Per la maggior parte di noi, la parola "acne" è associata a cambiamenti ormonali nell'adolescenza. Tuttavia, la base di clienti di cosmetologi e dermatologi suggerisce che in realtà le cose sono molto più complicate: un numero enorme di donne mature soffre di questa malattia. Le cause dell'infiammazione delle ghiandole sebacee sono complesse e varie. Per i pazienti adulti, i più tipici sono gli squilibri ormonali, lo stress, una cattiva alimentazione e anche un'attività fisica intensa.

Il principale fattore che causa l'acne è considerato l'aumentata suscettibilità del corpo umano al testosterone - l'ormone sessuale maschile. Le ghiandole sebacee cominciano a produrre intensivamente il sebo, che, mescolando con le cellule morte dell'epidermide, intasa i follicoli della pelle. Di conseguenza, l'acne e l'acne compaiono sul viso e sulla parte superiore del collo, in alcuni casi l'infiammazione lascia delle cicatrici. Ciò significa che le donne dovrebbero prestare maggiore attenzione allo stato della loro pelle durante la gravidanza e la menopausa - durante questi periodi si verificano cambiamenti significativi nel contesto ormonale del corpo.

Come regola generale, il trattamento dell'acne consiste nell'uso di creme e unguenti contenenti antibiotici, retinoidi, acido azelaico. Se questi metodi non portano i risultati desiderati, i medici prescrivono vari farmaci per uso interno (compresse, capsule). Nei casi più gravi, la principale dermatologa britannica Susan Mayo consiglia di prestare attenzione a Roaccutane - una forma biologicamente attiva di vitamina A - uno degli strumenti più potenti usati per trattare l'infiammazione della pelle. Tuttavia, il Dr. Mayo sottolinea che questo medicinale può essere usato solo come prescritto da un medico, in quanto ha una lista molto seria di controindicazioni ed effetti collaterali.

Oltre all'uso di droghe, i dermatologi sottolineano l'importanza particolare di uno stile di vita sano e una corretta alimentazione per il trattamento efficace dell'acne.

Lo stress costante indebolisce non solo il sistema nervoso, ma anche il sistema immunitario, che ha un effetto estremamente negativo sulla salute generale. La resistenza del corpo a vari virus e batteri diminuisce e in molti casi è accompagnata da infiammazione della pelle. Inoltre, situazioni stressanti stimolano la produzione di androgeni - ormoni steroidei maschili. E questo, come sappiamo, porta alla comparsa di acne. Pertanto, è necessario imparare a gestire lo stress se si desidera diventare il proprietario di una pelle liscia e sana. Per fare questo, prima di tutto, devi trovare l'equilibrio ottimale tra lavoro e tempo libero. Fino ad ora, l'umanità non è stata in grado di inventare un modo più efficace per recuperare un sonno profondo, e la sua proprietà unica di rallentare il processo di invecchiamento della pelle è stata a lungo adottata da tutte le bellezze conosciute. Un comodo materasso, una stanza ben ventilata, un bagno caldo e una borsa di lavanda secca sotto il cuscino contribuiranno a rendere il sonno più sereno e la pelle fresca.

Alcuni di noi preferiscono alleviare la tensione nervosa con un intenso esercizio in palestra. Tuttavia, è necessaria attenzione qui. I dermatologi avvertono: un eccessivo sforzo fisico, di regola, è accompagnato da un'abbondante sudorazione, che crea un ambiente favorevole per vari agenti patogeni e contribuisce alla comparsa di varie infiammazioni. Tuttavia, l'attività fisica moderata ha un effetto benefico sullo stato del nostro corpo, provoca un aumento di energia, migliora l'umore e quindi ci consente di neutralizzare gli effetti negativi dello stress.

La comparsa di acne è uno dei segni di cattiva alimentazione e suggerisce la necessità di apportare modifiche significative alla vostra dieta quotidiana. Il famoso dermatologo americano Nicholas Perrikon considera una dieta equilibrata come una delle condizioni di base necessarie per una pelle sana. Lo stesso Dr. Perricon in gioventù soffriva di acne, quindi la ricerca e lo sviluppo di metodi efficaci per trattare questa malattia occupano un posto speciale nel suo lavoro scientifico e nella pratica medica. Il dermatologo consiglia di evitare cibi fritti grassi, farina e dolci, nonché prodotti ad alto contenuto di additivi artificiali (colori, aromi, conservanti). Questo cibo dannoso per la nostra pelle dovrebbe essere sostituito da salmone e sardine ricchi di acidi grassi, yogurt fresco, verdure, frutta e verdura. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta anche alle bevande: acqua e tè verde apporteranno indubbi benefici, ma l'uso di caffè, tè nero forte e alcol dovrà essere ridotto al minimo.

Il trattamento dell'acne in età adulta richiede un approccio integrato e pazienza. Oltre a prendere farmaci, dovrai imparare come controllare lo stress, l'attività fisica e monitorare la tua dieta. Tuttavia, la tua perseveranza si riflette nel modo più vantaggioso non solo sulla bellezza della tua pelle, ma anche sullo stato generale di salute.

L'acne sul viso delle donne in età adulta: cause, trattamento

Rash e acne sono una malattia abbastanza comune che si verifica non solo negli adolescenti, ma anche nell'età adulta. Quando compaiono acne e acne, vale la pena di capire le ragioni del loro verificarsi, perché molto spesso, una tale risposta dell'organismo può indicare patologie incipienti all'interno del corpo. Secondo le statistiche mediche, è il corpo femminile che è più suscettibile all'emergere di vari problemi estetici, perché sono le donne soggette a cambiamenti ormonali durante tutta la vita.

Cause di acne

Perché l'acne compare nelle donne in età adulta? Le ragioni principali di questa difficoltà estetica sono:

  • Cosmetics. Con la selezione di prodotti per la cura del viso dovrebbe essere presa sul serio, perché la scelta sbagliata o l'acquisto di cosmetici non di alta qualità per il viso può portare a pori ostruiti. Inoltre, il normale funzionamento delle ghiandole sebacee sarà compromesso. Con l'uso quotidiano di fondotinta o polvere, la pelle non riceve la quantità necessaria di sostanze nutritive e ossigeno;
  • Reazione allergica Una delle cause più comuni di eruzioni cutanee e acne è una reazione allergica che può verificarsi su alimenti che contengono sostanze chimiche, droghe, cosmetici, polvere o piante. Molto spesso, tale acne può comparire improvvisamente e improvvisamente scomparire dopo aver assunto farmaci antiallergici;
  • Infezioni e batteri. Una causa comune di acne dopo 40 anni è l'azione di tutti i tipi di batteri e patogeni che, se colpiscono la pelle, possono causare reazioni infiammatorie. Tale infezione avviene attraverso un telefono cellulare, toccando mani non lavate con il viso e altre parti del corpo, il contatto costante con animali portatori di molte infezioni;
  • Trattamenti di bellezza L'acne appare a causa della non qualitativa o non competente svolgimento di procedure di cosmetologia. Con l'aiuto delle mani di un cosmetologo o di dispositivi scarsamente disinfettati, i batteri possono penetrare nella pelle, causando l'acne e l'acne;
  • Shampoo e balsami. Con la selezione sbagliata di prodotti per la cura dei capelli, appaiono spesso eruzioni cutanee sulla fronte o sulla crescita dei capelli;
  • Cambiamenti ormonali. Le donne adulte dopo 45 anni subiscono cambiamenti ormonali nel corpo, che viene ricostruito in questo periodo in un modo nuovo. I disturbi ormonali influenzano direttamente la struttura e le condizioni della pelle. Vale la pena notare che con i disturbi endocrini, l'acne può anche apparire nella zona lombare, che porta a disagio e molti inconvenienti;
  • Fallimento nel sistema digestivo. La salute della pelle dipende dalla salute dell'apparato digerente e dall'intestino. I primi segni di un malfunzionamento degli organi interni del tratto gastrointestinale sono un cambiamento nel colore della pelle del viso e la comparsa di acne;
  • Violazione dei processi metabolici. A causa della nutrizione squilibrata, non solo le infiammazioni, ma anche l'acne possono apparire sulla pelle. Quando quantità insufficienti di ossigeno e sostanze nutritive entrano nelle cellule, la pelle diventa opaca e possono comparire rughe e punti neri.

diagnostica

Per scoprire la vera causa dell'acne nelle donne in età adulta, si raccomanda di condurre un esame completo del corpo. Si consiglia di visitare un allergologo, un dermatologo, un medico generico, un ginecologo e un gastroenterologo. I medici aiuteranno a determinare il tipo di lesioni usando test come esami del sangue generali, raschiatura (test per il patogeno), livelli ormonali, ecc. Non è consigliabile cercare le cause del problema della pelle e persino auto-medicarsi, perché gli effetti possono peggiorare notevolmente la condizione della pelle. Una visita medica competente aiuterà a identificare le vere cause dell'acne, per cui sarà scelto un trattamento efficace.

Cosa non fare con l'acne

Indipendentemente dalle cause iniziali dell'acne nell'età adulta, non è consigliabile fare tali manipolazioni come:

  1. Durante il periodo di forte eruzione cutanea, non si dovrebbero fare varie peeling, strofinare la pelle e pulire i pori inquinati;
  2. Non è consigliabile utilizzare salviette lavabili, sapone e eseguire procedure di pulizia con acqua calda durante la pulizia della pelle dai cosmetici.
  3. Con forti reazioni infiammatorie non è raccomandato l'uso di creme grasse o lozioni per il viso.
  4. In nessun caso non si può in modo indipendente spremere l'acne e pulire i pori dell'acne.

Durante le esacerbazioni gravi, la pelle diventa vulnerabile e richiede uno speciale approccio integrato, che consiste nel trattamento e nella cura di base. Nel processo di cura della pelle problematica, si consiglia di utilizzare antisettici per proteggere la pelle da batteri e polvere. Quando le infiammazioni sulla pelle del viso limitano l'uso di alimenti grassi, salati e dolci, che possono provocare un malfunzionamento delle ghiandole sebacee. Si consiglia alle donne anziane di visitare più aria fresca e spostarsi di più.

Come sbarazzarsi dell'acne in età adulta

Come trattare le malattie della pelle? Oggi, ci sono molti metodi che si dimenticheranno rapidamente ed efficacemente dell'acne e dell'acne. Naturalmente, inizialmente si raccomanda di curare tutte le malattie esistenti che possono influenzare indirettamente o direttamente lo sviluppo dell'infiammazione. I principali farmaci terapeutici che vengono utilizzati nella riabilitazione di persone con malattie della pelle sono:

  • agenti antiandrogeni;
  • retinoidi;
  • tetracicline.

Tutti loro sono in grado di influenzare i batteri che hanno causato le reazioni infiammatorie sulla pelle. Se necessario, i medici possono prescrivere farmaci sedativi che aiutano a calmare e ridurre lo stress del paziente.

Trattamento dell'acne con metodi tradizionali

Le ricette della medicina tradizionale, che contribuiranno ad eliminare l'infiammazione e migliorare la struttura della pelle, stanno diventando sempre più popolari. Ciò è dovuto al fatto che i componenti delle maschere e dei decotti contengono solo ingredienti naturali che possono arricchire la pelle con vitamine e oligoelementi benefici, nutrendo la pelle e migliorando i processi metabolici. Spesso i metodi usati sono:

  • Lievito di birra La sostanza contiene una grande quantità di vitamine del gruppo B, che migliorano le reazioni di scambio nelle cellule. Si consiglia l'uso di lievito al mattino 2 cucchiaini a stomaco vuoto;
  • Olio dell'albero del tè. Questo tipo di olio è abbastanza spesso usato in cosmetologia per combattere l'acne dolente. Si consiglia di applicare un po 'di olio sulle aree infiammate del viso;
  • Succo di aloe Il farmaco può guarire la pelle in un breve lasso di tempo. L'aloe Sokom può lubrificare le aree problematiche e anche applicare uno dei componenti delle maschere;
  • Argilla blu La maschera di argilla blu dovrebbe essere fatta due volte a settimana per 10 minuti. L'argilla aiuta a prevenire l'insorgere di infiammazioni e punti neri, pulisce perfettamente e nutre la pelle.

Procedure del salone

Il trattamento delle malattie della pelle deve necessariamente essere completo. Con un approccio corretto all'uso delle procedure del salone, è possibile liberarsi dell'acne e curare la pelle del viso.

  • aspirapolvere;
  • pulizia ad ultrasuoni;
  • pulizia meccanica;
  • pulizia chimica (peeling).

Tutte queste procedure sono eseguite esclusivamente nei saloni di bellezza e hanno una certa sequenza. Prima della pulizia, uno specialista scopre le reazioni allergiche del paziente a determinati componenti delle maschere. La darsonvalutazione è anche ampiamente nota, che può alleviare l'infiammazione e guarire le ferite. Darsonval aiuta a sbarazzarsi di cicatrici e acne con un impulso elettrico. Un tale impatto può migliorare il tono della pelle, eliminare l'acne e migliorare la carnagione. Anche il Cryomassage con azoto liquido ha un effetto benefico, grazie al quale le malattie della pelle (acne e acne) possono essere eliminate in breve tempo. La procedura si basa sull'impatto sulla pelle interessata con azoto liquido. Criomassage e darsonvalutazione per donne adulte devono essere eseguiti da specialisti e dermatologi qualificati.

Acne in età adulta: dalle cause al trattamento

Molte donne di età pari o superiore a 25 anni affrontano il problema dell'acne. L'aspetto di un'eruzione cutanea, soprattutto sul viso, è sempre stress e disagio. Questo deve essere combattuto!

Prima di tutto, proviamo a capire cosa sia l'acne. Molto spesso, questo termine implica l'acne (anguille, comedoni). Tuttavia, tutto è molto più serio. L'acne è una malattia infiammatoria della pelle causata da cambiamenti nei follicoli piliferi e nelle ghiandole sebacee. Un'eccessiva produzione di grasso da parte della pelle porta a pori ostruiti, e quindi i batteri iniziano a moltiplicarsi sulla pelle. Di conseguenza, l'infiammazione si verifica sotto forma di acne, punti neri e ulcere. L'acne può assumere la forma di bolle e persino lasciare cicatrici. Possono anche essere accompagnati da una violazione del ciclo mestruale e dell'obesità, principalmente nella vita. Tali eruzioni cutanee possono causare un problema serio. Cosmetologi e dermatologi avvertono che l'acne è un motivo per pensare alla tua salute. Per una lotta efficace contro l'acne, vale la pena affrontare le cause della loro insorgenza e quindi dopo aver selezionato il complesso di trattamento.


Cause del problema

• Stress. Le esperienze influiscono negativamente su tutto il corpo, inclusa la pelle. Lo stress ha due effetti. Psicologico: in caso di esaurimento nervoso nel corpo, la capacità di combattere corpi estranei diminuisce del 40%. Fisico: durante lo stress emotivo nelle cellule nervose, la concentrazione di neuropeptidi (peptidi biologicamente attivi) aumenta, con conseguente aumento della produzione di ghiandole sebacee e un aumento del numero di segni di infiammazione. Quindi, c'è una connessione tra emozioni ed eruzioni cutanee sul viso.

• Cosmetici comedogenici. Questo è un cosmetico che contiene sostanze che bloccano le ghiandole sebacee. I proprietari di pelle grassa dovrebbero prestare attenzione alla composizione dei loro cosmetici. Preparati, gel e emulsioni acquose a base di acqua sono considerati sicuri. Ma il contenuto di zolfo, petrolato, paraffina, oli vegetali e minerali e pigmenti rossi può influire negativamente sulla tua pelle. Di solito, l'acne "cosmetica" appare sulle guance e sul mento.

• Fattori endogeni (interni), comprese le variazioni dei livelli ormonali. In questo caso, l'acne è il risultato di un drastico cambiamento dello stato ormonale causato da gravidanza, allattamento al seno, ciclo mestruale, farmaci ormonali. In questo caso, i livelli ormonali tornano alla normalità indipendentemente. Se sei preoccupato per il problema dell'acne, associato a cambiamenti ormonali, puoi consultare un ginecologo. Sceglierà la terapia giusta per te dopo aver preso il test degli ormoni.


Affrontare il problema

Di solito, con una lieve eruzione dell'acne, è sufficiente utilizzare agenti esterni per il trattamento: perossido di pabenzoile, acido azelaico e agenti antibatterici. Inoltre, i cosmetologi consigliano di osservare le seguenti regole, che sono elencate di seguito:


Creme grasse - tabù

Lavaggio con gel speciali. La conseguenza dell'uso di sapone normale è un film alcalino, che limita la respirazione cutanea.

Tutta la potenza nel bagno di vapore, espandendo i pori e pulendoli di sebo e sporco.

Meno tocco sul viso. I batteri con le mani aumentano il rischio di acne.

Non dimenticare di lavare pennelli cosmetici, spugne, che sono terreno fertile per i microbi.

Maschere utili fatte di argilla. Mescolare con acqua fino a quando non si forma un impasto. Applicare sulla pelle per un quarto d'ora. Attenzione con le labbra e gli occhi!

Per pulire il corpo, bere più acqua. A stomaco vuoto, l'acqua calda con succo di limone è utile - aiuta il corpo a liberarsi delle tossine.

Segui la dieta. Completare la razione con alimenti ricchi di vitamine A, E. È importante che contengano molto zinco e niacina (carote, arachidi, frutti di mare). Bere cioccolato, formaggio, agrumi, caffè, alcol, salato e piccante provocano la comparsa di acne.

Per combattere le forme più gravi del problema, prendere farmaci:

• Antibiotici. Gli antibiotici topici sono comunemente usati per distruggere i batteri sulla pelle. Dovrebbero essere assunti in combinazione con farmaci che normalizzano la microflora.

• Agenti che normalizzano la secrezione di sebo. Sono composti da zolfo, zinco.

• Terapia ormonale. In dosi limitate e solo su prescrizione, vengono utilizzati due tipi di ormoni: glucocorticoidi (prescritti solo per forme gravi di acne) e antiandrogeni (usati per trattare le donne con elevati livelli di ormone maschile).

Esistono ulteriori metodi per affrontare la malattia della pelle.

Pulizia della pelle È meglio usare i moderni metodi hardware. Loro, a differenza di quelli mansueti, sono più parsimoniosi e indolori. Esistono diversi tipi di attrezzature per la pulizia del viso:

• Ultrasuoni. Viene eseguito con l'aiuto di vibrazioni sonore e un micromassaggio. Rimuove i comedoni superficiali, i tappi grassi, sbianca e leviga la pelle, lascia poco irritante.

• Vuoto. Viene eseguita utilizzando una ventosa pneumatica, rimuove i contaminanti leggeri e il sebo.

• Laser. Lo strato superiore della pelle viene rimosso con un laser, le cellule morte e le impurità vengono rimosse.

Darsonvalizzazione. Questa procedura è basata sugli effetti degli impulsi elettrici. La corrente fornisce un effetto analgesico, attiva la microcircolazione, migliora il metabolismo. Inoltre, i tessuti si rinnovano e la pigmentazione viene eliminata.

Ozono terapia La miscela di ozono viene iniettata sotto la pelle per iniezione. Grazie a questa procedura, l'infiammazione e il rossore vengono rimossi, le cicatrici vengono disinfettate.

Massaggio Jacquet (o massaggio di presa). È progettato specificamente per la pelle grassa e viene eseguito utilizzando talco. Questo massaggio terapeutico riduce l'infiammazione della pelle, normalizza l'attività secretoria delle ghiandole sebacee, favorisce il rinnovamento dei tessuti.

L'acne in età adulta spesso indica problemi non solo con la pelle, ma anche con lo stato del corpo nel suo insieme. Pertanto, la lotta contro questa spiacevole malattia - non è un compito facile. Ma scegliendo il giusto complesso di terapia, puoi far fronte al processo infiammatorio e normalizzare la pelle.

Trattamento dell'acne in età adulta

Pensavamo che l'acne sia un problema che riguarda solo gli adolescenti. Ma come spieghi la loro apparizione sul corpo e sul viso nelle donne adulte? È possibile sbarazzarsi di acne per tutta la vita?

Cause di acne

Ogni quinta donna ha l'acne. Alcuni accusano la mancanza di sesso, alcuni - gli errori di cura della pelle nella loro giovinezza, altri pensano che abbiano degli acari della pelle, molte donne incolpano anche i dolci per tutto. Gli scienziati sono convinti che nessuno dei suddetti fattori abbia a che fare con questo problema.

La maggior parte delle ragioni che causano l'acne sul nostro corpo, interno. E qui ci sono tre di loro:

  • violazione del tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale)
  • squilibrio ormonale
  • infiammazione nasofaringea

Si scopre che se si dispone di acne, quindi è necessario andare non al più vicino salone di bellezza, ma a un centro dermatologico. Solo allora puoi aspettarti un risultato positivo. Diamo un'occhiata a ciascuna delle ragioni in modo più dettagliato.

Violazione del tratto gastrointestinale

L'acne si verifica spesso con disbiosi o disbiosi intestinale, che può essere causata da gastrite, colecistite o ulcera. Un gastroenterologo aiuterà a determinare il tuo caso specifico. Scriverà un rinvio per i test. Potrebbe essere necessaria un'ecografia della cistifellea, del fegato o del pancreas. A seconda dei risultati dell'esame, il medico prescriverà i farmaci appropriati.

Squilibrio ormonale

Lo squilibrio ormonale è la causa più comune di acne. Molte donne hanno un eccesso di testosterone, che porta inevitabilmente all'acne.

Allo stesso tempo, altri sistemi potrebbero fallire. Interruzione del ciclo mestruale può anche portare all'acne. A volte l'acne può essere un segnale di malattia pituitaria e ghiandola surrenale malsana.

Infiammazione del rinofaringe

Poche persone trovano una connessione tra frequenti mal di gola e infiammazioni persistenti sul viso. Tuttavia, tale relazione esiste. Molte persone con l'acne erano malate o hanno ancora mal di gola e, di conseguenza, hanno la tonsillite cronica. Così, i batteri di Staphylococcus e Streptococcus si moltiplicano sulle tonsille.

Il lavoro del nostro sistema linfatico dipende direttamente dallo stato delle tonsille. Se sono malsani, il sistema, di regola, fallisce e il corpo rimuove le sostanze tossiche peggio. Tutto questo porta alla rottura delle ghiandole sebacee, nonché al verificarsi di infiammazione e alla comparsa di acne. Vuoi sbarazzarti dell'acne? Quindi assicurati di visitare Laura. Il trattamento consisterà nell'assunzione di farmaci antibatterici e nel lavaggio delle tonsille. Se ha iniziato in modo grave la tonsillite, potrebbe essere raccomandata la rimozione chirurgica delle tonsille. Molto spesso questo risolve il problema.

Cosa aspettarsi dal trattamento

Quindi, hai stabilito la causa interna dell'acne. Solo ora un dermatologo ha il diritto di lavorare con la pelle, agendo direttamente sull'infiammazione. All'inizio puoi prescrivere speciali creme e unguenti antibatterici. Se entro una o due settimane non producono alcun effetto, il medico ha il diritto di prescrivere farmaci più seriamente.

Gli antibiotici dei gruppi di tetraciclina e macrolidi, così come i farmaci a base di cortimoxazolo, arrestano la crescita dei batteri e riducono l'infiammazione. Sfortunatamente, devi prenderli per 4 mesi. È possibile che sia necessario prendere i farmaci a turno, in modo che i batteri non possano sviluppare resistenza a loro.

Un altro gruppo di farmaci - contraccettivi orali combinati (Jess, Yarin, Diane-35). Ognuno di loro tratta perfettamente l'acne, perché riduce significativamente l'attività delle ghiandole sebacee e sopprime anche i livelli di testosterone. È necessario selezionare questi contraccettivi rigorosamente individualmente per ogni singolo caso.

I farmaci a base di vitamina A rilasciano efficacemente i pori ostruiti e prevengono la comparsa di nuova acne. Spesso scritto insieme con antibiotici.

Alimenti che aiutano a mantenere la pelle sana

Non esiste una dieta speciale che possa aiutare a sbarazzarsi completamente dell'acne. Ma nessuno mette in dubbio il fatto che, affinché il trattamento abbia successo, è necessario riconsiderare la propria dieta.

1 Non mangiare troppo di notte. Quando vediamo i sogni, i nostri enzimi lavorano non per elaborare il cibo, ma per rimuovere i prodotti metabolici. E la nostra pelle soffre prima. 2 Bevi 2 litri di acqua al giorno. Più fluido si consuma, più tossine saranno rimosse dal tuo corpo. 3 Rifiuti dai prodotti che provocano il lavoro migliorato delle ghiandole sebacee. Questo si riferisce all'alcool, al caffè, ai cibi grassi e affumicati. 4 Utilizzare alimenti che contengono fibre e zinco. La fibra normalizzerà il tuo intestino e lo zinco regolerà le ghiandole sebacee. Non trascurare frutta e verdura. I loro benefici per la salute sono incommensurabili!

Ricorda che l'accesso tempestivo a un medico è essenziale per un trattamento efficace e di successo! Non automedicare in alcun modo e non cercare di determinare te stesso la causa dell'acne! Lascia la tua pelle sana e incontaminata con l'acne per sempre!

Come sbarazzarsi dell'acne in età adulta?

Il 50% delle donne in età adulta affronta l'acne. Questo problema richiede un approccio speciale al trattamento, in quanto si manifesta esclusivamente individualmente, quindi poche persone conoscono i metodi di trattamento dell'acne in età adulta.

Alcuni credono che fosse necessario curare questa malattia in gioventù e ora è già tardi, mentre altri credono ad ogni pubblicità e acquistano farmaci costosi che non portano il risultato promesso.

Cause di acne negli adulti

Nell'età adulta, le cause più comuni di acne sono:

  • Squilibrio ormonale.
  • Nutrizione impropria
  • Eccessiva attività fisica.

Il motivo principale per la comparsa di acne a questa età è dovuto al fatto che molti ormoni maschili appaiono nel corpo che interferiscono con il normale funzionamento dei follicoli. Per questo motivo, il luogo più comune in cui compare l'acne è il viso e il collo, quindi durante la menopausa le donne dovrebbero prestare particolare attenzione alla loro pelle.

I medici usano il termine "cisti" per tale acne e in nessun caso raccomandano di rimuoverlo a casa, poiché questo può portare a cicatrici, il che significa che dovrai comunque contattare un medico per curarle. Nel caso dell'acne, dovrebbe essere chiaro che questa è solo una manifestazione esterna dei problemi interni del corpo.

Nel periodo da 25 a 35 anni, le donne notano spesso la presenza di acne, che è causata da disturbi ormonali, e quindi devono essere trattate con farmaci ormonali.

Trattamento dell'acne per adulti

Non dovresti prescrivere il medicinale da solo, ma piuttosto chiedere l'aiuto di un dermatologo che, dopo un esame dettagliato, determinerà la causa esatta dell'acne sulla pelle e prescriverà farmaci terapeutici efficaci.

Oltre al dermatologo, puoi anche contattare un ginecologo, che non è meno competente in questa materia e sarà anche in grado di prescrivere la medicina necessaria che ti aiuterà a sbarazzarti dell'acne in età adulta.

Spesso, i farmaci che contengono acido azelaico sono prescritti per il trattamento, uno di questi farmaci è Aknestop, ma questo non significa che si dovrebbe andare immediatamente in farmacia e comprare questo unguento. Per prima cosa è necessario consultare un medico per un consiglio.
Ci sono anche molti farmaci che hanno molte controindicazioni, ma dovrebbero essere presi solo in casi estremi e rigorosamente come prescritto da un medico. Dal momento che è difficile curare completamente la malattia con i farmaci da soli, dovrai rispettare uno stile di vita sano e, ovviamente, mangiare bene.
È anche noto che in situazioni di stress il corpo è in grado di produrre ormoni maschili, quindi cerca di essere il più raro possibile in tali situazioni. Sappiamo tutti che evitare lo stress non è così difficile se si dorme bene. Sì, è un sonno salutare che è in grado di proteggere il nostro corpo da molte malattie e anche dall'acne.
La maggior parte delle persone affronta lo stress sudando in palestra. È necessario mantenere un equilibrio, poiché i dermatologi affermano che un'eccessiva sudorazione crea un ambiente favorevole alla formazione dell'acne, non solo nell'età adulta, ma anche nei giovani.

Non ti scoraggiamo dal praticare sport, ma se fai molto sudare, dopo ogni allenamento hai bisogno di una doccia, ed è meglio se è un contrasto.

Nicholas Perricon, un famoso dermatologo americano, crede che una corretta alimentazione sia la chiave per una pelle sana. Fin dalla giovane età, Perricon ha dedicato la sua vita alla ricerca della pelle, quindi senza dubbio, i suoi consigli e gli strumenti che ha sviluppato possono essere considerati efficaci nella lotta contro l'acne.

Quando progetti la tua dieta, dovresti pensare a come puoi sostituire i prodotti nocivi. È anche importante ricordare che è impossibile abusare di tostato e dolce, se è assolutamente insopportabile, quindi una volta alla settimana ci si può coccolare con il cioccolato, soprattutto perché il cioccolato contribuisce alla produzione di ormoni della felicità, e quindi aiuta a evitare lo stress, che è anche un bene per la pelle.

Dato che questo articolo è più dedicato alle ragazze, non possiamo non menzionare i cosmetici preferiti dalle ragazze. Se conosci il tuo tipo di pelle e scegli cosmetici in base ad esso, questo è buono. Ci sono casi in cui i cosmetici irritano la pelle e generalmente creano condizioni favorevoli per la comparsa di acne.

Molte persone hanno l'abitudine di toccarsi il viso con le mani, quindi questa è una cattiva abitudine, perché facciamo tutto con le mani e si scopre che sono la parte più sporca del corpo. Le mani accumulano su se stesse un sacco di batteri, che al primo contatto con la pelle del viso la superano e contribuiscono alla formazione dell'acne.

Per prevenire l'infiammazione della pelle, deve essere usato alcol salicilico.

Il problema dell'acne negli adulti: opinione degli esperti

Esperti - sulle cause dell'acne e su come affrontarle

Foto: Jacobsen / Three Lions / Getty Images; Keystone / Hulton Archive / Getty Images; Lipton-Bliss / Frederic Lewis / Hulton Archive / Getty Images

Squilibrio ormonale

Uno dei motivi per cui l'acne rimane sul viso dopo l'età di transizione può essere un aumento del livello degli ormoni sessuali maschili, degli androgeni. Quando iniziano a prevalere nel corpo, le ghiandole sebacee producono più sebo, che viene mescolato con le cellule dell'epidermide. Il sebo non ha il tempo di essere espulso attraverso i pori, li intasa e, di conseguenza, compaiono elementi infiammatori. Con la cura sbagliata dopo di loro, macchie, cicatrici e persino cicatrici rimangono sulla pelle.

Per la quantità di ormoni prodotti dal corpo è la ghiandola tiroidea. Con il lavoro eccessivo della ghiandola tiroide, pustole compaiono sulla pelle, aumenta la temperatura corporea e diminuisce il peso. Con una ridotta funzione tiroidea, compare anche l'acne, la pelle diventa secca, il ciclo mestruale è disturbato.

Violetta Gromova, medico, dermatologa e cosmetologa Alex Cosmetic: "Per capire la causa dell'acne in età adulta, è consigliabile donare il sangue per gli ormoni sessuali. Ma non si sviluppa quando uno squilibrio appare nel lavoro della ghiandola tiroidea. I seguenti esami del sangue aiuteranno a valutare la funzione della tiroide: homo tireotropico (TSH), triiodotironina (T3), anticorpi anti-tireoglobulina, anticorpi ai recettori del TSH, calcitonina. Fai un'ecografia delle ovaie, dell'utero e della tiroide. Ricorda che le proprietà degli ormoni nel sangue dipendono dall'ora del giorno e dal giorno del ciclo mestruale. "

Per il trattamento dell'acne legata all'età associata a insufficienza ormonale, consultare un endocrinologo e un ginecologo. Sulla base dei risultati del test, i medici prescriveranno un trattamento. Parallelamente, consulta il tuo dermatologo-cosmetologo. Di solito, vari pomate e creme antibatteriche sono prescritti come farmaci. I mezzi per il trattamento dell'acne negli adulti regolano le ghiandole sebacee e allo stesso tempo non surriscaldano la pelle matura.

Svetlana Bobko, MD, un dermatovenerologo presso l'Atlas Medical Center: "Gli uomini hanno l'acne più spesso. Soffrono di forme moderate e gravi di acne più spesso rispetto alle donne (circa il 34% contro il 3-12%). Durante il trattamento di un uomo con acne, prima di tutto, viene effettuato un esame visivo della pelle del viso, del tronco, delle estremità, della raccolta della storia della malattia, dell'analisi dei farmaci utilizzati e dell'esame, incluse varie analisi. Di norma vengono prescritti esami del sangue e una visita gastroenterologica con gastroscopia e batterio Helicobacter pylori. Nelle forme gravi di acne, è prescritto un esame del sangue biochimico completo. È necessario per un trattamento sicuro con i retinoidi. Sono prescritti se i farmaci antibatterici sono inefficaci. Ci sono casi in cui, in base ai risultati di esami e consultazioni con medici adiacenti, può risultare che l'uomo non ha problemi interni. In una situazione del genere, si può ipotizzare una patologia ereditaria. Per scoprirlo, viene presentata l'analisi genetica. Diverse varianti di geni (tra cui HLA-DRA) sono associate allo sviluppo della forma ereditaria dell'acne. "

Mikhail Lebedev, esperto medico presso il Center for Molecular Diagnostics (CMD): "Le cause dell'iperandrogenismo (livelli elevati di androgeni) sono diverse. Tra questi: predisposizione ereditaria, disturbo della tiroide, iperfunzione delle ghiandole surrenali e altri. Il trattamento dell'iperandrogenismo dipende direttamente dalla causa che lo ha causato. Questa può essere una terapia conservativa, un trattamento di malattie concomitanti e, se necessario, anche un trattamento chirurgico. "

Se, in base ai risultati dei test di squilibrio ormonale, non c'è infiammazione, appare ancora sul viso, dovresti prestare attenzione alla tua dieta. L'acne può manifestarsi come reazione ai prodotti dolci e di farina che si mangiano o, peggio, a sostituire i pasti principali con essi. In questo caso stiamo parlando di uno squilibrio nella dieta.

Se la tua pelle è sensibile ai dolci e ne stai abusando, il livello di insulina, un ormone che regola i livelli di zucchero nel sangue, aumenta drammaticamente nel corpo. In realtà, è il conduttore del glucosio alle cellule adipose. Se i carboidrati non vengono bruciati nel corpo durante lo sport o altre attività fisiche, vengono memorizzati nel grasso sottocutaneo.

Elena Lizak, cosmetologa, esperta e istruttrice certificata iSystem, onorata giudice dell'Open Championship in Cosmetologia e Massaggio: "I prodotti nocivi con eccesso di zucchero provocano l'aggravamento dell'acne. L'insulina agisce sul testosterone e aumenta la produzione di sebo sulla superficie della pelle. È importante scegliere cibi a basso contenuto di carboidrati. Questo indicatore indica quanto cibo influisce sul livello di glucosio nel sangue. In altre parole, quando si mangia una barretta di cioccolato, il livello di zucchero nel sangue salta, e con esso l'ormone maschile. È necessario assicurarsi che durante il giorno non ci siano salti così alti. Quindi diminuiranno i processi infiammatori e la produzione di ormoni maschili e con essi diminuirà anche il numero di infiammazioni ".

Al fine di curare l'acne a causa di una dieta non salutare, si dovrebbe dare la priorità: se si desidera avere una pelle sana o non si può vivere senza dolci. Se la scelta è caduta sul primo, riconsiderare la dieta, ridurre la quantità di carboidrati consumati al minimo e distribuire il loro consumo per il giorno. Il cioccolato al latte è meglio sostituire con prodotti a base di farina amara - con frutta secca, tè e caffè da bere senza zucchero. Introduci alimenti proteici nella tua dieta: ricotta, kefir, bifilife e yogurt. È permesso aggiungere miele se non ci sono allergie ad esso.

Il trattamento dell'acne negli adulti dovrebbe essere completo. Sebbene le cause dell'acne possano essere diverse, nessuna terapia avrà successo se non si elimina uno dei principali fattori scatenanti: lo stress. Situazioni stressanti e stanchezza costante influenzano l'attività delle ghiandole sebacee. Sono direttamente correlati al livello di androgeni - ormoni che stimolano la produzione di sebo. Lo stress costante o cronico aumenta il livello degli ormoni tiroidei. Se si rimane costantemente in tensione nervosa e non si rilassano nel tempo, i disturbi ormonali saranno disturbati.

Anna Smetannikova, psicologa clinica, insegnante dell'Istituto di psicoterapia e psicologia clinica, formatrice della PNL: "Lo stress e la tensione nervosa influenzano le condizioni della pelle: compaiono infiammazione e carnagione malsana e diminuisce l'immunità. Se accumuli stress per anni, si rompe sotto forma di eruzioni cutanee, blocchi e irritazioni sulla pelle. La prima regola da seguire è un sonno salutare per almeno otto ore. È importante darti l'opportunità di rilassarti, rilassarti. "

Con lo stress costante, è desiderabile ridurre la quantità di caffè consumato, sostituendolo con tè verde alla menta. Impara a rilassarti: pratica la meditazione, lo yoga, nuota. Contattate il vostro cosmetologo o dermatologo, che prescriverà un trattamento e una cura domiciliare corretta. Pulire a fondo la pelle con mezzi che non violino la barriera protettiva della pelle. È semplice controllare: se dopo il lavaggio non vi è una forte sensazione di tenuta, significa che il prodotto è adatto a voi. Utilizzare anche una lozione esfoliante per preparare la pelle per l'applicazione di crema o liquido.

Nel corso degli anni, il processo di rigenerazione della pelle rallenta. Se nella gioventù l'acne ha lasciato cicatrici invisibili, poi in età adulta un brufolo estruso può lasciare una cicatrice sul viso. Inoltre, la pelle del viso diventa più secca, quindi è importante scegliere prodotti che ripristinano l'epidermide, prevengono l'invecchiamento e la formazione di rughe.

Metodi di trattamento

Per il trattamento, i cosmetologi e i dermatologi prescrivono la terapia farmacologica. Per gravità lieve e moderata della malattia, viene utilizzata la terapia esterna. Vengono utilizzati gel farmaceutici e unguenti con principi attivi. Se la malattia è grave (oltre 40 infiammazioni sul viso, con pustole), viene prescritta una terapia interna antibatterica.

Per rimuovere cicatrici, cicatrici, imperfezioni, migliorare la carnagione e la struttura della pelle, le estetiste prescrivono diverse sessioni di peeling. Contengono acidi che esfoliano bene la pelle. Se parliamo di metodi hardware, l'opzione migliore è l'idromeccanopeeling. Questa tecnica utilizza un ugello speciale con rivestimento diamantato, che rimuove lo strato superficiale della pelle sottovuoto. Dopo questo ugello viene applicato il siero. Anche spesso viene utilizzata la terapia microcorrente, in cui gli ugelli speciali influenzano la pelle. Questa procedura allevia l'infiammazione, uccide i batteri e rinfresca lo strato superficiale della pelle.

La mesoterapia è un'eccellente tecnica di iniezione. La pelle è satura di vitamine, microminerali, sostanze medicinali. L'estetista seleziona i mezzi necessari e la loro concentrazione, aggiunge vitamine, oligoelementi e antiossidanti. "Cocktail" viene introdotto per via intracutanea di 1-2 mm. Dopo questa procedura, la pelle del viso diventa fresca, cicatrici, imperfezioni e infiammazioni scompaiono gradualmente.

L'acne tardiva. Perché la faccia "sboccia" in età adulta?

L'acne è generalmente considerata un problema adolescenziale. Ma abbastanza spesso avvelenano la vita di adulti che hanno vissuto a lungo un periodo di violenti impatti ormonali.

Incolpare gli ormoni

Molto spesso, questo problema ritorna alle donne, perché il corpo femminile è più suscettibile alle fluttuazioni ormonali rispetto al corpo maschile. Fino al 60-70% di donne abbastanza mature di tanto in tanto, salendo allo specchio, trovano... no, non nuove rughe, ma brufoli sul viso. Questo spesso si verifica principalmente alla vigilia delle mestruazioni.

La comparsa di lesioni dell'acne è spesso associata a iperandrogenismo - la predominanza nella femmina degli ormoni sessuali maschili androgeno e testosterone, che stimolano le ghiandole sebacee. Pertanto, l'acne è spesso accompagnata da varie violazioni del ciclo mestruale, l'obesità maschile, quando il grasso si deposita principalmente nell'area della vita. Tali fallimenti non sono rari nel periodo di premenopausa e durante la menopausa. Gli estetisti avvertono: il programma per combattere l'acne dovrebbe essere completo.

Migliorare l'assistenza domiciliare

Prima di tutto, deve essere prestata particolare attenzione alla pulizia della pelle di sebo, trucco, polvere e altri contaminanti. La pulizia viene effettuata due volte al giorno e, in nessun caso, è sapone: irrita la pelle e può aumentare la secrezione di sebo. È necessario scegliere per questo gel e schiuma detergente con effetto cheratolitico, seborrea, antinfiammatorio. Non lavare con acqua dura e acqua del rubinetto. Utilizzare bollito o minerale senza gas. Per ammorbidire, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato o un cucchiaio di latte a un litro d'acqua. Dopo il lavaggio, è necessario asciugare il viso con tonici senza alcool con effetto antibatterico, che inoltre puliscono la pelle. Per idratare e nutrire la pelle, è necessario utilizzare liquidi leggeri e prodotti in gel che contengano almeno componenti grassi.

Trucco adeguato

In generale, l'acne è spesso associata a un trucco improprio, che contiene ingredienti comedogeni. Non pensare che i pori siano intasati solo con grassi di origine animale, ad esempio contenuti in una crema con latte di capra. Oli minerali, petrolato, paraffina e oli vegetali naturali vischiosi, come mandorle e pesca, burro di cacao e alcuni altri ingredienti - lanolina, butile stearato e isopropilico, sono anche dannosi per la pelle problematica.

I proprietari di pelle secca e sbiadita, tali cosmetici non danneggeranno, ma se avete la pelle che è incline alla formazione di acne, allora questi grassi viscosi pesanti possono ostruire la bocca dei dotti sebacei, aumentando il problema. Lo stesso effetto collaterale può avere e cosmetici decorativi - arrossire grassi, crema in polvere.

La ragione potrebbe essere dentro

Spesso, l'acne può peggiorare a causa di malattie infettive. Una dispersione di acne, specialmente nel terzo inferiore del viso, può anche indicare disturbi endocrini associati, ad esempio, a disfunzione ovarica o surrenale. Spesso, l'acne colonizza la pelle con dysbacteriosis, possono causare alcune malattie del tratto gastrointestinale. Ad esempio, gastrite, sindrome dell'intestino irritabile. Certo, in questa situazione è inutile risolvere il problema all'esterno, quindi il percorso diretto è verso un gastroenterologo, un ginecologo o un endocrinologo.

Calma, solo calma!

Situazioni stressanti inibiscono il sistema immunitario, riducono la resistenza del corpo a virus e batteri, che possono anche migliorare le malattie infiammatorie della pelle. Inoltre, lo stress aumenta la produzione di ormoni steroidei maschili che provocano l'acne. Prova a padroneggiare i metodi di rilassamento, spesso a piedi. Un bagno caldo con oli aromatici, piacevole musica rilassante, tè rilassanti con melissa, coni di luppolo aiuteranno a rilassarsi.

Audit in cucina

Gelati, torte, ciambelle dolci, patatine, piatti di carne ricchi, carni affumicate, ricotta grassa, formaggi e panna acida stimolano la produzione di sebo. Lascia che siano ospiti rari al tuo tavolo. È necessario rifiutare prodotti contenenti sostanze estratte, conservanti, coloranti, aromi artificiali. Mangiate frutti di mare più delicati sulla pelle, pesce di mare, verdure fresche, frutta e verdura, cereali di cereali integrali, pane integrale con crusca. Non dimenticare di yogurt, kefir e altri prodotti caseari che aiuteranno a migliorare la microflora intestinale.

Bevi almeno 2 litri di liquidi al giorno - l'acqua aiuta a scovare le tossine dal corpo. Non abusare del caffè e dell'alcool, ma preferisci il tè verde al tè nero - è saturo di antiossidanti ed è più vantaggioso.

Acne negli adulti: cause di acne

Si ritiene che il problema dell'acne si manifesti negli adolescenti durante la pubertà. Tuttavia, sfortunatamente, anche gli adulti soffrono di acne dopo 25 anni (acne post-puberale). Di solito tutto inizia con la pelle grassa e pori dilatati. Di conseguenza, compaiono comedoni aperti (macchie nere) e pustole-papule chiuse, oltre a una grande acne dolorosa nodulare o cistica interna.

Per capire il possibile trattamento dell'acne negli adulti, è importante studiarne le cause. Si ritiene che la radice della malattia sia nel follicolo sebaceo e più precisamente nella bocca della ghiandola sebacea, che è "intasata" da cellule morte a causa di un'esfoliazione insufficiente. Inoltre, il deflusso del sebo è disturbato e talvolta è infetto da vari batteri.

Lo sviluppo e l'intensità dell'acne negli adulti contribuisce a diversi fattori:

  • Aumento dell'attività delle ghiandole sebacee, a causa della quale si verifica un eccesso di sebo
  • Ipercheratosi del dotto greaspar
  • Propionibacterium acne e, come risultato, riduzione dell'immunità cutanea, variazione del rapporto tra microrganismi che vivono sulla pelle con un aumento del numero di flora patogena
  • stress
  • Fumare, poiché sotto l'azione della nicotina inizia a secernere il sebo
  • Esposizione alla luce solare: sotto l'influenza della radiazione ultravioletta, si sviluppa un'infiammazione, sullo sfondo del quale si producono i perossidi di squalene, che sono sostanze estremamente tossiche
  • L'uso di cosmetici decorativi, in particolare di fondazione

Lo sviluppo dei punti focali dell'acne contribuisce all'uso di alcuni cosmetici. Ad esempio, le creme e le creme compatte per la protezione solare che non sono state testate per la loro comedogenicità, cioè la capacità di varie sostanze di ostruire i pori della pelle, possono causare l'acne. Tali ingredienti comedogenici nei cosmetici sono lanolina, petrolato, oli minerali e alcuni tipi di oli vegetali. Pertanto, la scelta di vari prodotti decorativi e per la cura della pelle per la pelle deve essere affrontata attentamente, controllandone la composizione.

La stessa microbiologia della malattia è la stessa negli adolescenti e negli adulti. Tuttavia, l'inefficacia di molti antibiotici orali suggerisce che l'acne adulta è caratterizzata da resistenza antibiotica all'acne. Quando l'acne si verifica negli adulti, ceppi resistenti possono provocare una stimolazione cronica dell'immunità innata. Ciò porta all'aggravamento delle lesioni infiammatorie esistenti.

Il ruolo degli ormoni nell'aspetto dell'acne negli adulti

Nonostante il fatto che molti fattori siano alla base della patogenesi dell'acne, la stimolazione delle ghiandole sebacee da parte degli ormoni sessuali maschili androgeni gioca un ruolo cruciale. È vero, alcuni studi non hanno identificato un modello specifico di disturbi endocrini nella comparsa dell'acne negli adulti.

Per le donne di età superiore ai 25 anni, i segni comuni di iperandrogenismo sono spesso un ciclo irregolare o eccessiva peli corporei. I risultati di vari studi hanno dimostrato che nel 40-85% delle donne i sintomi dell'acne sono esacerbati alcuni giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. L'esacerbazione premestruale dell'acne è causata da un aumento dei livelli di testosterone rispetto agli estrogeni nella fase luteale del ciclo. La terapia ormonale, volta a ridurre il livello di androgeni nel sangue, è abbastanza efficace per combattere l'acne negli adulti. Tuttavia, il suo uso ha molti più effetti collaterali. Pertanto, un medico competente, molto probabilmente, non nominerà un paziente adulto affetto da acne, terapia ormonale.

L'attività della formazione del sebo è anche regolata da estrogeni, insulina, fattore di crescita insulino-simile 1 (IGF-1), glucocorticosteroidi (GCS), ormone adrenocorticotropo e melanocortine.

Nelle osservazioni cliniche dei pazienti, è stato mostrato il ruolo del coinvolgimento dell'IGF-1 nella comparsa dell'acne durante la pubertà, quando è stata osservata la massima concentrazione di androgeni e insulina nel sangue. Inoltre, nel corso della ricerca, è stata trovata una relazione tra la concentrazione di IGF-1 e il numero di lesioni sulla pelle delle donne di età superiore ai 25 anni. Fattore di crescita insulino-1 stimola la formazione di grasso nelle ghiandole sebacee, influenzando la colonizzazione dei propionibatteri dell'acne. Pertanto, la presenza di resistenza all'insulina, ovvero la riduzione della sensibilità delle cellule all'insulina quando è sufficiente nel sangue, è uno dei principali fattori nella comparsa dell'acne negli adulti. Come puoi influenzare la concentrazione di IGF-1, questo sarà discusso ulteriormente.

Cibo nel trattamento dell'acne

Nello studio è stata stabilita un'associazione tra l'insorgenza di acne e il sistema alimentare, compreso l'uso di prodotti caseari. Il fatto è che le proteine ​​del latte, che di solito contengono ormoni della crescita e steroidi, hanno un enorme impatto sull'IGF-1, costringendo quest'ultimo a segnalare attivamente. Tuttavia, il latte ha un basso indice glicemico, ma aumenta il livello di IGF-1 e quindi contribuisce al deterioramento della condizione della pelle in caso di acne.

Inoltre, la sensibilità dei recettori agli androgeni nelle donne è aumentata dai cibi ipercalorici con un alto indice glicemico. Tale cibo viene assorbito molto rapidamente, aumentando così bruscamente il livello di insulina nel siero del sangue e contribuendo a ridurre la concentrazione di globulina che lega gli ormoni sessuali. Al contrario, è stato dimostrato che gli alimenti con un basso indice glicemico contribuiscono ad un aumento del livello di globulina che lega gli ormoni sessuali nel siero del sangue e, di conseguenza, una diminuzione della concentrazione di androgeni. I risultati di studi istopatologici e immunoistochimici hanno dimostrato che nelle persone che mangiano cibi a basso IG, le ghiandole sebacee diminuiscono anche di dimensioni.

Negli studi moderni, gli scienziati hanno chiaramente dimostrato che l'acne non si sviluppa quasi mai nelle persone che hanno escluso dalla dieta lo zucchero raffinato, alcuni cereali, latte e latticini.

Quindi, la prima cosa che devi iniziare a curare l'acne prima di andare dal medico è correggere la tua dieta. E se hai l'acne sulla pelle, oggi puoi escludere alcuni cibi dalla dieta. Per comodità, il calcolo dell'indice glicemico, è possibile utilizzare la seguente tabella.

Diagnosi di laboratorio e trattamento dell'acne negli adulti dall'interno

Molti medici usano antibiotici per il trattamento dell'acne e prescrivono anche retinoidi e farmaci ormonali. Vale la pena ricordare gli effetti collaterali di tutti questi strumenti. Inoltre, qualsiasi prescrizione dovrebbe essere basata su test di laboratorio. Pertanto, per il successo del trattamento dell'acne negli adulti è necessario superare i seguenti test:

  • Emocromo completo
    • ESR,
    • Proteina C-reattiva
    • omocisteina,
    • Parametri biochimici del sangue
    • glucosio,
    • insulina,
  • Determinare il livello di vitamina D,
    • Indice Omega-3
    • Determinazione del contenuto di ferritina
    • Analisi di oligoelementi (magnesio, zinco, selenio, rame),
    • Vitamine B12 e B6,
    • Ormone tiroideo-TSH, St. T4,
  • Intolleranza al lattosio e intolleranza al glutine
    • Analisi di Osipov.
    • Se c'è una violazione del ciclo mestruale, anche l'ormone ipofisario luteinizzante (FSH e LH) viene analizzato dal giorno 3 al giorno 5, così come i metaboliti dell'estrogeno nelle urine dal 19 ° al 25 ° giorno.

La base del successo del trattamento dell'acne negli adulti è la correzione della nutrizione e delle carenze interne. Di norma, le carenze sono correlate. Pertanto, oltre al principio di nutrizione per l'acne, sopra descritto, è importante aggiungere vitamine e integratori alimentari, ma solo dopo i risultati dei test e la consultazione con un medico. Il rischio di autoassegnazione senza test è la possibilità di un sovradosaggio di queste vitamine ed elementi, che può portare a gravi interruzioni del corpo.

Il più delle volte, nel trattamento dell'acne negli adulti prescritti:

  • Vitamina D - ad un dosaggio di 5000 IU al giorno (la dose viene selezionata solo dopo un test e la consultazione con un medico)
  • Omega-3 1-3 volte a seconda dei test mentre si mangia
  • Vitamina A alla dose di 10.000 - 1 volta al giorno per 2 mesi
  • Complesso di vitamine del gruppo B entro 2 mesi
  • Forme chelate di zinco e rame per 2 mesi
    • Selenio 200 μR - 1 volta al giorno, 3 mesi
    • Citrato di magnesio per 2 mesi
  • La corteccia dell'albero della formica come agente antibatterico 1,5 - 2 mesi
  • Acido caprilico per prevenire le infezioni fungine 1 capsula 2 volte al giorno durante i pasti
  • Olio di enotera in capsule (1300mg) per 3 mesi
  • Spirullina 30 minuti prima di cena 2 grammi per 2 mesi
  • Enzimi - 1 capsula prima di colazione per 3 mesi
  • Pepsina + betaina per normalizzare la digestione - 1 capsula con ogni pasto
  • I probiotici che devono essere cambiati ogni 1-1,5 mesi, richiedono fino a 6 mesi

Terapia dell'acne all'aria aperta negli adulti

Affinché i batteri patogeni ricevano meno secrezioni sebacee nutritive, la pelle deve essere adeguatamente pulita, o meglio sgrassata. Tuttavia, non confondere il concetto di pelle scremata e disidratata, poiché anche la pelle grassa può essere disidratata dall'interno. Questo è spesso il caso quando si utilizzano agenti aggressivi, ad esempio, contenenti alcol o alcali (sapone). Pertanto, è importante selezionare i rimedi esterni per l'acne con uno specialista. Sulla base della causa di acne e manifestazioni, lo specialista costruirà la corretta terapia dell'acne esterna. Le seguenti fasi di cura della pelle incline dell'acne sono generalmente necessarie:

  1. Riduzione della seboregolazione grazie alla corretta pulizia della pelle con gel, schiume e tonici contenenti acidi.
  2. Eliminazione dell'acne propionbacterium utilizzando creme antibatteriche contenenti acqua di benzoil perossido, olio dell'albero del tè, acido azelaico e acido glicolico, ossido di zinco.
  3. Miglioramento del rinnovamento cellulare dell'epidermide. Per questo è possibile utilizzare acidi e bucce a base di essi (glicolico, lattico, mandorlato, ecc.). Scrubs può essere utilizzato solo se non ci sono elementi infiammatori attivi. Sono inoltre adatte procedure per il rinnovamento cellulare, ad esempio la microdermoabrasione.

Basato su dermatologi ad accesso aperto.

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne