La faccia - il nostro specchio e quelli intorno all'inizio di una riunione prestano attenzione ad essa. E i fori sul viso dopo l'acne causano un effetto repulsivo, perché non sembra esteticamente gradevole. Non tutti sono in grado di vantare una pelle liscia senza acne o altre imperfezioni. Quasi ogni persona ha affrontato il problema dell'acne, ma solo alcuni di loro avevano dei buchi. Ciò è dovuto a una serie di condizioni: dieta squilibrata, stress, ambiente inquinato, cura della pelle inadeguata.

Fori sul viso di acne: che cos'è?

Qualsiasi infiammazione sul viso rischia di reincarnarsi nell'acne e, soprattutto, di evitare il loro verificarsi e prevenire lo sviluppo ulteriore di batteri. Se praticamente non viene intrapresa alcuna azione, in un giorno apparirà un brufolo sul viso, che diventerà difficile senza mezzi speciali da rimuovere. Molti, a causa della mancanza di tempo, cercano di mascherare l'acne con i cosmetici per il trucco e quando matura per spremere. È questo metodo che porta alla formazione di protuberanze sulla pelle e successivamente alla comparsa di buchi sul viso.

I fori sul viso sono collegati in 3-4 pori. Rendono il viso brutto e poco attraente. Per evitare la comparsa di fori sul viso, è necessario seguire alcune regole:

In nessun caso non sviluppare la re-infiammazione, peggiorerà solo la situazione e porterà a cicatrici sul viso;

Non spremere l'acne. Attaccare una foglia di aloe al sito di infiammazione, che allungherà il pus ed eliminerà l'infiammazione;

Includere alimenti ricchi di vitamina E (mandorle, nocciole, olio di girasole) nella dieta.

Fori sul viso dopo l'acne: da dove vengono. motivi

Ci sono diverse cause di buchi dopo l'acne:

Spremere l'acne è il più grande problema. Dopotutto, tutti, vedendo un brufolo sul viso, si sforzano di liberarsi di lui prima. Durante questo periodo, pochi pensano alle imminenti conseguenze della procedura. Tale estrusione estrema di acne porta a cicatrici, fori, e l'infezione che passa viene trasferita a una pelle sana, causando così l'infiammazione.

Acne undertreated - porta alla comparsa di fori dopo i brufoli. Si verificano a causa di un malfunzionamento delle ghiandole sebacee. C'è un intasamento dei pori con grasso della pelle, la pelle smette di respirare, i batteri iniziano a moltiplicarsi rapidamente e di conseguenza i fori compaiono sul viso. Quando smetti di notare questo, la situazione è aggravata dal fatto che i buchi diventeranno più evidenti e profondi.

La sconfitta della malattia fungina - si verifica a causa della crescita di funghi sottocutanei e l'insorgenza di zecche sottocutanee. Prima di tutto, devi liberarti di questo con l'aiuto di droghe. Anche un ruolo importante è svolto dall'immunità umana, se è indebolito, quindi l'acne può richiedere molto tempo e questo è pieno di buchi dopo di loro. Dopotutto, una forte immunità è in grado di superare rapidamente l'infezione e un'immunità indebolita necessita di supporto medico.

Fori sul viso dopo l'acne: come sbarazzarsi

Oltre ai metodi medici e cosmetici, ci sono metodi tradizionali per sbarazzarsi di buchi dopo l'acne. Usando questi metodi, si eliminano i buchi con l'aiuto di maschere, lozioni o scrub medicinali. È importante sapere che gli elisir ad alta velocità per eliminare i buchi sul viso non sono inventati. Pertanto, devi essere paziente e iniziare il trattamento in tempo. È importante non lasciare che la situazione faccia il suo corso e pensare che tutto scomparirà da solo.

Un nuovo approccio da medici esperti: come utilizzare gli ultimi mezzi di buche dopo l'acne.

Le maschere contro i fori dopo l'acne contribuiranno a rimuovere il lino

Maschera al miele con cannella - i fori dopo l'acne diventano impercettibili e in futuro scompariranno completamente. Miele e cannella sono mescolati in proporzioni uguali e applicati per 20 minuti sulle zone interessate della pelle del viso.

Maschera di argilla verde - leviga la pelle. Un cucchiaio di argilla verde mescolato con 10 gocce di rosmarino, applicato sul viso con leggeri movimenti di carezza. Crea una maschera 2 volte a settimana.

Maschera di argilla bianca - diluire in acqua tiepida con 2 cucchiaini di succo di limone e applicare sul viso, tenere premuto per 15 minuti.

Il trattamento dei fori per l'acne richiede molto tempo e le maschere che si basano sull'argilla aumentano la mobilità dei vasi sanguigni, contribuiscono alla produzione di collagene, asciugano lo strato esterno della pelle del viso.

Pulendo e lavando la pelle

Lo sfregamento con olii essenziali - lavanda e olio di olivello spinoso sono mescolati in proporzioni uguali, aggiungere la pappa di avocado. Tale pulizia promuove la disinfezione e la guarigione dei buchi.

Lozioni di decotto di erbe - mescolare un decotto di salvia, camomilla, ortica, aggiungere mezzo cucchiaino di miele e tamponi di cotone bagnanti alle zone infette del viso.

Lavaggio acetico - si usa aceto di mele, si aggiunge acqua in rapporto 1: 3, succo di cetriolo e succo di aloe. Particolarmente adatto per la pelle grassa e mista, in quanto riduce la produzione di grasso sottocutaneo e restringimento dei pori.

Scrub da fori dopo l'acne

Va ricordato che lo scrub deve essere usato con estrema cautela per non aggravare ulteriormente la situazione. Scrubs aiuta a levigare e pulire la pelle.

È necessario combinare una manciata di farina d'avena e kefir, mettere sul viso e lasciare per 15 minuti.

Come rimuovere i fori dall'acne?

Il fenomeno dei buchi dopo l'acne sul viso può influenzare negativamente la qualità della vita di una persona e causare disagio. Ci possono essere molte ragioni per la formazione di cicatrici sul naso, sulla schiena e sulle spalle, spesso questa è una cura impropria e il mancato rispetto delle regole di igiene personale. Grazie a cosmetici moderni, la situazione può essere corretta, tuttavia, prima di iniziare l'autotrattamento, è importante consultare un dermatologo.

Cause di

I buchi sul viso dopo l'acne non sempre rimangono a seconda dell'eruzione cutanea. I fattori più comuni che stimolano lo sviluppo del difetto includono fattori come:

  • scarsa igiene;
  • infezione batterica che causa grave infiammazione;
  • danno alla pelle a causa di un'estrusione impropria;
  • più eruzioni cutanee;
  • malattie fungine;
  • pelle eccessivamente sensibile e sottile.
Torna al sommario

Come sbarazzarsi di: modi

La terapia, finalizzata all'eliminazione dei buchi da acne sul viso dopo la spremitura, richiede molto tempo, perseveranza. Se compaiono brufoli o rimane un buco sulla pelle dopo di loro, è necessario consultare un estetista. L'automedicazione può aggravare in modo significativo il processo patologico. È possibile liberarsi dei fori dopo il brufolo con l'aiuto di mezzi farmaceutici, cosmetologia hardware, medicina tradizionale. Il rimedio viene selezionato individualmente, dopo l'ispezione visiva da parte di un medico.

Trattamento domiciliare

Quando la pelle è coperta di fori o rimane una grande cicatrice dopo il brufolo, l'epidermide può essere trattata con metodi alternativi. È possibile rimuovere il difetto utilizzando scrub, maschere e creme a base di ingredienti naturali, come ad esempio:

  • Sale marino Promuove l'esfoliazione delle cellule morte della pelle, arricchisce l'epidermide con elementi utili, stimola i processi metabolici.
  • Argilla blu e verde. Maschere basate su di esse lisce e ripristinare la pelle, aumentare la produzione di collagene.
  • Med. Cura, aumenta la mobilità dei vasi sanguigni.

Spesso per l'eliminazione dei difetti estetici si usano lozioni e si puliscono a base di erbe medicinali, aceto, olii essenziali. Per fare un decotto curativo di infiorescenze di salvia, ortica e camomilla, è necessario versare acqua sulle piante, portarle a ebollizione, farle riposare. A volte viene aggiunto un cucchiaino di miele per migliorare le qualità curative. Il liquido risultante è raccomandato per inumidire tamponi di cotone e pulire il viso.

Il trattamento con l'aiuto della tecnologia hardware è selezionato da un cosmetologo. Ci sono tipi di interventi che rimuovono le cicatrici profonde. Questi includono fototermolisi frazionale, ozono terapia, dermoabrasione.

Per fare lo scrub al sale marino, è necessario macinarlo, aggiungere una piccola quantità di miele. Si raccomanda che la massa risultante si sfreghi nella pelle con un movimento circolare. Quindi lasciare agire per 15 minuti, lavare e inumidire la pelle. L'effetto curativo delle maschere di purè di pomodoro, che dovrebbero essere applicate quotidianamente. Badyaga è anche adatto per eliminare i difetti. La polvere viene diluita secondo le istruzioni, aggiungere succo di limone, lavanda o olio dell'albero del tè, imporre il punto dolente.

Tecniche di cosmetologia

Nei casi più avanzati, un buco in faccia può essere gestito con l'aiuto della cosmetologia hardware. La mesoterapia è un trattamento comune per le fossette. Le iniezioni di vitamine e aminoacidi livellano visivamente i cali della pelle. L'effetto dopo questa procedura è immediato, tuttavia, l'azione non dura a lungo. Si utilizzano anche bucce di fenolo profonde e mediane. Le manipolazioni sono effettuate utilizzando acido tricloroacetico. Le bucce glicoliche e alla frutta sono efficaci.

La grande fossa viene efficacemente rimossa dalla lucidatura laser (tecnologia Fraxel). Il dispositivo brucia tessuto cicatriziale, stimola la rigenerazione della pelle. Questo tipo di trattamento causa dolore, quindi si consiglia di eseguirlo in anestesia locale. La riabilitazione dopo la procedura dura fino a 2 settimane. Per lesioni complesse ed estese, viene utilizzato un intervento chirurgico, durante la chirurgia, il tessuto cicatriziale viene completamente rimosso. Tale procedura come la dermoabrasione viene eseguita utilizzando uno strumento specializzato. Usando il dispositivo, il medico lucida lo strato superiore della pelle, livellandone la superficie, lisciando le cicatrici.

Come sbarazzarsi di fossette dopo l'acne

L'acne e l'acne di per sé provocano molti sentimenti riguardo all'estetica dell'apparenza, ma le tracce che a volte rimangono dopo di loro possono persino causare seri complessi psicologici.

Inoltre, buche e cicatrici non si verificano sempre solo quando si spremono pustole.

È sufficiente formare un grande brufolo o trovarsi in una zona poco distante, in modo che dopo di essi vi sia un segno evidente sulla pelle.

  • Tutte le informazioni su questo sito sono solo a scopo informativo e NON UN manuale per l'azione!
  • Solo il MEDICO può consegnare la DIAGNOSI ESATTA!
  • Ti invitiamo a non fare auto-guarigione, ma a registrarti con uno specialista!
  • Salute a te e alla tua famiglia!

Come rimuovere la fossa dall'acne sul viso, se non siamo riusciti a proteggere la pelle dal loro aspetto?

Cause di

All'ultimo stadio della sua esistenza, esce il contenuto di anguille mature, liberando il condotto della ghiandola sebacea.

Al suo posto rimane un piccolo foro (un buco dopo un'acne), che viene gradualmente stretto, ricoperto di tessuto connettivo.

Questo processo è chiamato la rigenerazione della pelle. Succede piuttosto lentamente.

Se la ferita dopo l'acne è grande, allora il vecchio aspetto della pelle potrebbe non essere raggiunto.

Ma non dopo ogni brufolo sulla pelle rimane una traccia.

Questo di solito accade quando:

  • le norme igieniche non sono state seguite;
  • l'infezione batterica si è unita;
  • acne spremuta, e inetta;
  • l'acne copriva aree significative;
  • la pelle è molto sottile e sensibile.

Il recupero più difficile si verifica dopo aver attraversato il brufolo interno.

Poi c'è il danno agli strati più profondi della pelle.

Foto: la rimozione dell'auto-acne può causare cicatrici.

In questo caso, la fossa o la cicatrice non possono essere evitate.

Tipi di cicatrici da acne

Le cicatrici formate dopo l'acne sono di due varietà:

  • ipertrofico - se il tessuto connettivo sul sito della pelle danneggiata dall'acne si forma con eccesso, in questo caso appare sopra la superficie come un nodo stretto, a nostra conoscenza, questa è una cicatrice, cioè una cicatrice;
  • atrofico: se il tessuto connettivo non copre completamente il buco formatosi dopo l'acne, chiamiamo tale cicatrice fossa.

Anche cicatrici atrofiche (buche) sono di tipi diversi, anche definiti a occhio:

  • arrotondato - queste sono fosse arcuate, simili a un'onda, che si approfondiscono di dimensioni diverse, i loro bordi sono lisci;
  • rettangolare - un incavo nella pelle con bordi dritti, spesso lasciato dopo l'estrusione fallita di acne;
  • scheggiato - depressioni a forma di cono, le cui pareti convergono nel mezzo, il più difficile da trattare.

Se una fossa rimane sulla pelle dopo aver schiacciato il brufolo, non nutrire inutilmente le illusioni, non scomparirà da solo.

Ogni tipo di cicatrice atrofica deve essere trattata.

In che modo esattamente dipende non solo la varietà, ma anche la dimensione.

Come rimuovere i fori sul viso dopo l'acne?

Anche dopo il successo del trattamento dell'acne, non sempre scompare senza lasciare traccia. Molto spesso, i veri crateri possono rimanere sulla pelle - postacne antiestetico.

Buchi di acne

I medici chiamano buchi evidenti nella pelle dopo l'acne dal termine cicatrici atrofiche post acne. La loro formazione è in gran parte dovuta al processo infiammatorio che ha portato a un cambiamento significativo nel tessuto adiposo sottocutaneo e nelle fibre di collagene. Spesso, tali buchi dopo l'acne sono combinati con altri cambiamenti della pelle, in particolare, con la comparsa di macchie bluastre o viola su di esso.

I cambiamenti cicatriziali della pelle possono essere trattati con successo da un cosmetologo con l'uso di vari farmaci e metodi di trattamento. Tuttavia, il vecchio post-acne più spesso può essere solo un po 'corretto, rendendolo meno evidente.

Molto diversi per tipo e struttura sono i fori sul viso, rimanendo dopo l'estrusione di punti neri. Sono pori espansi anormalmente. E liberarsene un po 'più facilmente.

Come sbarazzarsi della faccia?

Se l'acne ha lasciato questi buchi sul viso, come sbarazzarsi di loro meglio di tutti, dire un cosmetologo esperto. In particolare, uno specialista rimuove tali difetti con l'aiuto di:

  • Peeling chimico. In questa procedura, una speciale soluzione con acidi viene applicata sulla superficie della pelle, che mangia via le cellule degli strati superiori dell'epidermide. Dopo la fine del peeling, iniziano i processi di rigenerazione, il viso viene ripristinato, diventa uniforme e sano. Oggi, le procedure con acido glicolico, acido tricloroacetico, soluzione di Jessner, acido piruvico o acido salicilico vengono spesso utilizzate per combattere il postacne. Ogni tipo di peeling ha i suoi limiti e controindicazioni.
  • Dermoabrasione. L'esecuzione di tale procedura comporta il trattamento meccanico dell'epidermide con vari ugelli, durante il quale vengono rimossi molti dei suoi strati. Come conseguenza della macinazione meccanica, la pelle inizia a riprendersi attivamente, accompagnata da una levigatura dei cambiamenti cicatriziali. La microdermoabrasione è considerata una delle varietà morbide di dermoabrasione.
  • Micro terapia dell'ago. Questa manipolazione viene eseguita utilizzando un dermaroller, un rullo dotato di una moltitudine di aghi sottili. Trafiggono la pelle, stimolando in tal modo i processi rigenerativi e la sintesi attiva del collagene. Quando si esegue il trattamento con microneedle, vengono utilizzati diversi farmaci che hanno un effetto positivo sulla condizione della pelle.
  • Lucidatura laser Con questo metodo di esposizione, anche gli strati superiori dell'epidermide vengono rimossi, ma solo con l'aiuto di un raggio laser. La procedura è considerata abbastanza efficace e a basso impatto (relativamente). Al fine di rimuovere gravi cicatrici atrofiche sul viso dopo l'acne, potrebbe essere necessario eseguire un resurfacing mediano o addirittura laser profondo, dopo di che la pelle avrà bisogno di un lungo periodo di recupero. I moderni laser non ablativi possono ridurre al minimo il periodo di riabilitazione. Per la massima efficienza, il resurfacing laser viene spesso combinato con altri metodi di trattamento, in particolare con peeling o microdermoabrasione.

Nessuno di questi metodi di esposizione non aiuterà a liberarsi rapidamente dei buchi dopo un'acne grave.

Tutti loro fanno un lavoro eccellente con piccoli cambiamenti cicatriziali, eliminano le macchie post-acne e anche i pori dilatati notevolmente stretti dopo aver rimosso i punti neri.

Riempitivi di riempimento

Coloro che sono interessati a come rimuovere i fori da acne sul viso il più rapidamente possibile dovrebbero dare un'occhiata più da vicino alle possibilità di plastica contorno - l'uso di riempitivi. Questo è un trattamento temporaneo per cicatrici atrofiche profonde. Consiste nell'introdurre vari filler in aree problematiche: collagene, acido ialuronico o persino il proprio grasso. Tali sostanze eliminano perfettamente il difetto estetico della pelle.

Il risultato è evidente immediatamente dopo la procedura, ma, sfortunatamente, dura solo pochi mesi. L'effetto più duraturo è possibile solo quando si utilizza il tessuto adiposo del paziente, ma non supera i sei ei diciotto mesi. Dopo ciò, i filler si dissolvono in modo sicuro. La procedura può essere ripetuta.

Liberazione chirurgica

A volte è davvero possibile rimuovere cicatrici atrofiche approfondite sulla pelle umana solo con l'aiuto di metodi operativi di esposizione. Per fare questo, i medici possono ricorrere al metodo della sottocrea o sottosezione. Quando si esegue un tale intervento, si verifica il taglio di fibre dense di tessuti connettivi, che si estendono fino alla cicatrice dagli strati inferiori della pelle. Come conseguenza della sottoclasse, il fondo della cicatrice sale e si livella.

Tutte le manipolazioni sono eseguite con un ago sottile, riducendo così il trauma alla pelle. L'anestesia locale aiuta ad alleviare il dolore. Per prevenire il ri-abbassamento dei tessuti, vengono utilizzati riempitivi, sono riempiti con un vuoto che rimane sotto la precedente cicatrice. Dopo la procedura, le emorragie rimangono sulla pelle, che alla fine scompare.

La sottosezione di cambiamenti cicatriziali significativi viene effettuata in più fasi con un certo intervallo. Per la massima levigatura della superficie della pelle, è possibile eseguire successivamente la lucidatura laser.

La sottotitolazione non è adatta per il trattamento di tutti i tipi di cicatrici. In alcuni casi, i medici possono raccomandare il taglio di composter: rimozione del tessuto nell'area problematica, fino al tessuto adiposo. Sulla ferita dopo la sutura o trapiantare la pelle da un altro punto.

Liberarsi delle buche a casa

A volte i metodi di terapia domiciliare possono rimuovere efficacemente il foro dal brufolo, soprattutto se non è causato da cambiamenti cicatriziali, ma a volte è notevolmente migliorato. Tale trattamento può essere efficace solo con una quantità insignificante di difetti e con la loro freschezza comparativa. Considera cosa fare a casa:

  • Maschere con argilla Prepararli è semplicissimo, devi comprare nell'argilla del negozio che ti si addice in base al tipo di pelle, diluiscilo con acqua tiepida in una fanghiglia densa e aggiungi l'olio essenziale adatto (se lo desideri). Questo strumento rimuoverà le tracce dopo l'acne e dopo una pulizia meccanica non riuscita. Più spesso, i cosmetologi raccomandano l'uso di argilla verde o nera.
  • Maschera con limone Combina la panna acida grassa con polpa di limone nella stessa proporzione. Battere con un frullatore e utilizzare come indicato.
  • Soluzione di aceto Ottieni aceto di sidro di mele di alta qualità, combinalo con acqua, mantenendo il rapporto 1: 3. Preparare cubetti di ghiaccio dalla soluzione e usarli per pulire la pelle.
  • Maschera di cetriolo Grattugiare regolarmente il cetriolo fresco e applicare la massa risultante come maschera facciale.
  • Badyagu. La polvere acquistata in una farmacia deve essere miscelata con perossido di idrogeno al 3% per ottenere una massa spessa (come la panna acida). Dovrebbe essere applicato esclusivamente alle aree problematiche da cinque a dieci minuti. In precedenza è importante condurre allergotest sulla curva interna del gomito. Tieni presente che durante l'applicazione di badyaga provoca un formicolio tollerabile della pelle, e il giorno successivo l'epidermide si staccerà e apparirà arrossata.

Le persone esperte consigliano di non sperimentare i rimedi casalinghi e di usarli solo come ulteriore metodo di terapia dopo aver consultato uno specialista. Se spreme via l'acne e rimane un buco sulla pelle, solo un'estetista la rimuoverà garantita.

Fori per l'acne sul viso di come sbarazzarsi e pulire rapidamente?

Quando uno dei problemi sotto forma di acne sul viso va via, allora uno nuovo può apparire a seguito di un trattamento improprio o spremitura di acne, che dopo di loro può lasciare cicatrici sotto forma di piccoli fori sul viso.Acti simili di acne sono tracce e macchie sulla pelle che lasciano l'acne e colpi a causa di incompetente casa e autotrattamento dell'acne. Nonostante la loro piccola apparizione in gran numero, tali buchi sicuramente non sembrano molto buoni.

Come appaiono i buchi dopo l'acne sul viso?

È possibile sbarazzarsi dell'acne in 3 giorni! Dopo ciò, scompariranno per sempre! Maggiori informazioni >>>

I buchi per l'acne non si formano solo senza una causa: ci sono abbastanza ragioni e fattori che possono influenzare l'aspetto di piccole cicatrici da acne Se non fai nulla per curare l'acne, abbastanza presto se un brufolo appare sulla pelle da solo, quindi al suo posto una cicatrice può apparire visivamente come un piccolo buco in faccia.

Le cicatrici sotto forma di tali buchi possono anche formarsi se graffi o tocchi il tuo viso troppo spesso. Con la tua ignoranza, puoi spremere un brufolo con la speranza che ti libererai di loro il prima possibile, mentre con tali azioni non solo causi nuova acne, ma con le tue mani, applica i fori per l'acne sul viso.

Fori per l'acne sul viso come sbarazzarsi di?

Piccoli fori e buchi nelle cicatrici dell'acne possono essere levigati sulla pelle utilizzando alcuni dei seguenti metodi per il loro trattamento:

  • Devi lavarti il ​​viso con uno speciale sapone delicato che corrisponde al tuo tipo di viso.Anche se non hai l'acne, ridurrai sensibilmente le cicatrici dell'acne se continuerai a prenderti cura della tua pelle per un po 'di tempo.E' meglio consultare il tuo dermatologo prima di decidere Che sapone o facciale usare per sbarazzarsi dei buchi e degli effetti dei sacerdoti.
  • I peeling chimici sono un altro modo per rimuovere piccoli fori, cicatrici e cicatrici da acne.Potete rivolgervi a un salone di bellezza che vi fornirà un trattamento simile.I peeling chimici ringiovaniscono la pelle, rimuovono le cellule morte o danneggiate e vi danno invece una nuova pelle. il modo migliore per rimuovere buchi enormi.
  • Utilizzare rimedi naturali e fatti in casa, tra cui vitamina E, maschere di latte e miele, bicarbonato di sodio, succo di limone e olio d'oliva.
  • Trattamenti curativi tra cui microdermoabrasione e resurfacing laser
  • Esamina il tipo di cicatrici da trattare, quale trattamento è meglio per te:

Sono cicatrici da acne e buchi situati negli strati superiori della pelle (epidermide)? Questo tipo è più facile da elaborare e sbiadire molto più velocemente di quelli che si estendono agli strati più profondi della pelle.

La pelle è scolorita? Dopo l'acne, causiamo un aumento della produzione di melanina, la pelle diventa rossa o in alcune aree diventa rosa o viola.Queste cicatrici da acne e buchi possono essere trattati riducendo l'infiammazione, che aiuterà la pelle a tornare al suo colore naturale.

Come rimuovere definitivamente i buchi dall'acne?

Vitamina E per il trattamento delle cicatrici da acne

Usa le capsule con vitamina E per i migliori risultati del trattamento post-acne per rimuovere i fori dalla faccia della capsula forata con uno spillo e premi leggermente con il dito e applicalo alla zona interessata.

Uno dei modi più efficaci per alleviare il pigmento e rimuovere i buchi in una profonda cicatrice è l'uso della vitamina E, che migliora non solo l'aspetto della pelle, ma anche combatterà i radicali liberi e le sue proprietà antiossidanti.

Le capsule di vitamina E sono più efficaci della crema.Prima di andare a letto, rompere la capsula e versare la quantità necessaria di olio sul cotone e applicarla ai fori dopo l'acne.Applicare il rimedio una volta al giorno alla zona interessata.Questo consentirà all'agente di penetrare negli strati più profondi della vostra pelle durante la notte.

Maschera da latte e miele per eliminare i buchi dell'acne

Mescolare il latte e il miele in una consistenza pastosa, applicare la pasta sulla pelle e tenerla per 15 minuti con un panno caldo.La maschera aiuterà a rimuovere la cicatrice e la cicatrice con un buco sullo strato superiore della pelle.

Latte e miele insieme diventano un potente esfoliante: versare una piccola quantità di latte in una ciotola e mescolare il miele fino a raggiungere una consistenza pastosa, se necessario aggiungere altro latte, applicare la miscela direttamente sulla zona interessata e lasciare in posa per 15 minuti. uno straccio per pulire delicatamente gli strati superiori della pelle, ripetere questa procedura nel tempo alleggerirà le cicatrici senza provocare irritazione della pelle.

I buchi dell'acne possono far perdere alla pelle la sua naturale elasticità e bellezza.Potresti notare macchie secche sul tuo viso.Per rivitalizzare la bellezza della tua pelle e ripristinare le cicatrici, applicare l'olio d'oliva sulla zona interessata ogni giorno prima di andare a letto.I nutrienti idratanti in olio d'oliva penetrano la pelle idrata profondamente, ammorbidisce la struttura della pelle e accelera il processo di cicatrizzazione delle cicatrici e dei loro buchi.

Olio dell'albero del tè con acqua

Per il trattamento delle conseguenze dell'acne sotto forma di buchi, imperfezioni e cicatrici, l'olio dell'albero del tè funziona meglio per l'acne.

ingredienti:

  • 2 o 3 gocce di olio dell'albero del tè
  • Poche gocce d'acqua

metodo:

  • Molte persone sono allergiche all'olio dell'albero del tè, quindi prima di applicare, controlla con il tuo dermatologo la reazione della pelle a tale rimedio;
  • Se la tua pelle è sensibile, aggiungi un po 'più di acqua all'olio dell'albero del tè;
  • Aggiungere l'olio dell'albero del tè risultante a un batuffolo di cotone;
  • Ora applicalo sulle cicatrici dell'acne prima di andare a letto.

Dermoabrasione e microdermoabrasione da fori dopo l'acne

La dermoabrasione avviene nello studio del dottore.I pazienti ricevono immagini di anestesia e il medico usa strumenti ad alta velocità per "levigare" gli strati superiori della pelle.Questa procedura lascia la pelle rosa mentre guarisce. La guarigione richiede più tempo della microdermoabrasione, quando il clinico usa cristalli abrasivi per rimuovere gli strati superiori della pelle. La microdermoabrasione non include l'anestesia e il colore della pelle di solito ritorna normale entro 24 ore.

Lucidatura laser

Il resurfacing laser prevede l'uso di fasci di luce pulsati corti e concentrati diretti sulla pelle per rimuovere lo strato superiore della pelle con segni e tracce dell'acne presenti.Questo metodo è anche noto come taglio laser, pulizia laser o evaporazione laser.Questo metodo può essere efficace per forme molto leggere. cicatrici da acne come nel nostro caso di buchi dopo l'acne, ma non efficaci per cicatrici da acne in profondità. La tecnica di macinazione funziona su cicatrici e cicatrici superficiali. per il trattamento di cicatrici più profonde Le persone con la pelle più scura possono notare qualche scolorimento dopo il resurfacing laser.

Peeling chimici come un modo per sbarazzarsi di fori dopo l'acne

Quando si trattano con peeling chimici, una soluzione chimica viene applicata sulla pelle, portando a una cicatrice o cicatrice dell'acne, e alla fine lo strato superiore della pelle viene staccato La nuova pelle diventa solitamente più liscia di quella vecchia.Peeling chimici possono essere applicati su viso e collo e spesso tali metodi più efficace per cicatrici morbide e piccoli brufoli sul viso.Questo metodo non è raccomandato per le cicatrici profonde.Le persone con la pelle più scura possono anche notare un po 'di scolorimento dopo il lavaggio a secco.

Suggerimento 1: come sbarazzarsi dei buchi in faccia

Suggerimento 2: da ciò che è sui pori dilatati del viso

motivi

È noto che attraverso i pori la pelle riceve l'umidità, è satura di sostanze nutritive utili, l'ossigeno. Con la produzione eccessiva di ghiandole sebacee, si verifica la loro espansione, che può essere osservata increspature visibili della pelle, lucentezza oleosa e superficie irregolare. In alcuni casi, il problema dei pori dilatati è dovuto a:

- cura insufficiente, cioè con insufficiente pulizia della pelle;
- dieta scorretta;
- interruzioni ormonali del corpo;
- predisposizione genetica combinata con lo stress.

Questo problema non è risolto da solo. Esistono alcune raccomandazioni e procedure efficaci che possono essere d'aiuto.

Consigli utili


La pelle con pori dilatati necessita di pulizia e idratazione regolari, poiché le cellule dell'epidermide si dividono e muoiono 24 ore al giorno e il lavoro delle ghiandole sebacee è continuo.

Sia di sera che di mattina, la pelle deve essere pulita, eliminando i batteri nocivi e l'eccesso di sebo. I migliori mezzi per pulire la pelle sono gel e schiume, poiché il normale sapone asciuga la pelle. Come agente di pulizia raccomanda anche l'uso del latte con esteri di agrumi, basilico, chiodi di garofano.

Gli esperti riconoscono gli agenti peeling eccellenti che contengono acido lattico, glicolico o salicilico. Aiutano a rimuovere le cellule morte della pelle e regolano le ghiandole sebacee.

Per la pulizia dei pori dilatati del viso, è molto utile usare scrub delicati per il viso. Tale peeling verrà eseguito delicatamente, senza distendere e sfregare la pelle. Nel caso opposto, puoi ferire la pelle, distruggendo le ghiandole sebacee.


Dopo le procedure esfolianti e di pulizia, la pelle ha solo bisogno di idratazione sufficiente. Per questa crema in forma, che contengono estratti della serie, camomilla, calendula, biancospino, vitamine C, A ed E.

Eccellenti prodotti per la cura della pelle con pori dilatati sono maschere. Si consiglia di applicarli 1-2 volte a settimana.

Maschere per la pelle con pori dilatati

Stringere i pori, eliminare la lucentezza e donare alla pelle una maschera vellutata e morbida con fiocchi d'avena. Puoi cucinarlo
a casa. Per fare questo, 2 cucchiai di farina d'avena versare una piccola quantità di acqua bollita calda. La massa risultante viene applicata leggermente su tutta la superficie della pelle del viso, escludendo la zona degli occhi. Dopo 10-12 minuti, lavare la maschera con acqua corrente fredda.

La maschera di argilla blu è anche estremamente popolare. Per la sua preparazione, 1 cucchiaio di polvere viene diluito con acqua tiepida. La maschera viene applicata con movimenti di massaggio sulla pelle. Questa procedura tonifica perfettamente la pelle, allevia l'infiammazione e restringe i pori dilatati.

Fori e buchi per l'acne sul viso. Come pulire?

Cicatrici e fossette sul viso dopo l'acne sono un difetto estetico che rimane dopo gravi forme di eruzione cutanea (acne, acne). Talvolta possono comparire brutte rientranze al posto di piccole pustole. Visivamente, un tale difetto dermatologico sembra poco attraente. E la trama irregolare della copertina del viso attira involontariamente l'attenzione degli altri, costringendo la persona con postakne a sentirsi a disagio. Rimuovere le fossette sulla pelle delicata del viso non è facile. Esistono molti modi di trattamento indipendente e professionale delle cicatrici atrofiche. La scelta del metodo per eliminare questo problema estetico dipende dal grado di sviluppo e dall'area di distribuzione delle formazioni.

Cause di post-acne

Dopo che il brufolo è maturato e il suo contenuto purulento è uscito, un piccolo foro (buco) rimane nella pelle. A poco a poco, mentre guarisce, è stretto con tessuto sano. Questo fenomeno è chiamato la rigenerazione delle cellule della pelle. Se dopo aver schiacciato il contenuto purulento dell'ebollizione rimane una grossa ferita, il derma non può ritornare alla sua struttura originale. Tuttavia, le tracce di acne sul viso non sono sempre. Le estetiste identificano diverse ragioni per cui si formano cicatrici atrofiche:

  • inosservanza delle regole di igiene di base durante il periodo di comparsa delle lesioni, nonché dopo la loro rimozione;
  • una ferita aperta dopo aver schiacciato il pus è stata infettata da batteri patogeni che interferiscono con il naturale processo di rigenerazione cellulare;
  • brufoli (acne) sono stati spremuti durante il periodo di maturazione del pus, durante lo sviluppo del processo infiammatorio;
  • il contenuto delle pustole non era completamente estruso, il che faceva riprendere l'infiammazione e i processi rigenerativi dei tessuti venivano interrotti;
  • le fossette sul viso rimangono se aree significative sono coperte da acne. Il derma non è in grado di rinnovare completamente ampie aree di tessuto danneggiato da un'eruzione cutanea, pertanto si formano cicatrici atrofiche sul sito delle lesioni;
  • la pelle sensibile nel periodo post-acne è anche incline alla formazione di cicatrici, cicatrici e recessi.

Le estetiste dicono che i buchi più comuni sono sul viso dell'acne interna. Pertanto, le persone che hanno notato lo sviluppo della formazione sottocutanea in sé dovrebbero andare al salone per eliminare il difetto della pelle per evitare complicazioni.

Quali difetti rimangono dopo l'acne e bolle

Se il paziente ha spremuto in modo errato l'ascesso, una brutta cicatrice potrebbe rimanere al suo posto. Esistono due tipi di tracce dell'acne:

  1. Educazione ipertoropo Questo è un piccolo nodulo denso formato da una produzione eccessiva di tessuti rigeneranti. A volte il tessuto cicatrizzato non differisce per colore e consistenza dal derma sano. In questo caso, collinette omogenee appaiono sul viso. Cicatrici e cicatrici visivamente notevoli sono lo stesso eccesso di tessuto che si differenzia di colore dalla pelle (il più delle volte le foche sono bianche o rosate).
  2. Si formano cicatrici atrofiche se il tessuto connettivo non riesce a coprire completamente i fori dopo l'acne. Queste cicatrici sembrano rientranze di diverse forme e diametri. Secondo le caratteristiche visive delle cicatrici atrofiche, il cosmetologo determina dopo che tipo di eruzione si sono formate.

A volte dopo un pustus spremuto, rimangono macchie scure. Molto spesso, compaiono perché nel processo di rigenerazione cellulare, viene rilasciata una maggiore concentrazione del pigmento di melanina. Tuttavia, le macchie possono anche apparire a causa dell'infezione delle piaghe o del trattamento ritardato dell'acne.

Come rimuovere le cavità sulla pelle

Fossa profonda sul viso dopo l'acne si consiglia di eliminare le procedure cosmetiche. La maggior parte dei dermatologi e dei cosmetologi consigliano ai pazienti che vengono da loro con profondi difetti singoli di utilizzare prodotti cosmetici basati su tali componenti per la cura quotidiana:

  • arbutin;
  • acido kojico;
  • idrochinone;
  • A-idrossiacidi.

Sulla base di questi composti chimici, sono stati prodotti interi righelli per la cura della pelle problematica durante il periodo post-acne (creme, gel, lozioni, scrub). L'uso regolare di cosmetici specializzati in tandem con un peeling professionale con acido tartarico (acido lattico, frutta) pulisce delicatamente la superficie del derma dalle particelle orogeniche, livellando la ruvidità della sua struttura. Anche i buchi dopo l'acne diventano meno evidenti. E l'applicazione aggiuntiva di fondi basati su arbutina o idrochinone nutre aree problematiche, innescando processi rigenerativi cellulari.

Per ogni tipo di pelle, è necessario selezionare un metodo individuale per sbarazzarsi di pozzi e buche dopo l'acne.

Formazioni superficiali sul viso di acne possono essere eliminate senza visitare il salone di bellezza. L'effetto di auto-trattamento dei difetti del derma non sarà immediatamente visibile. I farmaci più popolari che consentono di rimuovere le piccole irregolarità sono la crema Kontraktubex e l'unguento Bodyaga 911+. Crema per cicatrici con applicazione regolare uniforma la struttura del viso per 4-6 mesi. L'uso dell'unguento sulla base di bodyagi deve essere effettuato con attenzione. Questo strumento non è adatto per pelli sensibili e sottili, poiché asciuga il derma e può causare la desquamazione degli strati superiori.

Trattamento farmacologico delle cicatrici atrofiche

Più spesso, le persone preoccupate per il problema di come sbarazzarsi dei box dopo l'eruzione cutanea, i dermatologi raccomandano l'uso di unguenti e creme speciali che vengono venduti in farmacia. Questi farmaci normalizzano i processi di circolazione del sangue nelle aree danneggiate, stimolano la produzione di sostanze collagene, che aiuta a levigare la struttura della pelle. Gli unguenti più popolari sono "Mederma" e "Dermatiks".

Il trattamento con iniezioni di cicatrici atrofiche profonde, rimanendo dopo che la ragazza ha inavvertitamente spremuto l'eruzione cutanea, è ampiamente usato in dermatologia e cosmetologia. Direttamente nei fori per l'acne, sia nella sala di trattamento che nel salone, i farmaci vengono introdotti sulla base di:

  • acido ialuronico stabilizzato;
  • grasso sottocutaneo del paziente stesso;
  • stimolatore di collagene.

Questi farmaci sono compatibili con il tessuto dermico del paziente e non sono tossici. Dopo l'iniezione, la probabilità di formazione di una capsula fibrosa è minima. Questo metodo leviga perfettamente la pelle, contribuisce all'allineamento dei solchi dopo l'acne e le piccole rughe del viso.

Procedure cosmetiche post-acne

Gli estetisti offrono diversi tipi di procedure specializzate per aiutare a levigare la pelle del viso. Tra i metodi più popolari che risolvono il problema, come sbarazzarsi dei solchi dopo l'eruzione cutanea, ci sono:

  1. Lucidatura laser del derma. I vantaggi di questa procedura sono indiscutibili: il raggio laser colpisce solo le aree problematiche. Se il segno dell'acne è superficiale, allora basta una sessione di un'ora e mezza per eliminarlo. Se i box sono profondi, è necessario completare un ciclo completo di lucidatura laser. In media, dura 2 settimane.
  2. Peeling chimico mediano. Questa è una procedura dolorosa che ti permette di rimuovere completamente i box dopo l'acne sul viso dopo 2 mesi di visite regolari al salone. Il vantaggio del peeling chimico mediano è la capacità di rimuovere le cicatrici sulla pelle scura. Dopo tutto, i componenti utilizzati durante la procedura non influenzano la pigmentazione della pelle.
  3. Peeling fenolico profondo. Questo è un metodo piuttosto aggressivo e doloroso di correzione post-acne. La procedura dura 1-2 ore. Ma una di queste sessioni è abbastanza per lisciare completamente la pelle. E l'effetto risultante dura 6-8 mesi. Dopo un profondo peeling fenolico non si può prendere il sole. E la procedura è controindicata per le persone con le lentiggini e altri tipi di pigmentazione della pelle.

Con indentazioni particolarmente significative che non possono essere rimosse con metodi cosmetici e medici, si raccomanda di effettuare una correzione chirurgica della struttura del derma. Durante questa procedura, i bordi della fossa sono dentellati. E la ferita formata al posto del solco guarisce naturalmente.

Medicina tradizionale

Le ricette della medicina tradizionale conquistano la loro accessibilità. Ma sono efficaci solo per pozzi poco profondi lasciati dopo acne e punti neri. Oggi tali metodi di correzione della struttura della pelle sono molto popolari:

  1. Maschera a base di pomata Vishnevsky, miele naturale e vodka. Tutti questi ingredienti sono presi in pari quantità e mescolati accuratamente. La massa risultante viene applicata in un sottile strato sulle aree problematiche e lasciata per 40 minuti. La maschera viene lavata via con acqua tiepida e viene applicata una crema idratante nutriente sulla pelle. L'acne dei brufoli diventa quasi invisibile dopo un corso di 30 giorni.
  2. L'olio essenziale di lavanda accelera il processo naturale di rigenerazione cellulare. Un tampone di cotone imbevuto di olio di lavanda viene applicato al foro che si forma dopo la pustola per 15 minuti. Comprimere rendere un giorno per 2 settimane. Questo tempo è sufficiente per rimuovere le piccole depressioni.
  3. Maschere giornaliere di 15 minuti dalla polpa di cetriolo fresco aiuteranno a rimuovere le tracce di macchie post-acne e pigmento. La cetriolo di cetriolo viene applicato sul viso dell'intera stagione di fruttificazione di questo ortaggio. Adatto a tutti i tipi di pelle.

Il problema di come rimuovere la fossa dopo l'eruzione, aiuterà ad affrontare la maschera di bodyagi. Questo strumento pulisce perfettamente i pori, leviga le linee sottili. L'unica controindicazione all'uso della maschera è la pelle sottile e sensibile.

Come sbarazzarsi di fossette dopo pustole

Molto spesso l'acne e le fossette dopo l'acne appaiono sul naso. La pelle qui è sottile e delicata, è più incline alla contaminazione rispetto ad altre aree. Le ali del naso spesso formano le fosse brutte più profonde. Per sbarazzarsi dei solchi in questa zona del viso aiuterà la maschera al miele. Per la sua preparazione, miele naturale e sale marino sono mescolati in proporzioni uguali e applicati alle aree problematiche. La massa viene lasciata per 10-20 minuti. Questo tempo è sufficiente per le celle per ottenere tutti i componenti necessari per la rigenerazione. La composizione viene lavata via con acqua tiepida e al naso viene applicata una crema idratante.

Cubetti di ghiaccio da estratti di Hypericum e tè verde con l'aggiunta di succo di limone (aceto di sidro di mele) contribuirà a liberarsi delle cavità sulla fronte e sul mento. Il ghiaccio viene avvolto in un tessuto sottile e morbido e mantenuto sulla pelle fino a quando appare una sensazione di leggero intorpidimento (1-2 minuti). Il liquido che appare sulla pelle durante lo scioglimento del ghiaccio, non pulire. Dovrebbe asciugarsi naturalmente.

Rimuovere le fosse sulle guance dopo l'eruzione aiuterà la maschera di argilla e decotti di erbe (camomilla, erba di San Giovanni). Per la preparazione di 0,5 st. l. l'argilla verde viene mescolata con brodo di camomilla fredda ad una consistenza pastosa. Aggiungere 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino alla massa risultante. Coprire la pelle del viso, ad eccezione degli occhi, della bocca e delle narici, e lasciare agire per 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Dopo la procedura, viene applicata una crema idratante.

Compresse di oli essenziali di lavanda, rosmarino, tea tree aiuteranno a sbarazzarsi dei solchi dopo l'eruzione su diverse parti del corpo (glutei, schiena). Prima di usare gli oli, è necessario verificare se causano reazioni allergiche.

Come trattare i fori sul viso dopo l'acne

Per ogni persona, non importa se una donna o un uomo è significativo, come appare la sua faccia. Che delusione, se dopo un rash innocuo c'è una brutta cicatrice che non va via da sola. I fori per l'acne possono e devono essere trattati. Prima di tutto, per sentirsi sicuri e a proprio agio.

Cause di difetti della pelle

Un foro dopo un brufolo consiste in diversi pori danneggiati collegati in uno. Precursore della loro acne o acne. Molto spesso questa è una conseguenza della regolazione ormonale del corpo, della mancanza di igiene personale o di un'attenta cura della pelle. Di solito scompaiono da soli e irrevocabilmente, non appena lo sfondo ormonale si normalizza. Ma a volte ci sono situazioni in cui la pelle è ferita. Questi includono:

  • mancanza di igiene personale di base durante l'eruzione;
  • l'introduzione di infezione nell'area, dopo aver schiacciato il pus dall'elemento rash;
  • primi tentativi di estrusione con un'asta insufficientemente formata, fino al completamento del processo di infiammazione locale;
  • estrazione incompleta di pus e l'aggiunta di un'infezione secondaria;
  • Con un tipo di pelle ipersensibile, qualsiasi intervento esterno comporta la formazione di cicatrici;
  • buche dopo l'acne rimangono quasi sempre se una grande parte della pelle del viso è colpita, la rigenerazione in tali situazioni è rallentata o impossibile.

Le cicatrici possono essere di diversi tipi. Ipertrofico - in cui al posto del foro si forma una sezione di tessuto connettivo con eccesso. Visivamente sopra la superficie della pelle c'è una formazione densa, una collinetta particolare. Tali difetti possono essere singoli e multipli, così come inclini a fondere e deformare gravemente il viso.

L'opzione atrofica implica una proliferazione insufficiente del tessuto connettivo dove deve ricostituire l'area lesa. Esternamente, è percepito come fossa. A loro volta, sono divisi per tipo:

  • a forma di arco - forma rotonda o simile a un'onda;
  • foro rettangolare con lati lisci;
  • scheggiato - cicatrici come un cono, simile a un imbuto, sono le più difficili da trattare.

Avendo capito quali tipi di eruzioni cutanee sono, sarà facile rimuovere gli effetti antiestetici di questo fenomeno.

Eventi di cosmetologia

I medici professionisti estetisti aiutano a far fronte alle situazioni più difficili. Al fine di sbarazzarsi di cicatrici da acne, viene nominato un programma di misure, individualmente per ogni individuo. Le seguenti procedure sono considerate efficaci:

  1. Manipolazione terapeutica con l'uso del freddo - crioterapia. Nella camera dell'equipaggiamento speciale l'azoto liquido è racchiuso da un termoelemento. La temperatura del principio attivo è di circa 40⁰ C. La tecnica è controindicata per le persone con pelle scura.
  2. Rimuove gli effetti negativi della lucidatura laser dell'acne. Questa procedura non è quasi accompagnata da sensazioni. In rari casi, c'è disagio, ma passa rapidamente.
  3. Il peeling con acido della frutta ha un pronunciato effetto purificante, rimuove le particelle di epitelio morto, accelera la rigenerazione. Questa manipolazione allevia l'acne sul viso. Adatto per la pelle sensibile, inoltre, la procedura è molto piacevole psicologicamente.

Con tutta l'efficacia e i benefici delle manipolazioni specializzate, c'è un aspetto negativo: sono piuttosto costosi.

In nessun caso dovresti provare a ripetere queste azioni da soli a casa, dato che puoi solo rafforzare i difetti della pelle.

Trattamento farmacologico

Una lista abbastanza ampia di farmaci aiuterà in una situazione con la pelle ferita. Come sbarazzarsi dei buchi in faccia dirà a un dermatologo o un cosmetologo. Ogni paziente verrà selezionato in base al tipo di pelle e al tipo di cicatrice.

I vantaggi di tali fondi sono che possono essere usati da soli, non in un ambiente ospedaliero, ei prezzi non vanno in confronto con misure specializzate.

Il corso del trattamento è lungo, in nessun caso deve essere interrotto.

Non ci sono garanzie nemmeno nelle prestazioni. È importante iniziare il trattamento in tempo: più vecchia è la cicatrice o la fossa, meno possibilità ci sono di trattarla.

I farmaci più comunemente usati sono:

  1. Kontraktubeks. È un gel fibrinolitico con un effetto ammorbidente. Appositamente progettato per la prevenzione e il trattamento di vari difetti, compresa l'atrofia. I vantaggi includono anche la capacità di neutralizzare l'infiammazione, accelerare la rigenerazione. Nel caso in cui il farmaco venga utilizzato immediatamente dopo la rottura dell'ascesso, la pelle viene preriscaldata, si applica il gel e si applica una benda.
  2. La seconda opzione - Mederma. Agisce in modo più sicuro con le cicatrici appena formate. Evidenzia il tono della pelle in caso di differenza di pigmentazione. Controindicato in caso di lesioni insufficientemente guarite.
  3. Kvotlan - un farmaco per uso esterno sotto forma di una crema che non è considerata pericolosa in termini di effetti collaterali. Alcuni medici lo raccomandano non come farmaco, ma come cosmetico. Cura le eruzioni cutanee e le loro conseguenze, le principali qualità: battericida e anestetica. Adatto per l'uso sia sulla pelle più sottile (guance, mento), sia sull'acne sul naso.
  4. Chelofibrase - rimedio cremoso anti-ciclico. Rafforza il flusso di sangue in luoghi danneggiati e regola il bilancio idrico ed elettrolitico in quest'area. Ha un forte effetto antimicrobico, idrata e nutre la pelle. Il principio attivo è l'urea.

Quando il segno rimane sul viso e non può essere rimosso con metodi tradizionali, puoi ricorrere ai mezzi della medicina tradizionale.

Ricette cicatrici fatte in casa

I farmaci tramandati di generazione in generazione presentano numerosi vantaggi innegabili. Questi includono facilità di preparazione, basso costo degli ingredienti, buon effetto, se si sceglie qualcosa che si adatta ad un particolare paziente. Ma quando la situazione viene trascurata, le buche sul viso si sono formate da molto tempo e coprono una vasta area, c'è poca speranza di una cura completa.

Rimuovi l'eruzione residua usando le ricette:

  1. Per tutti i tipi di pelle maschera adatta di cetriolo. Tritato fino allo stato di impiastro vegetale imporre sul viso per 15 minuti. Puoi ripetere la manipolazione ogni giorno per l'intera stagione. Efficace anche in relazione ai siti di iperpigmentazione.
  2. Miele e cannella si uniscono al ritmo di 1: 1, gli ingredienti miscelati rimangono sul viso per 20 minuti, quindi possono essere lavati via con acqua tiepida. Con questa ricetta, i fori appena formati scompaiono completamente nel tempo.
  3. Il viso può essere pulito con aceto di mele diluito con acqua. Ciò richiederà una parte dell'acido, tre parti del liquido e anche il succo di aloe o il cetriolo. Questo è uno strumento eccellente per il tipo combinato di epidermide. Ha un pronunciato effetto asciugante, rimuove il sebo in eccesso.
  4. Gli oli essenziali hanno un effetto benefico sulla regressione delle cicatrici. Possono pulire le aree interessate del viso ogni giorno per 2-3 settimane. Inoltre, entrambi gli ingredienti sono ammessi, ad esempio, olio di lavanda e una miscela: olio di lavanda, olivello spinoso, avocado e pesca. Oltre ad un aroma gradevole, la composizione ha la capacità di pulire i pori e promuovere la rigenerazione della pelle secondo necessità, senza cicatrici.

Prevenzione della cicatrice

Liberarsi dei buchi in faccia, come dimostra la pratica, è abbastanza difficile. È molto più facile non lasciarli sviluppare. Per fare questo, c'è il concetto di igiene e prevenzione di base. Ecco alcune semplici regole:

    ci sbarazziamo della dipendenza di spremere l'acne, è meglio applicare immediatamente alcuni antisettici o aloe all'area infiammata;

Osservando queste regole, ciascuna persona sarà in grado, in un modo o nell'altro, di salvarsi dal tormento associato a un'apparizione sconveniente. Questo è particolarmente vero per le ragazze. È meglio sbarazzarsi dell'acne come fonte del problema piuttosto che trattare dolorosamente e per lungo tempo i buchi sul viso.

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne