Analisi per demodicosi - il principale metodo di diagnosi della malattia. È prescritto in caso di segni di lesioni cutanee con parassiti degli acari Demodex folliculorum. La procedura aiuta a identificare rapidamente il problema e ad iniziare rapidamente il trattamento.

Le zecche del parassita Demodex possono essere rilevate utilizzando una serie di analisi.

Brevemente sulla malattia

La demodecosi è una malattia dermatologica, l'agente eziologico della patologia dell'acne dell'acne Demodex folliculorum, altrimenti l'acne di ferro. Si verifica in quasi tutte le persone adulte ed è condizionatamente patogeno. L'infezione si verifica:

  • al contatto con il vettore dell'infezione;
  • attraverso vestiti e biancheria da letto;
  • a volte l'infezione è diffusa dagli animali domestici.

La dimensione massima della zecca è 279,7 micron, popola i follicoli piliferi, i dotti delle ghiandole sebacee, vive principalmente sul viso, sulla testa e si trova spesso sul torace. Si nutre di secrezioni di sebo, quindi vive in zone dove la produzione è più intensa, sulla testa è l'area delle sopracciglia e delle ciglia, le ali del naso, il mento, la pelle della parte pelosa.

La presenza di ferro sul corpo umano non è una patologia, questo fenomeno è chiamato commensalismo, quando un organismo esiste a spese di un altro, senza causargli danno.

Tuttavia, quando l'immunità è indebolita, gli individui iniziano a moltiplicarsi attivamente, il che provoca il processo infiammatorio. A seconda dell'habitat, condividono la demodicosi agli occhi o alla pelle.

I seguenti segni indicano una malattia nella zona degli occhi:

  • menomazione della vista;
  • gonfiore e arrossamento delle palpebre, che assomiglia a una reazione allergica;
  • scarico di fluido viscoso e pus:
  • sviluppo della congiuntivite;
  • abbondante peeling alla base delle ciglia;
  • la loro perdita, ma senza radice.

Quando il processo di localizzazione si verifica sulla pelle, i sintomi relativi sono:

  • aumento del contenuto di grassi;
  • la formazione di macchie rosse;
  • prurito e desquamazione;
  • la comparsa di eruzioni purulente in apparenza simili all'acne;
  • i tegumenti di pelle diventano pallidi, acquistano una tinta terrosa;
  • Ci sono casi di aumento del naso.

In situazioni gravi, i capelli si perdono sulla testa, causando alopecia parziale.

L'agente eziologico della malattia - acaro Demodex folliculorum

Dove passare l'analisi

Anche con i tipici sintomi della demodicosi, l'analisi è necessaria per passare l'analisi per chiarire la diagnosi. Un test per la presenza di un segno di spunta può essere preso nel laboratorio del policlinico, il dispensario dermatovenerologico o andare in un istituto medico indipendente. Ma le istituzioni pubbliche non hanno sempre le capacità necessarie per la ricerca, quindi devi andare in cliniche private.

Il costo del test dipende dal centro medico selezionato e dalla regione di residenza, in genere varia da 350-600 rubli. Nell'ospedale statale il costo sarà inferiore, ma tutte le procedure vengono eseguite solo al mattino. In una clinica a pagamento, il prezzo è più alto, ma puoi visitarlo in un momento conveniente.

A quale dottore applicare per demodicosi? Il terapeuta può anche inviare un referral per l'analisi, ma è preferibile contattare immediatamente uno specialista:

  • quando la malattia è concentrata sulle palpebre, viene trattata da un oftalmologo;
  • sulla testa c'è un tricologo;
  • Lo sviluppo del processo infiammatorio sul viso e altre aree della pelle - un dermatologo.

La cosa principale è non andare dal dottore per non causare l'aggravamento del processo e le complicazioni della malattia.

Per tricologo riferirsi alla posizione del segno di spunta nei capelli

Preparazione per l'analisi

La procedura viene eseguita al fine di identificare il segno di spunta, determinare le specie del parassita. Il risultato è stato il più affidabile per la sua implementazione, è importante prepararsi adeguatamente. Prima di prendere le particelle di pelle o ciglia per la ricerca, non è raccomandato:

  • lavare durante il giorno;
  • usare cosmetici decorativi;
  • per 2 giorni per applicare pomate e creme terapeutiche.

Durante lo shampoo, è consigliabile evitare di prendere la soluzione di sapone negli occhi. E anche per 2 giorni dall'analisi non usare colliri, tranne nei casi in cui è prescritto un trattamento serio.

Dovresti sapere che il segno di spunta non tollera l'esposizione alla luce solare, questo spiega la mancanza di attività del corpo durante il giorno. Al mattino entra negli strati profondi dell'epitelio, risalendo in superficie verso sera.

La clinica viene solitamente offerta per effettuare l'analisi al mattino, per questo motivo, spesso le zecche non vengono rilevate durante lo studio. Ciò accade quando la raschiatura viene riconsegnata, di conseguenza viene effettuata una diagnosi errata, che porta all'assenza di trattamento, alla moltiplicazione parassitaria e all'aggravamento della malattia.

Per evitare errori, si consiglia di passare l'analisi dopo 18 ore. Ora è facile trovare un laboratorio che condurrà la procedura a quest'ora del giorno.

Durante lo shampoo, non si deve permettere che lo shampoo entri negli occhi.

Come è la procedura

La diagnosi di demodicosi è la scoperta di un organismo parassita nel raschiare dall'area dell'epitelio colpito, il segreto dei follicoli piliferi dalla ricerca di capelli o ciglia. L'analisi non dà al paziente dolore e disagio. I risultati possono essere ottenuti dopo 3 giorni, in alcune cliniche, il medico li conduce mentre riceve il paziente.

Analisi delle ciglia

Analisi ciglia - fare riferimento ai metodi principali per identificare il parassita. Con ogni occhio, dovrai estrarre 8 peli con una pinzetta, 4 dalle palpebre inferiore e superiore. Il materiale di prova viene posto su una lastra di vetro, viene aggiunta una soluzione alcalina o una composizione di glicerolo con soluzione salina (1 ml e 9 ml, rispettivamente), quindi le ciglia vengono esaminate al microscopio.

raschiatura

Raschiando per demodicosi è presa quando il processo infiammatorio copre aree della pelle e della testa. Il biomateriale viene rimosso dalla superficie interessata dell'epitelio. Se non ci sono sintomi luminosi, il campionamento del tessuto viene effettuato in modo casuale da diversi punti della pelle:

Un bisturi speciale funge da strumento per il dermatologo con il quale rimuove delicatamente parte dell'epidermide in un paziente. Inoltre, il contenuto purulento del follicolo infiammato viene raccolto con un cucchiaio. Per il test, è necessaria una soluzione alcalina al 10%, lo studio del tessuto cutaneo viene effettuato anche al microscopio.

Un'analisi negativa significa che non sono state rilevate solo le zecche, ma anche le tracce della loro permanenza. Un verdetto positivo viene reso se si trovano gli acari stessi, le loro uova e le conchiglie. Se vengono rilevati solo gusci vuoti, viene prescritto il rinnovo del contatto.

Con un risultato positivo del test, è importante determinare il tipo di parassita, la durata del trattamento e le misure terapeutiche dipenderanno da esso. Le specie lunghe di Demodex folliculorum richiedono un trattamento più breve, ma se viene trovata una varietà breve, il processo di guarigione richiederà più tempo.

Raschiare dalla pelle viene rimosso con un bisturi speciale

Risultato dell'analisi positiva. Cosa fare

Se il test per la presenza di una zecca ha dato un risultato positivo, non dovrebbe essere ritardato con il trattamento, è necessario scegliere un rimedio che sia più efficace contro un certo tipo di parassita. Il compito della terapia è la distruzione della popolazione di zecche, il restauro dell'epitelio, quindi, per ottenere un risultato qualitativo, sono necessarie misure complesse:

  • preparati antisettici prescritti esternamente a base di zolfo o mercurio;
  • pomata antinfiammatoria per uso topico;
  • all'interno sono prescritti farmaci antiparassitari;
  • la terapia antibiotica e antivirale è raccomandata per escludere le ricadute;
  • la microflora intestinale dovrà essere ripristinata dai probiotici;
  • un corso di preparati vitaminici, immunostimolanti è necessario per migliorare la difesa immunitaria del corpo;

Anche le misure cosmetologiche sono importanti, con loro trattamento e recupero andranno più velocemente:

  • le procedure di crio-massaggio sono benefiche: durante il loro funzionamento, gli acari sono esposti all'azoto liquido;
  • mesoterapia comporta l'introduzione di farmaci sotto la pelle per ridurre l'infiammazione e rafforzare i vasi sanguigni;

Alla fine del trattamento, il massaggio linfodrenante aiuta a rimuovere gli effetti del parassita.

Quando compaiono i primi segni di attivazione del segno di spunta, è impossibile prenderlo, passare immediatamente l'analisi per la demodicosi, al fine di chiarire la causa della patologia.

La mancanza di trattamento porta ad un aumento della popolazione del microrganismo, probabilmente l'adesione di un'infezione batterica e la sua diffusione in tutto il corpo. Nel corso dei secoli, la malattia porta a malattie infiammatorie degli occhi, a volte la demodecosi diventa fonte di problemi neurologici. Pertanto, è necessaria una diagnosi tempestiva per l'immediato inizio del trattamento.

Com'è l'analisi della demodicosi: preparazione allo studio e interpretazione dei risultati

La demodecosi si riferisce a una malattia della pelle che si verifica a seguito dell'attivazione dell'acaro demodex.

Gli esperti dicono che questo parassita si trova sulla pelle del viso di qualsiasi persona, ma il loro numero per centimetro quadrato non supera i cinque individui.

Con un brusco cambiamento del pH, il loro numero aumenta, il che porta allo sviluppo di problemi cutanei associati all'attività del segno di spunta.

Metodi diagnostici

Con l'acne di lunga durata, le persone non pensano che questo problema sia sorto a causa della condivisione del parassita.

Se un paziente ha sintomi sotto forma di prurito, pelle grassa, viso grigiastro e un gran numero di acne, è necessario consultare urgentemente uno specialista. Se vi è il sospetto di demodicosi, la diagnosi viene nominata su base obbligatoria.

Come passare l'analisi per la demodicosi?

Esistono due metodi di diagnosi:

  • metodo di laboratorio;
  • metodo domestico

Tecnica di laboratorio

L'analisi per demodex viene eseguita in laboratorio solo nelle ore del mattino. Se lo passi più tardi, mostrerà il risultato sbagliato. Durante questo periodo, le zecche si moltiplicano ancora di più, il che porterà a un deterioramento delle condizioni generali.

Per garantire che non si verifichino errori, è necessario consegnare il materiale dopo le sei di sera. Nel risolvere questo problema, cosmetologi o dermatologi aiuteranno.

Una persona viene raschiata da diverse aree interessate: viso, occhi, fronte. Per tali scopi, il medico usa un bisturi o un cucchiaio per gli occhi. Le particelle prese sono poste su una superficie di vetro e quindi esaminate al microscopio.

Il risultato dopo la procedura sarà disponibile tra trenta e quaranta minuti.

Tecnica domestica

Raschiare la demodicosi può essere fatto a casa. Per eseguire queste manipolazioni, avrai bisogno di una striscia adesiva e due occhiali. Puoi acquistarli in farmacia.

Prima di un riposo notturno, il paziente deve attaccare un pezzo di nastro adesivo sulla zona interessata. Il posto migliore sarà l'organo visivo (ciglia) in presenza di secrezione purulenta o dell'area della fronte e delle guance, dove c'è un gran numero di acne. Nello stato incollato, la striscia dovrebbe essere al mattino.

Dopo il sonno, viene rimosso e incollato al vetro. Nella maggior parte dei casi, il materiale viene chiesto di essere raccolto due volte, questo aiuterà a eliminare il risultato errato.

Attività preparatorie e procedura

Prima di passare l'analisi, è necessario effettuare una preparazione approfondita. Il risultato dipenderà da questo.

Il raschiamento del demodex viene raccolto per identificare chiaramente il tipo di acaro.

Prima della ricerca è necessario seguire diverse regole:

  1. Non lavare per tre giorni prima dell'esame.
  2. Non utilizzare strumenti decorativi sotto forma di creme, gel, tonici e agenti tonali per 7-10 giorni.
  3. Se un paziente prende un campione di sangue, allora è necessario smettere di mangiare e bere otto ore prima del test.

Con un'attenta preparazione, il paziente sarà in grado di determinare la presenza del parassita dalla prima volta. Se le raccomandazioni non vengono seguite, dovranno essere analizzate più volte.

Come prendere il materiale? In condizioni di laboratorio, è molto più facile raccogliere le aree interessate. Ma vale la pena ricordare che queste manipolazioni si fanno meglio di sera o di notte.

Gli esperti dicono che Demodex ha paura della luce del sole e della luce e quindi inizia a nascondersi negli strati più profondi della pelle. La sera i parassiti escono e iniziano la loro attività.

Pertanto, la più affidabile è la raccolta di materiale in casa. Il paziente riesce a raccogliere più ospiti non invitati. Ma prendere un tale materiale è un po 'più difficile, dal momento che è necessario mettere la striscia correttamente, e poi incollarla al vetro in modo tempestivo.

La consegna dell'analisi al laboratorio deve essere effettuata entro due ore, gli esperti le mettono su una superficie di vetro e versano alcali. Dopo pochi minuti, il tecnico inizia a studiare tutto al microscopio.

Il più delle volte, per la diagnosi è la collezione di ciglia su Demodex o particelle del viso. La pelle è soprattutto sostanze tossiche. Circa quattro ciglia dalle palpebre superiori e inferiori sono prese per l'analisi. Per rilevare l'agente patogeno, vengono posti in una soluzione di glicerolo e quindi visualizzati al microscopio.

Oltre a tutto ciò, il paziente viene portato a prendere il sangue, il che rende possibile determinare la presenza di un processo infiammatorio e altre malattie associate sotto forma di anemia, infezione parassitaria, reazioni allergiche e incidenza batterica.

Dove prendere il materiale? Al momento, le persone non dovrebbero preoccuparsi di dove portare il materiale per l'analisi.

Ci sono molte cliniche private e municipali, ma ci sono molte sfumature:

  1. Se si prende il materiale nella clinica comunale, quindi è necessario un rinvio da un dermatologo. Senza questo documento, l'analisi non accetterà. Prepara il risultato un po 'più a lungo. Puoi imparare la decodifica solo per il giorno successivo.
  2. Puoi prendere raschiature in una clinica privata in qualsiasi momento senza una coda o un rinvio. L'analisi viene eseguita entro trenta o quaranta minuti, dopo di che è possibile conoscere i risultati. Questo servizio è pagato.

Il cosmetologo può anche aiutare a raccogliere il materiale in una clinica qualificata. Ma lo specialista non passa questi test al laboratorio. Il paziente dovrà passare tutto da solo, mentre il servizio sarà pagato.

Analisi di decodifica e ulteriori azioni

Riconoscere subito la presenza di demodex non è sempre possibile. Il fatto è che sulle ciglia e sui follicoli piliferi possono essere posizionati solo gusci vuoti. Pertanto, la recinzione deve essere eseguita due volte. La seconda volta la raccolta delle aree interessate viene eseguita dal viso, poiché la concentrazione di agenti patogeni è maggiore.

Sulla prontezza dei risultati lo puoi scoprire il giorno successivo. Ma cosa fare se è stato rilevato Demodex e l'analisi è stata positiva? Come comportarsi ulteriormente?

Un'urgente necessità di consultare uno specialista:

  1. Se un segno di spunta è stato identificato nella regione ciliare, allora è necessario eseguire l'optometrista. In presenza di un segno di spunta, possono verificarsi altre malattie dell'ottica.
  2. Se Demodex è stato trovato sul cuoio capelluto e nei follicoli piliferi, un trichologo aiuterà a risolvere il problema.
  3. Per la demodecosi facciale, consultare un dermatologo.

Le attività di trattamento dovrebbero essere eseguite solo da un medico. Il primo passo è la terapia farmacologica prescritta, che include l'uso di farmaci a base di zolfo.

Per ottenere rapidamente un risultato positivo, è possibile eseguire periodicamente procedure cosmetiche. Uno dei metodi più efficaci è il criomassaggio con azoto liquido. Questo trattamento ridurrà il rossore sulla pelle.

La mesoterapia sarà utile per rafforzare le pareti vascolari. Ha anche una proprietà antinfiammatoria pronunciata. Vengono iniettate speciali medicine nella pelle che influenzano negativamente l'attività delle zecche.

Vale anche la pena prendersi cura delle misure igieniche. È necessario utilizzare strumenti che eliminano il grasso in eccesso e normalizzano il pH. L'igiene dovrebbe essere fatta ogni mattina e sera prima di andare a dormire.

Il trattamento ha un carattere lungo, ma con la giusta selezione di mezzi è possibile eliminare le zecche e riportare la pelle al suo stato precedente.

All'atto dei primi segni è necessario consultare urgentemente un dottore. Tirare con questo non vale la pena, perché prima si inizia la terapia, più efficacemente il problema affronterà il problema.

Diagnosi di demodicosi

La demodecosi è una dermatosi cronica principalmente della pelle del viso. È causato dall'acaro. La malattia può svilupparsi indipendentemente, ma il più delle volte compare sullo sfondo di rosacea, acne, seborroica e dermatite peri-rototica, complicando il loro decorso. Iperemia, papule, pustole, infiltrati infiammatori e granulomi nel derma profondo sono i principali elementi della demodicosi della pelle. In caso di diagnosi tardiva e mancanza di un trattamento adeguato, la malattia porta a deturpare il volto, la patologia oculare e la calvizie.

Un'analisi tempestiva della demodicosi impedirà lo sviluppo di gravi complicanze:

  • Il deterioramento dell'aspetto del paziente porta allo sviluppo di nevrosi e depressione.
  • Senza trattamento, la malattia progredisce molto rapidamente e in breve tempo copre aree significative della pelle. Le zecche sono portatrici di batteri, virus e funghi, che complicano il decorso della malattia. Excreta e individui morti sono forti allergeni, che porta allo sviluppo di dermatite allergica.
  • I batteri piogeni causano infezioni purulente, bolle e ascessi sottocutanei.
  • Nella forma cronica della malattia, i sali di calcio si depositano negli strati profondi del derma, si forma tessuto cicatriziale, che porta ad alterare l'espressione facciale e l'aspetto di un colore della pelle grigio-terroso.
  • Con la localizzazione del processo infiammatorio sul naso, si verifica un aumento dei suoi elementi, si sviluppa il rinofima.
  • L'infiammazione della pelle della testa può portare alla calvizie.
  • Spesso la demodicosi è complicata da congiuntivite, blefarite, cheratite marginale e sindrome dell'occhio secco. Il decorso cronico è complicato dalla crescita sbagliata delle ciglia.

L'analisi della demodicosi dovrebbe essere eseguita in tutti i casi di rash papule-pustolosi sul viso, che impediranno lo sviluppo di gravi complicanze.

Fig. 1. Nella foto demodekoz sul viso.

Dove posso fare un'analisi per la demodicosi

L'analisi per la demodicosi può essere effettuata in istituzioni mediche pubbliche e private. È meglio avere un'istituzione dove ci sono più opportunità per la ricerca di qualità. Nella priorità sono spesso le cliniche private, dove il costo dell'esame va da 250 a 500 rubli.

Fig. 2. L'unico metodo per determinare la presenza di zecche nelle ghiandole sebacee e nei follicoli piliferi è il metodo microscopico.

Metodi per il rilevamento di acari di ferro

Demodex folliculorum longus (acari lunghi) abitano i follicoli piliferi in gruppi. Di notte, gli acari strisciano sulla superficie per l'accoppiamento. Diagnosi più facile di zecche brevi.

Il Demodex folliculorum brevis (zecche corte) abita le bocche dei dotti escretori delle ghiandole sebacee e meibomee da solo, rendendole difficili da rilevare. Raramente salgono in superficie, motivo per cui diagnosi e trattamento sono difficili.

Fig. 3. Nell'acaro fotografico Demodex è corto e lungo.

L'unico metodo per determinare la presenza di zecche nelle ghiandole sebacee e nei follicoli piliferi è il metodo microscopico. Nella diagnosi di demodicosi, è importante non solo rilevare i parassiti, ma anche stabilire il loro tipo (identità tassonomica) e l'abbondanza. Aiuterà a far fronte a questo compito adeguatamente selezionato metodo di campionamento. Ci sono diversi metodi per prendere materiale per la ricerca, ognuno dei quali ha i suoi vantaggi e svantaggi:

  • Raschiando dalla superficie della pelle.
  • Spremere il contenuto delle ghiandole sebacee.
  • Biopsia superficiale
  • Biopsia della pelle
  • Sopracciglia e ciglia di estrazione.

Fig. 4. Gli acari Demodex sono lunghi (nella foto a sinistra), vivono nei follicoli piliferi in gruppi. Brevi zecche (nella foto a destra) vivono nelle bocche dei dotti escretori delle ghiandole sebacee e meibomee spesso singolarmente.

Demodex raschiante

Utilizzando un raschiamento, è possibile analizzare un'area significativa della lesione, ad esempio, se la pelle della schiena, del torace e delle cosce è sospettata di demodicosi, che si osserva in una forma comune della malattia. La tecnica non è disponibile per il rilevamento di acari corti Demodex folliculorum brevis, che vivono nelle bocche dei dotti escretori di sebaceo e meibomio. La procedura è indolore e non causa alcun inconveniente al paziente.

Condizioni per raschiare la demodicosi:

  • Non applicare cosmetici medici o decorativi per 2 giorni prima della procedura;
  • per 1 giorno non lavare;
  • è meglio eseguire la procedura di sera quando le zecche iniziano a insinuarsi.

Le raschiature possono essere prelevate dalle aree interessate della pelle del viso, del cuoio capelluto, delle orecchie, del torace, della schiena e delle cosce o, in assenza di sintomi, da più aree contemporaneamente. La raschiatura viene eseguita con un cucchiaio o un bisturi. Il contenuto del follicolo può essere spremuto. Su un vetrino viene applicata una goccia di alcali al 10% dove viene applicato il materiale da testare. Top scivola sopra il vetro. Dopo 5 - 10 minuti, il farmaco viene visualizzato al microscopio.

  • L'assenza di uova e zecche nella preparazione è un risultato negativo.
  • Quando vengono rilevate uova, larve, zecche e membrane delle uova nella preparazione, il risultato è considerato positivo.
  • Se lo studio rivelasse solo il guscio delle uova e i prodotti di scarto delle zecche, lo studio dovrebbe essere ripetuto. Durante il trattamento, i parassiti si spostano costantemente in aree non trattate con farmaci antiparassitari. Molto spesso questo è il bordo del cuoio capelluto.

A causa del fatto che non è sempre possibile rilevare acari demodex corti nelle ghiandole sebacee, ottenere un risultato negativo non sempre indica l'assenza di parassiti.

Fig. 5. Preparazione per microscopia.

Spremere il contenuto delle ghiandole sebacee

Spesso, insieme alla procedura di raschiamento, si usa la tecnica di estrudere il contenuto delle ghiandole sebacee. La tecnica di estrusione viene utilizzata per estrarre le zecche dalle ghiandole sebacee. Trauma alla pelle e l'incapacità di coprire una vasta area di ricerca - i principali svantaggi di questa tecnica.

Grasso grasso, schiacciato dalla ghiandola sebacea, viene immerso in una soluzione speciale, dove si dissolve completamente. Successivamente, i contenuti della soluzione sono visualizzati al microscopio per la presenza di parassiti. È impossibile confondere un segno di spunta di acne-ferro: ha 8 arti e svolge i movimenti dagli stiletti dell'orifizio.

Fig. 6. Nella foto demodex acari al microscopio.

Cos'è l'acarogramma

Durante la diagnosi di laboratorio di demodicosi, viene compilato un acarogramma basato sul conteggio di uova, larve, ninfe e adulti (adulti).

  • Il criterio dell'attività degli acari demodex è la rilevazione di più di 5 uova, larve o adulti per 1 cm 2.
  • Il criterio di attività degli acari nella demodicosi delle ciglia è la rilevazione di più di un segno di spunta su 2 - 4 ciglia.

Gli acarogrammi ripetuti consentono la valutazione della terapia.

Fig. 7. Nella vista fotografica degli acari Demodex al microscopio.

Fig. 8. Il criterio dell'attività di acaro demodex è la rilevazione di uova, larve o adulti. Nella foto (da sinistra a destra) lo stadio di sviluppo dell'acaro Demodex da uova, larve, protonfi e ninfe ad un adulto.

Biopsia superficiale

Il metodo di biopsia superficiale o "scotch-test" viene utilizzato per ottenere materiale per la ricerca. In termini di efficacia, questa tecnica è superiore alla microscopia semplice. Facilità d'uso e capacità di esplorare qualsiasi area della pelle: i vantaggi di questa tecnica. Svantaggi: la difficoltà di ottenere materiale da alcune parti della pelle, ad esempio dall'area delle ali del naso, problemi di sterilità e traumi dell'epitelio.

  • Il vetro di copertura è sgrassato. Una goccia di colla di cianocrilato o di colla medica sulfacrylate, o BF-6, viene applicata alla sua superficie. Il vetro di copertura ricoperto di colla viene incollato alla superficie di prova per 1 minuto.
  • Per la procedura di ottenimento del materiale, è inoltre possibile utilizzare un nastro adesivo di 1 cm 2 di dimensione. Dopo la rimozione dalla pelle, il nastro adesivo è incollato al vetro di copertura.
  • Dopo la procedura, lo strato dell'epidermide e il contenuto delle ghiandole sebacee con parassiti rimangono sul nastro adesivo e sul coprioggetto.
  • Successivamente, una goccia di soluzione alcalina viene applicata all'area di test. La copertina superiore è applicata sopra. Il farmaco viene esaminato al microscopio.

I metodi di test di laboratorio per la presenza di acari demodex non sono completamente affidabili.

Fig. 9. Colla medica "Sulfacrylate".

Biopsia cutanea e preparazione istologica

Una biopsia cutanea con successivo esame istologico è più istruttiva di tutti i metodi sopra descritti per la diagnosi di demodicosi. Con il suo aiuto è possibile rimuovere completamente il contenuto delle ghiandole sebacee. La pelle traumatizzata e l'incapacità di coprire grandi aree di danno con la ricerca sono aspetti negativi dello studio. Una biopsia cutanea viene eseguita con un bisturi o un ago per puntura. Il prossimo è lo studio istologico del materiale ottenuto. Il biopatico, ottenuto con un bisturi, è più informativo, in quanto conserva la struttura anatomica dell'area indagata con la conservazione di tutti gli strati cutanei, i follicoli piliferi e le ghiandole della pelle.

Fig. 10. Preparazione istologica della pelle. Le frecce indicano acari demodex.

Metodi non invasivi per la diagnosi di demodicosi

Fig. 11. La dermatoscopia per demodicosi viene utilizzata come ulteriore metodo di ricerca. Con esso, è possibile vedere gli acari sulla pelle e vasi dilatati.

Fig. 12. La tomografia a coerenza ottica consente di valutare la struttura interna degli strati superficiali della pelle in tempo reale in 2 proiezioni. Nella foto a sinistra sono le ghiandole sudoripare, i capelli a destra e la ghiandola sebacea.

Fig. 13. La microscopia confocale a scansione laser consente di valutare le condizioni della pelle e ottenere un'immagine a 4 dimensioni. Nella foto è un microscopio confocale a scansione laser LSM780.

Diagnosi di demodecosi oculare

Per diagnosticare la demodecosi delle palpebre, è necessario prendere 4 ciglia dalle palpebre inferiori e superiori usando un metodo di trazione e sottoponile all'esame microscopico. Questo metodo di diagnosi di laboratorio della demodicosi oculare è l'unico. Alcuni pazienti si sentono addolorati durante la procedura.

Con la procedura per l'estrazione delle ciglia è necessario preparare:

  • Entro 24 ore prima dello studio, non si dovrebbe bagnare il viso e applicare prodotti medicinali e cosmetici decorativi.
  • Non seppellire le gocce di guarigione negli occhi (eccetto quelli vitali).
  • Evitare di fare lo shampoo negli occhi quando si lavano i capelli.

Il criterio di attività degli acari nella demodicosi delle ciglia è la rilevazione di più di un segno di spunta su 2 - 4 ciglia. Se vengono trovati più di 10 segni di graduazione su 8 ciglia, è considerato come una grave diffusione.

Com'è l'analisi per Demodex?

Demodex è un acaro microscopico che si trova nella pelle umana. Abitazioni sulle ghiandole di ciglia, palpebre, sulla pelle del viso, nei follicoli piliferi, nelle pieghe naso-labiali, nel mento.

È trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. Provoca la demodecosi, che è classificata come dermatosi cronica comune.

Ai primi segnali è necessario fare un'analisi per Demodex. Se non è curato, inizierà a moltiplicarsi, contribuendo alla comparsa di acne, congiuntivite e altre malattie.

Segni, sintomi, cause

Demodex vive anche su una pelle grassa e sana. L'attivazione della zecca e la sua riproduzione sono influenzate dall'indebolimento del sistema immunitario, dalle malattie del tratto gastrointestinale, dal sistema endocrino, dallo stress, dall'immunità ridotta, nonché dal consumo di caffè nero, bevande alcoliche, spezie calde, frequenti visite al bagno e solarium.

I seguenti sintomi indicano un aumento delle zecche:

  • arrossamento e desquamazione della pelle;
  • prurito, peggio dopo l'applicazione di cosmetici, dopo il contatto con il freddo;
  • la comparsa di punti neri, ulcere, eruzioni cutanee, simile alla rosacea;
  • la comparsa di acne sulla schiena, sul petto, sulle cosce (stato trascurato);
  • palpebre pruriginose, orecchie, pesantezza negli occhi, blefarite;
  • pelle ruvida del viso;
  • perdita di ciglia, la comparsa di scaglie bianche su di loro.

I pori del paziente si espandono, la pelle diventa troppo grassa, acquisisce una carnagione giallastra. Nei casi più gravi, una persona avverte dolore quando sorride o qualsiasi espressione facciale. C'è un aumento significativo nella dimensione del naso.

Sensazioni striscianti e pruriginose si intensificano nella seconda parte della giornata, continuando a disturbare per tutta la notte quando la zecca si accoppia.

Demodex può spostarsi nei follicoli piliferi, provocando una parziale calvizie. Si nutre di cellule morte, grasso cutaneo e persino trucco. Gli uomini soffrono di demodicosi molto meno frequentemente rispetto alle donne con la pelle bianca e tenera.

È possibile ottenere demodicosi da una persona (paziente o portatore) e animali domestici. Principalmente in grado di parassitare cani, cavalli e bovini.

Fasi e sintomi (eruzione cutanea, prurito) della demodicosi. Demodicosi corsa e cronica

Test Demodex

Demodex può essere rilevato in laboratorio. Per fare ciò, superare i test appropriati. I test Demodex implicano una preparazione adeguata.

Per determinare la presenza e il tipo di acaro, le ciglia vengono prese o la pelle del viso, della testa e di altre parti del corpo viene raschiata via.

A volte è difficile diagnosticare un segno di spunta a causa del momento sbagliato del giorno scelto per lo studio. Il segno di spunta viene attivato più vicino alla notte, parassitizzando negli strati superiori del derma.

E l'esecuzione di test nella maggior parte dei casi si realizza nella prima metà della giornata, quando Demodex si nasconde dai raggi del sole e si allontana dagli strati utilizzati per raccogliere il biomateriale.

È meglio contattare la clinica, dove possono fare le analisi la sera.

Per raschiare su zecche Demodex e altri test, è possibile contattare qualsiasi laboratorio presso la clinica, nonché una clinica per la cura della pelle e delle malattie veneree.

Inoltre, l'analisi può essere eseguita nel laboratorio Invitro. Costo - fino a 700 rubli. La conclusione può essere presa in pochi giorni.

Come viene eseguita l'analisi demodice?

raschiatura

Demodex brevis demodex viene raschiato se si sospetta la demodecosi. La procedura è indolore.

La raschiatura viene prelevata dall'area infiammata o, in assenza di sintomi gravi, da qualsiasi area della pelle con un bisturi: viso, padiglioni auricolari, cuoio capelluto, coscia, schiena, torace.

Lo specialista posiziona il materiale su un vetrino, aggiungendo alcune gocce di una soluzione alcalina, quindi esamina i campioni di acari al microscopio, contandoli.

Un risultato normale indica una completa assenza nella raschiatura del demodex e delle sue uova. Se sono state trovate uova e tracce di attività vitale, è necessario condurre uno studio ripetuto.

Il vantaggio di questo metodo di analisi è la possibilità di studiare contemporaneamente più aree interessate. Ma il segno di spunta non è sempre accessibile, in quanto può andare in profondità nelle ghiandole sebacee. Il metodo è abbastanza traumatico per l'epitelio.

Test ciliato

Il materiale viene raccolto solo dall'oculista che partecipa. Per l'esame microscopico delle ciglia sull'acaro Demodex folliculorum, prendere diverse ciglia dalle palpebre superiori e inferiori o dalle sopracciglia senza danneggiare i follicoli piliferi.

Aggiungono una goccia di soluzione alcalina o glicerina e soluzione salina. Quindi esaminato al microscopio.

Se sono stati rilevati più di cinque individui adulti, larve o uova, la diagnosi è confermata.

Se lo studio demodex non mostrava zecche e uova, ma i sintomi persistono, si deve sospettare la seborrea.

Biopsia superficiale

Questo è un altro metodo diagnostico. Una goccia di colla cianoacrilica viene applicata al vetro sgrassato. Per un momento attaccato alla superficie interessata.

Anche per questo metodo è possibile utilizzare lo scotch, che è incollato al vetro di copertura.

Il vetrino coprioggetto o il nastro sono stati rimossi. Rimangono uno strato dell'epidermide, il contenuto delle ghiandole sebacee con demodex. Lo studio viene eseguito utilizzando un microscopio a basso ingrandimento.

Il metodo è efficace, ma ha anche i suoi svantaggi: trauma dell'epitelio, è difficile ottenere materiale dalle ali del naso.

Preparazione per analisi

Spesso, anche in presenza di demodicosi, i test sono negativi o richiedono una ricerca ripetuta. Alcuni pazienti donano un biomateriale cinque volte.

La diagnostica sarà accurata e informativa se il paziente segue le regole di preparazione per lo studio:

  1. Il giorno prima delle prove, è necessario abbandonare cosmetici decorativi e medici per la pelle del viso e del cuoio capelluto.
  2. Il giorno prima lo studio non può lavare.
  3. Alla vigilia dello shampoo non si può usare, anche se c'è il sospetto di demodicosi palpebrali (lo strumento può entrare negli occhi).
  4. È necessario rifiutare il collirio il giorno prima della procedura (eccetto che per gravi patologie oculari).


trattamento

La demodecosi palpebrale viene curata da un oftalmologo, se gli occhi sono l'unica fonte della malattia.

Per il trattamento della demodicosi del cuoio capelluto si deve contattare il tricologo.

Un dermatologo aiuterà a liberarsi della demodicosi facciale. È possibile trattare la malattia solo dopo aver confermato la diagnosi.

L'obiettivo principale del trattamento è la distruzione di Demodex, la creazione di condizioni sfavorevoli per esso, l'aumento dell'immunità, l'eliminazione dei disturbi ormonali, le malattie gastrointestinali e altri fattori che ne influenzano lo sviluppo e la riproduzione.

Trattamento della demodicosi cutanea

Al paziente vengono prescritti prodotti contenenti metronidazolo, zinco, ittiolo e molti altri componenti. La durata della terapia è fino a due mesi.

Al fine di evitare recidive, non è consigliabile interrompere anticipatamente l'uso di agenti terapeutici.

All'interno di vitamine e antistaminici prescritti. Meno comunemente, metronidazolo. Al paziente viene prescritta una dieta.

Dalla dieta dovrebbe essere escluso:

Per il periodo di terapia dovrebbero essere abbandonati cosmetici. Il cambio della biancheria da letto e da bagno deve essere giornaliero. È meglio asciugarsi il viso con asciugamani usa e getta.

Anche le procedure cosmetiche sono molto efficaci contro demodex. In mesoterapia vengono introdotti preparati speciali sotto la pelle per eliminarlo. Cryomassage è anche in grado di sbarazzarsi rapidamente del tick.

Trattamento di secolo di demodecosis

La terapia a lungo termine e l'interruzione prematura del trattamento possono contribuire alla ricaduta. La disinfezione della biancheria da letto e degli articoli per l'igiene personale deve essere effettuata.

Pulire la pelle delle palpebre e delle ciglia con la tintura di calendula usando un cotton fioc. Dopo aver pulito la pelle e asciugata, applica una crema curativa prescritta da un medico (Demalan, Demazol e altri). Tutte le aree cutanee infiammate sono trattate.

Se vi sono sintomi di lesione purulenta della mucosa dell'occhio, vengono instillati anche colliri antibatterici (Tobrex, Tsipromed e altri).

Al fine di aumentare l'efficacia, la terapia farmacologica è integrata con il massaggio palpebrale, l'ozono terapia e il medico può prescrivere rimedi per correggere il sistema immunitario e normalizzare i processi metabolici.

La prolungata assenza della terapia necessaria può portare all'adesione di varie infezioni e complicazioni: acne, rosacea, dermatite seborroica e altre malattie.

La terapia sarà efficace solo con una diagnosi corretta. Ai primi sintomi, è necessario consultare un medico e fare i test necessari.

Com'è l'analisi della demodicosi?

La mancanza di trattamento della demodicosi è irto di conseguenze piuttosto spiacevoli. Con la sconfitta delle palpebre si possono sviluppare infiammazione congiuntivale, perdita di ciglia e dolore agli occhi. Con la sconfitta della testa ci sono eruzioni infiammatorie sulla pelle, forfora, in rari casi anche l'alopecia (perdita di capelli).

Ecco perché è così importante quando i sintomi delle malattie della pelle della testa compaiono il prima possibile per analizzare la demodicosi.

Breve descrizione della malattia, tipi e sintomi della demodicosi

La demodecosi è una malattia dermatologica, il cui agente causale è il demodex folliculorum condizionatamente patogeno (noto anche come acne da acne o ironhead acne). La dimensione del tick è in media 0.4 mm.

Parassita dell'acne parassita nei dotti delle ghiandole sebacee e meibomee, nonché nella bocca dei follicoli piliferi del cuoio capelluto. Un segno di spunta parassita sul corpo dei mammiferi, compresi gli umani.

La presenza di una zecca sul corpo umano è assolutamente normale, mentre la zecca coesiste con l'organismo ospite in simbiosi condizionale. Tuttavia, con un'immunità indebolita o disordini metabolici, la simbiosi è violata.

Questa condizione è chiamata demodicosi e, in base al processo di localizzazione, viene effettuata una diagnosi più accurata: demodicosi della pelle o degli occhi.

I sintomi degli occhi di demodicosi:

  1. Aumento dell'affaticamento degli occhi.
  2. Gonfiore intorno agli occhi, che ricorda l'allergia (angioedema).
  3. Iperemia ai bordi delle palpebre.
  4. Peeling abbondante intorno agli occhi, mentre i fiocchi di pelle si trovano principalmente nelle radici delle ciglia.
  5. La perdita di ciglia. In questo caso, le ciglia, di norma, cadono senza una "radice", la perdita di ciglia con le radici richiede una diagnosi di alopecia focale o telogen.

Sintomi di demodicosi della pelle:

  • la comparsa di macchie rosse sul viso;
  • pelle grassa;
  • follicolite frequente e acne sulla pelle del viso;
  • tinta pallida sul viso;
  • desquamazione della pelle;
  • prurito sulla faccia;
  • perdita di capelli in testa (con un lungo decorso di demodicosi).

Dove e chi può essere testato per demodex?

Anche con l'evidente presenza di demodicosi nell'uomo, che in alcuni casi può essere vista ad occhio nudo sui sintomi caratteristici, è necessaria una diagnosi speciale di demodicosi. Se gli occhi sono danneggiati, le ciglia sono analizzate, se la pelle è danneggiata, viene raschiato un acaro.

Dermatologo, tricologo, venereologo, terapeuta, micologo e parassitologo possono prescrivere analisi per demodex.

È in corso uno studio sulla demodicosi nelle istituzioni mediche pubbliche e private. Tuttavia, vale la pena considerare che in cliniche e ospedali pubblici non è sempre possibile condurre uno studio di questo tipo, pertanto le cliniche private dovrebbero essere una priorità.

Il costo dell'analisi delle ciglia per demodex in istituzioni mediche pubbliche è 250-350 rubli, in cliniche private - 350-500 rubli. Raschiare per demodicosi in cliniche pubbliche costa 200-300 rubli, in privato - 250-450 rubli. I dati sono rilevanti per il 2016.

Demodex raschiante

Demodex viene raschiato quando si sospetta la demodicosi del cuoio capelluto (meno frequente nei fianchi, nel torace o nella schiena, che di solito si verifica con un lungo decorso della malattia). La procedura non causa al paziente alcun fastidio o dolore.

Preparazione per questo tipo di ricerca: non è possibile alla vigilia della procedura (1-2 giorni) applicare cosmetici decorativi o medici sulla pelle del viso o del cuoio capelluto. Inoltre, 24 ore prima della procedura, non è possibile lavare.

Il raschiamento è consigliato dopo le 18:00, in quanto i raggi del sole hanno un effetto negativo sulla zecca e possono "nascondersi" durante il giorno.

La raschiatura viene prelevata dall'area interessata o, se non ci sono sintomi della malattia, da diverse aree casuali. Questi possono essere le orecchie, il cuoio capelluto o la pelle del viso, i fianchi, la schiena o la pelle del torace.

Il risultato normale dello studio è la completa assenza di un acaro o delle sue uova nella raschiatura. Quando si trova un uovo di acaro nel raschiamento della conchiglia, è necessario un esame ripetuto.

Il risultato della raschiatura di Demodex viene dato alle mani del paziente in media 3 giorni dopo la procedura.

Ciglia per analisi Demodex

L'analisi delle ciglia per demodex comporta l'assunzione di una o più ciglia, estraendole, per l'esame microscopico. La procedura per l'assunzione di ciglia per l'esame non provoca sensazioni dolorose o scomode in un paziente.

Per la diagnostica più accurata e informativa, è necessario seguire alcune regole di preparazione per questo studio, vale a dire:

  1. Non bagnare il viso per 24 ore prima della procedura.
  2. Non applicare prodotti medici o decorativi (cosmetici) sul viso per 1-2 giorni prima della procedura.
  3. Si raccomanda di evitare il contatto con lo shampoo durante il lavaggio della testa 2 giorni prima dell'analisi.
  4. Si consiglia di non utilizzare colliri 1 giorno prima della procedura (ad eccezione delle gocce per gli occhi prescritte per gravi patologie oculari).

Normalmente, nelle ciglia studiate, non devono essere rilevati sia gli acari stessi che le loro uova. In presenza di sintomi pronunciati di demodicosi, ma l'assenza di una zecca in base ai risultati dell'analisi, si deve sospettare la seborrea.

Il risultato dell'analisi delle ciglia per demodex è dato alle mani del paziente in media 4 giorni dopo la procedura.

Come passare un'analisi sulla demodicosi?

Le zecche parassitarie, localizzate nei dotti grassi e nei follicoli piliferi, causano una malattia come la demodicosi. L'invasione si verifica quando cade la risposta difensiva del corpo al parassita. L'acaro provoca diverse malattie, quindi i medici si sono dati il ​​compito di diagnosticare la patologia in modo tempestivo. Raschiare la demodicosi consente di diagnosticare la patologia, selezionare la classe, prescrivere il trattamento corretto.

testimonianza

Analisi per l'individuazione di demodex prescritto per patologia cronica patologica. In questo caso, il paziente ha le seguenti manifestazioni:

  1. Le irritazioni della pelle del viso sono localizzate anche sulle palpebre, le ciglia sono colpite.
  2. Il paziente lamenta prurito e arrossamento.
  3. Sulla faccia, la testa, appaiono eruzioni cutanee che assomigliano all'acne.
  4. Pelle pallida con una sfumatura grigia.
  5. Se le palpebre sono colpite, i bordi diventano rossi, appare la congiuntivite. La punta delle ciglia è coperta di scaglie.

È importante! Se il paziente è preoccupato per un'eruzione cutanea con grave prurito sul viso, allora questo è il primo segnale del corpo sulla necessità di testare la demodicosi.

Dove passare

la demodicosi si verifica con un quadro clinico pronunciato, ma per la diagnosi dovrà passare una raschiatura. Puoi sostenere il test nel laboratorio dell'istituto medico nel luogo di registrazione, nella clinica. Tuttavia, l'organizzazione di bilancio non ha sempre materiale disponibile per l'esame, quindi il paziente dovrà contattare quello commerciale. Il costo dell'analisi varierà da 300 a 550 rubli.

Per effettuare l'analisi nella clinica del tipo di budget è possibile solo al mattino. Per quanto riguarda l'organizzazione commerciale, il paziente prende raschiare in qualsiasi momento opportuno. Demadex disturba il paziente durante la notte e durante il giorno si nasconde nell'epidermide. Pertanto, la consegna del materiale per l'esame dovrebbe avvenire la sera. Il vantaggio di un ospedale pagato è ovvio.

Se il paziente ha notato un'eruzione cutanea accompagnata da un forte prurito, arrossamento della pelle, deve contattare uno specialista stretto:

  1. Se il parassita è localizzato sulle palpebre, colpendo i bulbi delle ciglia, l'oftalmologo si occupa del trattamento.
  2. Con la sconfitta dei capelli - tricologo.
  3. In focolai infiammatori sulla pelle, un dermatologo si occupa del trattamento.

formazione

Per ottenere risultati di analisi accurati, è necessario prepararsi. Prima di raschiare, prendendo le ciglia per l'esame, il paziente deve attenersi a diverse regole:

  1. Non lavare 24 ore.
  2. Non usare cosmetici, creme e unguenti.
  3. Quando si lava il cuoio capelluto, evitare di bagnarsi gli occhi.
  4. Eliminare l'uso di collirio. Se il paziente ha una grave malattia agli occhi, è necessario informare il medico durante l'esecuzione degli esami.

Il segno di spunta che causa la demodicosi non può tollerare la luce del giorno, quindi la sua attività principale si manifesta durante la notte. Al mattino si reca negli strati profondi della pelle e si preoccupa solo del paziente la sera. Negli ospedali si propone di superare i test al mattino, quindi il tick potrebbe non essere rilevato. Di conseguenza: lo schema di trattamento non è assegnato. Per ottenere un risultato affidabile, i medici raccomandano di effettuare un'analisi dopo le 18:00.

Progresso del lavoro

La diagnosi della malattia è finalizzata allo studio del raschiamento, allo studio delle ciglia e dei follicoli piliferi. La procedura in sé non causa dolore al paziente. Il paziente può ricevere una trascrizione del risultato dopo 72 ore. Ci sono diversi modi per passare l'analisi, raschiando l'identificazione della demodicosi. Considerare ciascuno in modo più dettagliato.

Analisi delle ciglia

L'analisi delle ciglia è un metodo informativo per identificare l'agente eziologico della demodicosi. Per fare questo, i medici tirano fuori diverse ciglia dalle palpebre inferiori e superiori. Il materiale è posto sotto vetro, reagenti speciali. Poi l'assistente di laboratorio conduce la ricerca: esamina il materiale al microscopio, conclude.

Raschiando la pelle

Raschiatura è presa per l'infiammazione sulla pelle. Il biomateriale viene raccolto dalla superficie danneggiata del viso. Se non ci sono segni pronunciati di lesioni cutanee, l'assunzione di materiale consiste di diversi punti: la testa, le orecchie, il viso, la coscia e così via. Usando un bisturi, il medico separa una piccola parte dell'epidermide, raccoglie il contenuto purulento del follicolo infiammato. Aggiunge una soluzione alcalina al 10% al materiale raccolto. Dopo aver aggiunto la soluzione, il medico valuta l'area dell'epidermide al microscopio.

Con un risultato positivo, il medico prescrive uno schema terapeutico che ti permette di liberarti della demodicosi nel più breve tempo possibile. Durante l'esame, il medico può identificare due parassiti:

  1. Breve Demodex.
  2. Demodex lungo.

Trattare con un parassita corto è molte volte più difficile, poiché può penetrare negli strati più profondi della pelle, dove si moltiplica.

Un risultato negativo è messo non solo in assenza di zecche, ma anche una traccia della loro presenza nel corpo. Un risultato positivo viene ottenuto se il tecnico di laboratorio ha notato un segno di spunta, un guscio o un uovo.

Raccolta materiale casa

Se il paziente non ha l'opportunità di fare un'analisi della demodicosi in un istituto medico, allora puoi prendere tu stesso il materiale. Considera come prendere correttamente i raschiamenti sulla demodicosi:

  1. Preparare nastro adesivo e vetrini. Il vetro può essere preso in anticipo in laboratorio.
  2. Di sera, applica il nastro sulla pelle del viso e del corpo, quindi attaccati al vetro.
  3. Materiale finito attribuito al laboratorio per la ricerca.

Se il paziente dubita di come superare correttamente i test per l'individuazione della demodicosi, si dovrebbe visitare la clinica e consultare un medico. Specialisti di organizzazioni commerciali, ad esempio, Invitro, danno consigli telefonici.

Se un paziente ha un'eruzione cutanea, accompagnata da un forte prurito, allora questo è un segnale del corpo su una possibile sconfitta da parte di demodex. Dopo che i medici hanno prelevato raschiature, frustate ed esaminate al microscopio, viene fatta una diagnosi e inizia il trattamento farmacologico.

Dal video imparerai come prendere le analisi per la demodicosi:

Il medico è un gastroenterologo, un proctologo-oncologo, che esegue la diagnosi e la terapia di varie malattie del tratto gastrointestinale, l'intestino, compresi quelli oncologici. Conduce esofagogastroduodenoscopia e colonscopia. Consulenza sui risultati di studi endoscopici e morfologici.

Analisi della demodecosi

La demodecosi può essere confermata solo da test di laboratorio. L'analisi della demodicosi è l'identificazione di microrganismi parassiti nella pelle o nelle secrezioni dei follicoli piliferi.

Per l'individuazione delle zecche si procede alla raschiatura, che non richiede molto tempo e viene eseguita da un dermatologo o un cosmetologo.

testimonianza

Analisi della demodicosi prescritta per sospetta infezione con parassiti. La malattia è causata da un acaro sottocutaneo della famiglia Demodex, che si deposita nelle ghiandole sebacee, nei follicoli piliferi e si nutre delle secrezioni sebacee.

I sintomi della malattia sono arrossamento della pelle, dilatazione dei vasi sanguigni, desquamazione della pelle, prurito. Con la sconfitta delle ciglia compaiono prurito e gonfiore gravi, al mattino il paziente viene disturbato da una sostanza viscosa sugli occhi, ecc.

Preparazione per l'analisi della demodicosi

L'analisi della demodicosi è necessaria per identificare il segno di spunta e determinarne il tipo.

Prima che il medico prenda una raschiatura dalla pelle o dalle ciglia, non deve lavarsi per tre giorni, usare cosmetici decorativi e anche non usare unguenti e creme per 10 giorni.

Vale la pena notare che i demodex non tollerano la luce ultravioletta e nelle ore del mattino e del pomeriggio si nascondono negli strati più profondi della pelle, arrivando in superficie nel tardo pomeriggio e di notte.

Questa caratteristica dei parassiti gioca un ruolo importante nell'analisi, perché se la raschiatura viene presa quando il parassita si nasconde negli strati più profondi, l'analisi potrebbe non mostrare nulla e sarà impossibile stabilire la diagnosi corretta.

Quasi tutti i laboratori effettuano i test solo al mattino, motivo per cui, anche dopo ripetuti test, Demodex non rivela che aggrava la condizione della pelle e porta alla riproduzione attiva del parassita.

Per evitare errori, è meglio passare l'analisi dopo 6-7 pm (puoi trovare dermatologi o cosmetologi che accetteranno di condurre uno studio in questo momento).

Come passare un'analisi sulla demodecosi facciale?

L'analisi per la demodicosi facciale è lo studio delle particelle di pelle dalle aree colpite.

Il medico usa un bisturi o un cucchiaio per gli occhi con cui vengono raschiate le particelle dell'epidermide colpite dalla malattia, e il contenuto di un brufolo dell'acne può essere preso per la ricerca in laboratorio.

Immediatamente dopo il campionamento, il medico posiziona le particelle della pelle sul vetro con una liscivia al 10% e la esamina al microscopio.

Lo studio dura circa 15 minuti, una diagnosi positiva è fatta quando si identificano larve, zecche e gusci vuoti. Come nello studio delle ciglia, quando vengono rilevati solo gusci vuoti, è necessaria un'analisi ripetuta.

Chi contattare?

Esame del sangue per demodicosi

Il principale mezzo per rilevare demodex è lo studio delle ciglia, delle aree dell'epidermide per la presenza di una zecca e dei suoi prodotti di scarto (larve, uova, gusci vuoti). L'analisi del sangue generale è prescritta di serie, come con qualsiasi altra malattia, aiuterà a identificare le condizioni generali del paziente e a determinare le malattie associate (anemia, processi infiammatori, infezioni batteriche, allergiche, malattie parassitarie, ecc.).

Analisi delle ciglia per demodicosi

La ricerca sotto il microscopio ciglia è il metodo principale per rilevare demodex e confermare la diagnosi.

Per l'analisi, il medico ha bisogno di diverse ciglia del paziente (di solito 4 ciglia sono prese dalle palpebre superiori e inferiori), che sono posti in una soluzione speciale (alcalina o glicerolo) ed esaminati al microscopio.

Se sulle ciglia vengono rilevati individui di parassiti, uova o larve, guscio vuoto, lo specialista conclude un risultato positivo.

Se vengono rilevate solo shell vuote, è necessaria una nuova consegna dell'analisi.

Inoltre, l'analisi della demodicosi aiuta a determinare il tipo di zecca, poiché il trattamento e la sua durata dipendono da esso.

Il processo di trattamento più lungo nel rilevamento di Demodex brevis (breve tipo di zecche)

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne