L'acne (acne, acne comune, acne vulgaris e acne tra le persone) è una malattia cronica ricorrente che colpisce le ghiandole sebacee ei follicoli piliferi. L'acne colpisce circa l'80% della popolazione di età compresa tra 12-25 anni. L'acne compare nell'infanzia, nell'adolescenza, nella giovinezza e in età avanzata, ma più spesso l'acne si verifica durante la pubertà all'età di 14-16 anni negli uomini. Il 30% di loro ha bisogno di un trattamento serio e a lungo termine con specialisti.

La pelle è interessata in quelle aree dove le ghiandole sebacee si trovano in un numero elevato - viso, schiena e petto. L'acne sul viso rende l'aspetto di una persona poco attraente. Dopo la loro guarigione, rimangono cicatrici. Tutto ciò causa ansia e depressione agli adolescenti, riduce l'autostima. Spesso non hanno amici e i giovani hanno difficoltà a trovare lavoro. L'acne è spesso esacerbata nel periodo autunno-inverno.

Fig. 1. Eruzione cutanea dell'acne sul viso.

Cause di acne

Acne propionobacterium (Propionibacterium acne), epidermico stafilococco (Staphylococcus epidermidis), Pitirosporum ovale e orbitale (Pityrosporum ovale e orbiculare) risiedono sulla pelle del viso. I propionobatteri producono lipasi e aumentano la desquamazione dell'epitelio delle bocche dei follicoli piliferi, che porta al loro blocco.

Contribuire allo sviluppo di eritemi da acne molti fattori:

  • Una delle cause di acne sul viso è un "aumento ormonale" negli adolescenti. I follicoli piliferi, le ghiandole sebacee e le ghiandole sudoripare sono sensibili agli androgeni. Sotto la loro influenza, la ghiandola sebacea inizia a produrre e secernere una maggiore quantità di sebo.
  • Una maggiore quantità di ormoni sessuali maschili può essere ereditaria. La predisposizione ereditaria è l'inadeguata risposta delle ghiandole sebacee a livelli elevati di ormoni androgeni (maschili) nel sangue.
  • L'acne severa si presenta negli uomini con il cariotipo XYY (alto ritardo mentale lieve e comportamento aggressivo).
  • Promuove lo sviluppo della seborrea dell'acne.
  • L'uso di grandi quantità di carboidrati e diabete mellito creano condizioni favorevoli per lo sviluppo dell'infezione (i carboidrati sono un buon mezzo nutritivo per i microbi piogeni).
  • Il fallimento del sistema di termoregolazione del corpo.
  • Uso a lungo termine di corticosteroidi.
  • Stress e depressione prolungati.
  • I prodotti petroliferi, gli oli lubrificanti e la diossina possono causare lo sviluppo di acne se vengono a contatto con la pelle.
  • L'acne è provocata dalla somministrazione di contraccettivi orali, preparati contenenti bromo, fenitoina e sali di litio.
  • La spremitura prolungata della pelle o l'attrito porta alla chiusura meccanica dei dotti dei follicoli e allo sviluppo dell'acne.

Fig. 2. Nella foto la struttura del follicolo pilifero. Il giallo è la ghiandola sebacea.

Come appare l'acne

L'acne sulla pelle del viso, sul petto e sulla schiena appare nelle posizioni di un gran numero di ghiandole sebacee. Con forme comuni di acne compaiono sulla pelle delle spalle e degli avambracci. La malattia può verificarsi facilmente (comedoni aperti), gravità moderata (comedoni e papule chiusi) e grave (pustole).

Fase I: la formazione di comedoni

Quando le violazioni dell'esfoliazione dello strato corneo della pelle sviluppano ritenzione ipercheratosi (esfoliazione ritardata). La bocca del follicolo è ostruita da squame cornee, con conseguente accumulo di sebo nella cavità del follicolo. Microcemento formato (milium), dotto escretore occlusivo (di chiusura) della ghiandola sebacea. Nel tempo si formano comedoni aperti e chiusi - elementi non infiammatori per l'acne.

Fig. 3. Microcomedo formato dall'accumulo di sebo nei condotti delle ghiandole sebacee e delle bocche dei follicoli. Hanno l'aspetto di piccoli noduli emisferici di colore lattiginoso.

Fig. 4. Sulla foto i comedoni si aprono nell'area del canale uditivo esterno. Con i comedoni aperti, la bocca dei follicoli è aperta. Sotto l'influenza dell'ossigeno ambientale, i grassi che costituiscono il sebo sono ossidati, il che conferisce a comedo il nero.

Fig. 5. Sulla foto aprire i comedoni sul viso.

Fig. 6. Nella foto, i comedoni sul viso sono chiusi. Con i comedoni chiusi, la bocca dei follicoli è chiusa. Le squame cornee e il sebo, senza via d'uscita, rimangono sotto uno strato di epitelio.

Fig. 7. Negli elementi fotografici dell'acne. Lieve - lieve gravità. Modtrant: moderata gravità. Grave - grave corso - papule e pustole abbondanti, formazione di ascessi e formazione di passaggi fistolosi.

Stadio II: lo sviluppo dell'infiammazione

La mancanza di ossigeno, le squame cornee morte e il sebo creano le condizioni per la riproduzione dell'acne propionobatterica - rappresentanti permanenti della microflora cutanea.

  • I propionobatteri dell'acne hanno la capacità di abbattere il sebo e causare l'infiammazione dei tessuti circostanti, che porta allo sviluppo di papule. Durante la formazione di grandi infiltrati infiammatori si sviluppa una forma induttiva di acne.
  • Quando si uniscono a un'infezione da stafilococco, si sviluppano pustole (ulcere) e microascessi - acne pustolosa, ascessa, necrotica e flemmona. Queste forme di acne sono difficili.
  • Nell'acne necrotizzante, l'infiammazione si sviluppa nella profondità dei follicoli. Molto spesso, l'acne appare sulla pelle della fronte e dell'area temporale. Pustole con contenuto emorragico appaiono sulla loro cima. Dopo averli aperti, si forma una crosta. La malattia si conclude con lo sviluppo di una cicatrice da vaiolo.
  • In caso di acne flemma, il processo infiammatorio penetra e si sviluppa nel tessuto adiposo sottocutaneo. All'apertura di un fuoco purulento il pus cremoso denso è secreto. Il decorso della malattia è lungo Al posto dell'acne rimangono cicatrici profonde.
  • Con lo sviluppo di ascessi multipli si forma un'infiltrazione con diversi passaggi fistolosi (acne cistica nodulare). I vasti infiltrati dopo la guarigione lasciano la formazione della cisti.
  • La forma fulminante di acne è più spesso registrata nei ragazzi tra i 14 ei 17 anni e nelle donne. La malattia è estremamente difficile, ha un corso maligno. I sintomi di intossicazione sono espressi in modo significativo, si notano i sintomi di artralgia, il lavoro del tratto gastrointestinale è disturbato.

Inizialmente, la pelle si arrossa, si sviluppa edema. Dopo alcuni giorni, sulla pelle compaiono eruzioni di furunculoide. Le pustole possono raggiungere dimensioni enormi. Si formano foci di necrosi. Dopo la guarigione, rimangono ferite ruvide.

Fig. 8. Nella foto, l'acne sul viso (acne papulare).

Fig. 9. Nella foto, l'acne sul viso. Quando si uniscono a un'infezione da stafilococco, si sviluppano pustole (ulcere) e microascessi - acne pustolosa e ascendente.

Fig. 10. Nella foto l'acne pustolosa.

Fig. 11. Nella foto è una forma induttiva di acne. Il processo infiammatorio colpisce le aree adiacenti e penetra in profondità nei tessuti. Le pustole si trovano su una base stretta. Gli infiltrati sono spesso estesi, la loro superficie è irregolare. La malattia lascia una ruvida cicatrice deturpante.

Fig. 12. Nell'acne nodulare foto. Nodi più di 1 cm di diametro, sempre dolorosi, penetrano in profondità nel derma, spesso si uniscono, formando ampi infiltrati con passaggi fistolosi. Quando la guarigione rimane di una formazione cistica. Il più delle volte colpisce la pelle del viso.

Fig. 13. Nella foto dell'acne cistica.

Fig. 14. Nella foto ci sono l'acne sulla schiena e il petto conglobato (sferico). Nodi, ulcerazioni, cisti e ascessi sono i principali elementi dell'infiammazione. Il diametro dei nodi raggiunge 1 - 4 cm. L'unione, i nodi formano conglomerati bruscamente dolorosi. Spesso formato ascessi non cicatrizzanti. La guarigione avviene con la formazione di cicatrici grossolane simili a ponti. La pelle del tronco e del torace è interessata, molto meno spesso del viso. L'acne conglobata si presenta negli uomini con un cromosoma Y in più, meno frequentemente nelle donne che soffrono di ovaie policistiche.

Fig. 15. Sulle foto anguille escoriate. La malattia si verifica quando si gratta e si contrae l'acne. A volte questo stato diventa una nevrosi, che è caratterizzata da comportamenti anormali.

Fase III: acne curativa

Tutti i tipi di anguille giovani lasciano cicatrici. Quando si guariscono le pustole rimangono piccole cicatrici atrofiche (simili al vaiolo), a volte pigmentate.

Durante la guarigione dell'acne sferica, ascessi e flemmoni, i resti ipertrofici, meno spesso cicatrici cheloidi, deturpanti la pelle.

Fig. 16. Le cicatrici atrofiche si formano dopo la cura dell'acne pustolosa.

Fig. 17. Il decorso cronico della malattia spesso termina con la formazione di tessuto cicatriziale.

Fig. 18. Nella foto l'acne-cheloide (acne cheloide). Nella zona dell'occipite ci sono fitte eruzioni rosa, che sono l'infiammazione dei follicoli situati sul bordo della pelle liscia e del cuoio capelluto. La malattia è prolungata, torpida. Le aree colpite sono sclerotiche nel tempo.

Seborrea e acne

I follicoli piliferi, le ghiandole sebacee e le ghiandole sudoripare sono sensibili agli ormoni sessuali maschili. Sotto la loro influenza, la ghiandola sebacea inizia a produrre e secernere una maggiore quantità di sebo. Più secreto viene secreto, più grave è l'acne. L'equilibrio tra ormoni sessuali maschili e maschili (nella direzione di aumentare quest'ultimo) nel periodo di 14-25 anni è disturbato.

L'aumento della produzione di sebo è osservato con la seborrea. Lo sfondo seborroico è denso, liquido e misto. L'acne si sviluppa sullo sfondo di una forma spessa o mista di seborrea oleosa, che è più spesso registrata negli adolescenti, meno spesso nei maschi. Seborrea mista appare più spesso sulla pelle del viso, secca - sulla pelle del cuoio capelluto. Contribuire allo sviluppo della seborrea uso a lungo termine di glucocorticoidi, steroidi anabolizzanti, testosterone e progesterone, malfunzionamento del sistema nervoso autonomo.

Fig. 19. Nella foto, acne steroidea. La malattia deriva dall'uso prolungato di corticosteroidi fluorurati e non fluorurati. I comedoni sono assenti. Eruzione dello stesso tipo, avviene dopo l'abolizione del farmaco.

La comparsa di acne in un adulto è un motivo per consultare un medico endocrinologo.

Come sbarazzarsi di acne sul viso a casa

Come sbarazzarsi di acne sul viso? Questa domanda è stata posta e ha chiesto nella sua vita 9 persone su 10. L'acne è registrata nell'85% degli adolescenti e nel 20% degli adulti. Appaiono sulla faccia, sulla schiena e sul petto. La metà di tutte le donne ha l'acne sul viso regolarmente. L'acne si verifica negli esseri umani fino a 50 anni.

L'acne si trova sulla pelle del viso, del torace e della schiena - nelle posizioni del maggior numero di ghiandole sebacee. La malattia può verificarsi facilmente (comedoni aperti), gravità moderata (comedoni e papule chiusi) e grave (pustole).

L'acne è una malattia grave. Come sbarazzarsi di acne sul viso, sulla schiena e sul petto conosce solo il medico. Tuttavia, puoi fare molto da solo a casa.

L'esame clinico e di laboratorio del paziente, la scoperta delle cause dell'acne e l'identificazione dei fattori di rischio sono responsabilità del medico prima di iniziare il trattamento.

Il trattamento dell'acne sul viso, sul petto e sulla schiena non è un compito facile. Non appena è comparsa l'acne, dovresti consultare immediatamente un medico. Il medico aiuterà a capire le cause della malattia. Forse, insieme alla terapia esterna, il medico consiglierà terapia generale, iposensibilizzazione, detossificazione e terapia vitaminica. Un componente obbligatorio del trattamento complesso è una dieta equilibrata e razionale.

  • Le infezioni a trasmissione sessuale, la sindrome dell'ovaio policistico, la gastrite, causate da Heliobacterium, sono spesso associate a forme precoci di acne.
  • Fibromi uterini, mastopatia, malattie infiammatorie pelviche, candidosi ricorrente, vaginosi batterica e altre malattie causate da disfunzione ormonale sono spesso associati a forme tardive di acne.

Il trattamento farmacologico dell'acne deve essere adeguato e coerente.

La terapia esterna è prescritta per l'acne da lieve a moderata. Si presume l'uso di creme, gel, unguenti e lozioni contenenti sostanze che:

  • interferire con la formazione di comedoni o distruggerli,
  • ridurre la produzione di sebo,
  • inibire lo sviluppo dell'infiammazione.

La terapia generale è prescritta per l'inefficacia della terapia locale e dell'acne grave e comporta l'uso di:

  • antibiotici,
  • derivati ​​sintetici di vitamina A (isotretinoina),
  • farmaci immunoterapici specifici,
  • antiandrogeni.

Limitare l'uso di carboidrati digeribili, la quantità di grassi animali, estratti e sale - i principi base della dieta nel trattamento dell'acne.

La pulizia è una componente essenziale dell'assistenza quotidiana.

Pulizia della pelle quotidiana è una procedura obbligatoria per il trattamento di acne sul viso e in altre parti del corpo. Schiume, gel e lozioni sono utilizzati per questo scopo. Rimuovono l'untuosità in eccesso e non seccano la pelle. Non è raccomandato l'uso di sapone. La frequenza del lavaggio nel trattamento dell'acne non deve superare 1 - 2 volte al giorno.

  • Buono pulisce il gel per la pelle "Klinans" (Francia). Allo stesso tempo, il film lipidico non è disturbato.
  • Il gel detergente fa parte della serie di cosmetici medicali Exfoliak (Francia).
  • Lozione detergente e gel per il lavaggio fanno parte dei preparativi della serie "Clerasil Ultra".
  • Gel per la pulizia del viso fa parte della serie "Setafil", "Sebium" e "Sfingogel".
  • Il gel detergente per la pelle grassa fa parte della serie "Zeniak".

Soluzioni di alcol con antibiotici (5% di alcol cloramfenicolo), 2% di resorcinolo, soluzione di acido salicilico all'1-2%, soluzione di alcol di canfora al 5 - 10% sgrassare e disinfettare la pelle.

Il lavaggio frequente porta ad un aumento della secchezza della pelle e riduce le loro proprietà protettive.

La pelle purificata è trattata con tonico. Con l'acne, la preferenza dovrebbe essere data ai tonici che contengono cheratolitici e comedoliti. Questi fondi hanno la capacità di esfoliare le cellule morte, prevenire l'accumulo di sebo e squame cornea nella bocca dei follicoli, ridurre gli effetti dell'infiammazione.

Fig. 20. Sulla foto brufoli sul viso.

Ridurre la produzione di sebo, normalizzare i processi di cheratinizzazione e di estinzione delle cellule epidermiche, sopprimere la microflora e ridurre l'infiammazione - i principi di base nel trattamento dell'acne.

L'uso di cheratolitici nel trattamento dell'acne a casa

Nelle cellule dell'epidermide, si verifica costantemente la cheratinizzazione, a seguito della quale la proteina e i grassi della cheratina si depositano nello strato corneo, grazie al quale diventa forte ed elastica. In caso di violazione del peeling dello strato corneo, si sviluppa la ritenzione ipercheratosi. La bocca del follicolo è ostruita da squame cornee, con il risultato che il sebo si accumula nella cavità del follicolo, formando microcomea e comedoni aperti e chiusi.

I preparati cheratolitici normalizzano i processi di cheratinizzazione che si verificano nella bocca dei follicoli, impediscono la formazione di microcomedo e le condizioni per lo sviluppo dei batteri.

Perossido di benzoile (Bazirone, OHU-5, OHU-10, Klerasil-ultra)

Il perossido di benzoile è un composto organico. Il farmaco è stato usato nel trattamento dell'acne per molti anni. Ha la capacità di uccidere i batteri dell'acido propionico senza causare la comparsa di ceppi resistenti. La sua azione cheratolitica e comedolitica consente di utilizzare il farmaco non solo per la correzione di comedoni aperti e chiusi, ma anche per il trattamento di elementi infiammatori dell'acne. Il perossido di benzoile non influisce sulla produzione di sebo. Il farmaco è disponibile in varie forme (gel per la pulizia, tonico, scrub, farmaci correttivi), che lo rende comodo da usare in ambienti diversi (a casa, al lavoro, in viaggio, ecc.).

Fig. 21. Nella foto Baziron e Retin-A sono cheratolitici e comedonolitici, ampiamente usati nel trattamento dell'acne di diversa localizzazione.

Preparazioni del gruppo retinoide

I preparati del gruppo retinoide sono strutturalmente vicini alla vitamina A. Un rappresentante del gruppo retinoide è il Retin-A, contenente tretinoina. Ha un'azione cheratolitica e comedolitica, riduce la produzione di sebo, ha un debole effetto anti-infiammatorio e promuove il livellamento della pelle. Il farmaco contribuisce all'apertura di comedoni chiusi e alla loro transizione nei papuli, seguita dalla guarigione senza cicatrici.

Adapalen (Klenzit, Differin) è un analogo sintetico dell'acido retinoico. È applicato localmente con comedoni. Adapalen in combinazione con un antibiotico (Klenzit-C) viene utilizzato quando compaiono elementi infiammatori dell'acne. L'isotretinoina retinoide (Roaccutane) è prescritta per l'acne grave.

Fig. 22. Nella foto, Klenzit e Klenzit-C sono analoghi sintetici dell'acido retinoico. I farmaci sono ampiamente usati nel trattamento dei comedoni.

Acido azeloico

L'acido azeloico fa parte delle preparazioni Skinoren, Azelik, Azix-Derm. Blocca la crescita e la riproduzione dei batteri dell'acido propionico. Sotto la sua influenza, la frazione di acidi grassi liberi nei lipidi superficiali della pelle diminuisce e la proliferazione dei cheratinociti viene inibita. Il farmaco è disponibile sotto forma di crema e gel.

Fig. 23. Nella foto si intende l'acne cutanea Skinoren e Azelik per uso topico con acido azeloico.

Acido salicilico

L'acido salicilico ha proprietà antimicrobiche e cheratolitiche (coagula le proteine, incluso il microbico), migliora il trofismo tissutale, riduce il dolore.

Fig. 24. Nella foto anti-acne - acido salicilico (soluzione per uso esterno).

resorcina

Il resorcinolo è un antisettico. Le proteine ​​coagulanti, il farmaco ha quindi un effetto cheratolitico, ha un effetto antiprurito.

Quando si utilizzano i rimedi per l'acne, leggere attentamente le istruzioni per l'uso del farmaco e seguire rigorosamente le sue istruzioni. Aderire allo schema di utilizzo del farmaco! Consultare il proprio medico se si verificano effetti indesiderati e discutere con lui i risultati del trattamento dell'acne.

Antimicrobici per il trattamento dell'acne domestica

Per gli elementi infiammatori dell'acne sotto forma di papule e pustole, i farmaci antibatterici per uso esterno possono essere usati indipendentemente, poiché non hanno la marcata efficacia della terapia antibiotica sistemica.

Sopprimere la proliferazione dei preparati topici dei batteri:

  • Gel di perossido di benzoile (Baziron AS).
  • Crema di tretinoina (Retin-A).
  • Gel e crema di acido azeloico (Skinoren).
  • Unguento acido Fuzidovaya, crema.
  • Erythromycin unguento.
  • Clindamicina (Dalatsin-gel).
  • Unguomicina pomata
  • Gel metronidazolo.
  • Unguento pirolisi.
  • Zenerite (eritromicina / zinco acetato) in polvere.
  • Gel di ialuronato di zinco (curiosina).

Soluzioni di alcol con antibiotici (5% di alcol cloramfenicolo), 2% di resorcinolo, 2 - 5% di soluzione di acido salicilico, 5-10% di soluzione di alcool di canfora sgrassare e disinfettare la pelle.

Non spremi l'acne! Quando viene estruso, l'infezione si diffonde agli strati più profondi della pelle e agli elementi non infiammatori.

Cosmetici medici per il trattamento dell'acne

Per sbarazzarsi di acne aiuterà i moderni cosmetici medici. La sua scelta dovrebbe essere basata sulla forma di acne e sulla gravità della malattia. Le preparazioni di cosmetici medici dovrebbero avere keratolytic, seborrea e azione antibatterica, bene puliscono e idratano la pelle.

Oggi il mercato ha molte linee di cosmetici medici per il trattamento dell'acne:

  • Prodotti della serie Exfoliac (Francia), incluso gel per l'igiene e le creme per il trattamento dell'acne di varia gravità.
  • Cosmetici medici "Aven" linea "Klinans". Ha un effetto seboregolativo e cherato-regolatore.
  • Mezzi della serie "Klerasil Ultra", "Setafil", "Zeniak".

I rimedi per l'acne con pelle sensibile sono rappresentati dall'acqua termale "La Rosh Pose", emulsione protettiva "liquido di Toleran", preparazioni della scala "Rosaliac".

Soprattutto per la pelle grassa, sono destinati i prodotti Efaklar e Klerasil Ultra.

Impediscono lo sviluppo di tessuto cicatriziale e levigano il sollievo della pelle con gel Curiosin e Mederma, unguento Piolizin e crema Diaknel con una combinazione unica di retinaldeide e acido glicolico. Contribuiscono all'allineamento del sollievo della pelle, prevengono la formazione di cicatrici.

Fig. 25. Su rimedi fotografici per l'acne linea Klerasil.

Quando l'acne non può prendere il sole. Quando l'eccessiva insolazione aumenta la produzione di sebo.

Terapia generale dell'acne

Nel caso in cui l'uso della terapia esterna per 3 mesi non abbia prodotto risultati, così come nelle forme gravi di acne, viene applicato un trattamento generale (sistemico), che include l'uso di antibiotici, derivati ​​sintetici della vitamina A, immunoterapia specifica e anti-androgeni.

Terapia antibiotica

Per l'acne, l'uso di antibiotici è mostrato per macrolidi e gruppi di tetraciclina per 2-3 settimane. Gli antibiotici del gruppo delle cefalosporine e della gentamicina sono indicati per l'acne flemmonica.

Derivati ​​sintetici di vitamina A

L'isotretinoina è un derivato sintetico della vitamina A. L'isotretinoina retinoide (Roaccutane) è un dermatoprotettore. Il farmaco ha un'azione anti-infiammatoria, anti-acne e anti-seborica. Quando viene applicata, la differenziazione delle cellule terminali si normalizza, la proliferazione dell'epitelio dei dotti delle ghiandole sebacee viene inibita, la formazione di detriti viene ridotta e la sua evacuazione viene facilitata, la produzione di sebo diminuisce e il deflusso del sebo è facilitato.

Fig. 26. Nella foto i risultati del trattamento dell'acne con Roaccutane.

antiandrogeni

Le droghe in questo gruppo (Andokur, Diane-35, Janine, Tsiproteron, Spironolactone, Tsiproteron) riducono la produzione di sebo. Gli antiandrogeni sono prescritti alle donne nel caso di un lungo ciclo di acne, con l'inefficacia della terapia antibiotica e l'applicazione topica di isotretinoina. Gli antiandrogeni sono usati solo dopo aver consultato un ginecologo e un endocrinologo. L'assunzione orale di antiandrogeni deve essere combinata con l'uso di un complesso di cosmetici medici.

Immunoterapia specifica

L'immunoterapia specifica è indicata nel trattamento dell'acne flemma. Il trattamento è prescritto ed eseguito sotto la supervisione di un medico. Tossoide, antifagina, gamma globulina e altri farmaci.

Fig. 27. Nella foto, l'acne sul viso. Forte corrente Richiede un trattamento sistemico.

Ulteriori trattamenti dell'acne

Per accelerare la risoluzione dell'infiammazione nell'acne, vengono utilizzati metodi di trattamento aggiuntivi:

  • Elettroforesi con soluzione di ittiolo e criomassaggio.
  • Quando viene mostrata la forma cistica nodulare dell'acne, è indicata la somministrazione dell'ormone farmaco Triamcinolone con l'antibiotico gentamicina all'interno del nidus.
  • Per l'acne grave è indicata l'autoemoterapia.
  • In caso di iperpigmentazione, vengono mostrate cicatrici e pseudo-atrofie, dermoabrasione microcristallina e peeling chimici superficiali. La macinazione profonda può portare a una ricaduta della malattia.

Fig. 28. Nell'effetto foto dall'uso del laser nel trattamento dell'acne.

L'acne è una malattia grave. Come sbarazzarsi di acne sul viso, sulla schiena e sul petto conosce solo il medico. Il trattamento dell'acne è per lo più fatto a casa.

Come sbarazzarsi rapidamente dell'acne sul viso

Acne, acne, eruzioni cutanee e lesioni cutanee di diversa natura - il problema non sono solo gli adolescenti, ma anche molti adulti. Tutti i problemi della pelle possono essere combinati in un unico grande gruppo: questa è l'acne.
Le lesioni appaiono come macchie nere e pustole. Inoltre, sembra sgradevole, può anche causare seri problemi e indica malattie all'interno del corpo.

Eruzione cutanea sul retro, sul torace, ma più spesso sul viso. La causa principale è l'aumento della pelle grassa. Tuttavia, una dieta malsana, fattori ambientali avversi, la genetica, i disturbi ormonali influenzano in misura minore. Qualunque sia la causa dello sviluppo e qualsiasi tipo di eruzione cutanea appare - il trattamento dell'acne sul viso dovrebbe essere complesso e immediato. Inoltre, ci sono molti modi di casa, trattamenti medici e cosmetici, ma, prima di trattare il problema, è necessario capire la causa del problema.

Cause di

L'acne è spesso definita la "seconda malattia delle mani sporche". Tuttavia, molti fattori possono servire come causa e le mani sporche possono solo aggravare un problema esistente.
Le interruzioni ormonali sono possibili, a causa di un numero di circostanze e non ormonali, a seconda del lavoro dell'organismo.

Cause non ormonali di acne

  1. Predisposizione genetica (più spesso negli uomini). Il lavoro delle ghiandole sebacee posto dalla natura, è necessario solo monitorare correttamente un certo tipo di pelle.
  2. Igiene impropria Per i tipi di pelle grassa, si raccomanda di non lavare più spesso di due volte al giorno, per non seccare eccessivamente la pelle e non provocare il lavoro accelerato delle ghiandole sebacee, che porterà all'acne. Inoltre, è preferibile utilizzare strumenti speciali per il tipo di grasso. Non superfluo sarà l'uso di tonici antibatterici e umyvalok.
  3. Raggi UV Molte persone credono erroneamente che il sole oi lettini abbronzanti possano letteralmente "seccare" l'acne. Tuttavia, l'abbronzatura maschera solo il problema. L'eccessiva luce solare, al contrario, provoca un aumento del lavoro delle cellule che "cercano di liberarsi" dalle radiazioni ultraviolette.
  4. Malfunzionamenti del sistema endocrino, che sono il più delle volte causati da stress e depressione. Meno nervi - meno acne. Si può dire che l'acne è direttamente correlata al background emotivo.
  5. Funzionamento scorretto del tubo digerente. Il motivo principale è un'alimentazione scorretta e squilibrata. Di conseguenza - gastrite acuta, poi cronica, calcoli, disbatteriosi e acne.

Cause ormonali

Per la prima volta, l'interruzione ormonale può essere "soddisfatta" durante l'età. Col passare del tempo, gli ormoni si calmano e l'esantema scompare.

Tuttavia, in quasi il 50% delle persone, l'acne viene trasferita all'età adulta e ciò è dovuto all'interruzione del sistema endocrino e all'aumentata produzione di ormoni. Inoltre, è dimostrato che l'eruzione cutanea sulla pelle è una "mappa" con la quale è possibile trovare il problema all'interno.

  • L'acne sulla schiena indica un eccesso di steroidi;
  • nella zona T - sul malfunzionamento del tratto gastrointestinale;
  • sul mento - sulle malattie ginecologiche e ORL;
  • sulla fronte - sui problemi con l'intestino.

Inoltre, l'eruzione è divisa in specie, da forme innocue a forme piuttosto gravi.

Tipi di acne

Al momento sono stati identificati molti tipi e tipi di acne, classificati per origine, progressione della malattia, colore e presenza o assenza di infezione. Il più comune:

  1. Punti neri Questa è una stagnazione nella parte superiore del poro. All'inizio il tappo è trasparente, acquoso, quindi, quando il grasso si indurisce, il punto diventa bianco o giallo, diventa torbido e si ispessisce. Sotto l'influenza dell'ossigeno, il liquido si ossida, risultando in un caratteristico colore nero.
  2. Punti bianchi Il grasso viene raccolto nella parte inferiore del poro, formando grumi densi. Espandendosi, diventano visibili sulla superficie sotto forma di brufoli o collinette ipodermiche bianche, sentite dalle dita. Non c'è via d'uscita.
  3. Papule. Formata da infezione nell'acne sottocutanea. Nodulo formato fino a 3 cm, accompagnato da arrossamento, suppurazione, gonfiore. Palla edematosa dal rosa chiaro al colore bluastro senza testa infiammatoria.
  4. Pustole. Ci sono diverse forme regolari e irregolari con contenuti purulenti all'interno. Formato indipendentemente o in caso di infezione da brufolo. Solitamente fino a 1 cm. Rosso, infiammato attorno a un cerchio con pus visibile bianco, trasparente, giallo o verdastro. Torbidità e tutte le sfumature tranne il bianco indicano una reinfezione.
  5. Dermatosi. Si verificano con infiammazione dei follicoli piliferi, ma solitamente senza acne. Questo tipo è caratterizzato da macchie infiammatorie, arrossamento (rosacea e varie dermatiti) diverse dall'acne.
  6. Comedoni. Sono formati come risultato del blocco dei follicoli piliferi con sebo. Senza le minacce di infiammazione non portano.
  7. Acne papulopustolare. Sorgere nell'infiammazione dei comedoni. Al loro posto si formano pustole e nodi.
  8. Acne cistica nodosa. Questo è un accumulo cistico di ulcere sotto la pelle con un'uscita verso l'esterno. Di solito procede duro e lungo. Soggetto a trattamento obbligatorio.

Ci sono altri tipi meno comuni che solo un dermatologo può determinare: fulminante, steroide (acne bodybuilding), tardiva, inversa, sferica (accumulata), acne adulta, acne neonatale, cosmetica, professionale, acne solare e altri.
La diagnosi e il trattamento dipendono anche dalla gravità e dallo stadio di sviluppo.

Fasi di acne

Brufoli si verificano in tutto, anche in persone completamente sane. Ciò è dovuto a vari fattori. Le fasi iniziali, di regola, non richiedono un trattamento serio.

  1. La comparsa di piccole lesioni minori associate a insufficienza ormonale temporanea (ciclo mestruale) o danni meccanici. Questo di solito è da 1 a 10 anguille bianche. Per questa fase sono sufficienti le giuste procedure cosmetiche.
  2. L'eruzione è in aumento. Il numero di eruzioni cutanee arriva a 30 pezzi. Le lesioni sono dolorose e rosse, con pustole. È richiesto lo specialista in consulenza e il trattamento farmacologico.
  3. Si formano più pustole, papule, nodi. La sconfitta occupa un'area abbastanza vasta. Le macchie dolorose sono dolorose e spesso indicano gravi violazioni degli organi interni. Richiede uno specialista di intervento obbligatorio e la nomina di antibiotici.
  4. La fase in cui si formano le aree cistiche multiple e vaste dell'acne. Ci sono ascessi sia percutanei che sottocutanei. Oltre alle sensazioni molto dolorose, il paziente può sviluppare stress sullo sfondo di un fattore psicologico. Come per il 4 ° stadio, molto difficile, il viso, per usare un eufemismo, non sembra attraente.

Attenzione! Lo stress e la depressione, spesso accompagnati dalla presenza di più acne e nodi, aggravano la situazione. Pertanto, nel 3 ° e 4 ° stadio, oltre al trattamento esterno e interno, la consultazione di uno psicologo è molto auspicabile.

Tuttavia, per prevenire le ultime fasi, è necessario diagnosticare la malattia nel tempo.

Per diagnosticare una malattia, è sufficiente rivolgersi a un endocrinologo e sottoporsi a esami del sangue: generali, per gli ormoni (per 5-7 giorni di mestruazioni per le donne), per il livello di progesterone. È inoltre possibile sottoporsi a ecografia delle ghiandole surrenali, testicoli, ghiandola prostatica.

Solo quando la diagnosi è stata effettuata e il tipo, lo stadio e la gravità della malattia sono stati identificati, può essere avviato il trattamento.

Trattamenti dell'acne

A volte è sufficiente un trattamento con cosmetici adeguatamente selezionati, in altri casi vengono utilizzati ulteriori farmaci. A volte un trattamento complesso, che comprende sia cosmetici che preparazioni mediche. Non è raro liberarsi dei casi solo con l'aiuto di un trattamento domiciliare con i preparati adeguati.

preparativi

In ogni caso, i farmaci dovrebbero essere prescritti da uno specialista. Tuttavia, ci sono quelli che si sono dimostrati con dignità.

Perossido di benzoile
Inibisce e blocca l'infiammazione nei follicoli piliferi. Inoltre, esfolia la pelle morta. La dose raccomandata di concentrazione del farmaco in creme e unguenti è fino al 5%. Secondo numerosi studi ha rivelato che una grande concentrazione non ha senso.

Proderma-cream, Proactive, Persa-gel 5 si sono dimostrati buoni, ma gli antibiotici ei retinoidi sono considerati i migliori, ad esempio Epidoau (Francia), Duac-gel (Gran Bretagna).

Di solito applicato 2 volte al giorno per 1-1,5 mesi. Applicare solo alle aree interessate.
Il perossido di benzoile ha un effetto sbiancante, quindi è necessario fare attenzione con i vestiti.

Acido salicilico
È considerato un classico per combattere i problemi della pelle. Tuttavia, agisce salicilico solo sull'acne. L'acne, oltre all'azione di asciugatura, non ha. Inoltre, l'applicazione provoca arrossamento, desquamazione, prurito e la possibile comparsa di pigmentazione sulla pelle scura.

L'agente a base di acido salicilico più noto è il Klerasil. Tuttavia, con un uso regolare, ha ancora un effetto molte volte più debole dei retinoidi.

retinoidi
Si tratta di prodotti a base di vitamina A che non solo prevengono l'insorgenza dell'acne, ma contribuiscono anche alla rimozione di accumuli purulenti. Efficace contro l'acne e l'acne in diverse fasi. Il più efficace - con l'aggiunta di perossido di benzoino e antibiotici (Klenzit-C, Deriva-C, Izoterixin.

Una sola applicazione al giorno è sufficiente, tuttavia, i risultati duraturi rimarranno solo dopo 3 mesi di utilizzo.

Preparazioni con zolfo
Usato per trattare solo l'acne con un processo infiammatorio. L'acne non funziona. Hanno un odore molto sgradevole e l'unico vantaggio è che è possibile sostituire il benzoile una volta, riducendo così la dipendenza dall'infezione dal perossido. Esempio: Delex Acne di vari orientamenti (da acne, punti neri, forte).

Iniezione di cortisone
Sono utilizzati per evitare interventi chirurgici per forme gravi di acne con formazioni cistiche. Questi sono farmaci anti-infiammatori steroidei che allevia rapidamente i sintomi. Degli effetti collaterali: le vene del ragno, l'assottigliamento della pelle e altri minori, che rispetto all'acne cistica possono essere considerati un po '.

In alcuni casi, le procedure cosmetiche sono utilizzate come rimedio sostitutivo o congiunto per l'acne.

Procedure cosmetiche


La mesoterapia, la lucidatura laser e il peeling chimico sono più comunemente usati per combattere questo problema.

Mesoterapia
Questa è un'introduzione contagiosa sotto la pelle di guarigione speciale, i cosiddetti cocktail. Mezokteyl è costituito da componenti biologicamente attivi: pronti o miscelati a mano. La struttura comprende aminoacidi, vitamine, minerali (più spesso zolfo, cobalto, magnesio, selenio, acido ialuronico, elastan, collagene, antibiotici, immunomodulatori). La composizione è selezionata individualmente, in base al problema specifico. Il farmaco viene somministrato manualmente o mesoiler. L'effetto è influenzato non solo dal cocktail stesso, ma anche dall'irritazione cutanea con microperforazioni.

La procedura non è molto dolorosa, piuttosto spiacevole, ma dà un buon risultato. La mesoterapia aumenta l'immunità locale della pelle, allevia l'infiammazione, rimuove le pustole e ne previene la formazione, inoltre è in grado di levigare il sollievo e sciogliere le cicatrici lasciate dopo l'acne.

Faccia macinare
Spesso usato per il trattamento post-acne. Tuttavia, con l'acne e l'acne non è un metodo meno efficace. Si verifica per irraggiamento contactless (termico) e contatto.

In ogni caso, il laser agisce sulle cellule delle ghiandole sebacee in modo distruttivo. Questo riduce la produzione di sebo, arrossamento, infiammazione, gonfiore. Funghi, batteri vengono uccisi, lo strato superiore dell'epidermide viene rimosso per così dire, contribuendo così alla rigenerazione più veloce. Le cellule malate sono sostituite da quelle sane.

Peeling chimico
Il nome parla da solo. Questo è peeling con acidi organici. Una composizione acida viene applicata sulla pelle, che scompone l'epidermide. La procedura per l'azione è paragonabile alla macinatura, ma rimuove uno strato impressionante impressionante. In parole povere, la pelle malata viene rimossa e al suo posto le cellule sane si moltiplicano rapidamente. Tuttavia, il metodo viene applicato dopo la completa rimozione dell'infiammazione e della rimozione delle ulcere.

Qualsiasi procedura richiederà un ciclo di trattamento per un massimo di 10-15 sedute in 1-2 settimane fino a quando la pelle non sarà completamente ripristinata, ma il risultato è già visibile dopo la prima sessione.

Con adeguate procedure cosmetiche, è possibile sbarazzarsi di acne in modo permanente, ma a volte sono necessarie sessioni periodiche di manutenzione periodica preventiva.

Per mantenere il risultato, è necessaria un'adeguata cura della pelle e la cosiddetta correzione della pelle di supporto circa 1 volta in 6-12 mesi.

Per coloro che hanno paura delle iniezioni o che non amano le persone in camice bianco, ci sono trattamenti domiciliari che possono anche ridurre o eliminare completamente l'acne.

Trattamento domiciliare

Vale la pena notare che nelle fasi finali con un gran numero di pustole e una vasta area di infiammazione, è meglio contattare un dermatologo e un endocrinologo. Quindi puoi combinare trattamenti medici e ricette popolari. Nelle fasi iniziali (anguille e piccoli brufoli) è del tutto possibile fare solo con maschere e scrub.

Maschere facciali

Maschera ben collaudata a base di crusca, aglio, soda e sale.
Per la base, è possibile preparare il pezzo e conservarlo in un contenitore di vetro ben chiuso: qualsiasi crusca e soda, macinate in un macinacaffè, in parti uguali.

Maschera alla frutta dell'acne
ingredienti:

  • base di crusca e soda - 1 cucchiaio.
  • qualsiasi frutto aspro - 3 pezzi

Dalla frutta (limone, mele acide, kiwi, pompelmo, arancia, dalle bacche - rosso e ribes nero, uva spina, fragole) spremere il succo e versare la base. Macinare i frutti di bosco in purea di patate, aggiungere al liquame di crusca e succo. Massaggia il tuo viso con movimenti massaggianti. Immergere per 15 minuti, risciacquare con acqua tiepida e applicare una crema nutriente.

aglio

  • aglio - 1 testa;
  • sale - 1 cucchiaino;
  • proteina - 1 pz.

Saltare l'aglio con una pressa, aggiungere la proteina spezzata e il sale. Applicare sul viso, massaggiare per almeno 2-3 minuti e lasciare acceso il 15. Sciacquare con acqua tiepida e applicare una crema idratante.

patata

  • succo di patate - 3 cucchiai da tè;
  • farina d'avena - 1 cucchiaio. l.;
  • Aspirina - 2 compresse.

Farina d'avena versare il succo di patate e lasciare per 15 minuti. Nella pappa rigonfiata aggiungere polvere di aspirina in polvere. Mantieni una massa sul viso per almeno 25 minuti.

Oltre alle maschere, 1-2 volte a settimana, si consiglia di utilizzare scrub.

scrub

Il miele può essere preso come base, che è un ottimo agente viscoso antibatterico e anti-infiammatorio.
Come additivo, puoi usare qualsiasi ingrediente con i cereali: crusca schiacciata, farina d'avena, fragole, fragole, cannella, sale, soda. Puoi aggiungere vitamine farmaceutiche e acido nicotinico.

Lo scrub viene applicato sul viso con movimenti di massaggio. Il massaggio richiede 5-7 minuti (con una nicotina non più di 3). La massa può essere lasciata per 5 minuti sul viso o immediatamente risciacquata con acqua fredda.

Affinché tutti i metodi di cui sopra per mantenere i loro risultati per lungo tempo o per sempre, è necessario seguire la dieta appropriata. Poiché l'acne spesso indica un malfunzionamento degli organi interni.

dieta

La dieta non è come una corretta alimentazione. Per mangiare ci sono varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce, ricotta, verdure, frutta e cereali. Ridurre il consumo di caffè e latte a limiti ragionevoli.

Per escludere: grasso, fritto, eccessivamente salato, conservazione, farina, dolce (eccetto miele).

La dieta aiuterà a sbarazzarsi non solo dell'acne, ma anche dei problemi di sovrappeso e di salute.

Tuttavia, oltre al trattamento, devono essere seguite misure profilattiche che includono:

  • selezione di singoli prodotti per l'igiene per la cura di un certo tipo di pelle;
  • attenersi a una corretta alimentazione;
  • uso di agenti antibatterici per la pelle grassa;
  • consultazione periodica di un dermatologo, endocrinologo e cosmetologo per prevenire le ricadute.

L'acne sul viso non è una frase, anche nelle fasi avanzate. Con il giusto trattamento, mantenendo il risultato e una dieta che previene il riemergere, puoi liberarti di

Acne (acne sul viso, acne)

panoramica

Sintomi dell'acne (acne)

Cause di acne

Come sbarazzarsi di acne?

Post-acne: segni e macchie da acne

Quando consultare un medico per l'acne

panoramica

L'acne (acne) ad una certa età appare nella maggior parte delle persone. L'acne è accompagnata dalla comparsa di acne infiammata - rosacea e macchie nere - comedoni sulla pelle del viso, della schiena e del torace.

I medici chiamano l'acne sul viso e altre parti del corpo dell'acne. Questa è una lesione cronica delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi della pelle, che è sperimentata da circa il 93% delle persone di entrambi i sessi di età compresa tra 12 e 30 anni. L'acne si verifica più spesso nelle ragazze di età compresa tra i 14 ei 17 anni, e nei ragazzi dai 16 ai 19 anni. Con l'età, i sintomi iniziano a diminuire gradualmente. In alcuni casi, l'acne persiste negli adulti. Circa il 5% delle donne e l'1% degli uomini soffre di acne dopo 25 anni.

L'acne sul viso e sul corpo è più spesso associata a cambiamenti ormonali durante la pubertà. Sotto l'azione di alcuni ormoni, le ghiandole sebacee producono più sebo del necessario. Per questo motivo, i batteri che vivono sulla pelle diventano più aggressivi, causando infiammazione e formazione di pus. A causa degli ormoni, il rivestimento interno del follicolo pilifero può anche ispessirsi, causando pori ostruiti (buchi nel follicolo). Il lavaggio regolare non elimina questo blocco.

È necessario mantenere la purezza della pelle, ma questo non aiuta a evitare la comparsa di acne. Lavare la pelle dell'acne due volte al giorno con sapone o detergente viso, ma non usare uno scrub o strofinare la pelle troppo duramente per evitare irritazioni. Se la pelle è secca, applicare una crema idratante su di esso. Le farmacie vendono varie creme, lozioni e gel per il trattamento dell'acne. Consigli sulla selezione di rimedi per l'acne può darti un dermatologo.

La scelta delle tattiche di trattamento per l'acne dipende dalla gravità dell'acne:

  • I grado (facile) - ci sono dell'acne, papule e pustole bianchi (milia) e neri (comedoni) sulla pelle - isolati;
  • Grado II (moderato) - ci sono papule e pustole, soprattutto sulla faccia;
  • Grado III (moderatamente grave) - ci sono un sacco di papule e pustole, singoli nodi profondamente localizzati - acne sottocutanea, diffusione di acne al petto e alla schiena;
  • Grado IV (grave) - Ci sono molte grandi pustole dolorose, noduli sottocutanei e cisti.

L'acne è una delle malattie più comuni, eppure la gente ne sa molto poco. Di seguito sono alcuni comuni miti dell'acne e idee sbagliate:

  • I brufoli sul viso appaiono da un'alimentazione scorretta. Fino ad ora, gli scienziati non hanno trovato un singolo prodotto che causasse l'acne. È raccomandata una corretta alimentazione bilanciata perché è benefica per la salute della pelle e del corpo nel suo complesso.
  • L'acne appare a causa della scarsa igiene. La maggior parte delle reazioni biologiche che possono causare l'acne si verificano sotto la pelle e non su di esso, quindi la purezza della pelle ha poco effetto sulla probabilità dell'acne. Lavare più di due volte al giorno può solo danneggiare la pelle.
  • Il modo migliore per sbarazzarsi dell'acne è quello di spremere l'acne. Questo può solo esacerbare i sintomi, e quindi le cicatrici rimarranno sulla pelle.
  • L'acne può essere influenzata dall'attività sessuale. Fare sesso o masturbarsi non influisce sull'acne.
  • Se prendi il sole al sole o in un solarium, i sintomi dell'acne scompaiono. Non ci sono prove conclusive che l'esposizione prolungata al sole o una visita al lettino abbronzante possa alleviare i sintomi dell'acne. Molti farmaci usati per trattare l'acne aumentano la sensibilità della pelle alla luce, quindi l'esposizione al sole può essere dannosa e dolorosa, per non parlare dell'aumento del rischio di cancro della pelle.
  • L'acne è una malattia contagiosa. È impossibile infettare altre persone con l'acne.

Sintomi dell'acne (acne)

L'acne è accompagnata dalla comparsa di acne e dall'eccessiva untuosità della pelle. In rari casi, la temperatura della pelle può aumentare e il dolore quando viene toccato. L'acne si sviluppa più spesso sul viso, nel 50% dei casi sul dorso e nel 15% dei casi sul petto. Eruzioni cutanee con l'acne sono diverse. Convenzionalmente, ci sono diversi elementi dell'eruzione, che di solito sono combinati tra loro:

  • Punti neri (comedoni) - piccoli punti sporgenti neri o marroni che appaiono sulla pelle. Questi sono i follicoli piliferi ostruiti (bulbi). Il colore nero del "tappo" non è causato dalla sporcizia, ma dal pigmento (melanina), che è secreto dalla guaina interna del follicolo.
  • Le anguille bianche (milia, prosyanka) sono piccoli grani bianchi sotto la pelle che non vengono schiacciati senza danneggiare la pelle.
  • Le papule sono piccole protuberanze rosse, a volte fa male toccarle.
  • Pustole (pustole) - il prossimo stadio di sviluppo della papula, quando c'è suppurazione del suo contenuto. Pustole hanno una "testa" giallo-bianca.
  • Noduli - grandi formazioni dense e dolorose situate più in profondità sotto la pelle. Dopo la guarigione può lasciare cicatrici.
  • Le cisti sono il tipo più grave di acne. Sono grossi pezzi che sembrano bolle, la cui pelle può assumere un colore viola-bluastro. Dopo di loro lasciare cicatrici più spesso.

Cause di acne

Le ghiandole poco profonde sono sotto la pelle. Sono attaccati ai follicoli piliferi - piccoli fori nella pelle dai quali crescono i singoli peli. Le ghiandole sebacee producono il sebo che funge da lubrificante per i capelli e protegge la pelle dall'asciugarsi.

Quando le ghiandole dell'acne producono troppo sebo, che è un buon mezzo nutritivo e contribuiscono alla rapida riproduzione di vari batteri che sono normalmente presenti sulla superficie della pelle.

Parallelamente all'aumento del grasso cutaneo, il suo rinnovo viene accelerato, gli strati superiori della pelle invecchiano più velocemente, diventando densi ed esfoliati. Sebo è mescolato con cellule morte della pelle, e si forma una spina, chiudendo il dotto della ghiandola sebacea e del follicolo, comedoni e forma di milia. I batteri possono entrare nei follicoli bloccati, causando infiammazione della pelle e acne.

Testosterone come causa di acne sul viso

Si ritiene che lo sviluppo dell'acne contribuisca a un aumento del livello dell'ormone testosterone, che di solito si verifica durante la pubertà. Il testosterone gioca un ruolo importante: nei ragazzi stimola la crescita e lo sviluppo del pene e dei testicoli e nelle ragazze è responsabile di muscoli e ossa forti.

Le ghiandole sebacee sono particolarmente sensibili agli ormoni. Si ritiene che a causa dell'aumento dei livelli di testosterone, producano più sebo di quanto normalmente richiesto.

Predisposizione ereditaria all'acne

L'acne (acne) può essere ereditata. Se entrambi i genitori soffrono di acne, la probabilità di acne in un bambino supera il 50%. Inoltre, in base ai risultati di un singolo studio, in tali famiglie, la gravità e la gravità dell'acne nei bambini di solito risulta superiore a quella dei loro genitori. Si è anche scoperto che se uno o entrambi i genitori avevano l'acne in uno stato adulto, il bambino ha anche maggiori probabilità di sviluppare l'acne dopo i 20 anni di età.

Acne nelle donne

Le donne rappresentano oltre l'80% di tutti i casi di acne negli adulti. Si ritiene che spesso la causa dell'acne sono i cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo, in particolare:

  • In alcune donne, l'esacerbazione dell'acne si verifica prima delle mestruazioni;
  • i sintomi dell'acne possono peggiorare durante la gravidanza, specialmente durante il primo trimestre (i primi tre mesi);
  • Spesso, l'acne si verifica sullo sfondo della malattia dell'ovaio policistico - una malattia comune che è accompagnata da aumento di peso e la formazione di piccole cisti nelle ovaie.

L'acne nelle donne adulte è spesso accompagnata da sintomi come eccessiva crescita dei peli del corpo (ipertricosi) o disturbi mestruali.

Altri fattori di rischio per l'acne

Per provocare l'aggravamento dell'acne può:

  • alcuni prodotti cosmetici sono rari, poiché la maggior parte dei prodotti moderni è dermatologicamente testata e non causa l'acne;
  • alcuni farmaci, come steroidi, litio (usati per curare la depressione e il disturbo bipolare) e alcuni farmaci antiepilettici (usati per trattare l'epilessia);
  • Indossare regolarmente oggetti che premono contro parti del corpo con l'acne, come una fascia o uno zaino sul retro;
  • Fumo - può contribuire alla comparsa di acne negli anziani.

Come sbarazzarsi di acne?

Ci sono molti rimedi per l'acne. La scelta del metodo specifico e la durata del trattamento dipendono dalla gravità dell'acne. A volte ci vogliono diversi mesi per migliorare le condizioni della pelle. Se hai solo pochi acne, puoi curarli da soli, seguendo le regole della cura della pelle e usando cosmetici medici.

Il trattamento dell'acne dovrebbe iniziare con le seguenti misure:

  • Cerca di non toccare il viso con le mani o altri oggetti durante il giorno, inquina la pelle.
  • Non pulire il viso troppo spesso con cosmetici, compreso il sapone. L'abuso di igiene può causare irritazione e aggravare i sintomi.
  • Lavare con acqua tiepida con detergenti speciali come lozioni o saponi a pH neutro o acido. L'acqua troppo calda o fredda può peggiorare l'acne.
  • Non spremi l'acne da solo. Questo può portare alla diffusione dell'infezione e al deterioramento dell'acne. L'acne più pericolosa sono quelle localizzate sul viso nell'area del triangolo naso-labiale. La spremitura dell'acne purulenta in quest'area può causare complicanze potenzialmente letali e correlate alla salute: trombosi del seno cavernoso del cervello con perdita della vista, meningite - infiammazione delle meningi e ascesso cerebrale (ascesso).
  • Non abusare di trucco e cosmetici. Utilizzare prodotti a base d'acqua (hanno meno intasamento dei pori della pelle).
  • Flush trucco prima di coricarsi.
  • Se hai la pelle secca, opta per idratanti a base d'acqua senza profumo.
  • Esercizio. Da questo, l'acne non passerà, ma aumenterà l'umore e l'autostima. Subito dopo l'allenamento, fai una doccia, poiché il sudore peggiora le condizioni della pelle.
  • Lavati regolarmente la testa e raccogli i capelli lunghi in una crocchia, non lasciare che i capelli cadano sul tuo viso.

Un rimedio efficace per l'acne a casa è gel e creme contenenti perossido di benzoile, che vengono venduti in farmacia senza prescrizione medica. Il trattamento a volte dura fino a tre mesi, quindi non aspettatevi risultati il ​​giorno successivo. Se i rimedi dell'acne disponibili non aiutano, contatta il tuo dermatologo. Il medico sarà in grado di prescrivere farmaci più efficaci.

Ci sono un certo numero di trattamenti per l'acne senza l'aiuto di droghe. Questi includono i seguenti:

  • spremitura meccanica dell'acne con l'aiuto di vari strumenti cosmetici - estrattori per rimuovere l'acne, cucchiai Uno, aghi Vidal, ecc.;
  • peeling chimico della pelle - una speciale soluzione chimica viene applicata sul viso, dopo di che viene rimosso lo strato cheratinoso superiore della pelle e ne viene formato uno nuovo sotto;
  • terapia fotodinamica con acido aminolevuleico - l'acne è trattata con l'aiuto della luce, è prescritto un ciclo di 6 sedute con un intervallo di due settimane.

Questi trattamenti non sono efficaci in tutti i casi di acne.

Su Internet, è spesso scritto che i singoli brufoli possono essere asciugati con dentifricio. Contiene sostanze antibatteriche, ma contiene anche altri composti che causano irritazione della pelle e traumi. Un medico può offrire metodi di trattamento molto più efficaci e sicuri. Un dentifricio è meglio usare come previsto.

I seguenti farmaci possono essere usati per curare l'acne:

  • retinoidi topici (locali);
  • antibiotici locali;
  • acido azelaico;
  • antibiotici in pillole;
  • per le donne, il contraccettivo orale combinato;
  • compresse di isotretinoina.

Se hai un'acne grave, ad esempio, accompagnata da un gran numero di papule e pustole sul petto, sulla schiena e sul viso, o se hai dell'acne sottocutanea dolorosa (noduli), hai bisogno dell'aiuto di un dermatologo. Di norma, nell'acne grave, viene inizialmente prescritto un trattamento combinato, consistente in antibiotici in pillole e trattamento locale. Se questo non aiuta, il medico può prescrivere un rimedio chiamato isotretinoina.

La terapia ormonale o contraccettivi orali combinati può essere il metodo di scelta per le donne, ma a volte l'acne può peggiorare assumendo un progestinico in pillole o utilizzando un impianto contraccettivo.

Perossido di benzoile nel trattamento dell'acne

Il perossido di benzoile svolge due funzioni:

  • impedisce alla pelle morta di ostruire i follicoli piliferi;
  • uccide i batteri sulla pelle, prevenendo l'infiammazione.

Il perossido di benzoile è solitamente disponibile sotto forma di crema o gel. Il 5% di perossido di benzoile deve essere applicato sulla pelle pulita e asciutta 1-2 volte al giorno per 1-3 mesi. Sullo sfondo dell'uso del farmaco, la pelle secca è possibile, così come un aumento della sua fotosensibilità, quindi, è necessario proteggere le parti esposte del corpo dall'esposizione al sole in estate o usare la crema solare. Evitare l'assunzione di perossido di benzoile su tessuto e capelli, poiché potrebbe scolorirli.

Effetti collaterali tipici durante l'assunzione di perossido di benzoile:

  • pelle secca e tesa;
  • sensazione di bruciore, prurito o formicolio;
  • arrossamento e desquamazione della pelle.

Gli effetti collaterali sono di solito lievi e dovrebbero andare via dopo la fine del trattamento. Molto spesso, viene prescritto un ciclo di trattamento di sei settimane, dopo il quale l'acne passa completamente o quasi completamente. Il medico può anche raccomandare di continuare il trattamento come misura profilattica, riducendo la sua frequenza.

Retinoidi topici contro l'acne

I retinoidi topici (locali) inibiscono la secrezione di sebo, impedendo alle cellule morte di intasare i follicoli piliferi. Per il trattamento dell'acne, vengono utilizzati retinoidi locali tretinoina e adapalen. Sono disponibili sotto forma di gel o crema e di solito vengono applicati 1 volta al giorno prima di andare a letto sul viso con l'acne 20 minuti dopo il lavaggio. Di solito viene prescritto un ciclo di trattamento di sei settimane, ma dopo che è stato completato, il medico può raccomandare di continuarlo meno frequentemente.

È necessario applicare un po 'i retinoidi locali ed evitare il contatto con la luce solare e le radiazioni ultraviolette. L'effetto collaterale locale più comune è lieve irritazione e formicolio della pelle. I retinoidi topici non possono essere utilizzati durante la gravidanza, in quanto possono causare malformazioni del bambino.

Antibiotici topici per l'acne

Gli antibiotici locali uccidono i batteri sulla pelle che possono causare l'infiammazione dei follicoli piliferi ostruiti. Questi fondi sono disponibili sotto forma di una lozione o gel, che viene applicato sulla pelle 1-2 volte al giorno.

Di solito viene somministrato un ciclo di trattamento di sei o otto settimane. L'uso prolungato di agenti antibatterici topici per l'acne non è raccomandato, poiché i microbi possono acquisire resistenza agli antibiotici. Questa eruzione dell'acne può peggiorare e appariranno nuovi focolai di infiammazione.

Gli effetti collaterali degli antibiotici locali sono rari. Questi includono:

  • lieve irritazione della pelle;
  • arrossamento e bruciore della pelle;
  • desquamazione della pelle.

Trattamento dell'acne con acido azelaico

L'acido azelaico è spesso usato come trattamento alternativo per l'acne se il perossido di benzoile oi retinoidi locali causano effetti collaterali o non sono efficaci. L'acido azelaico rimuove la pelle morta e uccide i batteri. Si presenta sotto forma di crema o gel e viene solitamente applicato 2 volte al giorno (o 1 volta per pelli particolarmente sensibili).

L'acido azelaico non aumenta la sensibilità della pelle alla luce solare, che la distingue da altri farmaci anti-acne. L'acne di solito inizia ad andare via dopo un mese di trattamento.

In genere, l'acido azelaico presenta deboli effetti collaterali, tra cui:

  • sensazione di bruciore e formicolio nella pelle;
  • prurito;
  • pelle secca;
  • arrossamento della pelle.

Pillole di antibiotici per l'acne

Gli antibiotici in compresse orali sono solitamente usati in combinazione con un trattamento topico nei casi gravi di acne. Gli antibiotici più comunemente prescritti sono la classe delle tetracicline, per donne incinte o che allattano al seno - eritromicina. I sintomi dell'acne di solito iniziano ad andare via dopo sei settimane.

Il corso del trattamento può richiedere da 1 a 6 mesi, a seconda della tollerabilità degli antibiotici. Nelle prime settimane di trattamento, le tetracicline possono aumentare la sensibilità della pelle alla luce solare e alle radiazioni ultraviolette, nonché ridurre l'efficacia delle pillole anticoncezionali. Pertanto, al momento del trattamento è necessario utilizzare un altro metodo di contraccezione.

Terapia ormonale per l'acne

I metodi di terapia ormonale sono più efficaci nelle donne con acne, soprattutto se l'acne peggiora durante le mestruazioni o è associata a ovaio policistico e altre malattie disormonali. Il medico può prescrivere una pillola contraccettiva orale combinata (COC), anche se non si è sessualmente attivi. Questo spesso aiuta ad eliminare i sintomi dell'acne. Tuttavia, il tempo di trattamento è talvolta allungato a un anno.

Il trattamento ormonale dell'acne nelle ragazze che non sono sessualmente attive è prescritto solo nel caso in cui l'acne non risponde al trattamento con antibiotici e altri mezzi disponibili. Ciò è dovuto alla presenza di effetti collaterali derivanti dall'uso prolungato di contraccettivi orali. Pertanto, i contraccettivi orali combinati aumentano in qualche modo il rischio di coaguli di sangue nei vasi e possono anche provocare lo sviluppo del cancro al seno. Sebbene la probabilità di queste complicanze sia piccola. Altri effetti indesiderati del COC:

  • sanguinamento tra i periodi - di solito vanno via dopo pochi mesi di utilizzo;
  • mal di testa;
  • dolore al seno;
  • sbalzi d'umore;
  • perdita di interesse per il sesso;
  • aumento o perdita di peso.

Isotretinoina come rimedio per l'acne

L'isotretinoina ha una serie di effetti benefici nell'acne:

  • aiuta a normalizzare e ridurre la secrezione di sebo;
  • previene i follicoli piliferi ostruiti;
  • riduce il numero di batteri sulla pelle;
  • rimuove il rossore e l'infiammazione.

Tuttavia, a causa dell'elevato numero di effetti collaterali, si consiglia di assumere questo farmaco solo nei casi più gravi di acne, quando la pelle non risponde ad altri trattamenti. Il farmaco è disponibile in forma di pillola. Di norma, il trattamento è prescritto da 4 a 6 mesi. Nei primi 7-10 giorni di trattamento, l'acne può peggiorare, ma questo è normale e presto passerà.

Effetti indesiderati tipici dell'assunzione di isotretinoina:

  • infiammazione, pelle secca nelle labbra e nelle narici e formazione di crepe in esse;
  • cambiamento dei livelli di zucchero nel sangue;
  • infiammazione dei margini palpebrali (blefarite);
  • infiammazione e irritazione degli occhi (congiuntivite);
  • sangue nelle urine.

Effetti indesiderati rari durante l'assunzione di isotretinoina:

  • infiammazione del fegato (epatite);
  • infiammazione del pancreas (pancreatite);
  • insufficienza renale.

A causa del rischio di questi effetti collaterali più rari, sarà richiesto un esame del sangue prima e durante il trattamento.

L'isotretinoina ha un effetto teratogeno sul feto, quindi prima di iniziare il trattamento è necessario eseguire un test di gravidanza ed eliminarlo. Durante il corso della terapia, si deve essere protetti dal concepimento con metodi affidabili. Se è necessario un trattamento con isotretinoina dopo il parto, l'allattamento al seno dovrà cessare.

Ci sono segnalazioni di persone che hanno avuto problemi di umore durante l'assunzione di isotretinoina, e sebbene non ci siano prove che siano state causate da questo farmaco, come misura precauzionale, informi il medico di depressione, ansia, aggressività o pensieri di suicidio.

Post-acne: segni e macchie da acne

La complicazione di forme moderate e gravi di acne è spesso la formazione di macchie e cicatrici sulla pelle. Questo è chiamato post-acne. Molto spesso, rimangono tracce dopo grande acne sottocutanea e cisti. La probabilità di formazione di cicatrici sulla pelle aumenta anche dopo tentativi indipendenti di spremere l'acne.

Le tracce dopo l'acne possono apparire come piccoli fori nella pelle che assomigliano a perforazioni con un oggetto appuntito, aree di pelle tuberosa, a seguito della formazione di cicatrici cheloidi nel suo spessore, nonché di depressioni arrotondate simili a crateri. Ci possono anche essere punti da acne.

Attualmente, molte cliniche offrono servizi di trattamento post-acne (rimozione delle cicatrici). Tuttavia, va ricordato che, grazie al successo della moderna medicina estetica, è possibile migliorare significativamente l'aspetto della pelle, ma non sarà possibile eliminare completamente le cicatrici. Dopo il trattamento post-acne, la maggior parte delle persone riporta un miglioramento del proprio aspetto del 50-75%. I seguenti sono alcuni dei metodi di trattamento delle cicatrici.

Macinatura del viso (dermoabrasione)

La macinazione del viso comporta la rimozione dello strato superiore della pelle con un laser o uno strumento speciale sotto forma di una spazzola metallica. Entro pochi mesi dopo la procedura, la pelle sarà rossa e dolorosa, ma dopo la guarigione, si dovrebbe notare che le cicatrici sono diventate meno evidenti.

Trattamento laser

Il trattamento laser viene utilizzato per eliminare cicatrici di piccole o medie dimensioni. Esistono due tipi di trattamenti laser:

ablazione laser: una piccola area di pelle attorno alla cicatrice viene rimossa con un laser, dopo di che si sviluppa una nuova pelle più liscia;

trattamento laser non ablativo - con l'aiuto di un laser, viene stimolata la produzione di collagene (proteina contenuta nella pelle), che rende possibile levigare la superficie della pelle.

Chirurgia post acne

Anche la rimozione delle cicatrici atrofiche e stampate viene eseguita chirurgicamente. Esistono quattro tipi di tali operazioni:

  • Punch-excision - usato per trattare cicatrici profonde a punti, simili ai buchi nella pelle. La cicatrice viene tagliata, i bordi dell'incisione vengono suturati. Dopo la guarigione, la pelle appare più liscia.
  • Punch-Elevation - Usato per trattare cicatrici che assomigliano a un imbuto sulla pelle. La base della cicatrice viene tagliata chirurgicamente e i bordi rimangono. Quindi la base è attaccata ai bordi, levigando la superficie della pelle. La cicatrice diventa molto meno evidente.
  • Punch-grafting è usato per trattare le cicatrici atrofiche molto profonde. Come con la punch-escissione, la cicatrice viene rimossa, ma poi viene inserito un cerotto nell'incisione dalla pelle prelevata da un altro punto (di solito a causa dell'orecchio).
  • La sottoscissione è un'operazione chirurgica che può essere eseguita per trattare i cheloidi. Lo strato superiore della pelle è separato dal tessuto cicatriziale sottostante, causando l'accumulo di sangue lì. Aiuta a formare il tessuto connettivo che spinge una cicatrice cheloide sulla superficie della pelle. Dopo la sottoscissione, è possibile utilizzare il trattamento laser o il resurfacing della pelle per migliorare l'aspetto della cicatrice.

Depressione con l'acne

L'acne provoca spesso una sensazione di forte ansia e stress, motivo per cui le persone a volte diventano socialmente chiuse. Questo può portare alla depressione. I sintomi della depressione sono una costante sensazione di tristezza e tristezza, depressione o disperazione. L'uomo non è interessato a nulla e non è felice.

Se pensi che tu o il tuo bambino siate depressi, contattate il vostro psicoterapeuta. Il trattamento di depressione viene solitamente effettuato sotto forma di terapia conversazionale (ad esempio, terapia cognitivo-comportamentale) e antidepressivi, chiamati inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI).

Nascondi le cicatrici sul viso con l'aiuto di cosmetici. Ci sono strumenti speciali per il trucco mimetico. Puoi anche chiedere la tua estetista per una raccomandazione.

Quando consultare un medico per l'acne

Anche in forma lieve, l'acne può causare un difetto estetico. Se ti deprime, o se non riesci a gestire l'acne sul viso da solo, consulta un dermatologo. Assicurati di visitare il medico se l'acne si verifica in forma grave: un gran numero di noduli, cisti e pustole formano sulla pelle in gran numero. Un trattamento adeguato aiuterà a ridurre al minimo il rischio di cicatrici sulla pelle.

Con l'aiuto del servizio Modifica puoi trovare:

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne