Per dirla semplicemente, il calore pungente è un'irritazione della pelle causata da un'eccessiva sudorazione. È di diversi tipi, ognuno dei quali discutiamo. Se il problema è lasciato senza cure adeguate, presto ci saranno dermatite da pannolino e dermatite da pannolino. Pertanto, presteremo particolare attenzione a un argomento come il trattamento del calore pungente nei neonati.

Il prurito è principalmente una malattia infantile, poiché la pelle dei neonati ha una serie di caratteristiche:

  • è tenero, sottile, quindi è facilmente irritabile e può infiammarsi da un leggero attrito;
  • i vasi sanguigni si trovano vicino alla pelle, facilmente surriscaldati;
  • le ghiandole sudoripare iniziano a lavorare attivamente a 3 settimane di vita, ma i loro dotti sono nella fase di formazione, a causa della quale ci sono problemi di sudorazione;
  • La pelle dei bambini è ricca d'acqua.

Quindi si scopre che il surriscaldamento e la termoregolazione imperfetta diventano i principali responsabili dei problemi che stiamo discutendo.

motivi

Nei malati nei bambini, i genitori possono essere colpevoli di cure negligenti, ma a volte un bambino è incline al suo verificarsi a causa di vari fattori. Ad esempio, il cerastio spesso soffre:

  • bambini con eccesso di peso;
  • prematura;
  • con tendenza alla diarrea, dermatite seborroica;
  • malati di allergia;
  • bambini su nutrizione artificiale;
  • in presenza di patologie endocrine e disturbi metabolici (rachitismo, diabete mellito);
  • dopo aver sofferto una temperatura elevata provocata da ARVI, varicella, ecc.

Per quanto riguarda gli errori dei genitori, i più comuni sono:

  • un bambino è tenuto in una stanza calda, raramente ventilata;
  • il bambino si surriscalda a causa di numerosi vestiti su di esso, soprattutto se è sintetico;
  • briciole raramente bagnate, fuori dal tempo che cambia pannolini;
  • uso frequente di creme, specialmente di grasso, che interferiscono con il normale trasferimento di calore della pelle.

Specie di calore pungente

Che aspetto ha Potnitsa? Le prime rondini sono rosa, macchie appena evidenti sulla pelle leggermente arrossata. Una puntura è di almeno tre tipi:

  1. Crystal. La pelle non è necessariamente infiammata, le bolle sono piccole, madreperlacei, a volte raggruppate in un punto continuo. Dopo 3 giorni, asciugati. Luoghi preferiti sul collo, viso, pieghe della pelle.
  2. Red. Brufoli (sono anche chiamati noduli) si trovano separatamente l'uno dall'altro, la pelle intorno un po 'infiammata. I noduli causano una sensazione di prurito, doloroso quando viene toccato.
  3. Profondo. Nonostante il nome, passa molto velocemente. Bolle carnose, non infiammatorie, appaiono per la maggior parte negli adulti a causa della forte sudorazione. Luoghi comuni di localizzazione: il busto, le braccia, le gambe, cioè le parti del corpo, gli indumenti chiusi.

Se la perdita di calore non guarisce a lungo, diventa terreno fertile per la riproduzione dei batteri, quindi in breve tempo possiamo aspettarci l'aggiunta di un'infezione secondaria. È meglio iniziare il trattamento in tempo, perché il calore pungente infetto è più difficile, più lungo, con unguenti antibatterici.

Come distinguere dalle allergie?

I capelli pungenti sono simili a molte malattie della pelle. Come capire se abbiamo a che fare con il calore pungente o che i brufoli sul corpo sono il risultato di allergie?

  • in caso di allergie la pelle prude, il bambino è irrequieto;
  • le eruzioni cutanee non vanno via, anche se tutte le misure preventive e curative sono osservate;
  • i brufoli si riducono se somministrate al bambino un antistaminico;
  • Le bolle di diatesi sembrano squame, soprattutto appaiono sulle guance e sugli arti.

Al fine di diagnosticare con precisione la natura dell'eruzione cutanea, assicurarsi di mostrare il bambino al pediatra e al dermatologo.

trattamento

Per curare il calore pungente, è prima importante identificare ed eliminare la causa del suo verificarsi. Ricordiamo che la temperatura normale nella stanza va da 18 a 22 ° C, e l'umidità - dal 50 al 70%. Successivamente, usando strumenti speciali, proviamo a rimuovere il processo infiammatorio o semplicemente il rossore, da chi è andato lontano. Quindi, per il trattamento del calore pungente, usa i seguenti strumenti.

Infusi da bagno di erbe medicinali

L'acqua, insieme all'azione antinfiammatoria della camomilla, corteccia di quercia, corda e achillea allevia l'irritazione. Preparare la soluzione è facile. Ogni ingrediente richiede 3 cucchiai, versare 1-2 litri di acqua bollente e dopo 30 minuti, filtrare e aggiungere al bagno.

Inoltre, per eliminare i sintomi del calore pungente, viene utilizzato il bagno in una soluzione debole di permanganato di potassio. Deve essere filtrato in modo che i piccoli cristalli non disciolti che possono bruciare la pelle non entrino nell'acqua.

polverizzazione

Coprire perfettamente con polvere di calore pungente a causa del contenuto di amido, talco e ossido di zinco. Alcuni produttori arricchiscono la composizione con l'anestesia, che dà un effetto di raffreddamento. Se il pantenolo viene aggiunto alla polvere, ha anche un effetto curativo. Utilizzare lo strumento è molto semplice: un rullo di cotone idrofilo immerso in polvere e in polvere il luogo interessato.

Regola importante! La polvere è usata solo su aree asciutte. In caso di dermatite da pannolino o macchie bagnate, si consiglia di consultare un medico per prescrivere un trattamento appropriato.

Creme e unguenti speciali

Le creme devono essere adattate per la pelle del bambino e contengono zinco, pantenolo o acido borico. Considera diversi farmaci noti.

Bepanten. Disponibile in diverse forme: crema, unguento, lozione. Ma l'ingrediente principale è invariato: dexpantenolo o in modo diverso provitamina B5. Sia la crema che l'unguento contengono la stessa concentrazione della sostanza principale, tuttavia, per il trattamento dei bambini, è preferibile usare un unguento. È più spesso e uniformemente pone uno strato sottile sulla superficie della pelle. Mentre la crema viene rapidamente assorbita, l'effetto terapeutico dell'unguento dura più a lungo. Il Dexpanthenol, penetrando all'interno, ha un effetto curativo e rigenerante. E l'olio di mandorle, che ne fa parte, idrata ulteriormente la pelle. Prima di spalmare il prodotto, si consiglia di asciugare adeguatamente la pelle.

Desitin, Sudokrem. Il componente principale - l'ossido di zinco, ha un effetto antinfiammatorio pronunciato. Desitin Ointment è adatto non solo per il trattamento del calore pungente, ma anche per la prevenzione della dermatite da pannolino. A Sudokrem, nonostante la differenza di composizione, la stessa testimonianza. A causa dell'alto contenuto di grassi del farmaco viene applicato punteggiato direttamente sulle aree interessate.

Crema all'emolio Il farmaco era nella nostra lista, piuttosto, allo scopo di familiarizzare, per ogni evenienza. È notevole che nutre perfettamente e idrata la pelle eccessivamente secca. Più adatto per la prevenzione delle malattie della pelle, compresi i ceci.

Unguenti antibatterici e ancor più ormonali (Advantan) vengono utilizzati solo su prescrizione del medico, quando vi è un'adesione di un'infezione secondaria.

Soluzioni antibatteriche

Soluzione all'1% di alcol clorofillitico. Ottima preparazione di origine vegetale con una vasta gamma di applicazioni. Possono trattare il calore pungente infetto, poiché il clorofilo reagisce con successo allo stafilococco. Pertanto, questo farmaco deve essere nel kit di pronto soccorso a casa. Anche le soluzioni alcoliche di acido salicilico e borico hanno un effetto essiccante, ma spesso non possono essere utilizzate.

prevenzione

Per far fronte il meno possibile agli effetti della potnitsa, è importante conoscere e applicare misure per prevenirlo. La prevenzione consiste nelle seguenti attività:

  1. È vietato avvolgere il bambino. Non è necessario indossare cento vestiti sul tuo bambino preferito. L'ipotermia per lui non è così spaventosa come il surriscaldamento. Non concentrarti sul "naso freddo" o "mani fredde", il bambino ha bisogno di emettere calore in qualche modo. Se la mollica si ghiaccia, si scalda autonomamente mentre si muove attivamente, o ti avviserà con un grido insistente. Ma la pelle rossa, calda, quasi bagnata non solo causerà sudorazione, ma indebolirà anche il sistema immunitario.
  2. Bagni d'aria Eccellente indurimento e prevenzione del calore pungente in una bottiglia. Lasciare il bambino in una stanza ben ventilata nuda per 5-10 minuti, aumentando gradualmente il tempo a 30 minuti.
  3. Abbigliamento di alta qualità Nessun materiale sintetico. Solo tessuti naturali: cotone, lino, cotone, bici. Passeranno l'aria alla pelle, alcuni saranno in grado di assorbire il sudore.
  4. Polveri ipoallergeniche. Per il lavaggio, utilizzare solo polveri comprovate per bambini senza profumi e fosfati, con una quantità minima di tensioattivi aggressivi.
  5. Esame giornaliero della pelle. Questo dovrebbe essere fatto al fine di stroncare le prime manifestazioni di calore pungente sotto forma di rossore sul nascere. Se tali luoghi sono stati trovati, utilizzare strumenti speciali.
  6. Pannolini di qualità in base alla taglia. Spesso, i bambini sono allergici alle fragranze, quindi se il pannolino originariamente si avvicina, si raccomanda di non cambiare il produttore. Assicurati che la gomma non schiacci le gambe del bambino, vai alla prossima misura nel tempo.
  7. Cambio del pannolino tempestivo e risciacquo. Se c'è un neonato in casa, ci vogliono da 8 a 12 pannolini usa e getta al giorno. Non dovresti risparmiare su questo argomento, aspettando la massima sensazione di sovraffollamento. Questo è particolarmente vero in estate. Quando non vi è alcuna possibilità di lavare le briciole immediatamente dopo un movimento intestinale, utilizzare assorbenti igienici bagnati.
  8. Fare il bagno ogni giorno Anche i trattamenti dell'acqua sono un'eccellente prevenzione dell'emorragia. Lasciali stare in casa tutti i giorni.

Se segui tutte le raccomandazioni di cui sopra, allora il tuo bambino non si ammalerà mai con calore pungente. E probabilmente, tutti sanno che il miglior trattamento è la prevenzione.

Calore pungente nei neonati: riconoscere e trattare

Il calore pungente nei neonati è una eruzione cutanea rossa sulla pelle di un bambino che sembra una eruzione cutanea. Il calore pungente è abbastanza comune nei neonati (specialmente in estate, nel caldo), perché la loro pelle è molto sensibile ai cambiamenti di temperatura e qualsiasi altra sostanza irritante. Emorragia in un bambino può verificarsi nei primi giorni dopo la nascita. Devi essere in grado di riconoscerlo e prevenirlo. (Inoltre, tutto non è così spaventoso come potrebbe sembrare a prima vista alle mamme giovani e inesperte)

Che aspetto ha Potnitsa?

Il verme di calore appare come una piccola eruzione cutanea (brufoli) di colore rosso o rosa, appare sulle aree della pelle che sudano di più (soprattutto in tutte le pieghe sulla pelle del bambino), glutei, schiena, gomiti e sotto le ginocchia, nella zona tra le gambe, sul collo e persino sulle guance. Queste sono macchie rosa o piccole bolle con liquido. Spesso si verifica dopo aver dormito o camminato. Di solito, il calore pungente non causa particolari disagi al bambino, non provoca febbre, dolore, il bambino rimane attivo e mobile. (tranne alcuni casi)

cause di

Il motivo principale è il sudore. Il bambino sta sudando = si verifica l'intasamento delle cellule della pelle = appare il calore pungente.

NON ACQUISTA il bambino! Quando un bambino è caldo, le sue ghiandole sudoripare producono un segreto speciale che impedisce il surriscaldamento del corpo. Accade così che si prenda cura della salute del bambino, che sia troppo caldo da indossare, fasciato strettamente o che copra la pelle con una grande quantità di crema. Quindi il segreto non può normalmente essere rilasciato attraverso i pori e si accumula nelle ghiandole. Il bambino sta sudando e sudando.

Guarda il video (da cui i bambini hanno calore pungente e come appare)

  • Il calore rosso pungente: assomiglia all'orticaria - singole bolle o noduli con la pelle rossa in giro. Potrebbe esserci dolore, prurito.
  • Calore pungente cristallino: si manifesta in modo diverso - piccole bolle si trovano vicine, sciolte, non causano problemi al bambino, scompaiono in 2-3 giorni. Nei casi più gravi, se un'infezione è stata portata sotto la pelle, possono svilupparsi i seguenti tipi di malattia:
    • Calore pungente bianco - invece di un liquido trasparente nelle bolle c'è un liquido bianco.
    • Calore giallo pungente - l'acqua nelle bolle sarà giallastra.

prevenzione

È più facile prevenire la malattia che pensare a come guarire, secondo la saggezza popolare. In effetti, vale la pena prestare maggiore attenzione alla prevenzione della febbre da gallina, riducendo così la probabilità che si verifichi.

  • Non tenere il tuo bambino in pannolini. Qualunque cosa si possa dire nelle pubblicità, i pannolini rendono difficile per l'aria raggiungere la pelle, è molto caldo in loro. È meglio usare i pannolini solo per le passeggiate e per il sonno notturno. Usa una crema sotto il pannolino;
  • Pulisci dopo ogni movimento intestinale. Usare acqua pura o salviette per neonati, quindi trattare le pieghe con polvere di talco;
  • Mantenere la temperatura ottimale nella stanza 20-22 gradi. È abbastanza per il normale benessere del bambino, la cosa principale è non permettere le bozze;
  • Vesti secondo il tempo. Non attutire il bambino al chiuso o prepararsi per una passeggiata. È facile rilevare se il bambino è freddo o semplicemente caldo - basta toccargli il naso. Cool nose - il bambino è freddo, caldo - il bambino è comodo, caldo - caldo;
  • I vestiti e le lenzuola per bambini sono solo in cotone e tessuti naturali. I sintetici non sono adatti ai neonati, li fa sudare;
  • Fai il bagno al bambino tutti i giorni. Utilizzare il sapone per ogni nuotata non ne vale la pena, lava via il film protettivo, ma i decotti di erbe - quanto necessario.
  • Bagno d'aria Questa è una procedura di tempra meravigliosa, ma anche un'eccellente prevenzione del calore pungente.

trattamento

Il trattamento del calore pungente non richiede specifici metodi specifici. La cosa principale - per organizzare la giusta cura della pelle. È molto importante non permettere al bambino di pettinare l'eruzione cutanea, altrimenti l'infezione penetra nelle ferite e si presentano complicazioni. Quindi:

  1. Bagnare il bambino correttamente. Se il bambino soffre di calore pungente, lavalo in acqua bollita. Aggiungi un po 'di manganese, decotto di erbe (vedi un articolo sulle erbe per il nuoto). Camomilla, una serie di alleviare l'irritazione. Inoltre non male decotto di rami sottili di ribes nero. Il prurito è ben rimosso lavando le aree interessate con acqua bollita con una soluzione leggera di soda.
  2. Non indossare il bambino subito dopo il nuoto. È meglio aspettare fino a quando la pelle si asciuga, l'umidità viene assorbita, quindi elaborare la polvere nel sugo e lasciare che il bambino nuda.
  3. Abbandona i baby cream. La pelle delicata di un bambino coperto da una crema è difficile da respirare, il sudore si accumula nelle ghiandole. Sostituisci la crema in polvere, il talco assorbe rapidamente l'umidità, la pelle suderà di meno. È possibile applicare la polvere perfino su guance del bambino, ma esattamente, prevenendo il colpo in occhi.
  4. Proteggi le zone difficili da danni. Taglia le unghie del tuo bambino regolarmente in modo che non si lavi la pelle. Puoi indossare guanti antigraffio.

Guarda il video (Come trattare il calore pungente in un bambino)

Devo vedere un dottore?

Se si utilizzano tutti i metodi di trattamento e prevenzione, ma l'eruzione non scompare, la dimensione delle macchie aumenta, il liquido cambia colore, significa che la malattia è diventata complicata e devi consultare un medico. Sceglierà medicinali speciali per il tuo bambino appena nato e prescriverà un trattamento. Inoltre, se non si è in grado di distinguere il paziente da altre malattie simili, la consultazione del medico è assolutamente necessaria.

Maggiori informazioni sull'argomento:

Ciao ragazze! Oggi ti dirò come sono riuscito a rimettermi in forma, a perdere 20 chili e infine a sbarazzarmi di complessi raccapriccianti di persone grasse. Spero che le informazioni ti saranno utili!

Vuoi leggere prima i nostri materiali? Iscriviti al nostro canale di telegramma

Come trattare il calore pungente in un neonato?

A differenza degli adulti, la pelle di un neonato è piuttosto tenera, quindi è eccessivamente sensibile all'influenza negativa dell'ambiente esterno. Inoltre, la pelle di un bambino che non ha ancora un anno non può sopportare un'eccessiva sudorazione.

Ecco perché il calore pungente appare abbastanza spesso sulla pelle dei neonati.

Come chiamano i polli?

È considerato come fallo specifico, come l'eczema o le allergie, un'eruzione cutanea rossa sulla pelle. Il calore pungente può verificarsi nei neonati in tutto il corpo e in alcuni casi possono comparire anche vesciche biancastre.

Questa malattia della pelle non è pericolosa se i genitori del bambino adottano misure terapeutiche appropriate. Tuttavia, il rischio di infezione aumenta significativamente se il bambino ha il tempo di pettinare la pelle colpita.

Perché i bambini sono più colpiti?

Come abbiamo già notato, la pelle dei bambini è caratterizzata da alcune caratteristiche fisiologiche. Ad esempio, la pelle di un neonato è più volte più sottile della pelle di un adulto, quindi è più tenera e tenera.

La pelle del bambino ha anche un enorme numero di vasi sanguigni superficiali che stimolano la respirazione cutanea. L'abbondante apporto di sangue contribuisce al fatto che le infezioni della pelle si diffondono rapidamente in tutto il corpo.

Le ghiandole sudoripare e gli organi sebacei del neonato sono ancora poco sviluppati, pertanto la funzione termoregolatoria della pelle fino all'età di uno è incompleta. La mollica si surriscalda rapidamente e si raffredda.

Inoltre, la pelle dei bambini piccoli praticamente non produce pigmento, quindi reagisce agli effetti del calore per la comparsa di calore pungente.

Cause di tarme infantile

Oggi, ci sono molte ragioni per la comparsa di calore pungente nei bambini. Il più frequente può essere chiamato:

  • vestiti troppo caldi
  • capelli sciolti
  • colletto scomodo
  • indossando un collare di supporto durante le prime settimane di vita,
  • bambino stretto fasce.

Sebbene non sia una malattia infettiva, il capillare può diffondersi rapidamente in tutto il corpo, catturando tutte le nuove aree. Ad esempio, il calore pungente nei neonati sul viso appare spesso a causa del calore pungente nel collo.

Una caratteristica eruzione cutanea rossa nella parte posteriore può apparire se si indossa una briciola in abiti pesanti o se il bambino è troppo attivo. Inoltre, la malattia può verificarsi se il bambino deve sdraiarsi a lungo a causa di qualsiasi malattia.

Cause esogene

Briciole di cura della pelle sbagliate

La ragione più significativa per il tipo esogeno è il mancato rispetto delle regole di igiene per il neonato. Ogni bambino irrequieto è esposto all'inquinamento ogni giorno, quindi l'igiene deve essere rigorosamente osservata ogni giorno.

La cura impropria diventa la causa dei microbi patogeni sulla superficie della pelle, che si moltiplicano e lasciano i prodotti della loro attività vitale. Tali prodotti diventano un ostacolo alla funzione escretoria ottimale della pelle dei bambini.

Abbigliamento sintetico

Le cause principali includono anche i fallimenti della funzione respiratoria della pelle. In questi casi, il calore pungente può apparire se il neonato indossa abiti stretti e stretti, soprattutto se è fatto di materiale sintetico.

Utilizzare nella cura di creme grasse

La ragione può anche essere l'uso per la pelle delle creme di grasso cutaneo di un bambino che hanno un effetto protettivo. Ciò è spiegato dal fatto che un simile prodotto cosmetico è scarsamente assorbito dalla pelle, creando sulla sua superficie un film sottile e poco appariscente, che viola la funzione della respirazione cutanea, nonché la funzione di escrezione.

Cause endogene

Ph alcalino della pelle

Sotto questo gruppo di cause si fa riferimento alle caratteristiche fisiologiche della pelle dei bambini. Il pH della pelle del neonato è pari a 6,7, mentre in un adulto il livello di Ph è il più vicino possibile al livello acido ed equivale a 4,5-5,5. Pertanto, le funzioni escretorie e protettive della pelle dei bambini sono più brevi rispetto agli adulti.

Termoregolazione insufficientemente sviluppata

Il lavoro del sistema di termoregolazione è concentrato in una particolare area del cervello che controlla l'attività delle ghiandole sudoripare e delle ghiandole sebacee. È il cervello che invia segnali al corpo umano che è surriscaldato o surriscaldato per aumentare il rilascio di calore o per preservarlo.

Questo sistema non funziona ancora abbastanza bene per il bambino, e quindi ci sono sudori.

Ciò che sembra caldo pungente nei neonati: tipi e sintomi

I sintomi di una malattia della pelle dipendono direttamente dal suo tipo. I medici moderni distinguono tre tipi di calore pungente, un'eruzione per la quale è visivamente diversa.

La foto mostra come potrebbe essere l'eruzione cutanea:

Calore pungente cristallino

Appare piccole, ma frequenti bolle sulla pelle del viso e del corpo. Il diametro di una tale bolla riempita di liquido non supera i due millimetri, ma nel tempo possono unirsi in bolle piuttosto grandi.

Nella maggior parte dei casi, questa specie non porta disagio al neonato e scompare abbastanza rapidamente.

Calore rosso pungente

È caratterizzato da un'apparizione uniforme di bolle e noduli di colore rosso, che non si fondono in uno solo. La base di tale eruzione cutanea nei neonati è infiammata, quindi è probabile che la pelle colpita prurisca e cuocia, che avrà un effetto negativo sul benessere del bambino.

Nella stragrande maggioranza dei casi, diventa un risultato di calore pungente rosso sotto-trattato. Si manifesta come bolle color carne con una base rossa infiammata. Molto spesso, l'eruzione appare macchiata bruscamente, e scompare anche bruscamente. Il trattamento non richiede alcuna misura seria.

In quali luoghi si verifica più spesso?

L'area di localizzazione di calore pungente può essere assolutamente qualsiasi, ma il più spesso un'eruzione nei neonati colpisce il dorso, le pieghe naturali, la superficie interna delle coscie e le braccia, l'area inguinale, appare sul collo, le natiche, sulla faccia.

Un'eruzione cutanea può comparire simultaneamente in più punti, il più delle volte indica la non conformità con un regime di temperatura confortevole per un bambino.

Come distinguere tra la perdita di calore e l'eruzione allergica?

La maggior parte dei genitori moderni confonde il calore pungente con la manifestazione della dermatite atopica, che è spesso complicata dalle infezioni.

L'allergia allergica prude molto più forte, così il bambino può pettinare le tasche della malattia, traumatizzando la pelle. Microtrauma diventa l'habitat di microbi patogeni, che causano l'infiammazione. A differenza dei ceci, un'eruzione allergica può essere "piangente" e, mentre guarisce, diventare incrostata.

Una differenza importante tra le allergie e il naso che cola è anche macchie rosse squamose che appaiono principalmente sugli zigomi, sulle guance o sul mento del bambino.

La pelle del neonato, che è affetto da allergie, può seccarsi e incrinarsi. Anche le eruzioni allergiche, a differenza dei brividi, non scompariranno mai da sole.

Come curare la ceramica in un neonato?

Per curare il calore pungente in un neonato, di regola, non è necessario sottoporsi a un corso serio di trattamento. Tuttavia, quando appare per la prima volta, è altamente consigliabile visitare un pediatra o un dermatologo per escludere malattie apparentemente simili.

Raccomandazioni generali

Nella maggior parte dei casi, per eliminare l'eruzione cutanea, è sufficiente seguire le linee guida generali per prendersi cura di un bambino - sono anche le principali misure preventive contro l'insorgere del peperoncino nei neonati.

  1. Non è consigliabile indossare un bambino troppo caldo. I suoi vestiti non dovrebbero essere stretti e sintetici.
  2. I pannolini dovrebbero essere usati solo da materiali traspiranti e da produttori rispettabili.
  3. Un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata alla stanza in cui vive il bambino. La temperatura ottimale è 23-24 gradi. I locali residenziali devono essere costantemente arieggiati. Ogni giorno, prima di andare a letto, è necessario aprire la finestra nella stanza in cui dormirà il neonato, per 15-20 minuti.

bagnarsi

Anche il bagno di un neonato dovrebbe essere giornaliero. Dopo il bagno, la madre deve asciugare accuratamente tutte le pieghe naturali del bambino, prestando particolare attenzione alle zone di piega inguinale e cervicale.

Bagno con erbe e manganese

Aiuterà a liberarsi efficacemente dei bagni avventati con permanganato di potassio ed erbe. La quantità di permanganato di potassio per le procedure idriche non dovrebbe essere troppo grande, l'acqua a malapena rosa è adatta per il nuoto.

Il manganese in eccesso può irritare la pelle e persino causare ustioni, quindi usatelo con molta attenzione e in piccole quantità.

Se parliamo di infusi a base di erbe, la serie, margherita, celidonia, camomilla, erba di San Giovanni e achillea sono perfette.

Usa la polvere

Dopo che il neonato fa un bagno di guarigione, i genitori possono usare talco o polvere speciale. Tali strumenti sono eccellenti secchezza secca.

Polveri più moderne includono anche lo zinco, che ha un effetto anti-infiammatorio.

Uso di unguenti e creme

Se parliamo di cure mediche, puoi usare unguenti. Unguento di zinco e Bepanten sono considerati i più popolari oggi. Allo stesso tempo, in caso di calore pungente, i genitori del bambino dovrebbero rifiutarsi di applicare creme per bambini sulla sua pelle, che ostacolano il suo normale respiro.

Quando dovrei consultare un medico?

Se si è verificata un'infezione batterica della pelle, il neonato deve essere immediatamente mostrato al medico. Solo uno specialista sarà in grado di dare consigli corretti e trovare il corso ottimale di trattamento se si tratta di un trattamento di una forma complessa di eruzione cutanea.

Molto spesso, in questi casi, il medico curante prescrive un trattamento completo che include lozioni sulla pelle interessata, l'uso di immunomodulatori, l'essiccazione di unguenti, antistaminici e vari farmaci antibatterici.

Prevenzione dei bambini della mamma

Ricezione di bagni d'aria

Misure preventive che sono necessarie per non curare le briciole di podnichku in futuro, è di prendere non solo l'acqua, ma anche i bagni d'aria. Il bambino per 20-30 minuti dovrebbe essere nudo.

Meglio di tutti, se la madre indossa un pannolino per il neonato solo mentre cammina e dorme. La cura igienica deve essere quotidiana e completa.

Rifiuto di creme protettive e idratanti dense

Inoltre, uno dei modi più efficaci di prevenzione è il rifiuto dell'uso di creme con azione idratante e protettiva. La maggior parte dei genitori, erroneamente considerando la pelle del bambino secca, li usa troppo spesso, che spesso diventa la causa del calore pungente.

I migliori rimedi per il trattamento di calore pungente nei neonati

L'irritazione della pelle dovuta a surriscaldamento, umidità eccessiva o temperatura elevata a volte compare nei neonati. Il trattamento del calore pungente nei neonati non è un compito difficile se le misure necessarie vengono prese in modo tempestivo. I dotti delle ghiandole sudoripare nei neonati sono ancora imperfetti, quindi non possono far fronte alla rimozione del calore in eccesso dal corpo. Non trovando alcun modo di uscire, il sudore si accumula nella bocca delle ghiandole, interessando i tessuti circostanti.

IMPORTANTE DA SAPERE! Le farmacie nascondono un rimedio efficace per l'ipertensione (iperidrosi) semplicemente perché non è redditizio per loro trattare le persone! Leggi di più.

Pnichka può portare a conseguenze spiacevoli. Di per sé, l'eruzione non è pericolosa e passa rapidamente. Ma i microbi possono penetrare nella pelle sottile e vulnerabile dei bambini. Infiammazione e pustole sono un problema più serio. Come possono i genitori sconfiggere il cibo per bambini per non danneggiare un piccolo corpo?

Apportiamo modifiche alla vita del bambino

I seguenti eventi forniscono un effetto rapido. Per iniziare, è necessario rispettare una certa temperatura - ideale + 20-22C, umidità nella stanza - 50-70%. Quindi puoi iniziare a usare strumenti speciali che riducono il rossore o l'infiammazione.

È possibile utilizzare la polvere, nonché una miscela speciale di dermatite da pannolino. Tali fondi sono preparati in farmacia secondo le ricette di ossido di zinco, talco, glicerina, acqua distillata. Hanno una consistenza leggera, formano un film protettivo sulla pelle dei bambini e fermano l'ulteriore sviluppo dell'infiammazione. L'aggiunta di pantenolo alla polvere ha un effetto curativo. Hai solo bisogno di immergere un tampone di cotone in polvere e in polvere la pelle colpita.

È importante! La polvere viene applicata esclusivamente sulla superficie asciutta della pelle.

Un rimedio efficace per il calore pungente è il bagno d'aria. È consigliabile sistemarli più spesso e assicurarsi che il pannolino sia pulito. Questa è una buona prevenzione della malattia nei neonati.

Guarda nell'armadio

Effettuare una revisione approfondita dell'abbigliamento, rimuovere tutti i materiali sintetici, sostituendoli con articoli di tessuti naturali: cotone, lino, lana. Solo i componenti naturali sono in grado di fornire calore e rimozione di alta qualità dalla pelle giovane. In estate, i bambini dovrebbero essere vestiti in modo discreto. Gilet, body, blusa, pantaloni in cotone adatti. Acquista solo vestiti caldi in grado di assorbire il sudore in eccesso.

Quando il bambino sta dormendo, controlla se è caldo. Tocca il beccuccio. Se tutto è normale, sarà caldo. Dito delicatamente il dito sul collo e sulla schiena. Se senti che la pelle di un neonato è troppo umida o calda, rimuovi le cose in eccesso da essa, non avvolgerla con una coperta calda.

Trattamento delle acque

Fare il bagno dovrebbe essere una procedura quotidiana. E se le eruzioni cutanee compaiono sul corpo, è consigliabile fare il bagno fino a quattro volte al giorno. I pediatri consigliano di fare il bagno ai bambini subito dopo aver stretto la ferita ombelicale. Nel frattempo, questo non è successo, puoi pulire la pelle con una spugna morbida umida o un batuffolo di cotone. È possibile lavare l'area inguinale e le rughe sulle cosce durante i pannolini per neonati. Utilizzare per questo scopo acqua bollita calda.

Per il sudore non è possibile iniziare l'infezione dei pori dell'infezione, utilizzare naturale una volta al giorno.
Ulteriori informazioni >>>

Se sulla pelle compaiono bollicine acquose, aggiungere al bagno una soluzione debole di permanganato di potassio (asciuga i brufoli) in modo che l'acqua diventi rosa. Prima di bagnare la pelle può essere trattata con soluzione di soda in un rapporto di 1 cucchiaio. logge. soda per litro di acqua. Una o due volte alla settimana, usa lo shampoo per bambini per lavare, puoi sapone. La temperatura dell'acqua ottimale è di circa 37.

Buon aiuto infusi di erbe di camomilla, origano, treno, timo. Hanno eccellenti proprietà antisettiche, leniscono, ammorbidiscono la pelle. Prepararli in anticipo. Un decotto di corteccia di quercia può essere piegato, pulire aree problematiche.

Cosmetici per bambini

Quando si cambiano i pannolini, fare il bagno al bambino, avere sempre cosmetici igienici per il neonato, contenenti estratti di calendula, camomilla, gel con succo di aloe vera, ossido di zinco, a portata di mano.

Prendersi cura significa integrare con successo lozioni (senza alcool), olio, latte, sempre con il marchio "per bambini". Usa detergenti al mattino, sfregando le pieghe del viso e della pelle.

L'olio per bambini proteggerà la pelle delicata da eccessiva umidità e, al contrario, la perdita di umidità. Adatto per la pelle secca e irritata.

Caratteristiche dei componenti terapeutici

La crema per bambini idrata, allevia l'infiammazione della pelle. Applicalo più volte al giorno sulla pelle del viso e del corpo. Il trattamento del calore pungente a casa può essere effettuato con unguenti. I dermatologi, insieme ai pediatri, sono invitati a miscelare prima l'unguento medico e la crema per l'infanzia, quindi a usarlo per lo scopo previsto.

  1. Trattare l'irritazione con l'aiuto di agenti esterni contenenti dexpantenolo. Questa sostanza è un analogo sintetico dell'acido pantotenico, ha la capacità di riparare i tessuti danneggiati. Insieme alla clorexidina riduce attivamente l'infiammazione, normalizza la condizione della superficie della pelle danneggiata. Applicare prodotti contenenti dexpantenolo sulla pelle colpita del bambino. Un altro componente - la vitamina B5 - è responsabile per lo sviluppo dell'immunità locale.
  2. Unguento da calore pungente nel bambino Desitina a causa del contenuto di ossido di zinco, lanolina, olio di merluzzo fornisce un effetto positivo durante i primi giorni dopo l'uso. I suoi elementi proteggono la pelle dagli effetti nocivi degli elementi di urina, sudore.
  3. Un buon aiuto per eliminare il rossore è il gel Fenistil.
  4. Una soluzione di turchese "Chlorophyllipt" è anche un disinfettante, rapidamente lenisce la pelle irritata.
  5. I mezzi della linea di Bepantin sono fatti sulla base di olio di mandorle, vaselina bianca e lanolina, contengono il 5% di despantenolo. Sugli scaffali delle farmacie puoi trovare tre varietà: crema, unguento e lozione. Crema "Bepanten plus" contiene anche un antisettico - clorexidina. La carenza di acido pantotenico, che guarisce la pelle, può essere reintegrata con l'unguento "Bepanten" o "D-Panthenol", crema "Depantenol".

Soluzioni antibatteriche

La soluzione all'1% di alcol clorofilla è il miglior rimedio di origine vegetale. Può essere utilizzato in molti casi per la disinfezione. Questo farmaco deve essere nel kit di pronto soccorso di casa. Altre soluzioni alcoliche, ad esempio acido borico o salicilico, hanno un effetto di essiccazione, ma non sono adatte per un uso frequente.

Regole per applicare i rimedi

  1. Risciacquare la pelle con acqua tiepida, asciugare con un asciugamano.
  2. Cambiando i pannolini, applica un unguento sull'area dei glutei, vicino all'ano, aree del corpo che presentano arrossamento.
  3. Utilizzare la crema con dexpantenolo due volte al giorno a scopo di prevenzione. È adatto per l'uso quotidiano, se la pelle dei bambini è soggetta a irritazione, compare il dermatite da pannolino.
  4. Unguento "Bepanten" preferibilmente usato quattro volte al giorno.
  5. Utilizzare una soluzione alcolica per trattare le aree in cui vi sono segni di infezione. Il clorofillone combatte con successo lo stafilococco e altri microbi.

E un po 'sui segreti.

Hai mai provato a sbarazzarti di iperidrosi (smetti così tanto di sudare)? A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, la vittoria non è stata dalla tua parte. E ovviamente sai di prima mano di cosa si tratta:

  • ascelle costantemente bagnate
  • Indossare sempre solo abiti scuri
  • un odore che il caricatore esperto "invidia"
  • non mi levo mai i piedi di fronte alle persone
  • impronta di tutto il corpo sul letto al mattino

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile tollerare tale sudorazione? E quanti soldi hai già "trapelato" per un trattamento inefficace? Proprio così - è ora di smetterla con lei! Sei d'accordo?

Abbiamo condotto un'indagine e abbiamo scoperto che le farmacie nascondono il farmaco più efficace contro la sudorazione. solo perché non è redditizio per loro trattare le persone! Leggi la storia >>

Prevenzione e trattamento del calore pungente nei neonati

Non importa come ti prendi cura della delicata pelle del bambino, per le irritazioni, purtroppo non sei assicurato. Emorragia in un neonato può verificarsi sia dal surriscaldamento che dall'uso improprio del pannolino: il bambino può avere un tipo di pelle sensibile, soggetto a irritazione e eruzione cutanea.

In ogni caso, è necessario comprendere le cause e adottare tutte le misure preventive e curative necessarie.

Qual è il calore pungente?

L'affermazione secondo cui l'uso di un neonato è un fenomeno comune, è improbabile che tu possa riposare, devi combatterlo, e ancora meglio per evitare che si verifichi.

Il nemico ha bisogno di sapere di persona, quindi fai conoscenza.

Calore pungente - irritazione della pelle, che si verifica in caso di sudorazione eccessiva e scarsa ventilazione della pelle. In poche parole, quando si surriscalda e si avvolge, la pelle del bambino diventa infiammata e coperta da piccoli brufoli. Ci sono i colori rosso, rosa e bianco sotto forma di piccole bolle.

Che aspetto ha Potnitsa?

Per non confondere rash allergico e calore pungente nei neonati, guarda come appare ogni specie:

  • Un'eruzione di colore rosso il più spesso può osservare sotto un pannolino o in pieghe di pelle su gambe o maniglie di un neonato. Piccoli brufoli sulla pelle irritata rossa. La bambina è preoccupata per il prurito, anche per le sensazioni dolorose: nel caldo aumenta la localizzazione dell'infiammazione (leggi l'articolo sul tema: il culo rosso in un neonato >>>);
  • Il calore pungente simile al cristallo rappresenta numerose piccole bolle bianche o di madreperla sul petto o sulla schiena, c'è un peeling della pelle;
  • Vesciche giallastre purulente - questo è un indicatore di infezione. Possibile prurito, dolore al contatto. Può verificarsi nel sito di un'eruzione cutanea rossa durante la pettinatura e l'infezione nelle ferite;
  • Le grandi bolle corporee, o, come viene chiamato, il calore profondo pungente, possono raggiungere i 3 mm di diametro, il prurito e il disagio sono fenomeni individuali, c'è il rischio di infezione da batteri o funghi.

A differenza di un'eruzione allergica, il calore pungente è sempre accompagnato dalla desquamazione ed è un gruppo di bolle di brufoli.

Ricordate! Un'eruzione cutanea sul viso è un segno di una reazione allergica, ma non di calore pungente.

Dove va a vivere Pottynka?

Dal momento che la ceramica è un problema con la sudorazione, quindi, come si può intuire, il luogo più comune per la sua localizzazione sono le pieghe della pelle:

  1. Gambe e braccia paffute del bambino nel campo delle pieghe;
  2. Il collo del bambino è ancora molto corto, quindi il calore pungente nei neonati sul collo è abbastanza comune;
  3. Un'eruzione cutanea sul retro è anche un indicatore di surriscaldamento;
  4. L'area del pannolino, non solo il culo, ma anche la parte superiore della coscia interna. Una revisione dei pannolini per i neonati è riportata nell'articolo Quali pannolini sono migliori per un neonato? >>>;
  5. La parte posteriore della testa del bambino.

Le cause della sudorazione

Il motivo principale per la comparsa di calore pungente in un neonato è il lavoro aumentato delle ghiandole sebacee a causa del surriscaldamento e della mancanza di ventilazione della pelle. Hai bisogno di sapere in quali situazioni questo accade:

  • Il fattore che non dipende da te è fisiologico. Le ghiandole sebacee del piccolo uomo non sono ancora completamente funzionanti, inoltre, la sua pelle è ancora molto tenera e vulnerabile e facilmente irritabile;
  • Prendersi cura di un bambino non dovrebbe essere eccessivo: avvolgendo il bambino anche nella stagione calda, si può provocare calore pungente;
  • La mancata osservanza delle semplici regole igieniche è irta di conseguenze e, invece di un leggero arrossamento, può svilupparsi un calore purulento o profondo (si può apprendere dall'igiene di un neonato dall'articolo Prendersi cura di un neonato >>>);
  • Gli assorbenti igienici, non importa quanto delicati e "peashnymi" non fossero, non sostituiranno il solito lavaggio sotto l'acqua corrente. A proposito, molti bambini hanno irritazioni causate da salviettine umidificate. Per informazioni su quanto spesso possono essere utilizzati e se deve essere usato del tutto, leggi l'articolo Salviettine umidificate per i neonati >>>;
  • La causa del calore pungente, specialmente nei primi mesi di vita e in estate, può essere pannolini. Nessuno ti scoraggerà da questo assistente miracoloso, ma dovresti assolutamente attenersi al termine di tre ore per usare i pannolini e cambiare i mezzi igienici a ogni movimento intestinale del bambino. Come farlo correttamente è descritto nell'articolo Come cambiare un pannolino a un neonato? >>>;
  • Armadio di sintetici per bambini lascia un servizio fotografico. La bellezza è bellezza, ma un tessuto che non consente aria, vola sulla pelle come il polietilene e, di conseguenza, può verificarsi un tacco dai talloni ai capelli;
  • Unguenti, creme e lozioni anche dei marchi più noti irritano la pelle se usati impropriamente. Sotto il pannolino non si possono spalmare cosmetici grassi - questa è una strada diretta a eruzioni cutanee e prurito;
  • I chili di troppo sono pericolosi per la salute anche dalla culla, quindi il tuo bambino compaiono in pieghe della pelle che fanno venire l'acquolina in bocca, che spesso diventano la localizzazione del calore pungente. Possibili ceramiche nei neonati e sul collo.

Idealmente, eliminare gli oggetti elencati dalla tua vita con il tuo bambino ti aiuterà a evitare di conoscere il calore pungente. Ma anche la madre più premurosa può avere una durata, e se noti un'irritazione nel tempo, puoi rapidamente eliminare il problema.

Trattamento e prevenzione della ceramica rossa

Il trattamento del calore pungente non richiede di essere super-esperto, tutto sarà estremamente semplice se riuscirai a determinare la causa dell'eruzione e ad eseguire semplici manipolazioni.

Pianificare come sbarazzarsi di calore pungente in un neonato:

  1. determinazione della causa;
  2. l'eliminazione dello stimolo;
  3. essiccazione della pelle;
  4. eliminazione di sintomi spiacevoli;
  5. trattamento diretto.

Ora più su ogni oggetto.

Cause di irritazione della pelle e loro rimozione

Quando la causa è determinata, rimane solo per rimuovere l'irritante, ma sii preparato per il fatto che il calore pungente nel tuo bambino potrebbe apparire a causa dell'interazione di diversi fattori.

  • Se sospetti che i pannolini siano la causa dei tuoi problemi e il tuo rossore, e che il posto dell'eruzione nella zona dei preti e tra le gambe sia una prova contro i pannolini, allora è il momento di aggiungere bagni d'aria alla routine quotidiana della giornata. L'uso di igiene al momento del trattamento è meglio minimizzare: solo al momento del sonno o della camminata;

Potrebbe essere necessario cambiare la marca di pannolini, optare per prodotti traspiranti senza profumi e impregnazioni. Eppure: i vizi devono cambiare ogni 3 ore, e anche più spesso, quando si riempie.

  • Ricordate, l'igiene del bambino è in primo luogo, quindi i bagni quotidiani sono una legge, il lavaggio sotto un rubinetto è d'obbligo, il sapone viene usato solo dopo i movimenti intestinali. Quando fai il bagno, assicurati di lavare ogni piega, collo e area dietro le orecchie. Dopo il bagno, bagnare completamente il corpo del neonato. Come fare il bagno in modo adeguato un neonato è descritto in dettaglio nell'articolo Come fare il bagno a un neonato? >>>;
  • Poiché il surriscaldamento è il principale manutentore dei brividi, controlla attentamente le condizioni di temperatura sia a casa che sulla strada, prima di andare a fare una passeggiata. È meglio coprire il bambino con una coperta dopo che metterlo cento vestiti e non essere in grado di toglierli, poiché il bambino è già risorto e può prendere un raffreddore.

Essere consapevoli! La stanza in cui il tuo bambino vive deve essere trasmessa regolarmente. Per quanto calda dovrebbe essere nella stanza, leggi l'articolo Temperatura nella stanza per un neonato >>>;

  • Se pensi che il cattivo abbigliamento sintetico sia diventato la causa dell'eruzione sulla schiena e sul seno, cambia subito il tuo guardaroba. Solo cotone, lino, chintz. Questi tessuti e l'aria passano e possono fare fronte a umidità eccessiva della pelle;
  • Non riesci a capire dove, dopo aver usato la crema sotto il pannolino, hai preso calore pungente nei neonati e come trattarlo, se non con questo speciale strumento? È semplice: un film untuoso di crema e effetto serra ha fatto la loro cattiva azione e causato arrossamenti;

Essere consapevoli! Sotto il pannolino è permesso usare solo la polvere.

  • Si prega di notare che la medicazione sul seno del bambino può verificarsi a causa di indumenti bagnati. Il bambino può ruttare o salivare. In questi casi, basta un normale pettorale per risolvere il problema.

Tutte queste raccomandazioni agiscono contemporaneamente come agente profilattico per i polli.

Tecniche di asciugatura della pelle

È un piccolo rash vescicante, il che significa che deve essere asciugato e che l'irritazione passerà. Cosa si può fare:

  1. I bagni d'aria dopo ogni cambio del pannolino sono un eccellente agente essiccante;
  2. Utilizzare al posto del solito pannolino pannolino con fodere in tessuto naturale;
  3. Bagno serale tutti i giorni con erbe medicinali. Influisce favorevolmente sulla camomilla della pelle infiammata, la calendula, una serie. Puoi fare lozioni locali dal decotto di queste piante. Leggi l'articolo sull'argomento: Erba che bagna il neonato >>>;
  4. Il metodo delle nostre madri - permanganato di potassio, in caso di calore pungente potrebbe essere utile. È importante non esagerare con i cristalli: l'acqua dovrebbe essere un po 'rosata.

Scegli uno o più tra tutti i metodi elencati, ma ricorda che in una sessione difficilmente riuscirai a liberarti dell'eruzione cutanea.

Trattamento con farmaci e cosmetici

Come curare il mal di testa nei neonati e come spalmarlo è la domanda successiva.

  • Ricorda: l'unico prodotto cosmetico per la cura della pelle del bambino che può essere usato sotto un pannolino è in polvere. Lo si compra solo nelle farmacie e si controlla l'integrità della confezione, la durata di conservazione.
  • È inoltre possibile trovare unguento da podnichki nella catena di farmacia. Questo è anche noto a tutti gli unguenti di zinco con un effetto di essiccazione. Bepantin (articolo correlato: Bepantin crema per i neonati >>>), il pantenolo aiuta a ripristinare la pelle. Sudokrem - ha un effetto aggiuntivo come antisettico.
  • Ogni serie speciale di prodotti per la cura della pelle infantile contiene una crema con calore pungente nei neonati, ma come trattare è un'altra questione. Dopo aver spalmato l'area interessata, è necessario attendere fino a quando non è completamente assorbita e solo allora indossare un pannolino.
  • Fukortsin - un buon rimedio per i brandelli, specialmente sul culo e tra le gambe.
  • Un semplice rimedio contribuirà ad alleviare la sensazione di bruciore e prurito quando lo prendi - lozioni da una soluzione di soda debole.

Tutti i fondi di cui sopra sono validi per il solito calore rosso pungente nei neonati. Come trattare un'eruzione cutanea profonda o purulenta è un argomento a parte.

Trattamento di calore pungente purulento

Nel caso di rash purulento o vesciche fino a 3 mm di diametro, è improbabile che i metodi convenzionali aiutino. Certo, si inizia con l'asciugatura e il bagno, ma qui il fungo spinoso stesso nei neonati richiede un trattamento specifico:

  1. Prima di tutto, è necessario determinare la natura dell'infezione: fungina o batterica. A seconda dei risultati dell'analisi, viene prescritto un unguento e forse anche un antibiotico;
  2. La cosa principale: prevenire la diffusione di eruzioni cutanee e la pettinatura delle bolle. Per fare questo, il bambino ha bisogno di indossare graffi o camicette con maniglie chiuse.

Se noti che il calore pungente non passa, nonostante tutti i tuoi sforzi, ma aumenta anche di dimensioni e cambia aspetto, allora non puoi fare a meno dell'aiuto di uno specialista.

Calore pungente nei neonati

Un'eccessiva cura per il neonato, espressa nel proteggerlo da qualsiasi bozza, può giocare uno scherzo crudele con i genitori, poiché il surriscaldamento è una delle cause più comuni di calore pungente. Di per sé, il calore pungente nei bambini è sicuro, ma la mancanza di cure e cure adeguate per il bambino può provocare problemi più seri.

Qual è il calore pungente.

Emorragia nei neonati è un'irritazione sulla pelle che sembra una eruzione cutanea, che appare se il bambino ha eccessiva sudorazione. Strette fasce, cura impropria, surriscaldamento (soprattutto in estate) - questo non è un elenco completo dei responsabili della comparsa di calore pungente nei bambini.

Se non è stato possibile prevenirne l'occorrenza, è necessario iniziare rapidamente a prendere le misure necessarie per combatterlo. Il trattamento precedente è iniziato, minore è il tempo e lo sforzo necessario.

Tipi di malattia

Ci sono diverse varietà di peperoncini:

  • Calore rosso pungente

Piccole bolle e perforazioni compaiono sulla pelle del bambino, attorno alla quale la pelle diventa rossa. Accompagnato da questo tipo di prurito spiacevole e doloroso e dà grande disagio al bambino. Il più spesso localizzato nel collo, l'inguine e le ascelle.

  • Calore pungente cristallino.

La più innocua forma di calore pungente, in cui solo piccoli gruppi di bolle bianche o argentate compaiono sulla pelle, dopo il crollo di cui rimane un leggero peeling. L'aspetto di prurito, gonfiore o dolore in questo caso non è stato risolto.

  • Profondo calore pungente.

Allo stesso modo, con le due specie precedenti, le bolle appaiono sulla pelle del bambino, solo in questo caso hanno un diametro maggiore (fino a 3 mm) e hanno un colore solido. Per quanto riguarda prurito e altre sensazioni spiacevoli, si manifestano individualmente. La mancanza di un trattamento tempestivo del profondo calore pungente può causare l'infezione da parte dei batteri del fungo.

  • Calore pungente bianco e giallo.

Questi tipi di calore pungente sono legati a casi avanzati della malattia in cui l'infezione è penetrata sotto la pelle e il loro nome corrisponde al colore del liquido nelle bolle che si formano. Di norma, la malattia passa in queste fasi se, durante il calore rosso pungente, il bambino ha infettato la ferita pettinata.

Ulteriori segni di calore pungente bianco e giallo sono l'odore sgradevole di liquido delle vescicole collassanti e un aumento della temperatura nel bambino, che indica nuovamente la presenza di processi infiammatori.

Diagnosi corretta e tempestiva del tipo di zecca, così come un trattamento adeguato impedirà lo sviluppo di malattie più gravi nel bambino.

Le cause del podnichki nei bambini.

La ragione principale dell'emergere del podnichki è il surriscaldamento del bambino. Il sudore viene rimosso dal corpo attraverso i dotti sebacili, ma nei neonati sono molto stretti e non sono in grado di far fronte a una maggiore sudorazione, che porta alla formazione di piccoli brufoli.

L'esposizione a lungo termine alla saliva, alle urine e alle feci può anche provocare l'emersione del tarso. Tali situazioni sono possibili se le regole per la cura di un neonato non vengono seguite.
Involucro troppo stretto / fasce del bambino, specialmente nella stagione calda o per il raffreddore;

Un elenco completo delle cause dello streamer è il seguente:

  • Pannolini lunghi senza sostituzione. Il periodo standard di tempo dopo il quale è necessario sostituire il pannolino in un bambino è di tre ore. Se il bambino è andato in bagno, il pannolino cambia immediatamente.
  • Uso troppo frequente di assorbenti igienici. Le salviettine moderne hanno un'impregnazione specifica, che rimane in uno strato sottile sulla pelle del neonato e può causare irritazione. Il miglior sostituto per tali salviette è un semplice lavaggio con acqua.
  • L'uso di bio-creme e unguenti troppo grassi (soprattutto sotto pannolini), che anche, come l'impregnazione di assorbenti igienici, ostruiscono i pori e portano all'apparizione del tarso
  • Biancheria da letto per bambini realizzata in tessuti sintetici o misti che può creare un forte effetto vapore.


Le cause della terracotta infantile.

Esistono due categorie di cause per l'emergere della palude infantile - derivanti dall'influenza di fattori esterni (esogeni) e emergenti e in via di sviluppo a seguito di cause interne (endogene).

Cause esogene

  • esposizione a temperature elevate;
  • alto livello di umidità;
  • prodotti per l'igiene di scarsa qualità (ad es. pannolini);
  • biancheria da letto e vestiti di neonati da tessuti non naturali;

Cause endogene

  • ghiandole sudoripare non sviluppate e dotti sebacei;
  • aumento della secrezione;
  • ipertermia;
  • disturbi ormonali;
  • pelle delicata, facilmente vulnerabile del bambino;
  • ipertermia;
  • neonato sovrappeso.

Quello che sembra caldo pungente nei bambini.


La manifestazione esterna del calore pungente è simile a una piccola eruzione cutanea o ai brufoli, la pelle intorno alla quale ha sfumature rosa scarlatto o saturo, e i brufoli sono pieni di liquido.

Sul corpo si trova in quelle zone dove il sudore appare più spesso - una zona del collo, pieghe del gomito, sotto le ginocchia, sui glutei e nella parte bassa della schiena e sul viso.
Soprattutto ovviamente la dispersione di bolle diventa visibile sul corpo dopo aver dormito e lunghe passeggiate, se il bambino era vestito troppo caldo.

I sintomi del calore pungente nei neonati includono:

  • la comparsa di macchie rosse sul corpo;
  • aree di eruzione cutanea con piccole bolle riempite con liquido chiaro o torbido;
  • tutte le aree di irritazione corrispondono a zone di eccessiva sudorazione;
  • in alcuni casi, prurito.

In quali luoghi si verifica più spesso.

La diffusione in tutto il corpo di questa malattia può essere abbastanza eterogenea. Un'eruzione cutanea può comparire quasi in tutto il corpo e può localizzarsi localmente in una delle zone più sensibili.
Ci sono casi in cui il calore pungente appare nell'inguine, che dà al bambino ulteriore disagio. Di conseguenza, sonno disturbato e comportamento capriccioso.

Dove sono le eruzioni più spesso

Come accennato in precedenza, il calore pungente è il risultato di un'alta attività delle ghiandole sudoripare quando il bambino si sta surriscaldando. Le aree più vulnerabili per lei sono il collo, la schiena e il viso. Allo stesso tempo, per l'aspetto del calore pungente sul viso, c'è molta polemica.
Ognuno di questi posti è a rischio per determinati motivi che dovresti sapere.

Calore pungente sul collo

Poiché il collo di un neonato è abbastanza corto, cade nella zona a rischio. Il calore pungente può formarsi su di esso quando è troppo stretto per fasciare e a causa dell'accumulo di saliva sul mento. Tipicamente, i catalizzatori sono ad alta temperatura nella stanza e cura impropria per il bambino.

Calore pungente sulla schiena

Oltre al surriscaldamento, i fattori di rischio includono scarsa igiene, calza per pannolini troppo attiva senza pelle a riposo e biocrame non correttamente selezionato. Se si aggiunge a questa biancheria da letto e vestiti realizzati con materiali sintetici, è garantita la distribuzione attiva del calore pungente.

Calore pungente sul viso

Il volto è l'area più controverso per la manifestazione di calore pungente, secondo i pediatri. Alcuni di loro ritengono che non ci sia un calore pungente sul viso e tutti gli arrossamenti e i cambiamenti della pelle sono la prova di allergie.

L'altra parte parla della possibilità di allargare la figa sul viso dal collo o da dietro le orecchie, se troppo spesso il bambino indossa un copricapo troppo caldo e scomodo.
È meglio trattare con lo strisciamento sul viso pulendolo con un decotto di una corda e camomilla o una soluzione debole di soda (non più di 1 cucchiaino per 1 cucchiaio da tavola di acqua).

Come curare la ceramica in un neonato.

Il trattamento della prima fase di calore pungente richiede il minor tempo possibile, in contrasto con la lotta contro le allergie e le malattie infettive.

Il principio del trattamento è la stretta osservanza di tutte le regole di igiene e cura per i neonati, oltre alla prevenzione del graffio delle bolle e di altre violazioni dell'epidermide.

Il trattamento farmacologico può essere richiesto solo se la malattia non è stata rilevata tempestivamente ed è passata allo stadio dell'infezione.

Raccomandazioni generali

La prima cosa da fare è eliminare le cause profonde del calore pungente, ovvero:

  1. Fornire una temperatura confortevole nelle camere;
  2. Sostituisci vestiti e set di intimo da sintetici con altri simili, ma già da tessuti naturali (ad esempio cotone);
  3. Per permettere alla pelle di respirare - per fare bagni d'aria e più spesso per andarsene senza un pannolino;
  4. Sostituire grasso biokrem e polvere di olio.
  5. Inoltre, dovresti controllare attentamente la lunghezza delle calendule del bambino in modo che non possa pettinare le macchie di eruzione cutanea. I guanti Scratch sono un'eccellente misura protettiva.

bagnarsi

Particolare attenzione in questa malattia dovrebbe essere pagata alla procedura di balneazione. Per evitare l'infezione, è meglio usare acqua bollita. Se sulla pelle appaiono segni di calore pungente, aggiungere all'acqua un decotto a base di erbe e un po 'di permanganato di potassio.

In questo caso, si dovrebbe prima verificare una reazione allergica nel bambino. È necessario far cadere la soluzione preparata all'interno del gomito e attendere 10-15 minuti. Se non c'è rossore o altra irritazione in questo posto, allora è tutto a posto.

Dopo il bagno, si dovrebbe lasciare asciugare la pelle, ma prima asciugarla delicatamente con un asciugamano. Meglio di tutti, se il bambino è un po 'nudo. Quindi il punto di eruzione dovrebbe essere trattato con talco o droghe e rivestire il bambino.

Oltre al brodo a base di erbe, puoi anche aggiungere un po 'di soda e sale marino, che avrà anche un effetto benefico.La cura adeguata per un bambino piccolo comporta il bagno quotidiano.

Bagno con erbe e manganese

Nonostante la sua semplicità, questo metodo di trattare con ceci funziona alla grande. Per preparare un decotto di erbe, è possibile acquistare una collezione già pronta in farmacia o acquistare le erbe separatamente. Avrai bisogno di fiori di camomilla e achillea, una serie e corteccia di quercia. Il brodo viene preparato al ritmo di 3 cucchiai. ingredienti secchi per 1 litro d'acqua e infusi per almeno un'ora. Quindi il decotto viene aggiunto al bagno. C'è anche bisogno di aggiungere il permanganato di potassio diluito (1/4 di cucchiaino a un bicchiere di acqua bollita).

Utili proprietà antisettiche delle erbe di cui sopra sono note da molto tempo, un altro vantaggio è l'effetto benefico sul sistema nervoso, che è particolarmente importante se il bambino era esausto per prurito da calore pungente. Il permanganato di potassio viene aggiunto per asciugare la pelle e ridurre al minimo il rischio di diffusione e ricomparsa dei ceci.

Le procedure di bagno complete devono applicare la polvere. È meglio chiedere la polvere in farmacia con l'aggiunta di pantenolo, poiché ha un effetto curativo. Se a un bambino viene diagnosticato un calore rosso pungente, e soffre di prurito, dovresti comprare la polvere con l'anestesia. Grazie a questo additivo, la polvere fornirà un effetto rinfrescante e prurito opaco.

La polvere dovrebbe essere applicata solo sulla pelle asciutta, altrimenti è possibile esacerbare la situazione.

Uso di unguenti e creme

Se il bambino ha lievi fasi di calore pungente, allora si può rifiutare l'uso di unguenti e creme medicinali e sarà limitato solo a bagni alle erbe, polvere e altre misure preventive.

Nei casi in cui vi è la necessità di preparazioni mediche, si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti unguenti: "Bepanten" - migliora la rigenerazione della pelle e la idrata. Non possiede un'azione anti-infiammatoria.

"Sudokrem" agisce come un antisettico ed è in grado di asciugare l'eruzione cutanea. Allo stesso tempo, la sua consistenza è abbastanza grassa e richiede un'applicazione precisa.
"Unguento di zinco": uno dei mezzi più efficaci nella lotta contro il calore pungente. Rigenera la pelle danneggiata e asciuga le bolle esistenti. Così come la crema precedente viene applicata localmente sulle aree interessate.

Tutti questi unguenti dovrebbero essere utilizzati solo dopo un appuntamento con un medico e per lo scopo previsto.

Perché i bambini sono più colpiti?

I flussi grassi nei neonati non sono in grado di sopportare lo stress, che è il surriscaldamento del corpo. La pelle dei neonati non ha sufficienti risorse protettive, a causa della quale l'aumento della sudorazione provoca il verificarsi di calore pungente.

Pertanto, l'immunità debole rende i bambini piccoli così sensibili a questo disturbo. Il più alto rischio di ammalarsi è nei neonati prematuri, nei bambini sovrappeso e nei diabetici.

Come distinguere la perdita di calore dall'eruzione allergica.

L'efficacia del trattamento del calore pungente, come ogni altro disturbo, dipende dalla tempestività del suo rilevamento.
Purtroppo, questa non è l'unica malattia che ha sintomi come eruzioni cutanee e arrossamento della pelle. I sintomi simili sono anche caratteristici di allergie e diatesi.

Per riconoscere la natura dell'eruzione cutanea nei bambini è necessario sapere quanto segue:
L'eruzione allergica si forma immediatamente su diverse parti del corpo e principalmente sul viso.

Se si allunga leggermente la pelle attorno alle bolle, in caso di calore pungente, scompariranno. L'eruzione allergica rimane invariata.
Una reazione allergica si manifesta solitamente dopo un pasto. Calore pungente dopo veglia e camminata.

L'eruzione da emorragia è accompagnata da desquamazione della pelle e solo in alcuni casi prurito. Con le allergie, il prurito accade sempre e provoca molto più disagio.
Prendere un antistaminico può alleviare la situazione con le allergie. Rossore e prurito diminuiranno. Su potnitsu questo strumento non avrà alcun effetto.

La diagnosi indipendente di qualsiasi malattia, sia nei bambini piccoli che negli adulti, è irta di diagnosi sbagliate e, di conseguenza, la scelta del trattamento sbagliato. Pertanto, è meglio non essere pigri e chiedere aiuto nella clinica per bambini.

Prevenzione del podnichki nei bambini.

La conoscenza delle misure preventive aiuterà a prevenire la formazione di sudorazione e, se è già comparsa, salverà dalle ricadute.
Tutti i seguenti passaggi devono essere applicati nel complesso:

  1. Garantire la temperatura ottimale nella stanza (circa 22 gradi) e l'assenza di correnti d'aria. Ma allo stesso tempo non dimenticare la necessità di regolare messa in onda.
  2. Non fasciare il bambino troppo stretto.
  3. Riduci il tempo in cui indossi i pannolini.
  4. Effettuare un audit di creme idratanti e salviette. Lasciare solo una crema a base di acqua a basso contenuto di grassi e le salviette dovrebbero essere utilizzate solo nei casi in cui non è possibile lavare il bambino con acqua (sulla strada, per una passeggiata).
  5. Utilizzare la polvere più spesso.
  6. Ridefinisci i vestiti e le lenzuola del bambino. Per l'uso quotidiano, lasciare solo indumenti realizzati con tessuti naturali.
  7. Non surriscaldare il bambino. Camminare e vestiti a casa dovrebbero essere in base al tempo. Applicare il principio della stratificazione. Controlla che il bambino freddo o caldo possa toccargli il naso.
  8. Bagno quotidiano, inclusi decotti alle erbe.

Ricezione di bagni d'aria

Fare regolarmente bagni d'aria è un ottimo modo per prevenire i polli e rafforzare l'immunità del bambino.
Quando si esegue la procedura, la stanza dovrebbe avere una temperatura confortevole, senza correnti d'aria. Durata della sessione: non più di 10 minuti. Durante tutto questo tempo, il bambino deve essere completamente svestito. È possibile combinare questa azione con le procedure di massaggio o la ginnastica con un bambino.

Rifiuto di creme protettive e idratanti dense

Per il trattamento del calore pungente, si dovrebbe smettere di usare creme grasse, in quanto ostruiscono i pori e non consentono alla pelle di respirare e aumentare l'effetto vapore (soprattutto sotto i pannolini).

Il tempismo della cura per il calore pungente.

Se segui tutti i consigli e ti prendi cura del bambino, puoi sbarazzarti di calore pungente per tre giorni. Ma questo si riferisce alla sua forma lieve.
Una forma più avanzata della malattia: rosso, bianco e giallo vengono trattati entro 1-2 settimane.

Quando è necessario consultare un dottore per bambini.

La presenza dei seguenti sintomi indica chiaramente la necessità di un appello urgente a un professionista medico qualificato:

  1. Oltre alle eruzioni cutanee e al rossore, cominciarono ad apparire gonfiore e gonfiore;
  2. Nonostante tutte le misure adottate, l'eruzione dura 3 o più giorni, non ci sono dinamiche positive;
  3. Il liquido nelle bolle cambiò colore, apparve un odore sgradevole;
  4. I neonati sono costantemente disturbati da prurito e dolore;
  5. Il bambino ha la febbre;

Tutti questi segnali segnalano un'alta probabilità di sviluppare una malattia infettiva, ma per confermare questo è necessario superare alcuni test che solo un pediatra può prescrivere.

Il calore pungente è pericoloso per i neonati?

Di per sé, il calore pungente non è una malattia pericolosa. Mancanza di trattamento, non conformità alle norme di igiene e confortevole per il regime di temperatura del bambino può portare a gravi infezioni, che possono essere curate solo con l'uso di antibiotici.

Il trattamento con farmaci così potenti può anche danneggiare l'organismo immaturo, in particolare, influire sullo sviluppo di un'immunità sana.

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne