La rimozione dei punti del pigmento richiede l'uso di vari mezzi e metodi. Creme efficaci, maschere sbiancanti o procedure speciali sono estremamente importanti. I cosmetologi consigliano di rimuovere le lentiggini e le macchie scure con maggior successo con l'aiuto di prodotti contenenti arbutina.

Proprietà dell'arbutina per l'uso in cosmetologia

Per secoli, le piante contenenti l'arbutina come base hanno permesso di ottenere i migliori risultati nello sbiancamento del viso. I moderni cosmetologi credono che l'arbutina per i cosmetici sia una cosa indispensabile. Arbutina e applicazione in cosmetologia grazie alle sue proprietà:

  • La base del suo effetto sulla pigmentazione sta bloccando la sintesi della melanina.
  • Rispetto ad altri noti agenti sbiancanti, non distrugge in alcun modo le cellule del derma.
  • Ammorbidisce e nutre la pelle con successo, non ha un rapido effetto aggressivo sulla pelle.
  • Ha funzioni di protezione UV attive.
  • Migliora i processi immunitari locali.
  • È un ottimo antisettico e antinfiammatorio per la pelle.

Qual è il valore dell'arbutin dalle macchie dell'età?

L'effetto di questo componente di agenti sbiancanti sulle aree di iperpigmentazione risiede nelle sue caratteristiche farmacologiche. Prima di tutto, l'arbutina dalle macchie di pigmento non solo sbianca la pelle colpita. Inibisce gli enzimi coinvolti nella sintesi del pigmento naturale - la melanina. Come ciò accada, puoi scoprire se consideriamo le sue proprietà biochimiche.

  1. L'arbutina è un glucoside appartenente al gruppo degli aril-beta-glicosidi. Spesso c'è il suo analogo di idrochinone-beta D.
  2. Sintetizzato artificialmente o mediante l'elaborazione tecnologica di materie prime naturali - piante e loro parti.
  3. Consiste di due tipi di isomeri strutturali, alfa e beta-arbutina, ma nella maggior parte delle preparazioni di sbiancamento cosmetico l'isomero alfa-arbutina viene utilizzato con un effetto molto più stabile.
  4. Il composto di natura organica Arbutin è un semplice etere ottenuto da un foglio di uva ursina, quindi un complesso vitaminico e idratanti naturali vengono aggiunti ad esso, che consente di produrre un sacco di preparati con un pronunciato effetto sbiancante.

Il successo della lotta contro l'iperpigmentazione locale con l'arbutina non è minore rispetto all'utilizzo dell'idrochinone. Quest'ultimo non è usato oggi. L'idrochinone non ha superato la certificazione internazionale come farmaco sicuro ed è riconosciuto come cancerogeno, cioè potenziare lo sviluppo delle cellule del cancro dermico.

Creme sbiancanti all'arbutin

I preparati per lo sbiancamento della pelle hanno una gamma di prescrizioni sufficientemente ampia e ciò è dovuto alla vasta gamma di prodotti offerti dalle aziende farmaceutiche e cosmetiche mondiali.
Creme che decolorano con arbutina sono usate per macchie di pigmento, cloasma - iperpigmentazione, risultanti da un aumento della produzione di pigmento, lentigo - macchie piatte negli anziani, da frequenti e lunghi soggiorni sotto il sole aperto, lentiggini, macchie di farfalle, acne, acne, nascosti difetti.

Le creme sbiancanti più popolari con un alto contenuto di arbutina:

  • Astramin. La crema di produzione domestica, l'effetto di sbiancamento e livellamento si ottiene anche con l'aiuto di acidi - lattico, frutta, vitamine del gruppo C. Confezionamento 45,0 ml, costo 60, 00 rubli;
  • Roland Cream (Cosmetex Roland) viso detergente con arbutina e cosmetica placenta. Nella linea Roland, oltre alla placenta, c'è schiuma, lozione con acido ialuronico e collagene. Compra la crema per esempio a Mosca, è possibile ad un prezzo di 900 rubli;
  • Il prodotto israeliano Whitening Cream Holy Land è interessante per una combinazione di arbutina e acido kojico, uva, gelso, sassifraga e zucchetto transbaikal, ha un effetto pronunciato. Confezione standard 30, 0 ml, il prezzo medio di 3 200, 00 rubli;
  • Siero schiarente con arbutina Obagi-C, 30ml. Un cosmeceutico medico americano molto popolare. Il siero contiene il 7% di arbutina, il 10% di acido ascorbico, è ricco di vitamina C. Alleggerisce la pelle del viso, il costo stimato di 15.000 rubli;
  • Yinni "tè verde" set di creme giorno e notte made in China, 18,0 grammi. x 2, costo farmacia da 600, 00 rubli.
  • Olio di oliva Crema afrodite della serie di cosmetici biologici greci, offerta in un tubo da 50, 0 ml ad un prezzo di 1.500 rubli.

Maschera con Arbutin

Oggi, lo sbiancamento con maschere fatte da varie aziende è particolarmente popolare. Perché la procedura richiede addestramento. È necessario pulire accuratamente la pelle con lozioni o siero.

    Maschera biologicamente attiva con arbutina, complesso dell'acido ialuronico, olio di macadamia, bisabololo, vitamina "E" dell'azienda cosmetica francese Beauty Med. Dopo la pre-pulizia, la maschera viene applicata in uno strato sottile per non più di 15 minuti.

Dopo la fine del tempo, viene applicato un impacco caldo che lo rimuove, il momento finale è l'applicazione di una crema nutriente della stessa serie, che ha anche un effetto sbiancante.
Maschera in tessuto SKINLITE sbiancante e rinfrescante, che include arbutina ed estratti di frutti tropicali. Dopo la preparazione della pelle, aprire la confezione, raddrizzare la maschera e imporre sul viso per 15 - 20 minuti.

Dopo la procedura, rimuovere la maschera, è possibile mantenere un leggero massaggio in modo che tutti i componenti siano completamente assorbiti. Risciacquare non dovrebbe essere.

Recensioni viso Arbutin

Macchie di alleggerimento sul viso, collo, spalle con l'aiuto di prodotti cosmetici a base di arbutina è un po 'più lento, ma senza effetti collaterali e complicanze.

Le creme sbiancanti e l'arbutina per il viso, le cui revisioni sono positive, consentono di affrontare la pigmentazione più difficile e difficile da trattare, che si verifica a seguito di disturbi endocrini e ormonali, invecchiamento e cambiamenti correlati all'età.

"Le creme contenenti l'arbutina aiutano perfettamente a sbarazzarsi delle macchie dopo la solarizzazione in un lettino abbronzante. Solo tre settimane e dai punti come si vede nella foto, non c'è nemmeno una traccia. "

"La crema da produzione israeliana ha un effetto straordinariamente forte, ho le lentiggini e l'acne. Il consumo è molto economico, nonostante il prezzo relativamente alto. "

"I cosmetici sbiancanti greci sono saturi di grassi vegetali, non ci sono parabeni, conservanti, grassi animali, colori artificiali. Un'ottima opzione per sbiadire la pelle e l'inverno, si adatta bene ai cosmetici decorativi. "

Arbutin come rimedio efficace per i punti di età

A volte si formano macchie di pigmento sul corpo umano. Queste sono aree della pelle che differiscono dalla superficie principale in un colore più scuro. Si presentano per vari motivi, ma il più delle volte appaiono in aree aperte esposte alla luce solare.

Da un punto di vista estetico, tali punti causano notevole disagio al loro proprietario. Pertanto, stanno cercando di sbarazzarsi di loro il più presto possibile, soprattutto se compaiono imperfezioni sul viso. A tal fine, è possibile utilizzare strumenti come maschere sbiancanti, una lozione speciale per il viso o procedure cosmetiche.

Esistono metodi tradizionali che permettono di sbiancare la pelle scurita. In questo caso, considera l'effetto di una sostanza come l'arbutina.

Proprietà della sostanza

L'arbutina è una sostanza solubile, i cui cristalli hanno una forma oblunga, a forma di ago, di sapore amaro, che ha un effetto bloccante sulla tirosinasi, in alcuni casi viene usato come antisettico. La tirosinasi, a sua volta, è un enzima che catalizza vari processi, inclusa la sintesi dei pigmenti nel corpo. Quindi, l'arbutina, sopprimendo l'attività della tirosinasi, impedisce la produzione di melanina, che è responsabile della pigmentazione della pelle. Questo principio si basa sull'effetto della sostanza arbutina dai punti del pigmento.

I cristalli di arbutina sono sintetizzati da piante medicinali. A questo scopo, piante comunemente usate come:

La sostanza pura viene utilizzata per la preparazione di vari prodotti cosmetici e medicinali. L'arbutin può essere parte della crema, della lozione, del siero, ecc. A seconda delle raccomandazioni per l'uso di un farmaco, può essere applicato a piccole aree della pelle o sulla sua intera superficie. Più spesso, tali strumenti sono utilizzati in cosmetologia durante le procedure di alleggerimento della pelle.

Ad esempio, al fine di ridurre la pigmentazione di alcune aree cutanee sulle spalle o nell'area decollete, è possibile utilizzare siero con arbutina. Viene applicato localmente, solo sulla superficie scurita. Per il viso è meglio usare crema o lozione. Durante l'uso di prodotti a base di arbutina, hanno dimostrato la loro efficacia e sicurezza, così molte persone preferiscono sbiancare le macchie di età con il loro aiuto.

Va notato che l'arbutina ha anche effetti anti-infiammatori. Si ritiene che la sostanza nella crema per il viso, non solo possa sbiancare le imperfezioni, ma anche ridurre l'infiammazione della pelle. Alcuni prodotti sono in grado di stimolare la produzione di collagene, processi di rigenerazione, rafforzamento vascolare. Gli sviluppi moderni consentono di combinare questi farmaci con creme e lozioni cosmetiche convenzionali.

Consiglio. Prima di procedere allo sbiancamento delle macchie di pigmento usando preparati a base di arbutina, è necessario stabilire la causa della loro formazione. Se sono una manifestazione esterna di disfunzioni e malattie interne, è necessario prima di tutto trattare la causa e poi lavorare per eliminare il difetto estetico.

Come scegliere un farmaco?

Questa sostanza può essere parte di vari cosmetici. Più spesso sulla base di esso sono prodotti:

  • crema (per viso, decolleté, corpo);
  • lozione;
  • maschera;
  • sapone;
  • tonico;
  • Serum.

I leader nella produzione di questo prodotto sono Thailandia, Giappone, Grecia, Francia. Il più popolare di questi farmaci è tra le persone con il colore della pelle più scuro, con una reazione attiva alle radiazioni ultraviolette, così come nelle persone anziane, che sono caratterizzati dalla comparsa di macchie di pigmento di età.

I cosmetici a base di arbutina non sono raccomandati per le persone con pelle sensibile.

Inoltre, non si può sostenere che la questione della sicurezza assoluta di questa sostanza sia chiusa ed esaurita. A causa del fatto che l'arbutina è un derivato dell'idrochinone, a cui, giusto per molte affermazioni, si ritiene che possa avere tossicità, anche se in misura minore. L'abuso di arbutina può causare ipersensibilità alla pelle.

Le forme più efficaci

I più popolari tra i fondi sopra citati sono le creme con arbutin (Dr. Rimpler, Roland, BeautyMed "Arbutin Dermo Active Cream").

Hanno non solo un effetto sbiancante, ma anche proprietà di protezione solare, oltre ad arricchire la pelle di vitamine e idratarla. Scegliendo un rimedio per i punti di età, è necessario sapere che tutti, compresa la crema con l'arbutina, sono destinati a diverse categorie di età. Per l'effetto migliore, dovresti scegliere un farmaco che corrisponde ad una certa età.

Inoltre, tutti i prodotti contenenti l'arbutina devono essere applicati sotto la supervisione di un medico. Lo specialista seleziona il complesso ottimale tenendo conto di tutte le caratteristiche individuali del paziente, raccomanda la frequenza e la durata di utilizzo di questi fondi, controlla il loro funzionamento e prende atto della conformità del risultato raggiunto alle aspettative originali. Spesso, una crema con arbutina da macchie di pigmento fa parte di un trattamento completo e viene utilizzata contemporaneamente ad altri farmaci prescritti da un medico.

Un altro rimedio molto popolare è la lozione che, oltre all'arbutina, include anche la placenta (ad esempio, Cosmetex Roland Placenta Acid Face Lotion). A causa di questa composizione, questo strumento ha le seguenti azioni:

  • rallenta la sintesi della melanina;
  • illumina la pelle;
  • stringe i pori;
  • idrata;
  • ammorbidisce.

Inoltre, la lozione ha un effetto antisettico. In applicazione, è molto semplice, applicato, come una normale lozione, con un batuffolo di cotone o semplicemente con le mani. Si consiglia di pulire la pelle prima dell'uso. La composizione di questo strumento include altri componenti utili, in particolare le vitamine del gruppo B e E.

Precauzioni di sicurezza

Nonostante i numerosi vantaggi e l'origine vegetale, questa sostanza continua a causare molte controversie sulla sua sicurezza. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che non dovrebbero essere abusati. In alcuni paesi è vietato l'uso in cosmetologia, nel nostro paese è stata introdotta una limitazione della sua concentrazione nella composizione del farmaco. Il contenuto massimo consentito è del 4%.

Qual è la ragione di tale precauzione? Si ritiene che l'arbutina, essendo un derivato dell'idrochinone, sebbene meno tossico di quello, possa provocare lo sviluppo del cancro della pelle. I produttori di prodotti con un contenuto di questa sostanza negano questa possibilità, insistendo sulla sua piena sicurezza, ma i medici raccomandano di usarlo con cautela. Spesso per quanto riguarda i cosmetici che contengono questa sostanza, si possono trovare formulazioni come "più sicure di..." o "meno tossiche", che è tutt'altro che equivalente alla definizione di "assolutamente sicuro".

Dato l'atteggiamento ambiguo verso l'arbutina, i produttori a volte indicano nella composizione dei loro prodotti non la sostanza in sé, ma la pianta da cui è stata ottenuta, ad esempio, l'uva ursina o il gelso. Se per qualsiasi motivo l'uso di arbutina è indesiderabile, è necessario evitare i prodotti che contengono le piante sopra citate. In alternativa, sostanze come estratto di radice di liquirizia possono essere utilizzate per sbiancare la pelle.

Arbutin nei cosmetici

Arbutin - un componente nella composizione dei cosmetici per combattere i punti del pigmento.

L'arbutina è un ingrediente vegetale nei cosmetici sbiancanti che è meno efficace dei componenti più noti (come l'idrochinone), ma allo stesso tempo non è tossico o cancerogeno.

Sugli imballaggi con cosmetici, questo ingrediente è criptato con vari nomi: Arbutin, Glucosylatedhydroquinone, α-Arbutin, Alpha-Arbutin, Beta-Arbutin, così come sotto forma di vari estratti di piante (mirtilli, gelsi, pere, uva ursina, ecc.). A causa dei problemi associati alle leggi sui brevetti, la maggior parte dei produttori di prodotti per la cura della pelle nella descrizione indicano esattamente gli estratti di piante che contengono arbutina (ad esempio, uva ursina, pera, mirtillo) e non solo "arbutina".

L'azione dell'arbutin nei cosmetici

La molecola di arbutina è una combinazione di idrochinone e glucosio, ma l'idrochinone è stato bandito dai prodotti cosmetici per sbiancamento per qualche tempo, mentre l'arbutina è considerata una sostanza innocua. Nella composizione dei cosmetici sbiancanti, l'arbutina inibisce la tirosinasi e inibisce l'attività delle cellule che sintetizzano melanina - melanosomi. Tuttavia, l'uso di questo componente in dosi elevate è controproducente, poiché può avere l'effetto opposto, cioè contribuire alla formazione di iperpigmentazione. Fino ad ora, i ricercatori non hanno concordato la dose ottimale efficace e sicura di questo ingrediente - cioè, non si sa quanto l'arbutina sia richiesta nella composizione dell'uno o dell'altro mezzo, in modo che mostri l'effetto di schiarire la pelle, e non viceversa. Entrando nella pelle con cosmetici, lì l'arbutina si disintegra in idrochinone, cioè, può effettivamente sostituire questo componente proibito. Tuttavia, l'arbutina non è ancora efficace contro i pigmenti come l'idrochinone.

Molte aziende produttrici di cosmetici producono separatamente estratti vegetali che contengono arbutina, come l'estratto di uva ursina e foglie di gelso, ma ancora una volta, per il loro uso ci sono solo studi limitati, condotti principalmente su animali o in vitro. Molti esperimenti hanno dimostrato che l'arbutina, inclusa negli estratti di erbe, se usata nei prodotti per la cura della pelle, non ha alcun effetto sui punti dei pigmenti. In ogni caso, l'arbutina in piccole quantità è innocua per la pelle. Inoltre, alcuni estratti vegetali con arbutina saranno utili per altri problemi estetici. In particolare, l'estratto di uva ursina (Arctostaphylos uva-ursi) ha dimostrato inequivocabilmente proprietà antibatteriche e antiossidanti negli studi, e un piccolo numero di studi ha dimostrato che può alleggerire la pelle.

L'arbutina derivata della pianta, l'α-arbutina, ha un effetto più forte sulla sintesi della melanina dovuta all'inibizione dell'attività della tirosinasi. Dal 2002, l'α-arbutina è stata ampiamente utilizzata per la produzione di cosmetici da produttori di tutto il mondo, incluso il Giappone.

A chi viene mostrato l'arbutin

I cosmetici con arbutina svolgono solo un compito - riduce la sintesi di melanina durante l'iperpigmentazione, quindi, viene mostrato principalmente a persone con problemi di iperpigmentazione (macchie scure, macchie senili, macchie solari e lentiggini, macchie causate da lesioni e varie forme di melanoderma).

L'Arbutina è considerata non solo meno pericolosa, ma anche una componente meno irritante dei cosmetici rispetto all'idrochinone se usata in concentrazioni simili e comporta un minor rischio di sviluppare un'ipersensibilità cutanea. Tuttavia, si raccomanda alle persone con pelle sensibile di usare altri agenti schiarenti, come l'estratto di radice di liquirizia o l'acido kojico.

Chi è l'arbutin controindicato

Ci sono molte domande sulla sicurezza di questo ingrediente. Sono principalmente legati al fatto che si tratta di una forma di idrochinone, che, come è stato dimostrato, può provocare lo sviluppo di tumori maligni. Inoltre, studi hanno dimostrato che dosi elevate di idrochinone causano spesso ocronosi (pigmentazione blu-nera), specialmente nelle persone con pelle scura. Tuttavia, tra gli specialisti della comunità dermatologica, l'arbutina è considerata un'alternativa sicura (anche se non abbastanza efficace) all'idrochinone.

Cosmetici contenenti arbutina

L'arbutina è usata in vari cosmetici, il cui compito principale è combattere l'iperpigmentazione. È chiaro che viene introdotto nella composizione di formule a lunga durata d'azione - creme e maschere per combattere l'iperpigmentazione. Contiene anche questo ingrediente numerose lozioni, sieri e prodotti detergenti - fino al sapone. Di norma, i cosmetici con arbutina distribuiscono marchi asiatici poco noti. Nei cosmetici, l'arbutina è combinata con ingredienti come acido ialuronico, vitamina C, estratti vegetali, enzimi di papaia e ananas e anche in combinazione con altri brillantanti per una maggiore efficienza.

Come componente efficace dell'idrochinone al momento, l'arbutina è anche certificata per l'uso nelle tinture per capelli con un'avvertenza obbligatoria "contiene idrochinone" (massimo 0,3%): se si richiamano le proprietà di cui sopra, questa applicazione è logica - a causa del contenuto di idrochinone, l'arbutina può cambiare proprietà di inibizione della melanina.

Fonti di Arbutin

Poiché l'arbutina appartiene agli ingredienti naturali, è ottenuta principalmente dalle piante e le sue fonti abbondano. Questo derivato dell'idrochinone viene estratto dalle foglie di Bushberry, madder, bacche (gelso, mirtillo, mirtillo), alcuni funghi e la maggior parte dei tipi di pere. Nelle nostre latitudini, ci sono molte fonti di arbutina, in particolare, tre tipi di gelso da solo - Morus bombycis, Morus alba e Broussonetia papyrifera.

Derivato arbutinico - α-arbutin (alfa-arbutina) - è un nuovo tipo di idrocinone glucoside brevettato (proprietario - società svizzera DSM Nutritional Products). Viene prodotto utilizzando un enzima transglicosilante originale sviluppato in laboratorio.

Arbutin in cosmetology

L'arbutina in cosmetologia è una sostanza che può essere ottenuta come risultato di numerosi processi chimici da piante come gelso, mirtillo rosso, bergenia e uva ursina. Come un tipo di molecola, l'arbutina è un glicoside, il suo composto organico è noto a molti come etere ordinario.

Arbutin nella composizione di cosmetici più spesso estratti dalle foglie di arbusto d'uva ursina. In futuro, è combinato con acidi, idratanti e vitamine, ottenendo una crema che nel complesso esegue uno sbiancamento della pelle (riduce la pigmentazione).

L'idrochinone puro, che recentemente è diventato popolare negli agenti sbiancanti, è stato riconosciuto come cancerogeno e tossico, e oggi il suo uso è vietato in quasi tutti i paesi civili in tutto il mondo.

Danno e proprietà utili di arbutina

Arbutina nella composizione dei cosmetici è progettata per svolgere il seguente compito - riducendo la sintesi di melanina durante iperpigmentazione, quindi, prima di tutto, la sua crema con arbutina è raccomandata per coloro che hanno problemi di iperpigmentazione (macchie senili, macchie scure, lentiggini e macchie solari, varie forme melasma e macchie causate da danni).

In cosmetologia, una crema con arbutina dai punti di età è considerata non solo meno pericolosa, ma anche incapace di causare irritazione sulla pelle, rispetto all'idrochinone durante l'uso in concentrazioni identiche. Riduce il rischio di ipersensibilità della pelle.

La verità è controindicata con l'arbutina, quindi, per esempio, le persone che si distinguono per la presenza di pelle con ipersensibilità, è meglio dare la loro preferenza ad altri agenti schiarenti, come l'acido kojico o l'estratto di radice di liquirizia.

Arbutin, le cui controindicazioni sono minime, riserva ancora una serie di domande per la sua sicurezza. Principalmente, sono legati al fatto che si tratta di un tipo di idrochinone, che, come è già stato dimostrato, può causare la formazione di tumori maligni.

Inoltre, gli studi hanno dimostrato che spesso un aumento della dose di idrochinone può causare la chronosi (pigmentazione blu-nera), specialmente per coloro che hanno la pelle scura e scura. Allo stesso tempo, tra i numerosi cosmetologi di tutto il mondo, l'arbutina da macchie di pigmento è considerata sicura (anche se meno efficace rispetto all'idrochinone).

Dovrei diffidare dei fondi con l'arbutin?

Oggi, l'arbutina nei cosmetici è molto popolare. Una maschera per il viso con arbutina ti permette di sbiancare la pelle, liberandola di macchie senili, ma è sicura?

Secondo le sue proprietà, questa sostanza assomiglia all'idrochinone, tuttavia non contiene tossine, pertanto l'arbutina non è proibita in cosmetologia. Ma allo stesso tempo è impossibile escludere completamente la possibilità di danni alla salute. Si sconsiglia inoltre l'uso frequente di creme contenenti questo componente.

Riconoscere l'arbutina dalle macchie di pigmento nel trucco è piuttosto difficile. In alcune situazioni, i produttori semplicemente non dicono che la sostanza che producono ha questa sostanza. Ma c'è un piccolo trucco: l'arbutina viene estratta dall'estratto di arnica e dalla farina di riso. Se sono elencati nell'elenco degli ingredienti per lo sbiancamento della pelle, è meglio trovare un'altra crema.

I giapponesi stessi furono i primi a rifiutare tali mezzi, ma in molti paesi non c'è ancora alcun divieto sull'acido kojico. Pertanto, prima di acquistare la crema, leggere attentamente l'elenco degli ingredienti nella sua composizione.

Lo stesso si può dire dell'arbutina nei cosmetici sui prodotti che hanno acido kojico nella loro composizione. Hanno iniziato a usarlo sul territorio del Giappone, dove la pelle bianca è sempre stata apprezzata, con il tempo ha iniziato ad essere utilizzata in tutto il mondo, ma questo non significa la sua assoluta sicurezza. L'acido kojico e l'arbutina in cosmetologia dovrebbero essere usati con estrema attenzione.

Si è scoperto che questo acido non solo è altamente tossico, ma può anche portare a mutazioni cellulari. Pertanto, ora l'acido kojico e l'arbutina dai punti dei pigmenti stanno gradualmente perdendo la loro popolarità.

Cosmetici con arbutina per lo sbiancamento della pelle

L'arbutina dalle macchie di pigmento è utilizzata in una varietà di cosmetici mirati specificamente a combattere l'iperpigmentazione. Uno dei mezzi più popolari ed efficaci è diventato una maschera con l'arbutina, questo ingrediente è anche contenuto in vari agenti detergenti, sieri, lozioni - fino al sapone.

Nella maggior parte dei casi, aziende asiatiche quasi sconosciute sono impegnate nella produzione di cosmetici con l'arbutina. Nei cosmetici, l'arbutina può anche essere combinata con estratti vegetali, vitamina C, acido ialuronico, ananas e enzimi papaya, e può anche essere combinata con altre sostanze per schiarire la pelle per ottenere il massimo effetto.

Come componente efficace dell'idrochinone oggi, Arbutin ha anche un certificato per l'uso nelle tinture per capelli. È vero, il pacchetto con vernice dovrebbe avere un avviso obbligatorio "contiene idrochinone" (non più dello 0,3%): se si richiamano tutte le proprietà di cui sopra, questa applicazione è pienamente giustificata - a causa del contenuto di idrochinone, l'arbutina può modificare le proprietà della melanina.

Arbutin: cos'è ea cosa serve?

Oggi, il compito principale dei laboratori farmaceutici e di cosmetologia è lo sviluppo e la sintesi delle sostanze più significative ed efficaci che possono essere utilizzate per creare strumenti efficaci per risolvere i problemi attuali. Una di queste sostanze, che sono attivamente, ma ancora con cautela, utilizzate per preparare i più diversi mezzi di farmaceutica e cosmetologia, è l'arbutina. Al momento, la sostanza è circondata da un'attenzione particolare, dal momento che gli esperimenti, i test e i test di qualità vengono eseguiti solo i cui risultati non sono ancora del tutto noti.

Proprietà utili di arbutin

L'arbutina è un componente naturale che viene prodotto eseguendo una serie di reazioni chimiche con le piante (uva ursina, mirtillo rosso, gelso o bergenia). Secondo la struttura della molecola è un glicoside, un semplice etere. Questo componente viene utilizzato attivamente in prodotti destinati alla schiaritura della pelle, come il prodotto più sicuro e delicato. L'arbutina non è cancerogena e non tossica.

Il componente ha molte proprietà utili, tra cui:

  • riduzione della sintesi di melanina in caso di problemi di iperpigmentazione cutanea;
  • quando rilasciato in un ambiente alcalino, l'arbutina ha un effetto legante e antisettico, essendo convertito in idrochinone;
  • lenisce e ammorbidisce le mucose;
  • elimina la ritenzione di liquidi nel corpo.

Date le proprietà e l'effetto sul corpo di una sostanza, non sorprende che le piante con il suo contenuto siano utilizzate ai fini dell'uso nel trattamento di malattie dell'apparato digerente ed escretore.

L'uso di sostanze nei cosmetici

L'arbutina nei cosmetici è usata come sostituto dell'idrochinone puro perché non contiene componenti tossici. Il suo scopo principale è quello di ridurre la pigmentazione della pelle. Il meccanismo del componente è il seguente: penetra nel corpo e parzialmente sopprime la produzione dell'enzima, che è responsabile della sintesi della melanina. Pertanto, il livello di produzione di quest'ultimo è ridotto e le macchie di pigmento, le lentiggini e altri cambiamenti nel colore della pelle si attenuano sensibilmente.

Ci sono sottigliezze nell'uso di questo componente nelle creme, come se la dose fosse superata, è in grado di provocare l'effetto opposto - per stimolare l'iperpigmentazione. Dati accurati sul dosaggio utile non sono ancora stati ottenuti, quindi l'arbutina viene aggiunta in piccole quantità (di solito dal 2 al 4% del numero totale di componenti), che causa il suo effetto non pronunciato, ma la presenza di risultati non può essere negata. Spesso nella composizione di prodotti per la cura della pelle, può essere trovato in combinazione con vari estratti di piante, acido ialuronico e vitamina C. La sostanza può anche essere efficacemente utilizzata nelle tinture per capelli, che è consentita oggi.

Oltre all'effetto sbiancante, l'arbutina può anche proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette nocive, aumentare il livello di immunità locale, avere un effetto antinfiammatorio e ridurre l'intensità delle sensazioni dolorose. Le creme prodotte con questo componente vengono solitamente applicate due volte al giorno - al mattino e alla sera.

Anche nella composizione dei cosmetici può essere trovato un derivato di questa sostanza - alfa-arbutina, che ha più proprietà attive ed è ampiamente usato principalmente nei prodotti cosmetici giapponesi.

Cosa viene usato in medicina

Negli ambienti medici, la ricerca viene costantemente condotta per trovare i componenti più sicuri per l'uomo per la produzione di medicinali. Lo studio è condotto e riguarda l'azione di Arbutin e la fattibilità del suo utilizzo. Lo scopo più comune dell'uso di questo componente è quello di ottenere un effetto diuretico. I vantaggi della sostanza sono che, a differenza di altri diuretici, ha una lista di ulteriori effetti benefici, vale a dire, carattere anti-infiammatorio, antimicrobico e antiossidante.

Dov'è l'arbutina: fonti

Come già accennato, l'arbutina è una sostanza vegetale, viene estratta dalle foglie di tali piante:

  • uva ursina;
  • wintergreen;
  • Mirtilli caucasici;
  • dalle foglie di mirtilli rossi emettono un analogo della sostanza - il vaccino.

Danni e controindicazioni da usare

La principale controindicazione all'uso di farmaci con l'arbutina è la presenza di intolleranza individuale, la cui probabilità esiste per tutti i componenti di origine vegetale e la pelle troppo scura. Secondo la ricerca, quando si utilizza un componente su una pelle troppo scura, la probabilità di una reazione inversa della formazione della pigmentazione nera è elevata.

Nonostante le controindicazioni all'uso di agenti con l'arbutina siano minime, la sostanza riserva ancora una serie di domande sulla sua sicurezza, in quanto è ancora uno dei tipi di idrochinone.

Il danno diretto dall'uso di fondi con tale componente può verificarsi solo se la sua dose viene significativamente superata. Si ritiene che il componente in determinate condizioni possa addirittura provocare la comparsa di tumori maligni.

Recensione di Arbutin Cosmetics

Ad oggi, ci sono un gran numero di varie creme, sieri, lozioni e altri cosmetici, come parte del quale c'è l'arbutina. Allo stesso tempo, a seconda della quantità della sostanza nella preparazione, è possibile giudicare non solo la sua qualità ed efficacia, ma anche la sicurezza, poiché il superamento delle norme per l'inserimento di arbutina in un prodotto cosmetico porta a conseguenze negative. Per questo motivo, di seguito è riportato un elenco dei prodotti più di alta qualità, naturali, efficaci e sicuri che possono essere trovati sul mercato interno e acquistati in qualsiasi farmacia del paese.

Roland Face Cream con Arbutin e Placenta

La crema descritta è un prodotto di qualità che viene utilizzato per la cura di tutti i tipi di pelle del viso. I principali ingredienti attivi contenuti nella crema sono l'arbutina e l'estratto di placenta. I mezzi sono in vendita in un vasetto di colore rosa con un volume di 180 grammi. Va notato che la composizione della crema rapidamente e completamente assorbita nella pelle senza lasciare uno strato oleoso sgradevole e una sensazione di film sul viso. Il produttore giapponese afferma che il prodotto contiene tutte le proprietà necessarie di latte, crema e lozione, fornendo una cura della pelle efficace e delicata. Allo stesso tempo, il prodotto cosmetico è ricco di acidi grassi polinsaturi, vitamine e altre sostanze necessarie per il derma.

Lozione anti-pigmento Hana Brightening

Questo prodotto è un'efficace lozione crema idratante e schiarente made in Japan. Realizzato uno strumento a base di arbutina e acido ialuronico ed è implementato in una piccola bottiglia con una capacità di 10 millilitri. In questo caso, i fondi sono sufficienti per un lungo periodo di utilizzo, quando si applica la composizione sulla pelle due volte al giorno. Il prodotto cosmetico ha una vasta gamma di azioni, che permettono non solo di uniformare il tono della pelle, ma anche di saturare efficacemente la pelle con tutte le vitamine e i microcomponenti necessari. Il complesso di elementi cosmetici è ottimale per l'uso quotidiano indipendentemente dalle condizioni e dal tipo di pelle.

Siero anti-melasma

Il prodotto cosmetico anti-melasma è un siero utilizzato per la cura e la correzione della pelle problematica e sensibile. Il farmaco è ottimo sia per le donne che per gli uomini che vogliono liberarsi dei processi infiammatori sul viso. Uno degli elementi più importanti contenuti nel siero è l'arbutina, grazie alla quale il colore della pelle si uniforma e diventa più uniforme dopo diversi utilizzi della composizione. Lo strumento ha una consistenza leggera ed è ben assorbito nell'involucro, senza lasciare tracce o disagi.

Crema sbiancante all'Himalaya Herbals

Il prodotto cosmetico descritto è una crema sbiancante che può essere utilizzata per tutti i tipi di pelle, indipendentemente dall'età. Una caratteristica del prodotto è che consiste di soli ingredienti naturali ed estratti, compresi olio di rosa, olio di noci, mandarino, ecc e aloe. La consistenza del prodotto leggero, non grassa, facilmente assorbito dalla pelle, non ha odore sgradevole. Lo strumento illumina efficacemente la pelle, allineandone il colore, pur non avendo un impatto negativo sul corpo.

Arbutin in cosmetology

Le donne moderne si avvicinano con attenzione alla scelta dei cosmetici: studiano le recensioni e le composizioni dei mezzi di interesse per garantire che la crema prescelta sia efficace e sicura. Ma memorizzare liste di componenti accettabili e indesiderabili può essere difficile. Ad esempio, i dubbi sono spesso causati dall'arbutina. Se l'arbutina aiuta da punti di età e se è aggressivo per la salute, lo diremo nel nostro articolo.

Cos'è l'arbutina?

L'arbutina è un composto derivato dalle foglie delle piante. Ad esempio, mirtillo rosso, mirtillo rosso, mirtillo. Per ottenere l'arbutin, devi fare un sacco di sforzi. Il primo stadio sta facendo bollire le foglie nell'acqua. Il secondo è l'aggiunta di piombo al brodo, grazie al quale i tannini rilasciati dalle piante si depositano sul fondo. È in questo sedimento e contiene arbutin.

Nella terza fase, l'idrogeno solforato viene utilizzato per separare i cristalli di arbutina dal piombo e da altre sostanze non necessarie. All'ultimo, quarto stadio di ottenere l'arbutina, la sua purificazione finale viene effettuata con l'aiuto di carbone attivo e acqua. Di conseguenza, i dipendenti di aziende cosmetiche hanno cristalli con punte lunghe e sottili, che si dissolvono perfettamente nei liquidi caldi.

La produzione di arbutini è stabilita in diversi paesi del mondo. Soprattutto è prodotto in Cina. Ma c'è un arbutino europeo, oltre che russo.

Qual è l'arbutina utile per il viso?

Scendendo sulla pelle, l'arbutina blocca parzialmente la produzione di pigmento melanico, in modo che sotto l'influenza della luce solare il colore della pelle rimanga quasi invariato. La solarizzazione, acquisita quando si usano prodotti con l'arbutina, non è troppo intensa e sembra naturale. La possibilità di scottature è notevolmente ridotta. Queste proprietà hanno aiutato l'arbutina ad entrare nella composizione di alcuni filtri solari.

L'arbutin più usato nella lotta contro i punti del pigmento. Viene aggiunto alla crema sbiancante. I mezzi con l'arbutina attenuano la pigmentazione esistente e rallentano la formazione di nuove macchie di pigmento.

L'arbutina è efficace contro diversi tipi di macchie di pigmento:

  • età;
  • acquisito a causa di un'esposizione prolungata al sole;
  • congenito (lentiggini);
  • infiammatorio (tracce di acne, piccole ferite, ecc.).

Un'altra caratteristica piacevole di Arbutin è un lieve effetto anti-infiammatorio. Non secca la pelle, ma agisce come un antisettico naturale e riduce la probabilità di eruzioni cutanee.

Quali sono le controindicazioni dell'arbutina?

Alcuni ricercatori ritengono che l'arbutina possa contribuire al cancro. Tuttavia, altri test mostrano che fino al 75% dell'arbutina lascia il corpo durante la minzione e il resto non è sufficiente a causare un effetto cancerogeno.

Si ritiene che la sostanza in piccole dosi guarisca il sistema urinario, proteggendolo dalle infezioni.

Per eliminare la probabilità che si verifichino effetti pericolosi dall'uso di prodotti contenenti arbutina, le società cosmetiche responsabili di solito limitano la concentrazione al 4% del volume totale del prodotto. In tali quantità, l'arbutina è considerata assolutamente sicura.

Quali sono gli strumenti con l'arbutino da scegliere - i migliori 5 migliori

Oggi nel mercato cosmetico c'è una scelta sufficiente di cure con l'arbutina. Per facilitare l'acquisto, abbiamo raccolto i 5 migliori prodotti anti-pigmentazione contenenti questo composto.

Crema Sbiancante Terra Santa

La crema del marchio israeliano ha guadagnato il riconoscimento di consumatori e cosmetologi. Entra spesso in un trattamento di pigmentazione domiciliare per le donne professioniste. Lo strumento contiene molti estratti naturali (uva, zucchetto di Baikal, gelso, ecc.) E attiva il metabolismo cellulare. Di conseguenza, i punti più sgradevoli passano più velocemente e la faccia comincia a sembrare più fresca e più giovane.

Costo - da 2500 a 3000 rubli

Siero Idealia Pro di Vichy

Dà un effetto quasi istantaneo di alleggerimento della pelle dovuto alla combinazione di arbutina con altri componenti sbiancanti (biossido di titanio, acido capryloil-salicilico e citrico, ecc.). Il contenuto di vitamina C rende la pelle luminosa e piena di energia. Ma non affronta tutti i tipi di pigmentazione e può causare pelle secca, quindi assicurati di usarlo in combinazione con una crema idratante!

Costo - circa 1800 rubli

Arbutin Dermo Active Complex di BeautyMed

Siero, crema e crema dermoattiva con effetto sbiancante sono prodotti nella serie. Questi sono agenti forti, la concentrazione di arbutina in essi raggiunge il 5%, il che rende possibile combattere anche con pigmentazione fortemente pronunciata. C'è anche l'acido ialuronico, che idrata perfettamente la pelle.

Costo: circa 300 rubli

Melascreen Anti-taches brunes SPF15 crema leggera di Ducray

Esso combina le proprietà della luce del giorno e crema solare, SPF ma non così in alto, quindi è meglio usare in inverno e in estate ottenere una crema con un fattore SPF di 25. È più adatto per i proprietari di pelle grassa o combinazione. Sarà una base eccellente per il trucco. Ci sono molte recensioni positive su questa crema, il prodotto in realtà imbianca bene il viso.

Costo: circa 1500 rubli

Olio d'oliva Crema schiarente di Afrodite

Lo strumento è progettato per la pelle secca e opaca, arricchita con oli di oliva e di jojoba, contiene estratti di acido ialuronico, aloe e rosmarino. Anche la normale crema per la pelle piace, non crea lucentezza oleosa, non lascia macchie bianche, come da altri filtri solari.

Costo: circa 700 rubli

Dove e per quanto acquistare cosmetici con l'arbutina?

Molte persone usano l'arbutina nelle creme fatte in casa, quindi la domanda è dove comprare l'arbutina. Ma nella sua forma pura, è venduto solo nei negozi online, ad esempio, 5 g di estratto ti costeranno 600 rubli.

Cosmetici preconfezionati con arbutin si differenziano nelle loro politiche di prezzo. Quindi, i cosmetici BeautyMed costeranno almeno 3 mila rubli per un barattolo, la crema Holyland è più facile da acquistare, in quanto viene venduta in molte grandi catene di vendita al dettaglio, così come in cliniche e uffici cosmetici, ma anche il suo costo è elevato - da 3 mila rubli..

Condividi "Arbutin aiuta con le lentiggini e la pigmentazione dell'età?"

Arbutin: cos'è e per cosa viene utilizzato

L'arbutina è una sostanza ottenuta attraverso una varietà di reazioni chimiche da mirtilli rossi, gelso, uva ursina e bergenia.

Nella maggior parte dei casi, per scopi cosmetici, questa sostanza viene estratta dalle foglie di uva ursina. Si combina quindi con vitamine, idratanti e vari tipi di acidi. Il risultato è una composizione qualitativa che ti consente di sbarazzarti dei punti di età.

In precedenza, l'idrochinone puro veniva utilizzato per questo scopo. Tuttavia, è stato riconosciuto come tossico e cancerogeno, e oggi il suo uso è vietato in un gran numero di paesi.

I benefici e i danni dell'arbutina nei cosmetici

Nelle preparazioni cosmetiche l'arbutina svolge i seguenti compiti:

  • riduce la produzione di melanina;
  • elimina le lentiggini e le macchie solari;
  • migliora la condizione generale della pelle.

Si consiglia di utilizzare la crema con la sua aggiunta a persone che hanno segni di iperpigmentazione.

Tali composizioni sono considerate molto meno pericolose rispetto ai preparati di idrochinone. Di regola, non causano irritazione. I farmaci contenenti l'arbutina riducono il rischio di ipersensibilità della pelle.

Tuttavia, questo composto chimico ha alcune controindicazioni. Ad esempio, è meglio non usarlo per le persone con pelle sensibile. In questo caso, è meglio usare l'estratto di radice di liquirizia o l'acido kojic.

Allo stesso tempo le controindicazioni al suo uso sono minime, ma lasciano ancora alcune domande sull'innocuità del corpo. Prima di tutto, ciò porta al fatto che l'arbutina è uno dei tipi di idrochinone e questa sostanza, come hanno scoperto gli esperti, può servire come fattore nello sviluppo di tumori maligni.

Inoltre, i risultati di numerosi studi dimostrano che a volte un sovradosaggio di idrochinone causa la cosiddetta occlusione, in cui la pigmentazione diventa molto scura. Questo problema è particolarmente comune tra i proprietari di pelle scura e scura.

Vale la pena avere paura

Attualmente, l'arbutina in campo cosmetico è molto popolare. La maschera con l'aggiunta di questa sostanza aiuta a sbiancare la pelle e rimuovere le macchie dell'età. Ma è sicuro per il corpo?

Le proprietà di arbutina e idrochinone sono molto simili, ma la prima sostanza nella composizione non ha tossine, perché è spesso usata in cosmetologia. Tuttavia, è difficile garantire l'assoluta sicurezza del suo utilizzo. Pertanto, è ancora indesiderabile applicare regolarmente la crema con questo componente.

Identificare l'arbutina nella composizione del prodotto cosmetico è abbastanza difficile. Spesso i produttori preferiscono non specificarlo nella composizione. Tuttavia, c'è un trucco: la sostanza è ottenuta dalla farina di riso e dall'estratto di arnica. Se sono presenti nella lista degli elementi costitutivi del farmaco sbiancante, allora si consiglia di optare per un'altra crema.

Lo stesso si può dire dei cosmetici, che contengono acido kojico - dovrebbe anche essere usato con molta attenzione.

Gli esperti hanno scoperto che questo tipo di acido non solo è altamente tossico, ma può anche causare la mutazione delle cellule della pelle. Pertanto, l'arbutina e l'acido kojico stanno rapidamente perdendo la loro popolarità.

Arbutin Cosmetics

Questa sostanza viene aggiunta a molti farmaci progettati per eliminare l'iperpigmentazione. Le maschere più popolari con l'aggiunta di arbutin. Inoltre, questo componente è presente in altri modi:

  • nelle lozioni;
  • in sieri;
  • in sapone e così via

Ora la produzione di cosmetici arbutinovoy si occupava principalmente di ditte asiatiche poco conosciute. In essi, la sostanza può essere combinata con vitamina C, estratti vegetali, enzimi di papaia e ananas, acido ialuronico, ecc. Inoltre, può essere integrata con altre sostanze che aiutano ad alleggerire la pelle e ad aumentarne l'effetto. Questo componente viene anche utilizzato nella produzione di preparati per la colorazione dei capelli.

Gli esperti ritengono che questa sostanza, oltre allo sbiancamento, minimizzi anche gli effetti nocivi delle radiazioni UV, rafforzi il sistema immunitario, abbia effetti analgesici e antinfiammatori sulla pelle.

L'uso di creme a base di arbutina richiede molta pazienza. Potrebbero essere necessarie diverse settimane o mesi per vedere un effetto positivo. Tuttavia, queste creme dovrebbero essere utilizzate la sera e la mattina.

Oggi, l'arbutina è considerata una sostanza sicura, a condizione che venga utilizzata secondo le istruzioni - non più del 2-4% della crema.

Arbutin. Cosa c'è nei cosmetici? Crema, maschera pigmentata, proprietà, uso in ginecologia

La soluzione dei problemi nel campo della cosmetologia si ottiene attraverso lo sviluppo e il miglioramento continuo delle composizioni di preparati cosmetici, l'introduzione di principi attivi aggiuntivi.

Uno di questi componenti è l'arbutina, la cui ricerca non può essere definita completata. Iniziare a utilizzare i mezzi, che includono la sostanza, dovrebbe essere dopo aver studiato le informazioni su ciò che sono destinati e quali sono i possibili effetti collaterali.

Cos'è l'arbutina?

Nei prodotti che hanno lo scopo di illuminare il colore della pelle e il tono di livellamento, l'arbutina è un ingrediente indispensabile.

Per ottenerlo è necessario un numero di reazioni chimiche basate sull'interazione con le piante:

La sua azione morbida e sicura è dovuta alla sua composizione naturale: non può essere considerato cancerogeno o tossico.

Le sue proprietà benefiche sono dovute all'origine naturale:

  • Ha un effetto calmante sulla pelle.
  • Non causa la comparsa di edema e non causa secchezza della pelle.
  • Con l'aumento della pigmentazione della pelle aiuta a rallentare il processo di sintesi della melanina.
  • La sostanza acquisisce proprietà astringenti e diventa un antisettico dopo che entra in un ambiente alcalino.

Il mezzo con cui è incluso non ha solo un pronunciato effetto sbiancante. L'arbutina aiuta a proteggere attivamente la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni ultraviolette e aiuta anche ad aumentare l'immunità a livello locale. Con il suo uso, il grado di comparsa delle sensazioni dolorose è significativamente ridotto e l'infiammazione viene eliminata.

La composizione di arbutin

L'arbutina (questo è il modo in cui viene usato, sarà descritto più avanti) ha un secondo nome - l'idrochinone beta D. L'idrochinone nella sua forma pura è riconosciuto come sostanza tossica, quindi la sua aggiunta a vari mezzi è diventata proibita. Un'alternativa a questa sostanza nella composizione di vari farmaci era l'arbutina.

Il composto organico è sotto forma di etere, che si ottiene facendo fermentare le foglie delle piante che lo contengono. Quando viene aggiunto acetato di piombo, i tannini precipitano.

I cristalli di arbutina si ottengono separandoli dall'idrogeno evaporato. Dopo il trattamento con carbone attivo e acqua, l'arbutina è ottenuta in forma cristallizzata. La sostanza arbutina ha la composizione chimica C12H16O7 • ½ H2O ed è suddivisa in isomeri strutturali alfa e beta-arbutina.

Alfa e beta-arbutina: proprietà e differenze

Quando il D-glucosio si lega a una molecola di idrochinone, si verifica una formazione a due fasi di arbutina: con legami glicosidici alfa e beta. Beta-arbutina ha un'origine naturale ed è estratta dall'uveberry, l'alfa-arbutina è ottenuta esclusivamente in laboratorio.

L'alfa arbutina prodotto in polvere pura ha un costo maggiore e una migliore efficienza rispetto a molti produttori spesso giustificano prezzi elevati per i prodotti cosmetici. Le differenze nel modo di legare il D-glucosio spiegano la differenza nei processi di influenza dei gruppi alfa e beta sulla sintesi della melanina.

L'alfa-arbutina è un componente piuttosto costoso e può bloccare il processo di biosintesi della melanina epidermica. In base ai risultati di numerosi studi clinici, è stato riscontrato che l'beta-arbutina ha un effetto più lieve, quindi l'efficacia del suo uso è parecchie volte inferiore.

Come funziona?

Quando penetra negli strati più profondi della pelle, l'arbutina ha un effetto schiacciante sulla formazione di cellule che promuovono la produzione di melanina. Questa azione è mirata a prevenire l'emergere di nuove macchie di pigmento e alleggerire quelle che sono già apparse.

L'azione dell'arbutin sulla pelle

La sua azione attiva inizia immediatamente dopo l'applicazione sulla pelle, che protegge la pelle dall'influenza attiva dei raggi solari, che possono causare l'oscuramento e l'aridità della pelle. Il componente è incluso nella composizione di alcuni filtri solari, poiché previene l'aspetto di un'abbronzatura forte. Dopo l'applicazione, la pelle sarà protetta dagli effetti eccessivi dannosi delle radiazioni ultraviolette.

L'arbutina ha un effetto antisettico e parzialmente disinfetta la pelle, eliminando i processi infiammatori e riducendo la probabilità di eruzioni cutanee.

La sicurezza e l'efficacia del suo uso sono dimostrate: la sintesi di melanina è ridotta del 76% ad alte concentrazioni e del 40% a concentrazioni più basse.

Vantaggi e svantaggi

Arbutin (è per cosa e come viene utilizzato, è stato descritto in precedenza) ha molte proprietà utili:

  • Riduce parzialmente la produzione di melanina, a causa della quale la frequenza di eccessiva pigmentazione sulla pelle si riduce parecchie volte.
  • Elimina macchie solari, lentiggini, segni scuri da acne e altri tipi di pigmentazione.
  • Migliora la condizione generale della pelle.
  • Aiuta a ridurre le cicatrici dell'acne.

Secondo gli studi, non è stato identificato alcun effetto negativo della sostanza sulla pelle. Tuttavia, vale la pena ricordare che l'arbutina è convenzionalmente considerato uno dei tipi di idrochinone, una sostanza che è stata vietata per l'uso in varie preparazioni.

Alcuni studi dimostrano che l'idrochinone contribuisce alla comparsa di neoplasie maligne. L'arbutina non contiene sostanze cancerogene, pertanto non è vietata come additivo cosmetico.

Indicazioni per l'uso in cosmetologia

Nel campo delle procedure cosmetologiche, l'arbutina svolge la funzione di sopprimere il processo di sintesi della melanina.

Problemi cosmetici che possono essere risolti con l'uso di agenti sbiancanti speciali:

  • Forte pigmentazione
  • La comparsa di macchie di età.
  • Lentiggini e macchie solari.
  • Macchie causate da sostanze irritanti.
  • Diverse forme di melasma.
  • Macchie pigmentate causate dal processo infiammatorio (tracce di acne o ferite).
  • La presenza di cicatrici e segni che vengono preservati dall'eruzione sulla pelle.

Risultati istantanei dall'uso di droghe, che include un componente naturale, non dovresti aspettare. L'alleggerimento inizia dopo un po 'di tempo: circa 25-45 giorni dopo il primo utilizzo dello strumento.

Ciò è dovuto al fatto che è questo periodo di tempo che la pelle ha bisogno per il suo profondo rinnovamento, dopo di che sarà possibile notare l'effetto dell'uso di una particolare preparazione. Nel campo della cosmetologia, i prodotti arbutin sono considerati non pericolosi: non sono in grado di causare irritazioni sulla pelle e non causano lo sviluppo di reazioni allergiche.

Controindicazioni

Le opinioni sulla sicurezza dell'uso delle sostanze sono diverse e oggi non è stata trovata una singola soluzione. Controindicazioni all'uso di farmaci per lo sbiancamento della pelle con l'ingrediente attivo arbutina è intolleranza individuale e alta sensibilità, dal momento che la probabilità di effetti collaterali dipenderà dalle caratteristiche dell'organismo.

Si consiglia di utilizzare cosmetici con persone con la pelle scura, in quanto ciò può causare l'effetto opposto - macchie di pigmento possono diventare blu-nero.

Fonti naturali di arbutin

L'origine vegetale dell'arbutina consente di classificarla come un componente naturale.

La sostanza è contenuta nelle foglie di tali piante:

  • uva ursina;
  • Mirtilli caucasici;
  • wintergreen;
  • mirtilli;
  • gelso;
  • sassifraga.

Più piccola è l'età della pianta, maggiore sarà la quantità di arbutina contenuta. Per ottenere la sostanza, le foglie delle piante dovrebbero essere bollite in acqua, e quindi i tannini dovrebbero essere depositati dalla miscela risultante.

Dopo l'evaporazione, la formazione di una sostanza avviene in una forma cristallina, nella quale si formano aghi setosi. Dopo averlo elaborato con l'uso di carbone attivo, si ottiene un componente che verrà poi aggiunto ai prodotti sbiancanti della pelle.

Prodotti cosmetici con arbutin

Per scopi cosmetici, i prodotti con arbutina sono usati per risolvere i problemi estetici della pelle associati ad una maggiore formazione di macchie di pigmento. La quantità della sostanza contenuta nel preparato influenzerà direttamente l'efficacia e la sicurezza del suo uso.

L'eccessivo contenuto di arbutina può portare a effetti avversi sotto forma di macchie nere sulla pelle. Quando scegli i fondi, dovresti prestare attenzione alla composizione e alla presenza di ulteriori componenti utili.

L'arbutina (per la quale questa sostanza è utilizzata nei cosmetici, sarà chiarita dai dermatologi o da uno specialista in un salone di bellezza) fa parte di un gran numero di prodotti sul mercato dei cosmetici:

Ciascuna opzione deve essere selezionata in base alle preferenze individuali e alle proprietà generali del prodotto. La maggior parte dei fondi è sviluppata da aziende asiatiche, dove tali prodotti sono abbastanza comuni.

La sostanza può essere combinata con acido ialuronico, estratti vegetali naturali ed enzimi, vitamina C, oltre a fungere da ingrediente aggiuntivo nella produzione di prodotti per la tintura dei capelli.

Nomi e descrizioni di creme

Tra la grande varietà di prodotti nel mercato cosmetico della crema è spesso scelto a causa della disponibilità e facilità d'uso.

I più famosi ed efficaci includono:

  • Roland Cream. Il prodotto è destinato all'uso sulla pelle del viso ed è rivendicato dal produttore sotto forma di uno strumento adatto a qualsiasi tipo di pelle. Arbutina e estratto di placenta - i principi attivi di questo strumento, ed è prodotto dal produttore giapponese. Lo strumento combatte attivamente l'oscuramento del viso, ha una consistenza piacevole e nutre bene. La pelle non rimane sensazione grassa e appiccicosa. Vitamine che compongono la crema, nutrono delicatamente la pelle e forniscono una cura di qualità per la sua condizione.
  • Crema sbiancante dall'Himalaya Herbals. Lo strumento ha un effetto pronunciato sotto forma di un notevole schiarimento della pelle, e per la presenza di componenti naturali di origine vegetale nella composizione, il colore della pelle è completamente uniforme. Il prodotto ha una consistenza abbastanza leggera ed è ben assorbito.
  • Crema MelaClear per lo sbiancamento della pelle. Il rimedio per la pigmentazione è uno sviluppo innovativo. Il contenuto di nano-liposomi consente alle sostanze attive di penetrare negli strati più profondi della pelle. A causa del contenuto di un gran numero di estratti utili di origine vegetale, lo strumento viene utilizzato per l'idratazione profonda. La composizione arricchita con vitamine consente di attivare i processi cellulari, migliora la nutrizione e il metabolismo delle cellule.

Quando si scelgono le creme, è necessario studiare attentamente la composizione prima dell'uso. Ciò ridurrà al minimo il rischio di reazioni allergiche.

Siero siero pigmentato: panoramica del prodotto

Il siero si differenzia dalla crema di una maggiore concentrazione di principi attivi attivi. Un effetto intenso sulla pelle si verifica perché nella maggior parte dei casi il siero è destinato a risolvere un problema specifico.

Nel mercato dei prodotti cosmetici per i prodotti più popolari includono:

  • Siero anti-melasma. Il farmaco è destinato all'uso sulla pelle, che ha espresso problemi sotto forma di eruzioni cutanee, infiammazione e brunitura parziale. La presenza di arbutina nella composizione contribuisce ad ottenere un tono uniforme con l'uso regolare dei fondi. Il farmaco ha una consistenza molto leggera e assorbe il più rapidamente possibile.
  • Serum The Ordinary Alpha Arbutin 2% dal marchio canadese Deciem. La composizione comprende acido ialuronico, che in combinazione con l'arbutina ha un buon effetto e migliora le condizioni della pelle. La consistenza è viscosa, si applica facilmente con una pipetta e si assorbe rapidamente, lasciando una pellicola morbida sul viso. Lo strumento ha un effetto sbiancante che compensa completamente la carnagione.

I sieri sono prodotti in volumi più piccoli, ma a causa della consistenza diversa dalla crema, sono piuttosto economici.

Sapone sbiancante

L'arbutina (per la quale questo componente è incluso nella composizione di prodotti cosmetici può essere letta sulla confezione di alcuni prodotti) viene spesso utilizzata nella fabbricazione di sapone, con la quale si può anche sbarazzarsi di:

  • macchie di pigmento;
  • lentiggini;
  • tracce di eruzione cutanea.

I mezzi più efficaci includono i seguenti prodotti:

  • Sapone curativo per il viso Dr. Yanhee Sapone realizzato in Thailandia. La struttura, oltre all'arbutina, include principi attivi aggiuntivi: collagene, vitamina C e l'enzima naturale papaia. Ha un effetto sbiancante, elimina la pigmentazione, l'acne e uniforma il tono del viso.
  • Il sapone naturale Madame Heng deterge la pelle e la sbianca delicatamente. A causa della presenza nella composizione di vitamine, aminoacidi ed estratti vegetali, il sapone riduce l'infiammazione, contribuisce al restringimento dei pori, livella il tono della pelle e la struttura.
  • Sapone Lab Dee alfa arbutin. Lo strumento è realizzato in Thailandia ed è progettato per allineare il tono del viso ed eliminare le macchie scure. Gli ingredienti naturali che compongono il sapone, hanno un effetto delicato: la pelle non è sovraessiccata, profondamente detersa, ha un tono liscio senza pigmentazione.

Più spesso, il sapone viene proposto per essere utilizzato insieme ad altri prodotti per schiarire la pelle: la pelle viene preventivamente pulita con sapone speciale con aggiunta di arbutina, quindi viene applicata crema, siero o lozione.

Lozione per il viso

Tra la grande varietà di prodotti cosmetici con macchie di pigmento, si possono usare lozioni speciali con arbutina.

I più famosi ed efficaci sono:

  • Cosmetex Roland. Oltre all'allineamento del colore della pelle, lo nutre e lo nutre attivamente con componenti utili. La composizione contiene vitamina C e placenta, grazie alla quale la pelle diventa vellutata al tatto e notevolmente idratata. La piacevole consistenza consente di assorbire rapidamente la lozione senza lasciare uno strato appiccicoso. Il prodotto è ipoallergenico.
  • Produzione giapponese di lozione Hana. Per combattere l'oscuramento sul volto dei produttori giapponesi ha sviluppato un prodotto speciale, che comprende anche l'acido ialuronico. Questo componente rende la pelle visibilmente più morbida nelle sensazioni, idrata e previene il suo invecchiamento.
  • HADA LABO. La lozione è adatta per l'uso su diversi tipi di pelle ed è disponibile in due varianti. Quando si utilizza il prodotto, è possibile valutare il suo effetto complesso: i componenti eliminano attivamente la doratura sulla pelle, l'acido ialuronico rallenta il processo di invecchiamento, la vitamina C consente alle pareti dei vasi sanguigni di rafforzarsi. Non sono presenti coloranti di origine artificiale, alcol, profumi e oli minerali nel prodotto.

Per ottenere un effetto visibile, dovresti usare regolarmente i fondi. I prodotti sono adatti all'uso come strumento autonomo e possono anche essere utilizzati in combinazione con altri farmaci.

Come usare l'arbutina in ginecologia per le donne?

L'arbutina (questo è quanto e come viene usato in medicina, verrà descritto in seguito) ha varie proprietà utili che possono essere importanti non solo nel campo della cosmetologia. È per questo motivo che la sostanza viene utilizzata per creare medicinali. L'arbutina è uno dei componenti costitutivi dell'utero del boro - un'erba perenne, che viene spesso chiamata femmina.

Nel campo della ginecologia, i benefici dell'uso di una sostanza sono spiegati dalle sue numerose proprietà.

La tabella fornisce un breve riassunto delle malattie in cui i prodotti con arbutina saranno particolarmente utili:

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne