Le ragazze che lottano con l'acne e le sue tracce vengono utilizzate per curare una varietà di tecniche: rimedi popolari, peeling chimici. Ma il trattamento laser di acne e cicatrici dopo questo processo infiammatorio è l'opzione più efficace.

Vantaggi e svantaggi del metodo

L'acne è l'acne o l'acne, che è una piccola formazione di punti sul viso. La malattia è molto insidiosa, perché durante il trattamento, questi acne non passano immediatamente e in alcuni casi lasciano un gran numero di cicatrici. La fonte della malattia è l'infiammazione o l'infezione nelle ghiandole sebacee, motivo per cui non solo l'audacia dell'epidermide danneggiata è necessaria per il trattamento della malattia, ma anche la rigenerazione delle ghiandole sebacee.

Trattamento laser per l'acne: foto prima e dopo

Il trattamento laser, che ora è ampiamente utilizzato per sbarazzarsi di acne e altre malattie della pelle, è uno dei modi più recenti per eliminare questo problema. Questa tecnica cominciò ad essere usata nei primi anni '90, esclusivamente per casi gravi. Ma, col passare del tempo, è diventato sempre più prescritto anche nella fase intermedia o iniziale.

Un'altra foto prima e dopo il trattamento laser dell'acne

I vantaggi dell'uso di un laser rispetto ad altri metodi di trattamento:

  1. Velocità d'azione A differenza di vari retinoidi, incluso Roaccutane, il laser è in grado di avere un effetto quasi istantaneo. L'arrossamento della pelle dopo la procedura indica solo che lo strato interessato dell'epidermide è stato rimosso;
  2. Impatto sugli strati più profondi della pelle e delle ghiandole sebacee. I dermatologi spesso prescrivono vari antisettici per brufoli e punti neri che contengono perossido di benzoile. Ma questa sostanza non penetra nelle profondità, ma semplicemente rimuove l'infiammazione locale nello strato spinoso. Al contrario, un laser al neodimio penetra a qualsiasi profondità desiderata;
  3. La durata dell'effetto. La maggior parte dei fondi esterni non può garantire un risultato duraturo, poiché la causa del problema non è stata eliminata. Naturalmente, se l'acne è una conseguenza dell'insuccesso o ereditarietà ormonale, allora il laser non aiuterà. Ma se la causa dell'acne è l'iperattività delle ghiandole sebacee, allora questa è la migliore opzione disponibile.

Naturalmente, come con qualsiasi terapia laser, il trattamento dell'acne e post-acne ha le sue controindicazioni ed effetti collaterali. Quando è impossibile effettuare la terapia laser:

  1. Durante le mestruazioni, la gravidanza o l'alimentazione. Questo è uno stress serio per il corpo e può causare il malfunzionamento del sistema endocrino;
  2. Se hai problemi con la coagulazione del sangue. Pertanto, prima di andare dall'estetista è necessario superare i test per la velocità piastrinica. Altrimenti, può iniziare il sanguinamento o può comparire ematoma;
  3. Con malattie oncologiche, raffreddori, infezioni virali;
  4. È severamente vietato ricorrere a metodi di trattamento simili per le malattie fungine della pelle, nonché durante esacerbazioni di malattie croniche. Questo è psoriasi, eczema e altri.

Gli svantaggi includono il costo della procedura. I prezzi medi di una sessione con un laser al neodimio vanno da $ 20 a $ 35. Dipende dalla complessità dell'elaborazione e dall'abbandono. Inoltre, in alcuni saloni si calcola il costo di una sessione di centimetri quadrati (durante l'elaborazione di installazioni laser frazionali).

Tipi di trattamento dell'acne laser

Il trattamento laser dell'acne viene effettuato in due spettri - ultravioletto e infrarosso.

  1. Lo spettro dell'ultravioletto viene utilizzato per eliminare i segni primari della malattia e per aggiornare lo strato superiore di koi. Sono i raggi fino a 420 nm che il laser ringiovanisce il viso;
  2. Lo spettro infrarosso ha un effetto più profondo. Qui la lunghezza del raggio può raggiungere 1020 nm. Allo stesso tempo, le capacità rigenerative dell'epidermide vengono completamente "riavviate" e le cellule vengono aggiornate in tutti gli strati. Questa procedura viene eseguita solo in cliniche specializzate e viene prescritta per forme complesse di acne o per eliminare cicatrici.
La ragazza rimuove il laser dell'acne nello spettro dell'ultravioletto

Inoltre, l'irradiazione laser può essere classificata in base alle dimensioni. Frazionario o punto - questo trattamento, che può essere processato contemporaneamente in diversi punti vicini. È usato principalmente per viso, collo e decollete. L'esposizione locale o raggio è usato se l'acne si è diffusa in tutto il corpo. Più spesso prescritto per l'acne sulla schiena, glutei o gambe.

Naturalmente, l'elaborazione del punto laser è considerata più efficiente. L'esposizione locale è dannosa per le zone sane della pelle, poiché il laser brucia letteralmente tutto nel raggio d'azione.

Come è la procedura

Se la pulizia ultrasonica del viso è quasi indolore, la lucidatura laser e il trattamento dell'acne sono una procedura piuttosto spiacevole. Pertanto, gli esperti nominano procedure preparatorie prima della sessione. Massaggio, fototerapia a breve corso, trattamento con acido aminolinico, ultrasuoni e altri.

Durante la procedura, il paziente è in una maschera speciale che non trasmette raggi laser agli occhi. Dopo aver studiato un caso specifico della malattia, il medico prescrive il piano di trattamento più efficace. Va ricordato, per il trattamento di processi infiammatori trascurati richiederà da 2 a 5 sessioni di laser terapia.

Video: come è la procedura di trattamento laser dell'acne

Quando l'estetista attiva l'impostazione del laser, la profondità dell'impatto viene immediatamente selezionata. Con la giusta scelta della lunghezza del raggio, non dovrebbe esserci alcun dolore pronunciato. Le recensioni sostengono che c'è una leggera sensazione di bruciore e formicolio. Questo succede perché le cellule della pelle si bruciano sotto il calore.

Video: Risultati prima e dopo il trattamento dell'acne con Spectra

Allo stesso tempo, quando la pelle viene riscaldata, si può avvertire un aumento della sua temperatura. Il trattamento con FT brucia le ghiandole sebacee e il sangue inizia immediatamente a fluire verso le parti riscaldate del corpo. Questo può anche provocare disagio. In media, la procedura dura non più di 40 minuti. La prossima sessione è consentita per 2 settimane dopo quella precedente.

Cura della pelle dopo il trattamento con l'acne laser

Immediatamente dopo la sessione, è necessario assicurarsi che l'epidermide sia stata idratata. A tal fine, varie composizioni medicinali vengono costantemente applicate sulla pelle. È estremamente dannoso fare un bagno caldo, prendere il sole al sole o visitare un solarium, un bagno. Il secondo giorno dopo il trattamento laser inizia il peeling.

Questo è il primo passo verso la vittoria sulla malattia. Il laser innesca le funzioni rigenerative, grazie alle quali il corpo stesso si sforza di liberarsi delle cellule malate. La purificazione dell'epidermide dalle particelle cheratinizzate dura fino a una settimana. Strappare i "fiocchi" non può essere, ma è permesso usare un peeling morbido (che deve essere chiarito con un medico).

Possibili effetti collaterali:

  1. Gonfiore. Come risultato di un afflusso di sangue alle aree colpite, un liquido soprasaturo si verifica anche nelle cellule. Ciò contribuisce alla comparsa di gravi arrossamenti, febbre e gonfiore. Il primo giorno è necessario mettere i tovaglioli freschi, e in futuro utilizzare speciali composti di raffreddamento;
  2. L'infiammazione. Se dopo il trattamento con laser c'è un forte rossore, dolore o addirittura suppurazione, questo è un segno di infezione. Un bisogno urgente di andare dal dottore;
  3. Aumentare la temperatura e la sensibilità dell'area trattata. Reazione normale del corpo alla fototerapia. Spesso nei forum, le ragazze scrivono che i primi giorni dopo il trattamento profondo non potevano nemmeno aprire la bocca per mangiare cibo dal dolore. Questo dovrebbe passare attraverso 4 giorni (quando iniziano i processi di recupero intensivo).

Laser terapia per l'acne

Trattamento laser dell'acne

La terapia laser per l'acne (acne) è una direzione innovativa ed efficace nel trattamento di questa malattia, che fornisce un'eccellente alternativa ai metodi tradizionali di trattamento dell'acne.

L'acne (acne) è una delle più comuni malattie della pelle. La malattia della pelle si manifesta durante la pubertà, causata dall'infiammazione delle ghiandole sebacee e porta alla sconfitta delle ghiandole sudoripare. Attualmente, i cosmetologi ritengono che la malattia possa manifestarsi a qualsiasi età, allo stesso modo in uomini e donne.

I metodi tradizionali di trattamento comprendono varie diete dietetiche, antibiotici, l'uso di antisettici, l'apertura di un ascesso, l'escissione di cicatrici. Tuttavia, come dimostra l'esperienza, questi metodi non forniscono un risultato stabile, esteticamente positivo, nel tempo.

La terapia laser per l'acne, per molti pazienti, può essere l'unica alternativa al trattamento dell'acne.

Di solito, i sistemi laser con una lunghezza d'onda nello spettro ultravioletto (380-420 nm) o nell'intervallo infrarosso (1064 nm) sono usati per trattare l'acne. In questo caso, l'obiettivo principale del laser è il propionobacterium stesso, così come le cellule della pelle che producono la ghiandola sebacea.

Altri tipi di laser che i medici usano per curare l'acne includono diodi laser, radiazioni pulsanti, frazionari, QFT, pulsati e infrarossi (LHE), nonché un nuovo laser "vuoto" (lsolaz). Inoltre, i medici a volte usano ALA (acido 5-aminolevulinico) prima della terapia laser.

Il principale principio di azione è che il raggio laser penetra nella pelle a 0,4 cm - al livello principale delle ghiandole sebacee, che sono centrali nel trattamento dell'acne.

Arrivando sulla pelle, il laser crea un effetto termico (il paziente può percepire un leggero formicolio della pelle), quindi vi è una parziale distruzione delle cellule che rivestono i dotti escretori delle ghiandole sebacee (sebociti). Un tale trattamento laser riduce la produzione di sebo: parallelamente, i batteri e i funghi che producono porfirina che causano l'acne locale vengono uccisi. Questo metodo attiva il blocco del meccanismo di innesco per l'insorgenza di acne.

L'effetto fotodinamico del laser porta a un miglioramento del flusso sanguigno verso i fuochi dell'infiammazione. Nell'area delle lesioni dell'acne, con il flusso sanguigno, entrano i leucociti che sopprimono l'infiammazione della pelle in modo naturale. Questo processo porta al riassorbimento del rossore dopo le formazioni (acne).

Durante il corso del trattamento con un laser, si ottiene l'effetto del rimodellamento della pelle. I pori della pelle si restringono, il sollievo della pelle è levigato, la pigmentazione della pelle ha luogo, le cicatrici sono eliminate e la loro formazione viene prevenuta. La pelle diventa uniforme e un colore sano.

L'efficacia della terapia laser si basa sul fatto che con l'aiuto di un effetto laser diretto, i batteri vengono distrutti negli strati superiori e più profondi della pelle, la secrezione delle ghiandole sebacee viene ridotta, l'irritazione superficiale viene rimossa e viene eseguita la riabilitazione complessa del derma.

Il corso richiesto per il trattamento dell'acne laser è selezionato da un cosmetologo individualmente per ciascun paziente. In media, il corso di laserterapia è uno, due volte nell'arco di una o due settimane, sono necessarie da cinque a otto sedute, a seconda della gravità dell'acne.

La durata di questa procedura è di 20-30 minuti. Dopo una o due sedute di trattamento, si verifica un miglioramento significativo (visibile) in un paziente.

Spesso puoi combinare i trattamenti dell'acne sul viso e su altre aree del corpo (ad esempio, sul retro). Nelle forme gravi di acne, per ottenere un risultato stabile, è necessario un trattamento completo dell'acne. È necessario combinare la terapia laser con tali procedure:

  1. Pulizia del viso e delle parti della pelle che ne hanno bisogno.
  2. Peeling per problemi di pelle.
  3. Vari trattamenti di cura

Ci sono alcune controindicazioni per la terapia laser.

Controindicazioni per le quali non può essere eseguita la terapia laser:

  1. Gravidanza.
  2. Diabete mellito (tipo insulino-dipendente).
  3. Cancro della pelle.
  1. Accettazione di farmaci fotosensibilizzanti.
  2. Forme acute di herpes.
  3. Abbronzatura fresca

Possibili effetti collaterali dopo la terapia laser:

  1. Alcuni pazienti avvertono dolore durante la procedura.
  2. La maggior parte dei pazienti presenta infiammazione, arrossamento e desquamazione della pelle.
  3. Il trattamento può causare l'oscuramento della pelle e / o follicolite (infiammazione dei follicoli piliferi) e richiede di evitare l'esposizione alla luce solare per 30 ore dopo il trattamento per minimizzare questi effetti.

Raccomandazioni per la preparazione alla terapia laser:

  1. Non prendere il sole per cinque giorni prima della procedura.
  2. Limitare il bagno, la sauna, la piscina per tre giorni.
  3. Prima e dopo la procedura, utilizzare una crema con un fattore di protezione di almeno 35SPF.

Funziona in tempo?

Cosmeticians, un tentativo è stato fatto per valutare l'efficacia del trattamento laser in un lungo periodo. Quasi tutti gli studi mostrano alcuni miglioramenti dei sintomi, tuttavia i risultati sono temporanei, poiché le colonie dei batteri dell'acne crescono rapidamente. I risultati non sono completi (poiché non vi è alcuna osservazione a lungo termine) e vanno da circa il 37% all'83% di purificazione. Inoltre, i risultati preliminari di questi studi indicano potenziali danni a lungo termine alle ghiandole sebacee.

Una revisione sistematica dei 19 studi controllati disponibili sul trattamento laser per l'acne pubblicati sulla rivista dell'Accademia europea di dermatologia e venologia aiuta a trarre le seguenti conclusioni: "la maggior parte degli studi aveva una qualità metodologica subottimale... concludiamo che il trattamento con laser ottico ha il potenziale per migliorare a breve termine, metodi ottici trattamento dell'acne, oggi non è incluso nel numero del trattamento di prima linea... ".

Poiché l'assicurazione per tale procedura si verifica raramente (se del tutto copre questo), il paziente deve valutare attentamente il beneficio / costo o la necessità della procedura in generale.

Trattamento dell'acne con pro e contro laser della procedura

Pelle pulita e ben curata del viso - cosa ti porta qui. Il rapido ritmo della vita, i gas nocivi, lo stress, una dieta malsana, l'uso eccessivo di cosmetici di scarsa qualità, le caratteristiche fisiologiche, l'interruzione degli organi interni e molti altri fattori causano l'acne sul viso. Con il loro aspetto, c'è incertezza e disagio quando si comunica. Qualcuno si sbarazza di questo problema con l'aiuto di ricette popolari, qualcuno acquisisce preparazioni speciali. Tali metodi non sono sempre efficaci e in alcuni casi peggiorano solo la situazione. È pericoloso auto-medicare, c'è un grande rischio di infezione nel corpo. Il trattamento laser dell'acne, che viene effettuato in molte istituzioni mediche, ti aiuterà a proteggerti da problemi inutili e ad eliminare in sicurezza il problema.

Cause di acne

L'acne di piccole quantità è un problema spiacevole, ma se ce ne sono molte, allora questa è già una malattia. Questa malattia delle ghiandole sebacee (acne) è accompagnata da infiammazione e blocco dei follicoli piliferi. Un'eruzione cutanea appare a qualsiasi età, a partire dall'infanzia e termina in età avanzata. Casi frequenti di questo problema sul volto sono osservati in persone di età compresa tra 13 e 25 anni. La causa dell'acne più spesso diventa cambiamenti ormonali. A causa della crescita del corpo, delle mestruazioni, della maturazione dei sessi del sistema, della menopausa, della gravidanza, dell'aumento dei livelli di androgeni e dei testosterone, si verifica uno squilibrio che attiva le ghiandole sebacee.

È anche casi comuni di acne e eruzioni cutanee a causa della mancanza di vitamine nel corpo, malnutrizione (cibi grassi e zucchero) o scarsa cura della pelle. In questi casi, il problema dell'aspetto di un'eruzione sulla pelle del viso può essere eliminato se si corregge la dieta e si inizia quotidianamente a pulire e idratare la pelle del viso con l'aiuto di strumenti speciali. Tuttavia, la fonte di acne non si trova solo al di fuori.

Disturbi del tratto gastrointestinale e tonsillite cronica contribuiscono alle eruzioni cutanee. La disbacteriosi e la gastrite violano la microflora intestinale e la riflettono sulla pelle del viso. Con il mal di gola persistente, si forma un focolaio purulento di infiammazione, che rende difficile rimuovere le tossine dal corpo. Di conseguenza, c'è un effetto negativo sulle ghiandole sebacee, che lascia anche un segno sulla pelle del viso. Il lavoro delle ghiandole sebacee può anche essere influenzato dall'ereditarietà, che viene rilevata usando un'analisi medica speciale.

Un'altra causa di acne è l'uso di farmaci anti-tubercolosi, anabolizzanti, contraccettivi e al litio e contenenti iodio. Per prevenire l'eruzione cutanea, è possibile utilizzare il lavaggio giornaliero e limitare l'esposizione al sole, compresa l'abbronzatura. Perché tocca con le mani sporche e l'eccessiva esposizione UV contribuiscono anche alla comparsa di acne sul viso.

Tipi di anke

L'acne non può essere definita chiaramente perché si verifica un'eruzione sulla pelle dovuta a vari meccanismi e cause. Tuttavia, i tipi comuni di acne e rash possono essere identificati.

Acne del bambino

I tipi di acne per bambini sulla pelle sono suddivisi in eruzioni cutanee nei neonati e nei bambini più grandi. L'emergenza di eruzioni cutanee nei neonati contribuisce a fattori fisiologici e ormonali. Questo tipo di eruzione cutanea appare sotto forma di comedoni chiusi o papule gialle che appaiono sulla fronte, sulle guance, sul naso e sul mento. Non è necessario selezionare un trattamento per l'eruzione cutanea in questo caso, poiché scompaiono da soli in due settimane. L'eruzione cutanea dei bambini è più grave di una eruzione infantile. Manifestato in varie forme e richiede la consultazione con un medico.

Acne giovanile

Il problema dell'acne è più comune nell'adolescenza. Ogni terzo adolescente si imbatteva in questa malattia. Il problema dell'acne scompare più vicino a venti anni, ma ci sono casi in cui dura fino a quaranta o sessanta anni. Il primo tipo di eruzione giovanile dell'acne sulla pelle del viso è un comedone, che appare a causa del blocco dei follicoli piliferi da parte del sebo e delle squame cornee. Tale brufolo sul viso si trova in forma chiusa e aperta. L'aspetto aperto dell'eruzione è un nodulo denso di due millimetri bianchi.

Il secondo tipo di acne giovanile è l'acne cistica-nodulare. Accompagnato dalla formazione di cavità cistiche purulente che sono profonde nel derma. Un brufolo facciale cistico e nodoso forma conglomerati infiammatori che guariscono, lasciando cicatrici. Questo tipo di malattia è difficile da trattare.

Il terzo tipo di eruzione cutanea giovanile sulla pelle del viso è l'acne papulopustulnye, che sono attaccati ai comedoni. Un'eruzione sulla pelle è pustole e altri tipi di formazioni infiammatorie. In corso di trattamento di questo tipo di malattia, a seconda della profondità degli strati della pelle.

La quarta e rara manifestazione di acne è l'acne. Si verifica negli adolescenti, di età compresa tra 14-18 anni. Il brufolo fulminante sulla pelle è considerato la forma più grave di eruzione della malattia sul viso. Le cause di questo tipo di eruzione cutanea sono difficili da identificare, quindi quando viene rilevato, si dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Acne adulta

La comparsa di acne sul viso negli adulti si verifica prima dei quaranta o cinquanta anni. Il primo tipo - l'acne tardiva. Sono eruzioni cutanee di acne cistica sul viso, che appaiono nella zona del mento.

Il secondo tipo di acne è l'acne inversa. Tale acne sul viso assomiglia a nodi accidentati, che aumentano l'area di danno per congestione. Il brufolo inverso sulla pelle viene rimosso dolorosamente con il rilascio di pus e talvolta di fluido sanguinante.

Il terzo tipo di acne è una forma sferica di acne. Rappresentano l'accumulo di cisti e nodi nei conglomerati con la formazione di passaggi fistolosi. L'acne palla è una forma grave della malattia negli adulti e se ne va, lasciando cicatrici di vario tipo. Il terzo tipo di questa malattia è un'eruzione cutanea sul viso sotto forma di formazioni cistico-nodulari. Si verificano nell'uso della nutrizione sportiva. Il quarto tipo di eruzione cutanea è la piodermite. Ci sono tali acne sul viso sotto forma di una grossa cisti, nodo o papula, che più tardi si trasformano in pustole.

Questi non sono tutti i tipi di acne che possono apparire sulla pelle. Se si verifica qualsiasi tipo di eruzione cutanea, acne e altre eruzioni cutanee, è necessario fissare un appuntamento con un medico.

Metodo di rimozione dell'acne laser

Per sbarazzarsi dell'eruzione sul viso, ogni proprietario di esso sogna. Ci sono molti diversi metodi per affrontarlo, ma quello risultante è la rimozione dell'acne laser sotto la supervisione di un medico esperto. Questo metodo elimina qualsiasi tipo di eruzione cutanea sul viso, compresi post-acne e pustole. Viene eseguito da un laser che colpisce gli strati profondi e medi dell'epidermide. Come risultato di tale esposizione, le pareti delle ghiandole sebacee vengono riscaldate e la loro successiva morte.

Inoltre, il laser normalizza la circolazione sanguigna e riduce l'untuosità. Per questo motivo, vi è una rimozione accelerata di cellule morte e macchie residue. Dopo il trattamento laser dell'acne, gli strati cutanei vengono decontaminati e liberati delle zecche, riducendo il rischio di riapparire del problema. Un bel bonus è l'allineamento delle irregolarità e la rimozione di alcuni tipi di rughe.

Effetti laser sulla pelle con un tubo sottile con un ugello speciale. Il principio dell'esposizione laser comporta brevi flash caldi. Come risultato della rimozione laser dell'acne, il processo infiammatorio si riduce e inizia la rigenerazione del tessuto naturale, seguita dalla normalizzazione della produzione di sebo. È noto che la procedura elimina non solo un'eruzione sgradevole, ma anche macchie di pigmento. Dopo l'esposizione, non rimangono cicatrici. Per una consulenza completa sul processo di esecuzione della procedura per la rimozione dell'acne utilizzando un laser, consultare un medico.

Tipi di laser per la rimozione di anke e acne

Il trattamento laser dell'acne e dell'eruzione cutanea viene effettuato utilizzando tre tipi di sistemi laser: neodimio, alessandrite ed erbio. Un laser al neodimio tratta un'eruzione sul viso penetrando nella pelle, causando il riscaldamento e la distruzione delle cellule delle ghiandole sebacee. Questo tipo di laser non danneggia la pelle, perché l'esposizione laser alla pelle non si verifica.

Il secondo tipo di laser ad erbio è usato per trattare l'acne sul viso, che si trova all'ultimo stadio di sviluppo, o per trattare le cicatrici. Il laser agisce su uno strato sottile dell'epidermide, con il risultato che lo distrugge. Il laser ad Alessandrite viene usato per trattare le eruzioni cutanee sulla pelle chiara. Un raggio di questo tipo di laser colpisce l'area interessata, rimuovendo la cellula infetta e le cicatrici. Il laser ad Alessandrite interagisce con la melanina e riduce la produzione di sebo. Vengono utilizzati altri tipi di laser, ma vengono utilizzati solo in casi individuali. La scelta del laser dovrebbe essere fatta solo da un medico.

Pro e contro di trattare l'acne sul viso con un laser

Per decidere sul trattamento dell'acne laser, è necessario conoscere tutti i pro e contro di questo metodo.

I benefici del trattamento laser dell'acne:

  • aree della pelle vicine e sane non sono interessate, il laser colpisce con precisione l'acne;
  • il laser non lascia cicatrici sulla pelle;
  • non vi è alcun rischio di infezione a causa delle proprietà antibatteriche del laser;
  • il risultato è evidente dalla prima procedura;
  • ridotta attività delle ghiandole sebacee e processo di blocco dei pori;
  • Il trattamento dell'acne con un laser è più veloce rispetto ad altri trattamenti;
  • la procedura di rimozione laser viene eseguita a qualsiasi età;
  • il problema scompare completamente, il laser penetra in profondità nella cellula ed elimina i problemi dalla radice;
  • la pelle diventa più giovane, ottiene un colore sano;
  • nessuna riabilitazione, dopo il trattamento con un laser, è possibile tornare immediatamente a casa;
  • nessun rischio di ustioni della pelle;
  • qualsiasi parte della pelle sul viso è trattata;
  • cicatrici ed eruzioni cutanee in qualsiasi stadio di sviluppo vengono rimosse;
  • non provoca intossicazione (non vengono rilasciate tossine nel sangue);
  • la produzione di collagene nel derma è attivata;
  • Il laser rimuove le cellule colpite dal trattamento UV.

Svantaggi del metodo di trattamento dell'acne con un laser: non tutti sono adatti (ci sono controindicazioni) e l'alto costo della procedura di rimozione con un laser;

La cosa principale da ricordare è che il trattamento laser dell'acne sulla pelle deve essere effettuato in cliniche sotto la guida di un medico esperto.

Effetti del trattamento dell'acne con un laser

Se la procedura di trattamento laser dell'acne è errata, si presentano complicazioni. Questi casi sono individuali e sono considerati esclusivamente dal medico. Dopo la procedura di trattamento dell'acne laser, la pelle si scia e arrossa e appare un leggero gonfiore. Per evitare questo, dopo la procedura di rimozione non è lunga al sole. Ricorda che il laser non rimuove l'acne troppo in profondità, quindi in questo caso, consulta il tuo medico. Tutte le complicazioni dopo l'irradiazione laser passano indipendentemente durante il giorno.

Controindicazioni per la procedura di rimozione dell'acne laser

Avvio del trattamento laser dell'acne è necessario solo dopo aver letto le controindicazioni e consultare un medico. Esistono numerose controindicazioni, in presenza delle quali vale la pena di astenersi dall'esposizione al laser:

  • la gravidanza;
  • herpes grave
  • ipersensibilità;
  • tutti i tipi di cancro;
  • allergie, eruzioni cutanee e altre forme della sua manifestazione;
  • malattia della pelle (diversa dall'acne), chiarita da un medico;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • recente concia;
  • le persone con i capelli biondi;
  • il diabete.

Oltre alle principali controindicazioni, ci sono quelli individuali che vengono rilevati durante la consultazione con un medico.

Dimentica l'acne facciale per sempre

Ricorda che l'auto-guarigione è pericolosa, c'è il rischio di infezione. Dare il destino della persona nelle mani di medici esperti. Tutti raccontano in dettaglio la procedura per la rimozione di eruzioni cutanee, post acne, acne e altre formazioni sgradevoli sulla pelle del viso con un laser. La pelle bella e pulita del viso - metà del successo. E il suo trattamento dovrebbe essere fatto solo da un medico. Decidere su una procedura di rimozione dell'acne laser, ti salva dallo stress costante e dal disagio!

Trattamento laser per l'acne

Trattamento laser dell'acne (acne) - effetti sui collegamenti patogenetici dell'acne mediante trattamento locale della pelle colpita con un'onda laser. Il laser provoca la parziale distruzione dei sebociti che bloccano i dotti delle ghiandole sebacee, regola la secrezione di sebo e ha un effetto dannoso sui batteri che causano l'acne (Propionibacterium acnes, Staphylococcus epidermidis, St. aureus). Inoltre, la terapia laser stimola la formazione del collagene, aiuta a lisciare i crateri cicatriziali, le irregolarità della pelle, riduce i pori ed elimina la pigmentazione irregolare. Il corso di trattamento laser dell'acne dura in media 4-10 settimane e comprende 2-5 procedure. Il trattamento laser per le forme gravi di acne è completato dalla terapia laser per via endovenosa.

Trattamento laser dell'acne (acne) - effetti sui collegamenti patogenetici dell'acne mediante trattamento locale della pelle colpita con un'onda laser. Il laser provoca la parziale distruzione dei sebociti che bloccano i dotti delle ghiandole sebacee, regola la secrezione di sebo e ha un effetto dannoso sui batteri che causano l'acne (Propionibacterium acnes, Staphylococcus epidermidis, St. aureus). Inoltre, la terapia laser stimola la formazione del collagene, aiuta a lisciare i crateri cicatriziali, le irregolarità della pelle, riduce i pori ed elimina la pigmentazione irregolare. Il corso di trattamento laser dell'acne dura in media 4-10 settimane e comprende 2-5 procedure. Il trattamento laser per le forme gravi di acne è completato dalla terapia laser per via endovenosa.

L'importanza del problema del trattamento dell'acne riflette il fatto che l'85% degli adolescenti e circa il 25% della popolazione adulta soffre di questa malattia della pelle nel mondo. La terapia farmacologica tradizionale per l'acne si verifica con antibiotici locali e sistemici, retinoidi topici. Gli svantaggi del regime di trattamento dell'acne tradizionale sono la resistenza ad esso di forme gravi di acne, la necessità di terapia a lungo termine, la massa di effetti collaterali (arrossamento, secchezza, irritazione della pelle quando si usano antibiotici e retinoidi locali, danni al tratto gastrointestinale durante la somministrazione orale), depressione dello stato emotivo e mentale, ecc. d.

Microdermoabrasione, peeling laser e chimico, mesoterapia, crioterapia, trattamento laser dell'acne sono metodi relativamente nuovi di trattamento locale dell'acne. L'effetto terapeutico del trattamento dell'acne con un laser è presumibilmente associato all'esposizione a Propionibacterium e al pigmento porfirinico presente in essi. Il trattamento laser con l'acne è molto efficace come monoterapia, non richiede l'uso simultaneo di metodi aggiuntivi. Il trattamento laser all'acne è accompagnato da un risultato cosmetico e terapeutico persistente.

Nel processo di trattamento dell'acne con un laser, l'escrezione sebacea viene normalizzata, i patogeni patogeni vengono eliminati, l'infiammazione e l'ipercheratosi della pelle si riducono e la compattazione del conglomerato si dissolve. La terapia laser con l'acne previene efficacemente la comparsa di complicazioni esteticamente sfavorevoli dell'acne - macchie congestive e cicatrici da acne. Dopo il trattamento laser dell'acne, l'acne non solo scompare, ma migliora anche le condizioni della pelle. Il trattamento laser per l'acne si combina perfettamente con la pulizia della pelle e la homeomesoterapia.

La terapia laser dell'acne è efficace anche contro l'acne "adulta", il cui aspetto è spesso associato a disbiosi, ovaio policistico, squilibrio degli estrogeni, uso di cosmetici comedogenici, ecc. Tuttavia, in questo caso, il trattamento da un dermatologo dovrebbe avvenire con la partecipazione di altri specialisti - un gastroenterologo, ginecologo endocrinologo, andrologo, cosmetologo, ecc.

Il trattamento dell'acne viene effettuato da vari tipi di laser tecnologici, che si differenziano per la lunghezza dell'onda luminosa e l'intensità dell'esposizione. Il trattamento laser per l'acne procede in modo sicuro, indolore, senza lesioni alla pelle.

Indicazioni e controindicazioni

Il fatto stesso della presenza di acne può essere considerato come la base per condurre la terapia laser esterna. Il trattamento laser con l'acne è indicato per vari gradi di attività e gravità dell'acne: comedoni, acne singola, acne papulosa e pustolosa, nodi infiltrativi e cavità cistiche. La terapia laser aiuta a lisciare i crateri cicatriziali, i pori, le irregolarità della pelle e ad eliminare la pigmentazione causata dall'acne.

Il trattamento dell'acne con un laser elimina costantemente il difetto estetico, la cui presenza causa una diminuzione dell'autostima, depressione, isolamento, irritabilità, difficoltà di adattamento sociale. La terapia laser ha un effetto battericida, antinfiammatorio, assorbente, eliminando l'acne e prevenendo l'emergere di nuovi elementi dell'acne. Il trattamento laser dell'acne può essere effettuato su qualsiasi parte della pelle - viso, schiena, petto, spalle, ecc.

Il trattamento con l'acne laser è controindicato in oncologia, psoriasi, epilessia, dermatite atopica acuta, gravidanza, allattamento.

Procedura di trattamento

Nel corso di una sessione di trattamento dell'acne con un laser, l'ugello del dispositivo si sta avvicinando o premendo contro l'area della pelle con elementi dell'acne. Il laser agisce su ogni fuoco con impulsi strettamente misurati. Poiché gli elementi infiammatori sono caratterizzati da un aumento dell'afflusso di sangue, una grande parte dell'energia laser viene assorbita dalle zone di infiammazione e il calore generato è dannoso per i batteri e i prodotti tossici della loro attività vitale. Tutti i parametri laser sono rigorosamente controllati da un dermatologo, che elimina la possibilità di bruciare i tessuti circostanti.

La procedura di trattamento laser dell'acne è indolore; in alcuni casi, si può avvertire un leggero formicolio o formicolio della pelle. Per sbarazzarsi di acne con un laser di solito non richiede più di 3-4 procedure con un intervallo di una settimana. Se l'acne si verifica in una posizione diversa, sono necessarie sessioni di trattamento laser aggiuntive. Il corso di trattamento laser dell'acne è determinato dal dermatologo, in base alle cause, alla gravità e alla prevalenza dell'acne.

risultati

Alla fine della sessione di trattamento dell'acne con un laser, possono comparire gonfiore e arrossamento della pelle a breve termine. In rari casi, dopo aver trattato l'acne con un laser, si osserva ipopigmentazione locale o iperpigmentazione. L'infiammazione diminuisce e si attenua entro 3-4 giorni, gli elementi dell'acne sono risolti.

Come risultato del trattamento dell'acne con un laser, viene stimolata l'immunità locale della pelle, che impedisce la formazione di nuove lesioni dell'acne. Allo stesso tempo, c'è un miglioramento delle proprietà strutturali della pelle, dovuto all'attivazione dei processi metabolici, alla produzione di neocollagene e all'esfoliazione di vecchie cellule morte. Il trattamento laser all'acne normalizza le escrezioni sebacee e previene la formazione di cicatrici e macchie stagnanti. L'effetto del trattamento con l'acne laser dura da 6 mesi a 2 anni, se la malattia non viene risolta a causa dell'età o della cura della patologia di accompagnamento.

Nelle forme gravi di acne, il trattamento laser esterno è combinato con la terapia antibiotica sistemica, VLOK.

Trattamento laser dell'acne: caratteristiche, pro e contro

Il trattamento dell'acne con un raggio laser è un modo indolore ed efficace, con molte recensioni positive.

Il trattamento laser dell'acne sta diventando più comune, a causa del modo indolore e della durata dell'effetto. La relativa sicurezza e un numero limitato di controindicazioni consentono di eseguire la procedura a un'ampia gamma di pazienti di età diverse, correggendo non solo il difetto della pelle, ma anche ringiovanendo e rinfrescando il viso.

Pro e contro del trattamento dell'acne laser

Qualsiasi metodo di terapia ha i suoi pro e contro, l'irradiazione laser non fa eccezione. I vantaggi innegabili del trattamento ft:

  • effetto puntuale sulle aree colpite;
  • sterilità della procedura dovuta alla mancanza di sangue della procedura;
  • bassa invasività, che consente di evitare reazioni avverse, come dopo la pulizia manuale del viso;
  • grazie all'equipaggiamento dei dispositivi con cryospray, che raffredda la pelle dopo l'esposizione al laser, la reazione locale è ridotta al minimo;
  • procedura indolore;
  • breve periodo di riabilitazione;
  • durata del salvataggio del risultato.

Questo metodo di terapia, purtroppo, non è adatto a tutti e non è una panacea per l'acne o l'unico mezzo per ringiovanire e rinnovare la pelle del viso. Il metodo ha alcuni aspetti negativi:

  • alto costo;
  • controindicazioni che devono essere considerate quando si sceglie questo metodo di trattamento dell'acne;
  • possibili effetti collaterali.

Tipi di laser per la rimozione di acne e punti neri

A seconda della profondità e del metodo di esposizione a ft, esistono diversi tipi di sistemi laser. Differiscono nella loro struttura - il principale elemento attivo, a causa del quale viene emessa la radiazione. Ogni dispositivo a suo modo pulisce il viso. I tipi principali includono:

  • neodimio;
  • erbio;
  • alessandrite;
  • diodi;
  • anidride carbonica.

I dispositivi differiscono nella natura dell'impatto sulla struttura della pelle. Il tipo di terapia laser deve essere selezionato individualmente, in base al tipo di pelle e al grado di patologia.

Il principio di funzionamento dei laser al neodimio e di erbio

Il laser al neodimio, a seconda della modalità, può penetrare a 4-8 mm di profondità nell'epidermide. Permette di influenzare efficacemente le ghiandole sebacee, il risultato è un'asciugatura della pelle. La pelle diventa meno grassa. Inoltre, è uno dei metodi più efficaci di trattamento laser dell'acne.

L'apparato di Erbio viene utilizzato in cosmetologia come strumento per levigare la pelle del viso, livellando l'epidermide. Il laser colpisce solo lo strato superficiale corneo, bruciandolo. Gli elementi dell'acne sono cauterizzati e macinati dalla pelle.

Effetto della procedura - quali problemi risolve

Gli effetti principali del laser sul derma:

  • accelerazione del microcircolo e processi metabolici, che riduce significativamente l'infiammazione e il gonfiore;
  • attivazione della rigenerazione della pelle;
  • la distruzione di agenti patogeni che causano l'acne, dall'esposizione alle alte temperature e alle onde dello spettro ultravioletto;
  • migliorare l'aspetto della pelle, eliminando l'acne e le macchie nere;
  • penetrazione nelle strutture profonde dell'epidermide e combustione delle cellule delle ghiandole sebacee, che consente di ridurre il contenuto di grasso della pelle;
  • pulizia dell'epidermide dallo strato corneo indurito, levigando così il rilievo e il tono della pelle;
  • ridurre le rughe stimolando la produzione di collagene e fibre elastiche;
  • ammorbidimento del tessuto cicatriziale formatosi dopo il trattamento dell'acne.

Il viso diventa sano, morbido e liscio al tatto.

Indicazioni e controindicazioni

Prima della manipolazione, è necessario consultare uno specialista per chiarire se questo metodo terapeutico sarà di aiuto. Il trattamento dell'acne con un laser deve essere effettuato rigorosamente secondo le indicazioni che sono determinate da un dermatologo-cosmetologo. Questi includono:

  • acne eruzioni cutanee;
  • punti neri;
  • pori dilatati;
  • ulcere e piccoli foruncoli;
  • iperpigmentazione ed effetti del trattamento dell'acne.

Condurre questo tipo di terapia in presenza di controindicazioni può comportare conseguenze impreviste che minacciano la salute. È necessario astenersi dal trattamento dell'acne con il laser nelle seguenti condizioni:

  • patologia del cancro, in particolare il cancro della pelle;
  • diabete mellito;
  • gravidanza e allattamento;
  • la presenza di una ferita aperta nell'area della procedura;
  • dermatite allergica;
  • infezioni della pelle;
  • patologia autoimmune;
  • convulsioni epilettiche;
  • propensione alle cicatrici cheloidi.

Cosa include il trattamento?

La durata della procedura varia da un'ora a un'ora e mezza. Di norma, sono necessarie diverse sedute per ottenere un effetto duraturo.

Come prepararsi

Una settimana prima della manipolazione, l'uso di cosmetici a base di alcol è controindicato per il paziente. Non puoi assumere sedativi e farmaci antibatterici, eseguire il peeling chimico del viso, andare in un lettino abbronzante e prendere il sole sulla spiaggia.

La procedura in sé è indolore, ma può esserci disagio (bruciore, formicolio), specialmente sulla pelle delicata del viso. Pertanto, il paziente ha il diritto di chiedere un anestetico locale pre-applicato al sito di esposizione, che mostrerà l'effetto dopo il completo assorbimento. È necessario controllare la sensibilità ai farmaci usati per prevenire la dermatite allergica.

Caratteristiche della procedura

Descrizione dettagliata della sessione di trattamento:

  1. La pelle del viso viene pulita con gel cosmetici;
  2. Strofinato con tonici infiammatori lenitivi e lenitivi;
  3. Applicare uno speciale gel anti-infiammatorio;
  4. Il paziente chiude gli occhi con gli occhiali scuri;
  5. Viene selezionato l'attacco individuale al laser;
  6. Con un movimento leggero e gentile, il cosmetologo esegue il peeling;
  7. Dopo la procedura, la pelle viene inumidita con una crema, viene applicato Dexpanthenol per evitare una reazione infiammatoria e irritazione.

Il video mostra come rimuovere l'acne:

Regole durante il periodo di riabilitazione

Dopo la terapia laser è necessario astenersi dal visitare il bagno, la sauna e la piscina per una o due settimane. Inoltre, durante questo periodo, è necessario seguire le raccomandazioni di altri medici:

  • applicare la crema idratante prescritta (maschere, gel);
  • in estate per applicare la crema solare;
  • in inverno per proteggere la pelle dal vento;
  • escludere l'uso di cosmetici decorativi.

Possibili complicazioni

Ogni organismo è individuale e reagisce in modo diverso all'esposizione a un laser. Gli effetti collaterali includono le seguenti condizioni:

  • reazione allergica;
  • l'aspetto dell'eruzione petecchiale (lividi stellati di 1-2 mm di diametro);
  • formazione di cicatrici;
  • formazione di bolle - questo sintomo si verifica più spesso quando si usa l'apparato erbio.

L'aspetto di una qualsiasi delle complicanze di cui sopra richiede una visita dal medico.

Recensioni dei pazienti

Svetlana, 25 anni:

Durante la pubertà ho iniziato ad avere seri problemi con la mia pelle. La faccia sfigurata dall'acne, senza maschere, creme e gel per il lavaggio non ha aiutato. Mi sono rivolto a un dermatologo. Lo squilibrio ormonale durante il sondaggio non ha rivelato, ha superato un ciclo completo di antibiotici. C'erano cicatrici ruvide e brutte. Il medico ha consigliato la terapia laser presso la clinica Lline. Nonostante il prezzo elevato, sono molto contento! Il viso è ora pulito e liscio, il colore è migliorato in modo significativo.

Eruzione fastidiosa sulla schiena e sulla pelle del viso. Ha iniziato con quattordici anni. L'acne non solo provocava disagi cosmetici, ma era anche molto dolorosa, la pelle intorno a loro era infiammata e talvolta era persino dolorosa da toccare. Per una cura completa ci sono volute solo cinque procedure. La ricaduta non lo era.

Ha sempre sofferto a causa della lucentezza grassa sul suo viso e spesso si formavano ulcere. Ho provato vari cosmetici, l'effetto è di breve durata, molti di loro non si adattano affatto - hanno causato irritazione della pelle. Gli esperti consigliavano peeling laser sull'apparecchio di tipo al neodimio. Il trattamento ha aiutato.

Risposte alle domande sul trattamento dell'acne laser

Quante procedure sono necessarie per una completa pulizia del viso?

Il numero di sessioni viene scelto individualmente, in base alla suscettibilità delle lesioni al laser e alle dimensioni dell'area interessata, e può richiedere da due a dieci procedure.

Qual è l'esame preliminare da superare?

L'esame speciale non è necessario, ma si raccomanda di controllare il livello degli ormoni femminili nel sangue. Con il loro squilibrio, il risultato della terapia laser può essere di breve durata. Pertanto, prima della procedura, è necessario consultare un ginecologo-endocrinologo.

Può comparire di nuovo un'eruzione?

Sì, questo è possibile se il derma viene reinfettato. Pertanto, dopo la manipolazione è necessario mantenere la pelle pulita e curarla attentamente.

Quanto può durare la desquamazione dopo la terapia laser?

In genere, peeling dura non più di due settimane, ma se non passa, è necessario contattare un dermatologo.

Riassumendo

Il trattamento laser per l'acne è un modo indolore ed efficace, con molte recensioni positive. Tuttavia, è pericoloso eseguire la terapia laser nei piccoli centri di cosmetologia, preferendo le grandi cliniche specializzate dove lavorano specialisti altamente qualificati.

Hai mai trattato l'acne con questo metodo? Condividi le tue impressioni, lascia dei commenti.

Il miglior trattamento per l'acne laser

Laser: uno dei modi efficaci per sbarazzarsi dell'infestazione per anni o appena iniziato l'acne. Esistono diversi tipi di radiazioni, il meccanismo del loro impatto sulla pelle problematica è diverso. Ma i cambiamenti positivi avvengono nel 100% dei casi.

Leggi in questo articolo.

Quando ricorrere al trattamento laser del viso

Il metodo dovrebbe essere utilizzato già quando:

  • lucentezza superficiale audace ed eruzioni cutanee occasionali;
  • macchie nere e anguille;
  • presenza costante di infiammazione, ulcere, gonfiore;
  • aumento dell'attività delle ghiandole sebacee prima dei giorni critici o stagionale (autunno, primavera).

È meglio applicare il trattamento laser nelle fasi iniziali del problema. Aiuterà e con un forte grado di acne, alleviare le conseguenze:

  • rugosità nella pelle;
  • macchie di acne;
  • cicatrici;
  • pori dilatati;
  • colore malsano.

Vantaggi del laser rispetto ad altri metodi di trattamento dell'acne

La procedura è contraddistinta da una lista di vantaggi:

  • Efficienza al 100%, manifestata dopo la prima sessione;
  • nessun danno per la pelle e altri organi;
  • mancanza di sangue, poiché la manipolazione è non invasiva o minimamente invasiva;
  • possibilità di utilizzo su qualsiasi parte del corpo;
  • bonus aggiuntivi sotto forma di ringiovanimento della pelle e migliorare il suo colore.

Controindicazioni laser per acne e post-acne

La procedura non viene eseguita in presenza di:

  • oncologia;
  • diabete grave;
  • patologia autoimmune;
  • esacerbazioni di malattie croniche;
  • infezione;
  • altri problemi dermatologici nella zona interessata;
  • suscettibilità alla formazione di cicatrici cheloidi;
  • gravidanza e allattamento.

Tipi di laser per il trattamento dell'acne

Esistono diversi tipi di radiazioni utilizzate nella terapia dei problemi. Differiscono nei loro effetti.

neodimio

Il laser al neodimio lavora con strati profondi della pelle senza traumatizzarlo. Il calore modera l'attività delle ghiandole sebacee, stimola la produzione di globuli bianchi. Fanno fronte alle infiammazioni. Il laser distrugge anche la microflora patogena della pelle.

terapeutico

Questo tipo di laser offre un trattamento indolore. Il calore emesso dall'apparecchio risveglia le risorse interne della pelle, normalizzando i processi biologici. Di conseguenza, le ghiandole sebacee producono meno grasso, i pori vengono puliti, il processo infiammatorio viene eliminato, il gonfiore viene rimosso.

erbio

Questa forte radiazione colpisce principalmente l'epidermide. Brucia lo strato superiore insieme a elementi infiammatori e infezioni. In effetti, è la lucidatura della pelle, che è applicabile piuttosto per eliminare gli effetti dell'acne.

Per il trattamento di postacne con un laser ad erbio, guarda questo video:

alessandrite

Questo tipo di laser tratta la pelle chiara. La purificazione avviene a causa della distruzione di batteri e funghi, oltre a ridurre la produzione di sebo. Il laser ad Alessandrite allevia le cicatrici rimaste dopo l'acne.

Anidride carbonica

Il laser CO2 è indicato per eliminare le irregolarità della pelle, le cicatrici dopo l'acne. Questo è un effetto forte e traumatico. Ma la radiazione di anidride carbonica aiuterà oltre alle tracce di acne per rimuovere le rughe fini.

rubino

Il laser rubino è un'opzione di trattamento obsoleta ed economica. Ma può essere usato per eliminare cicatrici in tutte le parti del corpo. È vero, l'effetto dovrà aspettare più a lungo che dall'uso di più moderni tipi di radiazioni. E il laser rubino si distingue per un gran numero di effetti collaterali.

Lunghezza di penetrazione del raggio laser

Preparazione per il trattamento laser

Prima della procedura è necessario passare attraverso una fase preliminare:

  • 2 settimane per evitare la radiazione ultravioletta;
  • non prendere antibiotici (tetracicline, fluorochinoloni, sulfonamidi);
  • rifiutare procedure cosmetiche traumatiche;
  • 3 giorni prima dell'utilizzo del laser, è vietato pulire la pelle con composti contenenti alcol, utilizzare il bagno e la piscina.

Come viene trattato il trattamento laser dell'acne e il post-trattamento?

La procedura procede passo dopo passo:

  • la pelle è trattata con antisettico;
  • infiammazione purulenta aperta, il loro contenuto viene spremuto e rimosso;
  • paziente e dottore indossano occhiali di sicurezza;
  • uno specialista che utilizza un apparecchio a ugello espone la pelle alla radiazione laser;
  • alla fine della manipolazione viene applicato un agente antinfiammatorio.

Per informazioni su come viene trattato un laser dell'acne, guarda questo video:

Cura della pelle dopo il trattamento laser

La riabilitazione postprocedurale comprende:

  • rifiuto per 2 settimane dalla solarizzazione e per 7 giorni da procedure cosmetiche aggressive;
  • divieto di visite al bagno, alla piscina, al bagno caldo per 3 giorni;
  • ignorando i cosmetici a base di alcol;
  • applicare la protezione solare prima di uscire;
  • uso di farmaci prescritti.

Corso consigliato per sbarazzarsi dei problemi

Il numero di sessioni di esposizione al laser dipende dalla gravità del problema. A volte la 1a procedura è sufficiente. Ma più spesso abbiamo bisogno di un corso da 4 a 10 sessioni con pause settimanali.

Risultato prima e dopo il trattamento laser.

L'effetto della procedura ha diversi componenti:

  • 70 - il 100% di eruzione è eliminato;
  • il gonfiore scompare;
  • il viso smette di brillare;
  • i pori sono puliti e sembrano meno visibili;
  • il rilievo e il colore della pelle sono allineati.

Il costo dell'acne laser e del trattamento post-acne

Il prezzo della procedura dipende da:

  • tipo di radiazione;
  • aree dell'area problematica;
  • livello clinico;
  • regione.

La sessione può costare 900 - 4000 p. Corso - in 10000 - 70000 p.

Domande del paziente

Per la procedura ha dato solo un risultato favorevole, è meglio scoprire tutto in anticipo.

L'acne fa male con un laser?

Se è terapeutico o al neodimio, si avverte un formicolio. L'uso di erbio causa disagio, ma è anche completamente tollerabile, poiché è accompagnato dall'anestesia dell'applicazione.

Quando il laser sarà impotente per aiutare?

L'effetto è sempre lì. Ma quando l'acne è in esecuzione, il laser deve essere combinato con altri metodi. Potrebbe essere necessario fare più di un corso di procedure. Ed è necessario eliminare la causa principale dell'acne.

Posso fare la procedura per la rosacea?

Sì, perché la radiazione coagula i vasi che compaiono attraverso la pelle.

La tecnica laser può essere combinata con sollevamento al plasma, peeling, pulizia meccanica. Il trattamento deve essere completato con una dieta equilibrata. Una cura quotidiana dovrebbe essere selezionata insieme a uno specialista.

Per rimuovere cicatrici sul viso, cicatrici profonde causate da acne o per altri motivi, è possibile utilizzare un laser, un intervento chirurgico e altri servizi cosmetici. Cosa c'è di meglio?

Acne, acne, eruzioni cutanee e altri problemi infastidiscono, indipendentemente dall'età. Mesoterapia facciale per l'acne può sbarazzarsi della pelle problematica.

Plasmolifting del viso e del collo aiuterà a sbarazzarsi di acne, acne, rughe e altri problemi di comparsa di carenze. Questa è una nuova procedura che viene eseguita per il cuoio capelluto. Come è la procedura? Di quante sessioni ho bisogno, quanto dura il corso?

La procedura di rimozione della cicatrice laser è sicura. Il risultato dopo piacerà, perché ora non ci sono tracce di acne, cicatrici, cicatrici cheloidi. Il laser frazionale favorisce anche la rigenerazione della pelle.

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne