pelle, viene utilizzata una fotocamera digitale ad alta risoluzione. Dopo sei mesi o un anno, la "sessione fotografica" viene solitamente ripetuta e il programma confronta i dati, acquisendo le modifiche che si sono verificate. Quindi, lo stato delle moli viene monitorato, viene formata una scheda elettronica del paziente. Certo, il computer non dà un risultato assoluto, quindi la decisione finale per il medico.

Esistono altri metodi, ma sono usati raramente. Ad esempio, la termografia. Viene realizzato un ritratto di temperatura della superficie corporea. Il melanoma è più caldo del resto della pelle. L'esame citologico viene effettuato se un fluido viene secreto da una talpa o sanguina. Applicare un vetro a un nevo sul quale è presente un'impronta di scarico. Sono esaminati al microscopio per la presenza di cellule atipiche. Tuttavia, ci sono casi in cui solo l'esame istologico (lo studio dei tessuti rimossi) fornisce una risposta inequivocabile sulla natura del tumore. Deve essere effettuato dopo la rimozione anche di talpe ordinarie.

Fattori di rischio

Attualmente, le cause del melanoma cutaneo non sono completamente note alla scienza. Tuttavia, i fattori la cui influenza aumenta la probabilità di malattia sono distinti. Ecco i principali.

- Esposizione alle radiazioni ultraviolette. È stato osservato che le persone che hanno ustioni se esposte ai raggi UV sono più comuni.

- Lesioni di talpe (contusioni, abrasioni, tagli), compresi gli indumenti.

- Un gran numero di moli (più di 50).

- Colore chiaro di pelle, capelli, occhi. È dimostrato che tra gli afroamericani il melano praticamente non succede. Esistono prove che il rischio di sviluppare la malattia aumenta se le persone nei paesi del nord si spostano verso sud.

- Radiazioni ionizzanti e radiazioni elettromagnetiche.

- Uso a lungo termine di contraccettivi ormonali.

- La predisposizione genetica a questa malattia non è stata dimostrata. Ma se la diagnosi è stabilita, i medici devono controllare i parenti stretti del paziente.

trattamento

Il melanoma primario (stadio iniziale della malattia) viene trattato chirurgicamente. Non solo viene rimossa la formazione del pigmento, ma anche una parte dei tessuti attorno ad esso (da 2 a 5 cm), a seconda dello stadio della malattia e del posto sul corpo, le aree visibili cercano di ferire meno. In base ai risultati dell'esame istologico del tessuto rimosso, può essere prescritta l'immunoterapia. È molto importante che l'intervento chirurgico sia eseguito da un chirurgo oncologo - molte caratteristiche devono essere prese in considerazione. A proposito, se si desidera rimuovere una talpa per motivi estetici, la decisione viene presa anche da un dermato-oncologo dopo l'esame. La probabilità di nuovo melanoma nello stesso posto rimane sempre. È molto importante diagnosticare tali cambiamenti il ​​prima possibile.

Diagnostica cellulare

Oggi puoi valutare la voglia usando un telefono cellulare. Il programma Spot talpa, disponibile su molti cellulari, esamina attentamente la foto appena fatta della talpa e emette un verdetto. O tutto va bene, o una talpa deve essere mostrata al dottore.

Caldo!

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto le radiazioni UV come cancerogene come sigarette, arsenico e amianto. Non ci sono raccomandazioni precise su quanto tempo può essere trascorso al sole senza danni. Consiglio generale: non prendere il sole dalle 11 alle 17 ore (alcune considerano - dalle 10 alle 16), durante il periodo di massima attività solare. E anche nelle ore del mattino e della sera, in ogni caso, non bruciare. Per l'effetto sulla salute, è sufficiente esporre il sole alle mani e al viso per 10-15 minuti al mattino e alla sera.

La bellezza è un potere terribile

Secondo l'OMS, è la Danimarca, un paese con un clima marittimo temperato e una temperatura media a luglio di soli 15-17 ° C, nel 2008 è uscito in cima al numero di casi di melanoma. I danesi di 15-39 anni erano i più sensibili a questa pericolosa malattia. Il numero di casi cresce ogni anno. La ragione di una così alta incidenza, secondo i medici, è la passione per i lettini abbronzanti. Il secondo posto nell'incidenza del melanoma è l'Australia. Il terzo posto è stato condiviso da Germania e Svezia.

Esperto: Teimuraz Kharatishvili, Professore, Dottore in Scienze Mediche, Oncosurgeon del Centro di Ricerca sul Cancro Russo NN Blokhin, Accademia Russa delle Scienze Mediche

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne