Acne 3 gradi - è una lesione della pelle, che causa molti problemi e disagio. Questa condizione è anche chiamata acne, e le cicatrici sono quasi sempre presenti nel sito di acne infiammatoria, che è molto difficile da controllare.

Prima di iniziare il trattamento, dovresti assolutamente visitare un dermatologo e un cosmetologo. Dopo tutto, l'uso di un particolare farmaco dipende completamente da dove si trova esattamente l'acne, qual è la loro quantità e anche sulla causa della malattia.

E, naturalmente, tutte le persone sono individuali, il che significa che la pelle può rispondere al trattamento in modo diverso. E se qualcuno con acne di gravità 3 è stato aiutato da Oxygel, allora alcuni devono ricorrere a un'arma più seria e usare droghe che si chiamano retinoidi.

Sintomi principali

  • Su una piccola area della pelle, e questo è il più delle volte il viso, possono essere presenti da 26 a 50 comedoni o papule.
  • La presenza di oltre 25 formazioni pustolose, che possono essere localizzate non solo sul viso, ma anche su altre aree cutanee.
  • La comparsa di tali formazioni come l'acne cheloide, nonché forme sferiche (acne conglobate) e cistiche.
  • Infiammazione della pelle Questo si riflette nell'aspetto di un rossore significativo. In alcuni casi, la pelle infiammata può avere una tonalità bluastra o leggermente viola.
  • Inizia il danno agli strati più profondi della pelle. Colpisce non solo l'epidermide, ma anche il derma. In futuro, se il trattamento non viene eseguito, il processo infiammatorio può influire sul grasso sottocutaneo.

Molto spesso, l'acne di grado 3 manifesta il rischio di una transizione di grado 4. Cos'è? Questo significa che se si mette tutto al caso, in un prossimo futuro il terzo grado della malattia può andare in quarta, molto pesante e difficile da trattare.

Le persone con il terzo grado sperimentano dolore e prurito piuttosto forti, e le eruzioni stesse possono essere localizzate non solo sul viso, ma anche sulla schiena. Un altro luogo preferito per le ulcere è la parte posteriore della testa, dove il cuoio capelluto passa nella pelle.

Un processo purulento che colpisce aree della pelle abbastanza grandi può anche causare altri, comuni sintomi. La temperatura corporea può aumentare, i linfonodi più vicini possono aumentare di dimensioni e l'infiammazione può persino diffondersi a una pelle sana.

Acne 3 gradi. foto

diagnostica

Come iniziare a trattare l'acne 3 gradi? Prima di tutto, dovresti visitare il medico e capire cosa ha causato la malattia. Vai alla reception il prima possibile. Questo aiuterà ad evitare una complicazione così spiacevole, che spesso appare dopo l'acne - la comparsa di cicatrici.

Quale medico dovrebbe andare a una persona che ha l'acne? Prima di tutto al dermatologo. È questo dottore che deve fare una diagnosi e indirizzarli ad altri specialisti, se è necessario.

Alla reception, il medico può porre diverse domande a quali risposte devono essere preparate in anticipo.

  • Quando è comparsa l'acne.
  • Dove è apparsa per la prima volta.
  • Se il trattamento è stato effettuato.
  • Fai cattive abitudini.
  • Qual è la dieta.
  • È necessario assumere determinati farmaci, ad esempio per il trattamento del diabete, degli steroidi, dei preparati di iodio.

Quindi il medico può consigliarvi di superare alcuni test prima di iniziare il trattamento per l'acne di grado 3. Nella maggior parte dei casi, non sono decisivi, ma possono comunque essere utili per capire quale microbo ha portato alla comparsa di ulcere.

Ciò contribuirà a rendere l'esame batteriologico del contenuto dell'acne. Potrebbe essere richiesto il test del testosterone. Normalmente, le sue prestazioni dovrebbero essere da 5,5 a 42 pg per ml. Tuttavia, con l'acne 3 gradi, specialmente negli adolescenti, c'è un aumento del testosterone. In questo caso è necessaria la consultazione dell'endocrinologo.

Come trattare la gravità dell'acne 3

Il trattamento dell'acne 3 gradi è strettamente individuale. Si tiene a casa. Si consiglia di visitare il medico una volta alla settimana per controllare come la medicina agisce sull'acne.

Prima di tutto vengono prescritti farmaci antibatterici, che possono essere sia per l'ingestione che per l'uso come un unguento. Ma è impossibile scegliere un farmaco del genere da solo, in quanto l'elenco è piuttosto ampio.

Ad oggi, i farmaci più popolari e frequentemente prescritti per il trattamento dell'acne di 3 gradi sono zenerit, clinhesfar benzamicina, dalacina.

Zenerite è una lozione a base di eritromicina e acetato di zinco. Questo strumento ha un pronunciato effetto antibatterico, anti-infiammatorio, così come l'essiccazione. Ma sfortunatamente l'acne trattata con questo farmaco potrebbe apparire di nuovo. Ciò è dovuto alla possibile aggiunta di microrganismi alla sostanza attiva zerite.

Klinesfar è un farmaco costituito da retinoidi ed eritromicina. Ha diverse qualità positive in una volta: combatte i microbi, elimina il forte prurito e l'infiammazione, riduce il contenuto di grasso della pelle e la quantità di sebo secreto. L'effetto sarà visibile dopo 10 giorni dall'inizio dell'applicazione.

Benzamitsin - medicina sulla base di eritromicina e perossido di benzoile (lo stesso da cui il famoso Baziron UA). Durante il trattamento con questo farmaco, è possibile ricevere una sensazione di secchezza della pelle e la sua tesa, in modo che il farmaco non è consigliato per coloro che hanno la pelle secca o chuvstvitelnoaya dalla natura.

Dalatsin può essere utilizzato in modo indipendente e può essere utilizzato in combinazione con altri farmaci anti-acne. Tra le principali qualità positive - non provoca l'overdrying e non porta a desquamazione.

Cosa finisce l'auto-trattamento senza prescrizione medica

Se l'acne di grado 3 viene trattata in adolescenti con pillole da solo, allora questo può portare a conseguenze molto diverse. Tra i principali si dovrebbe notare:

  • La completa assenza del risultato desiderato. Ciò è dovuto ad un antibiotico scelto in modo improprio che si è dimostrato inutile per questo microbo.
  • La comparsa di effetti collaterali, tra cui allergie, indigestione, interruzione del fegato.
  • L'emergere della resistenza batterica, che influenzerà negativamente il trattamento in futuro.
  • Indebolimento dell'immunità e riduzione della resistenza del corpo a microbi, batteri e virus.

L'autrice è Anna Mikhailova, dermatologa-cosmetologa della prima categoria, specialista dell'Accademia di bellezza scientifica. Soprattutto per il sito "Trattare l'acne".

Classificazione dell'acne

L'acne (acne) è una malattia infiammatoria della pelle con danni alle ghiandole sebacee e ai follicoli piliferi. Caratterizzato dalla formazione di acne. Le aree preferite di localizzazione sono il viso, il collo e la testa. Il processo patologico è diagnosticato più spesso in adolescenza, questo è dovuto all'alterazione ormonale del corpo. Nessuna eccezione è la comparsa di acne nei bambini e negli adulti.

Aspetti principali

L'acne è una malattia abbastanza comune che richiede un trattamento a lungo termine. Al giorno d'oggi, spesso si preoccupa non solo degli adolescenti, ma anche degli adulti. Al fine di prescrivere un regime di trattamento adeguato, è necessario condurre una corretta valutazione della gravità del processo patologico e dell'intensità del danno corporeo.

Il grado di acne è determinato dai seguenti indicatori:

  • il numero di elementi dell'eruzione;
  • il sito della loro localizzazione;
  • tipo di eruzione cutanea.

L'acne può essere di diversi tipi:

  1. Comedoni. La loro formazione si osserva quando i pori sono ostruiti da sebo e particelle di pelle cheratinizzata. Abbastanza spesso c'è un processo infiammatorio. Dividono i comedoni in quelli aperti (appaiono come punti neri sulla pelle) e quelli chiusi (sembrano anguille bianche).
  2. Papule. Manifestati dai brufoli, il loro colore può variare dal rosa al rosso. Le dimensioni degli elementi di eruzione non superano i 5 mm di diametro e non provocano dolore.
  3. Pustole. Hanno l'aspetto di acne, pieno di essudato purulento giallo-biancastro, attorno al quale c'è un processo infiammatorio.
  4. Nodi. Si manifestano con acne dolorosa di grandi dimensioni e consistenza densa. Gli elementi dell'eruzione hanno un colore bluastro-rosa e spesso lasciano dietro di sé cicatrici e pigmentazione.

Classificazione dell'acne

Nella pratica medica, l'acne è solitamente divisa in base a diversi criteri.

A seconda della gravità del processo patologico, si distinguono:

  • grado lieve - la quantità di acne non supera 10, il loro aspetto non è accompagnato dalla formazione di un processo infiammatorio;
  • gravità moderata - elementi dell'eruzione, ci sono da 10 a 20, appaiono sullo sfondo di un pronunciato processo infiammatorio;
  • grave (terzo stadio) - anguille e comedoni, ci sono fino a 40, il quadro clinico è quasi lo stesso del secondo stadio;
  • quarto stadio (forma estremamente grave) - caratterizzato da un gran numero di papule, pustole, nodi (oltre 40 elementi), la maggior parte di essi comprende un essudato purulento.

Per condurre una corretta valutazione della gravità del processo patologico, si consiglia di scattare foto e documenti per un certo periodo di tempo. Con tali azioni, è più facile stabilire se il trattamento dell'acne porti cambiamenti positivi.

Classificare l'acne e per età, emettere:

  1. Acne per bambini (neonati e bambini). Associare il loro aspetto con una crisi di sviluppo intrauterino ormonale, la produzione di una quantità eccessiva di testosterone, un forte calo estrola nei primi giorni di vita, iperplasia surrenalica congenita e tumore androgeno.
  2. Acne giovanile Formato durante la pubertà sullo sfondo dei cambiamenti ormonali.
  3. Adulti acne Possono essere premestruali, professionali (compaiono in persone il cui lavoro è associato con olio e olio), medicinali (formati sullo sfondo di ipersensibilità a bromo, catrame, barbiturico, alcuni contraccettivi), steroidi (attivati ​​da assunzione di steroidi anabolizzanti o glucocorticoidi per un lungo periodo) e quelli associati al funzionamento anomalo degli organi del sistema endocrino.

Manifestazioni della fase iniziale dell'acne

Probabilmente, ogni persona ha avuto l'aspetto di acne sul viso, questo processo nella maggior parte dei casi è associato a lievi cambiamenti nei livelli ormonali o danni meccanici alla pelle. Questi acne quasi sempre scompaiono da soli e non richiedono un intervento medico.

La comparsa di acne e comedoni (non più di 10) sullo sfondo del processo infiammatorio, che può causare la formazione di papule, indicano la prima fase dell'acne. Allo stesso tempo, non si formano nodi e pustole, quindi la malattia non richiede terapia medica, saranno sufficienti adeguate procedure igieniche.

Il quadro clinico dell'acne è in pieno svolgimento

L'altezza del palco è caratterizzata dalla formazione attiva di papule e comedoni, il cui numero può variare da 10 a 25. Parallelamente si osserva la comparsa di pustole. La pelle attorno agli elementi dell'eruzione è infiammata, a causa della quale il suo colore cambia, diventa una sfumatura blu-rosa. Tutto ciò provoca l'apparenza di disagio, in particolare il piano estetico.

La seconda fase richiede la consultazione di un dermatologo, perché per eliminare il problema è necessario un trattamento completo.

I sintomi di acne nel periodo di arresto della malattia

Durante questo periodo, l'acne copre quasi l'intera superficie delle aree problematiche. Pustole, cisti e nodi si uniscono a loro. Il processo infiammatorio è piuttosto esteso, a causa della profonda penetrazione dell'infezione, si osserva la formazione di cicatrici, difficili da trattare.

La situazione è abbastanza seria e richiede un trattamento adeguato. È vietato automedicare o aspettare che i sintomi patologici scompaiano da soli.

La terapia di questa forma di acne dovrebbe essere effettuata in un complesso, dovrebbe includere:

  • assumere farmaci;
  • stretta igiene personale;
  • rifiuto dell'uso di cosmetici e creme;
  • terapia laser finalizzata all'eliminazione dei difetti estetici.

Il quadro clinico del post-acne

La maggior parte della popolazione conosce il problema dell'acne. Se la pelle è incline alla formazione di acne, è necessario prepararsi per un test serio. Richiede un trattamento obbligatorio e appropriato, ma se questo non viene seguito, c'è il rischio di formazione post-acne. Sono formati come risultato di un effetto sbagliato (di solito meccanico) sull'acne.

Postacne appare a causa della presenza di seborrea e acne o della conduzione della loro auto-medicazione.

  • pori dilatati;
  • eritema persistente;
  • cicatrici della pelle;
  • cambiamento della trama della pelle;
  • macchie di natura stagnante;
  • pigmentazione della pelle risultante da un processo infiammatorio.

La gravità della post-acne dipende dalla quantità di acne sulla pelle. Se l'acne è comparsa in giovane età e la lotta contro di essa è stata eseguita correttamente, l'acne post-post non rappresenta una minaccia. Se il trattamento non è stato effettuato o è stato sbagliato, compaiono cambiamenti persistenti nella pelle, sono le loro caratteristiche che ora consideriamo più in dettaglio.

Espansione dei pori

L'iperfunzione delle ghiandole sebacee porta a questo stato, che è accompagnato dalla produzione e dall'accumulo di una quantità eccessiva di secrezione nei dotti. Vengono inoltre aggiunti contaminazione esterna, cosmetici e particelle cutanee cheratinose. Di conseguenza, vi è un consolidamento delle pareti del condotto, la cheratinizzazione della pelle in queste aree e la formazione di una cicatrice. I cambiamenti nella struttura della pelle diventano molto evidenti.

Eritema persistente

Manifestato dalla formazione di macchie bluastre con un deterioramento della microcircolazione. Appare come risultato della rimozione impropria di papule, pustole, nodi e cisti.

Le cicatrici cianotiche possono anche comparire in risposta all'apertura di un nidus di infiammazione. L'aspetto della pelle porta un sacco di disagio all'estetica. La cianosi diventa particolarmente evidente a basse temperature dell'aria.

Cicatrici post-acne

La formazione di cicatrici da acne contribuisce all'influenza di alcune procedure cosmetiche. Ad esempio, con l'elettrocoagulazione dell'infiammazione compaiono irregolarità cutanee, macchie blu e cambiamenti cicatriziali. La pulizia meccanica del viso (soprattutto se la procedura viene eseguita troppo spesso) e il suo infortunio contribuiscono anche al disturbo del processo di ripristino della pelle.

L'acne è una malattia che richiede un trattamento obbligatorio a un dermatologo, questo consentirà un trattamento adeguato ed eviterà lo sviluppo di complicanze.

Acne severa

Contenuto dell'articolo

Ci sono 4 gravità dell'acne. I primi due si distinguono per la relativa facilità di flusso, rare recidive, un recupero abbastanza rapido e, nella maggior parte dei casi, l'assenza di post-acne. Ma se la malattia va in Grado 3 e Grado 4, si tratta di una forma grave di acne. Questa condizione porta al paziente non solo disagio fisico, ma anche significative esperienze psicologiche. Di seguito consideriamo le caratteristiche distintive di questa forma della malattia, le cause dello sviluppo, le possibili soluzioni con la medicina tradizionale e tradizionale. Anche in questa sezione è possibile vedere una foto di acne grave 3 e 4 gradi.

Sintomi di acne severa: foto

La principale differenza tra acne grave e lieve-moderata è la presenza di un processo infiammatorio pronunciato. Le forme I e II di questa malattia sono caratterizzate dalla presenza di comedoni aperti e chiusi sulla pelle e dalla quasi completa assenza di acne. Al contrario, la gravità dell'acne 3 e 4 è sempre accompagnata dalla presenza di pustole, papule, nodi e cisti:

  • La diagnosi di acne grave di grado 3 può essere fatta se il paziente ha da 25 a 50 comedoni (tipo chiuso o aperto), 20-30 pustole e / o papule, diversi grandi nodi pieni di pus.
  • Se il paziente ha 50 o più comedoni del tipo chiuso e aperto, più di 30 pustole e papule, oltre a più di 5 grandi nodi purulenti, stiamo parlando di acne cistica nodulare in forma grave.

I più pericolosi sono la cosiddetta acne flemmonica. Si presentano come risultato della fusione di numerose pustole adiacenti e si differenziano per dimensioni impressionanti, considerevole suppurazione e indolenzimento. Il loro trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista, poiché l'apertura dell'acne flemmonosa in condizioni asettiche porta alla formazione di cicatrici di ampia area e profondità.

Grave acne: sintomi

L'acne conglobata è anche caratterizzata dalla fusione di diversi comedoni e papule in un unico grande nodo. In contrasto con la forma flemmatica della malattia, l'acne conglobata si trova negli strati più profondi della pelle (nel derma e nel tessuto adiposo sottocutaneo). La loro localizzazione non è limitata al viso: grandi eruzioni sottocutanee di forma arrotondata sono presenti anche sulla schiena, sulle spalle e sul petto. Sono molto dolorosi al tatto e causano grande disagio al paziente. Il periodo di maturazione, ammorbidimento del pus e la sua svolta può richiedere fino a diversi mesi. Dopo una svolta, possono rimanere macchie e cicatrici.

Perché l'acne grave è la più pericolosa?

L'acne grave è la forma più pericolosa della malattia. A causa della presenza del processo infiammatorio, appare la probabilità di diffusione di microrganismi patogeni con il flusso sanguigno e intossicazione generale dell'organismo. Se l'eruzione cutanea è localizzata sul viso, c'è un ulteriore pericolo di flora patologica che penetra nel cervello con il flusso sanguigno.

Un altro pericolo di acne grave è la possibilità di cicatrici, macchie e buche sul sito dell'eruzione. Per evitare la presenza di difetti estetici, è necessario iniziare il trattamento dell'acne il prima possibile e prevenirne la transizione verso una forma grave.

Acne grave: qual è il pericolo?

Oltre al disagio fisico e al dolore dell'eruzione cutanea, è necessario tenere conto dell'aspetto psicologico della malattia. Se l'eruzione cutanea si trova in aree aperte del corpo, il paziente può provare un significativo disagio mentre interagisce con gli altri. Il paziente può costituire un prerequisito per lo sviluppo di dismorfofobia. Questa condizione è caratterizzata dalla fiducia di una persona nella sua non-attrattiva, inferiorità e persino deformità. A sua volta, questa condizione può causare problemi a scuola o al lavoro, l'incapacità di iniziare una relazione romantica, una diminuzione o completa cessazione dell'attività sociale, lo sviluppo di stati depressivi. La dismorfofobia è uno dei disturbi nevrotici e dovrebbe essere trattata da uno psicologo o psicoterapeuta esperto.

Trattamento farmacologico dell'acne grave

La terapia è selezionata individualmente. Per prescrivere i farmaci più appropriati per il trattamento dell'acne di grado 3, il medico deve tenere conto di fattori quali:

  • età e sesso del paziente;
  • la presenza di disturbi nel lavoro di altri sistemi corporei, così come gli squilibri ormonali esistenti;
  • la natura dell'eruzione;
  • caratteristiche del trattamento precedentemente condotto di comedoni e altre lesioni.

Per ottenere i migliori risultati, possono essere necessarie azioni congiunte di diversi specialisti - un dermatologo, un cosmetologo, un endocrinologo, un ginecologo (per le donne). Ciascuno dei medici esamina il paziente nel suo campo, in conseguenza del quale può essere sviluppata una strategia ottimale per il trattamento di forme gravi di acne di grado 3 e 4.

Terapia dell'acne severa coinvolge:

  • azioni per regolare la produzione di sebo;
  • eliminazione dell'iperkeratinizzazione dei dotti sebacei e dei follicoli piliferi;
  • soppressione della microflora patogena;
  • lotta contro il processo infiammatorio.

Per eliminare le cause e le manifestazioni della malattia, viene utilizzato un approccio sistemico, che comporta l'assunzione di farmaci all'interno e l'utilizzo di farmaci topici - creme, gel, unguenti. Di solito, per il trattamento dell'acne grave, è prescritto un ciclo di antibiotici orali, preparazioni ormonali (antiandrogeni), nonché l'uso locale di retinoidi, acido salicilico e azeloico, perossido di benzoile.

Trattamenti tradizionali per l'acne severa

Quando si tratta di una forma nodulare cistica della malattia, affidarsi esclusivamente alle ricette delle nonne non è affatto impossibile. Tuttavia, possono agire come misura aggiuntiva per facilitare una pronta guarigione. Prima di iniziare questa terapia, è necessario consultare il proprio medico.

Applicare il succo di aloe per riassorbire la suppurazione. Per farlo, taglia le foglie più carnose e più basse, lavale, avvolgile in carta spessa e mettile in frigo per 7-10 giorni. Dopo questo tempo, le foglie vengono sbucciate, passate attraverso un tritacarne o frantumate in un frullatore, schiacciate attraverso una garza pulita e mettete il succo risultante sulla cisti.

Trattamento tradizionale dell'acne: succo di aloe

Puoi anche fare un decotto di corteccia di quercia, calendula e camomilla. Queste piante sono conosciute per le loro proprietà antisettiche, astringenti e disinfettanti. Il decotto che ne deriva è utile per pulire le bolle giornaliere e preparare lozioni.

Oltre ai rimedi esterni, la medicina tradizionale offre il trattamento dell'acne grave per fame. Questo metodo è abbastanza difficile per il corpo, indebolito dal processo infiammatorio, quindi molti medici non raccomandano di ricorrere ad esso nel trattamento dell'acne grave.

Come impedire la transizione della malattia allo stadio grave con la produzione di STOP-ACNE?

Se si scelgono i prodotti giusti per la cura quotidiana della pelle problematica, è possibile evitare la transizione dell'acne al grado III e IV. Per fare ciò, ti consigliamo di familiarizzare con i prodotti di La Cree, progettati per la pelle problematica. La composizione di tonico, detergente viso e creme-gel della serie STOP-ACNE comprende ingredienti vegetali che aiutano a regolare il funzionamento delle ghiandole sebacee e detergono delicatamente la pelle.

La gravità dell'acne e la specificità della sua manifestazione

Tale lesione dermatologica, come l'acne, provoca molte sensazioni sgradevoli e spesso diventa la causa di problemi estetici. Dopotutto, l'aspetto frequente e abbondante dell'acne, accompagnato da infiammazione, arrossamento della pelle e conseguenti segni sulla pelle sotto forma di cicatrici e indentature, può già essere considerato una malattia dell'acne, che si differenzia sia nella sua gravità che nelle sue manifestazioni esterne.

Il tipo di effetto terapeutico nell'acne diagnosticata dipende direttamente dalla negligenza del processo patologico, dalla posizione dell'acne e dalla suscettibilità dello strato superiore dell'epidermide ai farmaci utilizzati. Pertanto, quando si diagnostica questo tipo di malattia, è necessario determinare immediatamente qual è la gravità della patologia corrente al fine di rendere il regime di trattamento corretto e più efficace.

Severità di acne

prima

Quando viene rilevata una prima gravità dell'acne, vengono diagnosticati i sintomi:

  • pochi comedones, che sono punti neri di varie localizzazioni, così come
  • papule senza contenuto purulento, leggermente elevato sopra la superficie della pelle ed evidenziato dal rossore della loro posizione.

Le manifestazioni elencate di acne sono poche, non causano disagio sulla pelle. La cura del primo stadio è più semplice dei gradi più avanzati della malattia. Quando si diagnostica l'acne nella primissima fase della sua manifestazione, a un medico può essere prescritto un metodo di esposizione limitato che include l'uso di disinfettanti locali non aggressivi. L'igiene personale regolare e accurata può prevenire il peggioramento della malattia, ridurre il grado di manifestazione dei sintomi caratteristici.

Il primo stadio dell'acne è descritto in dettaglio in questo video:

Il secondo

  • Al secondo stadio, il processo infiammatorio si manifesta, insieme a papule e comedoni, a un'apparente abbondanza e diffusione di pustole, all'interno delle quali c'è un contenuto purulento.
  • Poiché la rapida diffusione del processo infiammatorio, la formazione sulla pelle inizia a ferire, toccandoli provoca un aumento dell'intensità del dolore.

La diagnosi del secondo grado di acne viene effettuata sulla base di un esame esterno della cute interessata e delle sensazioni soggettive del paziente. Può anche essere effettuata la ricerca nel laboratorio di particelle di pelle dal sito della lesione, il contenuto di pustole.

Il trattamento si basa sul costante mantenimento della purezza della pelle, l'uso di preparati detergenti in profondità che eliminano quantità eccessive di sebo. Inoltre, al medico possono essere prescritti mezzi per ridurre l'attività delle ghiandole sebacee della pelle, il che riduce la probabilità di un'ulteriore diffusione del processo patologico dovuto alla riduzione del terreno favorevole alla riproduzione della microflora patogena.

Forma papula-pustolosa dell'acne (2 ° grado di gravità)

Il trattamento della seconda fase dell'acne è mostrato nel video qui sotto:

terzo

Il terzo grado è caratterizzato da esacerbazione delle manifestazioni esistenti: un processo infiammatorio profondo si unisce alle papule, ai pustole e ai comedoni esistenti, che catturano ampie aree della pelle. Il dolore della pelle infiammata è aumentato, le pustole sono ingrandite e riempite con contenuti purulenti.

Inoltre, i noduli iniziano ad apparire sulla pelle, l'acne e l'acne si fondono insieme, formando zone infiammate purulente di pelle che sono già difficili da curare.

quarto

La quarta fase dell'acne è caratterizzata da una significativa area della lesione, che copre tutte le neoplasie.

  • I papuli diventano più numerosi, le loro dimensioni aumentano, quando si fa clic su di essi, c'è un dolore pronunciato.
  • Le pustole sono piene di pus, si fondono l'una con l'altra, occupano gran parte dello spazio della pelle.
  • La superficie dell'epidermide è infiammata, iperemica.
  • La pelle può staccarsi nei luoghi di affetto, su di esso si notano numerosi foruncoli profondi.
  • I comedoni sono anche ingranditi, le bocche dei pori piene di sebo sono infiammate e ingrossate di diametro.

Aree importanti di danno, un gran numero di bolle e acne purulenta, aumento del dolore della pelle - tutte queste caratteristiche distinguono il quarto grado di gravità dell'acne. Per la diagnosi, un dermatologo conduce un esame esterno, sulla base del quale può essere fatta una diagnosi preliminare. Tuttavia, per chiarirlo, i raschiamenti sono presi dalla superficie della pelle colpita, così come il contenuto delle pustole.

Processo purulento, che cattura tutte le grandi aree - una caratteristica distintiva della manifestazione del quarto grado di acne. Ci può essere anche un aumento della temperatura corporea, un aumento delle dimensioni dei linfonodi nella zona interessata, la diffusione dell'infiammazione in un'area crescente. Anche dopo completa essiccazione dei tumori, la pelle ha un aspetto irregolare, l'infiammazione non scompare a lungo, tracce profonde di foruncoli e acne rimangono sulla superficie della pelle.

Il metodo di trattamento del quarto grado dell'acne comprende necessariamente le seguenti attività:

  • igiene attenta della pelle colpita;
  • disinfezione di siti di infiammazione;
  • uso di preparazioni antibatteriche di uso locale.

In alcuni casi - con bolle particolarmente profonde, con ulcerazioni a lungo termine non cicatrizzanti dell'epidermide, il medico può prescrivere un intervento chirurgico per rimuovere il contenuto purulento da pustole infiammate ed eliminare l'acne. Allo stesso tempo, le cavità vengono pulite con l'uso di disinfettanti a lunga durata d'azione e farmaci antibatterici.

Acne 4 ° grado

Caratteristiche della manifestazione di grave

Il quarto stadio è considerato lo stadio più severo dell'acne, in cui vi è un aumento dell'area di danno all'epidermide con un costante aumento del grado di infiammazione. In assenza degli effetti terapeutici necessari, si nota un rapido peggioramento della patologia cutanea, bolle e brufoli si fondono tra loro, trasformandosi in area significativa e profondità di lesione con contenuti purulenti. Il processo infiammatorio cattura tutte le aree di grandi dimensioni, causando un significativo deterioramento delle condizioni generali del paziente.

Nella forma grave di questa malattia, l'aspetto sulla pelle dei seguenti tipi di acne, che hanno le loro caratteristiche e sintomi caratteristici:

  1. L'acne Koglobatny, che si manifesta sotto forma di gravi lesioni cutanee ed è accompagnata dalla fusione di tumori nodulari nell'epidermide e neoplasie cistiche nodulari. Questo tipo di acne si diffonde rapidamente sulla pelle, causando l'infiammazione dei tessuti in aumento.
  2. L'acne induttiva, che ha una consistenza solida, lascia sempre un'acne chiaramente pronunciata. Caratterizzato da una forte infiammazione della pelle, tale acne è pericolosa dalla penetrazione profonda nello strato superiore dell'epidermide, rapida diffusione sulla pelle e fusione con altre lesioni esterne.
  3. L'acne da reflusso è un'area significativa della cavità nello strato superiore dell'epidermide, che è piena di pus. Gradualmente aumentando di dimensioni, tali anguille si fondono l'una con l'altra, in presenza di infiammazione rappresentano una vera minaccia per la salute e l'aspetto della pelle.

Questi tipi di lesioni cutanee sono le manifestazioni più caratteristiche dello stadio grave dell'acne. Il suo trattamento è accompagnato da difficoltà a causa della vasta area di infiammazione, il numero di lesioni. Solo un approccio integrato al trattamento può eliminare le più evidenti manifestazioni di acne, l'uso di antibatterici e disinfettanti riduce la probabilità e il rischio di sviluppare un'infezione secondaria.

Il trattamento della terza fase dell'acne è descritto in dettaglio in questo video:

Acne grave - Acne Grade 3

Il terzo grado di acne è designato come stadio severo; In questa condizione, questa malattia infiammatoria della pelle è considerata problematica. La sua natura cronica e l'alto rischio di recidiva complica il processo di trattamento.

Le caratteristiche principali dello stage 3:

  • una quantità significativa di comedoni (da 25 a 50);
  • fino a tre dozzine di pustole e papule;
  • l'acne severa è caratterizzata dalla presenza di diversi grandi nodi (più di 5 mm) situati in profondità nella pelle, caratterizzati da dolore e un colore rosa-bluastro;
  • ampia infiammazione della pelle del viso;
  • arrossamento della pelle, possibile cianosi nei luoghi di grave infiammazione;
  • Ci possono essere delle cicatrici sulla pelle.

Come si formano le forme gravi dell'acne, si può vedere nella foto.

Trattamento dell'acne severa

Una terapia completa, con un'attenta osservanza dei pazienti con le raccomandazioni, può dare un risultato molto buono - anche l'acne grave può essere completamente e permanentemente curata, eliminando il rischio di recidiva.

La scelta dei metodi per il trattamento dell'acne grave è impossibile senza una vasta gamma di test progettati per identificare la causa specifica dell'insorgenza e lo sviluppo della malattia. La malattia dell'acne può essere scatenata da varie interruzioni interne degli organismi, principalmente associate all'instabilità ormonale. Tra i test più comunemente prescritti vi sono un esame del sangue completo (incluso per alcuni ormoni) e test della microflora (raschiamento cutaneo, coltura per rilevare la coltura batterica e il livello di sensibilità agli antibiotici).

Il programma specifico in base al quale viene trattata la classe Acne 3 è individuale. Quando si scelgono farmaci e metodi di trattamento, il medico deve tenere conto di una serie di fattori importanti:

· La durata dell'acne;

· Caratteristiche del decorso della malattia;

· Condizioni della pelle, specificità dell'eruzione cutanea;

· Risultati dei test assegnati;

· La presenza e la gravità dei disturbi ormonali;

· Il paziente ha altre malattie, caratteristiche individuali dell'organismo.

La pratica standard per l'acne 3 gradi è una combinazione di terapia farmacologica, che prevede l'uso di farmaci sia sistemici che esterni, che consente di eliminare papule, pustole, nodi e anche di eliminare la causa del loro verificarsi. Inoltre, un ruolo importante è svolto dall'igiene e da una certa dieta.

Il trattamento principale per l'acne grave è antibiotici per uso interno, appartenenti al gruppo delle tetracicline. L'assunzione sistemica di tali farmaci è completata da agenti locali, contenenti perossido di benzoile o retinoidi, ma senza la componente antibatterica.

Eccellenti misure di efficacia dell'acne di grado 3 hanno antibiotici tetracicline. A causa dell'alto livello di lipofilia, fornisce un pronunciato effetto batteriostatico ed è anche in grado di accumularsi nella secrezione delle ghiandole sebacee, fornendo un effetto duraturo. Una caratteristica chiave del corso di trattamento antibatterico sistemico è la sua durata considerevole, in media da 6 a 8 settimane. Gli studi dimostrano che dopo una somministrazione di sei settimane di antibiotici tetracicline, il numero di lesioni infiammatorie si dimezza.

Se la terapia di combinazione di antibiotici e preparati topici non dimostra una sufficiente efficacia, viene prescritto un ciclo di retinoidi sistemici. Questi farmaci non hanno un effetto antibatterico diretto, tuttavia, dimostrano un'efficacia piuttosto elevata nella lotta contro l'acne a causa dell'effetto diretto sulle ghiandole sebacee. In generale, i retinoidi sistemici sono caratterizzati da un effetto complesso che combina effetti cheratolitici, antiseborroici e antinfiammatori.

L'effetto dell'uso di retinoidi sistemici è evidente anche nelle forme più gravi di acne, ma il loro uso può essere irto di effetti collaterali piuttosto gravi e limitato da controindicazioni associate a questo.

Uno dei più importanti è un effetto teratogeno pronunciato, cioè una violazione del corretto sviluppo del feto. Per questo motivo, i retinoidi sistemici sono proibiti per le donne incinte e per quelle che stanno pianificando una gravidanza nel prossimo futuro.

In generale, la gravidanza e il periodo di alimentazione sono una seria controindicazione all'accoglienza e ad altri mezzi usati per combattere l'acne severa - antibiotici e farmaci ormonali.

Per le donne con acne di 3 gradi, in caso di squilibrio degli ormoni sessuali, i contraccettivi ormonali orali con effetto antiandrogeno possono essere prescritti a scopo terapeutico. Questa misura consente di ripristinare uno sfondo ormonale adeguato del corpo ed eliminare la vera causa dell'acne.

Inoltre, alla conclusione dell'endocrinologo possono essere prescritti ulteriori farmaci ormonali, dopo aver effettuato test appropriati.

Dovremmo anche menzionare la probabilità dell'opportunità di prescrivere antidepressivi dopo aver consultato uno psicoterapeuta o uno psichiatra, dal momento che l'acne grave può portare alla formazione di un disturbo psico-emotivo persistente, depressione, fobia dismorfica.

La particolarità del corso del terzo grado di acne è l'effetto post-acne - anche con un trattamento di successo, cicatrici visibili e cicatrici rimangono sulla pelle nel sito dei nodi. Questo difetto estetico può creare molta negatività psicologicamente, quindi è consigliabile fare uno sforzo per eliminarlo. Le conseguenze dell'acne grave possono essere ridotte al minimo o addirittura completamente eliminate con una varietà di bucce e altre procedure cosmetiche.

Nel corso del trattamento sarà necessaria una cura speciale per la pelle - i farmaci aggressivi che possono essere usati per trattare l'acne grave spesso causano ridimensionamento, irritazione, arrossamento e pelle secca.

Grazie ad un approccio integrato e alla prescrizione combinata di farmaci altamente efficaci di azione locale e sistemica, anche l'acne grave di grado 3 può essere curata.

Acne, che cos'è, cause, fasi della malattia e trattamento dell'acne

Tipi di anguille

Ci sono i seguenti tipi di acne:

C'è anche l'acne profonda sottocutanea, che colpisce gli strati inferiori della pelle. È più difficile da trattare, dopo di che rimangono cicatrici o cicatrici.

Foto 13 - Acne profonda sottocutanea

Classificazione dell'acne:

  • I punti neri (o comedoni aperti) sono i pori della pelle che vengono ingranditi e intasati. Il colore è spesso da dun a nero. Ciò è dovuto ai processi chimici che avvengono con il sebo. Nella lotta contro questa malattia della pelle aiuterà il medico o l'estetista. Si può dire che le macchie nere sono anguille innocue, dalle quali, purtroppo, può iniziare una storia di acne.
  • I comedoni chiusi sono macchie bianche (anguille bianche), compaiono quando i pori si ostruiscono e l'uscita da loro è un buco molto piccolo. Liberarsi di loro senza cure mediche è già abbastanza difficile.
  • Pustola (tubercolo bianco o giallo) - a causa della proliferazione di batteri all'interno del comedone, si verifica un'infiammazione e si forma pus. Spremere pustole, una persona provoca esacerbazione di infiammazione e un aumento dell'acne.
  • Cisti - cavità profonde dolorose piene di pus. Dopo di loro ci possono essere cicatrici.
  • Forma fulminante di acne - nodi dell'acne severi. Sulla pelle, appaiono immediatamente, passando il palcoscenico più leggero. Il trattamento deve essere effettuato per un tempo sufficientemente lungo, i segni sulla pelle possono rimanere sotto forma di cicatrici, ecc.

Fasi della malattia

Come ogni malattia, l'acne può essere di vari gradi di gravità. L'acne in misura lieve (punti neri o pori ostruiti) richiede solo cure speciali.

Foto 31 - L'acne lieve viene pulita con strumenti speciali Foto 32 - Acne lieve

Attualmente, ci sono 3 gradi di acne:

La principale differenza tra acne grave e lieve-moderata è la presenza di un processo infiammatorio pronunciato. Le forme I e II di questa malattia sono caratterizzate dalla presenza di comedoni aperti e chiusi sulla pelle e dalla quasi completa assenza di acne. Al contrario, la gravità dell'acne 3 e 4 è sempre accompagnata dalla presenza di pustole, papule, nodi e cisti:

  • La diagnosi di acne grave di grado 3 può essere fatta se il paziente ha da 25 a 50 comedoni (tipo chiuso o aperto), 20-30 pustole e / o papule, diversi grandi nodi pieni di pus.
  • Se il paziente ha 50 o più comedoni del tipo chiuso e aperto, più di 30 pustole e papule, oltre a più di 5 grandi nodi purulenti, stiamo parlando di acne cistica nodulare in forma grave.

Il trattamento dell'acne 3 gradi è strettamente individuale. Si tiene a casa. Si consiglia di visitare il medico una volta alla settimana per controllare come la medicina agisce sull'acne.

Prima di tutto vengono prescritti farmaci antibatterici, che possono essere sia per l'ingestione che per l'uso come un unguento. Ma è impossibile scegliere un farmaco del genere da solo, in quanto l'elenco è piuttosto ampio.

  • Clindamicina.
  • Lincomicina.
  • Eritromicina.
  • Azitromicina.
  • Doxiciclina.
  • Metaciclina.
  • JUnidoks.
  • Soljutab.

Ad oggi, i farmaci più popolari e frequentemente prescritti per il trattamento dell'acne di 3 gradi sono zenerit, clinhesfar benzamicina, dalacina.

Zenerite è una lozione a base di eritromicina e acetato di zinco. Questo strumento ha un pronunciato effetto antibatterico, anti-infiammatorio, così come l'essiccazione.

Ma sfortunatamente l'acne trattata con questo farmaco potrebbe apparire di nuovo. Ciò è dovuto alla possibile aggiunta di microrganismi alla sostanza attiva zerite.

Klinesfar è un farmaco costituito da retinoidi ed eritromicina. Ha diverse qualità positive in una volta: combatte i microbi, elimina il forte prurito e l'infiammazione, riduce il contenuto di grasso della pelle e la quantità di sebo secreto.

L'effetto sarà visibile dopo 10 giorni dall'inizio dell'applicazione.

Benzamitsin - medicina sulla base di eritromicina e perossido di benzoile (lo stesso da cui il famoso Baziron UA). Durante il trattamento con questo farmaco, è possibile ricevere una sensazione di secchezza della pelle e la sua tesa, in modo che il farmaco non è consigliato per coloro che hanno la pelle secca o chuvstvitelnoaya dalla natura.

Dalatsin può essere utilizzato in modo indipendente e può essere utilizzato in combinazione con altri farmaci anti-acne. Tra le principali qualità positive - non provoca l'overdrying e non porta a desquamazione.

Segni e sintomi di acne giovanile

  • Su una piccola area della pelle, e questo è il più delle volte il viso, possono essere presenti da 26 a 50 comedoni o papule.
  • La presenza di oltre 25 formazioni pustolose, che possono essere localizzate non solo sul viso, ma anche su altre aree cutanee.
  • La comparsa di tali formazioni come l'acne cheloide, nonché forme sferiche (acne conglobate) e cistiche.
  • Infiammazione della pelle Questo si riflette nell'aspetto di un rossore significativo. In alcuni casi, la pelle infiammata può avere una tonalità bluastra o leggermente viola.
  • Inizia il danno agli strati più profondi della pelle. Colpisce non solo l'epidermide, ma anche il derma. In futuro, se il trattamento non viene eseguito, il processo infiammatorio può influire sul grasso sottocutaneo.

Molto spesso, l'acne di grado 3 manifesta il rischio di una transizione di grado 4. Cos'è? Questo significa che se si mette tutto al caso, in un prossimo futuro il terzo grado della malattia può andare in quarta, molto pesante e difficile da trattare.

diagnostica

Come iniziare a trattare l'acne 3 gradi? Prima di tutto, dovresti visitare il medico e capire cosa ha causato la malattia. Vai alla reception il prima possibile. Questo aiuterà ad evitare una complicazione così spiacevole, che spesso appare dopo l'acne - la comparsa di cicatrici.

Quale medico dovrebbe andare a una persona che ha l'acne? Prima di tutto al dermatologo. È questo dottore che deve fare una diagnosi e indirizzarli ad altri specialisti, se è necessario.

Alla reception, il medico può porre diverse domande a quali risposte devono essere preparate in anticipo.

  • Quando è comparsa l'acne.
  • Dove è apparsa per la prima volta.
  • Se il trattamento è stato effettuato.
  • Fai cattive abitudini.
  • Qual è la dieta.
  • È necessario assumere determinati farmaci, ad esempio per il trattamento del diabete, degli steroidi, dei preparati di iodio.

Trattamento domiciliare

Preparati contenenti isotretinoina

Per il trattamento di malattie della pelle come l'acne, varie creme, lozioni, gel vengono utilizzati con successo. Attualmente, l'acido salicilico, il resorcinolo, il perossido di benzoile, lo zolfo e l'acido azelaico sono ampiamente distribuiti.

Zolfo, resorcinolo e acido salicilico fanno bene con comedoni chiusi e aperti. L'acido azelaico ha un effetto antimicrobico, antinfiammatorio e cheratolitico. Distrugge perfettamente i batteri che causano l'acne, benzoil percosidum.

Per ottenere l'effetto desiderato, l'agente selezionato deve essere applicato ogni giorno sulla pelle colpita dall'acne, dopo che la pelle è stata pulita. Se è secco o irritato a causa dell'uso del prodotto, è meglio usarlo due o tre volte di meno.

Con molta cautela, dovresti aprire o comprimere l'acne o i brufoli, è meglio non farlo affatto. La conseguenza di tale autotrattamento può essere la comparsa di cicatrici, l'aumento della lesione, a causa della reinfezione.

Per la pulizia del viso è meglio usare un sapone delicato o una schiuma speciale per il lavaggio. Il criterio principale per la scelta dei mezzi è il tipo di pelle.

Per prevenire l'intasamento dei pori, sono raccomandati idratanti e altri cosmetici per selezionare l'acqua. Per rimuovere l'eccesso di sebo a casa, le procedure di pulizia possono essere eseguite utilizzando maschere facciali appropriate.

Se non riesci ad affrontare l'acne da solo, allora dovresti consultare un medico. Solo un medico può prescrivere il trattamento necessario.

Il trattamento dell'acne ha diverse priorità risolte in un complesso:

Se un paziente ha malattie associate (disturbi del tratto gastrointestinale, malattie infettive croniche di varie eziologie, focolai di infiammazione, ecc.), Allora la terapia dovrebbe includere attività per il trattamento della patologia di fondo.

In caso contrario, il trattamento dell'acne potrebbe essere inefficace.

L'uso di farmaci complessi che possono avere un effetto efficace su tutti i fattori che contribuiscono allo sviluppo dell'acne (eccessiva produzione di sebo, infiammazione, riproduzione attiva di batteri).

L'uso di droghe per uso esterno in conformità con le raccomandazioni del medico curante.

Un corso di procedure cosmetiche combinato con un'assistenza domiciliare diligente. Il paziente deve essere interessato al recupero, altrimenti il ​​trattamento dell'acne non porterà i risultati desiderati.

La terapia è selezionata individualmente. Per prescrivere i farmaci più appropriati per il trattamento dell'acne di grado 3, il medico deve tenere conto di fattori quali:

  • età e sesso del paziente;
  • la presenza di disturbi nel lavoro di altri sistemi corporei, così come gli squilibri ormonali esistenti;
  • la natura dell'eruzione;
  • caratteristiche del trattamento precedentemente condotto di comedoni e altre lesioni.

Per ottenere i migliori risultati, possono essere necessarie azioni congiunte di diversi specialisti - un dermatologo, un cosmetologo, un endocrinologo, un ginecologo (per le donne). Ciascuno dei medici esamina il paziente nel suo campo, in conseguenza del quale può essere sviluppata una strategia ottimale per il trattamento di forme gravi di acne di grado 3 e 4.

Terapia dell'acne severa coinvolge:

  • azioni per regolare la produzione di sebo;
  • eliminazione dell'iperkeratinizzazione dei dotti sebacei e dei follicoli piliferi;
  • soppressione della microflora patogena;
  • lotta contro il processo infiammatorio.

Per eliminare le cause e le manifestazioni della malattia, viene utilizzato un approccio sistemico, che comporta l'assunzione di farmaci all'interno e l'utilizzo di farmaci topici - creme, gel, unguenti. Di solito, per il trattamento dell'acne grave, è prescritto un ciclo di antibiotici orali, preparazioni ormonali (antiandrogeni), nonché l'uso locale di retinoidi, acido salicilico e azeloico, perossido di benzoile.

Quando si tratta di una forma nodulare cistica della malattia, affidarsi esclusivamente alle ricette delle nonne non è affatto impossibile. Tuttavia, possono agire come misura aggiuntiva per facilitare una pronta guarigione. Prima di iniziare questa terapia, è necessario consultare il proprio medico.

Se l'acne di grado 3 viene trattata in adolescenti con pillole da solo, allora questo può portare a conseguenze molto diverse. Tra i principali si dovrebbe notare:

  • La completa assenza del risultato desiderato. Ciò è dovuto ad un antibiotico scelto in modo improprio che si è dimostrato inutile per questo microbo.
  • La comparsa di effetti collaterali, tra cui allergie, indigestione, interruzione del fegato.
  • L'emergere della resistenza batterica, che influenzerà negativamente il trattamento in futuro.
  • Indebolimento dell'immunità e riduzione della resistenza del corpo a microbi, batteri e virus.

Diciamo subito che per il trattamento di questa malattia viene utilizzata una varietà di tecniche, la cui scelta si basa sulla condizione di un particolare paziente. Il trattamento razionale dell'acne dell'acne è determinato principalmente da fattori di malattia, tra cui la formazione di sebo, la riproduzione di propionobatteri e altri aspetti che supportano il processo infiammatorio e generalmente influenzano il decorso della malattia.

Quando viene prescritto il trattamento dell'acne, vengono presi in considerazione la prevalenza del processo, l'entità della malattia, la sua durata, la gravità e la formazione di sebo e il tipo di lesione cutanea.

Di notevole importanza qui è la valutazione dello stato sociale, della sfera psico-emotiva e dell'adattamento sociale della sala da ballo. A sua volta, i fattori nutrizionali nella selezione della terapia, di regola, non sono presi in considerazione, anche se ci sono delle eccezioni.

Il trattamento dell'acne e dell'acne in una forma non infiammatoria, misure preventive raccomandate:

  • Ridurre la quantità di carboidrati consumati. Esclusione dalla dieta di carboidrati semplici;
  • Prevenire la prevenzione dell'acne dovrebbe basarsi su regolari trattamenti dell'acqua con il sapone. Dovresti sempre fare il bagno (camminare sotto la doccia) dopo aver svolto attività fisica, ad esempio dopo un allenamento;
  • Prendere i preparati vitaminici e minerali (complessi), in particolare quelli che contengono vitamine dei gruppi B, A ed E.

Metodi di trattamento di eritemi da acne in forma non infiammatoria, misure terapeutiche:

  • Per pulire la pelle, utilizzare strisce speciali che rimuovono efficacemente l'eruzione (che è possibile acquistare in farmacia);
  • Pulire la pelle danneggiata con alcol salicilico (deterge la pelle, uccide i batteri e ha altri effetti benefici);
  • Quando si cura la malattia dell'acne, se necessario, sostituire l'alcol salicilico con Differin o un analogo (gel topico);
  • Prima di utilizzare i suddetti mezzi o suoi analoghi (Differin, Roaccutane e altri), consultare il proprio medico (hanno alcune controindicazioni ed effetti collaterali che possono essere critici nel tuo caso).

Trattamento della malattia dell'acne in forma infiammatoria, misure preventive raccomandate:

  • Cancellare i farmaci steroidi o almeno passare a AAS con un basso indice di attività androgena;
  • Ridurre la quantità di carboidrati consumati. Si raccomanda di escludere dalla dieta carboidrati semplici, cibi grassi e fritti, nonché piatti piccanti. Allo stesso tempo, cerca di mangiare più cibo ricco di fibre;
  • La prevenzione della malattia dell'acne in forma infiammatoria, così come in quella non infiammatoria, richiede l'implementazione di procedure idriche regolari con sapone (sapone con un pH di 5,5, cioè sapone liquido o per bambini). Non è raccomandato l'uso di sapone alcalino ordinario con un pH di 7-9, perché può aggravare la situazione e provocare lo sviluppo della malattia;
  • Iniziare a prendere integratori vitaminici e minerali se non già. In particolare, quelli che contengono vitamine A ed E, così come le vitamine del gruppo B.

Come curare l'acne in forma infiammatoria, misure terapeutiche:

  • Una pratica di visitare un solarium può aiutare. In alcuni casi, i bagni ultravioletti aiutano a eliminare l'eruzione dovuta alla formazione di resistenza cutanea locale;
  • Sfregamento delle aree problematiche con alcol salicilico (1-2 volte al giorno). Puoi comprare questo strumento in quasi tutte le farmacie;
  • A bassa efficacia, l'alcol salicilico deve essere sostituito con Skinoren (una crema a base di acido azelaico);
  • Quando l'acne viene trattata con l'acne, per aumentare la sua efficacia, è possibile aggiungere il farmaco Zener (contiene eritromicina e zinco, che distrugge i batteri). Oppure ricorrere all'aiuto del farmaco Baziron (un mezzo per sopprimere la secrezione di sebo e allo stesso tempo distruggere i batteri);
  • Se, nonostante le misure adottate, la pelle rimane molto grassa (lucentezza, untuosità al tatto e altri segni), inizia ad usare Accutane, che sopprime l'attività delle ghiandole sebacee (mostra risultati eccellenti anche durante il corso degli steroidi);
  • Se il corso del trattamento dell'acne è ancora inefficace (nuove zone infiammate di pelle compaiono, acne e altre eruzioni cutanee) dovresti ricorrere all'assunzione di antibiotici. In particolare, la scelta migliore qui è il farmaco Clindamicina, assunto per via orale (un ciclo di trattamento antibiotico dura in media 10 giorni);
  • In casi gravi e avanzati può essere necessaria la purificazione del sangue (plasmaferesi), il laser o altra rimozione dell'acne sulla pelle.

Importante: prima di iniziare le procedure di trattamento e assumere i farmaci indicati, è necessario consultare un medico per assicurarsi che siano sicuri e appropriati (potrebbero esserci controindicazioni ed effetti collaterali che sono fondamentali per voi).

Se non si è in grado di mantenere la pelle del viso da sola in buone condizioni, si consiglia di consultare un dermatologo per un consiglio. La terapia dell'acne negli adulti e negli adolescenti è la stessa, ma l'eccezione sono le donne che possono usare i contraccettivi ormonali come terapia aggiuntiva.

Come trattare l'acne dipenderà principalmente dal tipo di elementi infiammatori presenti sulla pelle del viso. Il trattamento sarà diverso nelle situazioni in cui esiste

  • quando c'è solo l'acne,
  • solo l'acne (papule e / o pustole),
  • con una forma mista di acne (acne + acne),
  • in presenza di noduli e cisti.

Qui sotto puoi vedere la lista e la descrizione dei farmaci, così come lo schema (Fig. 14), che mostra che è necessario applicare l'acne per ogni forma.

Durata del trattamento - per ottenere un miglioramento evidente della condizione della pelle del viso - sono necessarie fino a 4 settimane di trattamento. Il corso standard di trattamento è di circa 6 settimane.

Tuttavia, con l'acne persistente, il trattamento può richiedere fino a quattro mesi (e talvolta più a lungo) per ottenere un buon risultato e sbarazzarsi non solo dell'acne, ma anche della pigmentazione cutanea post-infiammatoria.

1. Perossido di benzoile -

Il perossido di benzoile è un agente battericida che uccide i batteri, che causano l'infiammazione dei follicoli piliferi nella pelle. Ha anche un debole effetto cheratolitico, t / e esfolia strati di pelle morta. Efficace con le seguenti forme di acne -

  • in presenza di acne,
  • con una forma mista di acne (acne con acne).
    Assegnare solo in presenza di acne - poco pratico!

Gli agenti possono avere una concentrazione di benzoil perossido del 2,5%, 5% o 10%. Studi clinici hanno dimostrato che concentrazioni più elevate non apportano benefici significativi. Pertanto, raccomandiamo il primo mese di utilizzare una concentrazione del 2,5% e in futuro di passare al 5% dei fondi.

Lozioni, creme e gel di perossido di benzoile - Persa-gel 5, Proderm Cream, Proactive, On-the-Spot® Trattamento dell'acne (Neutrogena), Mary Kay, Desquam (gel, lozione, sapone) - questo è tutto mezzi di produzione degli Stati Uniti. I prodotti francesi - Baziron-gel, Eclaran-cream... C'è anche - Oxygel (India), "Benzoyl Peroxide Gel" (India), Benzacne-gel (Polonia)...

Importante: il trattamento più efficace sarà comunque la nomina del perossido di benzoile non puro, ma la sua combinazione con un antibiotico o con i retinoidi -

  • "Epido" (Francia), Effezela (Francia) - contengono perossido di benzoile + retinoidi Adapalen,
  • "Duac-gel" (Regno Unito) - perossido di benzoile + clindamicina antibiotico.

Lo schema di utilizzo - il farmaco deve essere usato 1 o 2 volte al giorno, 20 minuti dopo il lavaggio della pelle del viso con detergenti delicati. Il farmaco deve essere applicato solo sulle aree della pelle della persona colpita da acne.

La maggior parte delle persone nota il risultato dopo 5 giorni, ma ha bisogno di un ciclo di trattamento per almeno 6 settimane al fine di pulire a fondo l'intera pelle del viso e ottenere una remissione stabile.

Possibili effetti collaterali -

  • durante il periodo di utilizzo la pelle può essere secca e tesa,
  • possono verificarsi prurito o bruciore temporanei,
  • è possibile arrossamento e desquamazione della pelle sulle aree di applicazione.

Gli effetti collaterali sono solitamente lievi e scompaiono immediatamente dopo l'uso. Inoltre, tieni presente che il perossido di benzoile rende la pelle più sensibile alla luce solare, quindi dovresti evitare troppe radiazioni solari e ultraviolette o indossare la protezione solare.

Evitare l'assunzione di perossido di benzoile su vestiti e capelli, come il perossido ha un effetto sbiancante

2. Acido salicilico -

L'acido salicilico aiuta a dissolvere il substrato di cui sono fatti i tappi (acne) e aiuta anche a esfoliare le cellule superficiali della pelle morta.

Per il trattamento di acne, creme, gel e lozioni di acido salicilico con concentrazioni di 0,5% o 2% vengono rilasciati. I preparati per l'acne a base di acido salicilico sono concentrati allo 0,5% o al 2%.

Un esempio è la linea di prodotti Clearasil (Klerasil) sotto forma di lozione, crema e gel.

Tieni presente che l'acido salicilico non è affatto efficace per l'acne, ma può essere usato per l'acne. Ma si noti che anche con l'acne - il suo effetto sarà 2 volte più debole rispetto ai retinoidi.

Nella maggior parte dei casi, non dovresti credere a ciò che è scritto sulle meravigliose proprietà dell'acido salicilico nell'acne in vari forum e blog. Tutte queste assurdità sono state scritte da programmatori e blogger professionisti - solo per aumentare la partecipazione dei loro progetti.

Peculiarità dell'uso di acido salicilico - se hai finalmente deciso questo rimedio, allora sii preparato che all'inizio del normale uso la pelle inizialmente sarà leggermente rossa e infiammata.

Ci sarà anche un peeling della pelle. Inoltre, nelle persone con pelle scura, l'uso di acido salicilico provoca la comparsa di macchie di età sulla pelle.

3. Retinoidi -

I farmaci retinoidi sono derivati ​​dalla vitamina A. Questi farmaci prevengono la comparsa di acne (comedoni) e facilitano anche la loro rimozione dai pori.

I retinoidi per il trattamento dell'acne sono disponibili sotto forma di gel, creme e lozioni. I retinoidi sono prescritti quando c'è , così come con una forma mista di acne -

Esempi di agenti moderni con retinoidi -

  • con Tretinoin - Retin-A (USA), Ayrol (Svizzera), Lokatsid (Francia),
  • con Adapalen - Klenzit (India), Differin (Francia), Derive (India),
  • con Tazaroten - Zorak (Germania), Tazret-gel (India).

Tra i retinoidi monocomponenti, i più efficaci sono sotto forma di lozioni, le creme sono le meno efficaci.

Esempi di agenti combinati con retinoidi - ci sono anche agenti in cui il retinoide è combinato con un antibiotico o con perossido di bezoile. Tali strumenti sono più efficaci se non si ha solo l'acne, ma ci sono acne purulenta o una tendenza al loro aspetto -

Trattamento farmacologico dell'acne grave

Il trattamento dell'acne di lieve e moderata gravità inizia con l'uso di sostanze che non consentono a comedo di trasformarsi in elementi infiammatori - papule, pustole.

Usa keratolytics o comedonolitics. Queste sostanze non dissolvono il contenuto di comedoni.

Riducono l'aderenza reciproca dei cheratinociti nel comedo e accelerano la desquamazione.

I cheratolitici sono adattalene, tretinoina e isotretinoina, acido salicilico e urea, acido azeloico. Ma i rappresentanti più efficaci dei cheratolitici sono i retinoidi - retinolo, acido retinoico.

I retinoidi sono attaccati alle membrane dei cheratinociti, normalizzano il processo di desquamazione dell'epitelio dei follicoli olio-capelli, non consentono la formazione di nuovi comedoni. Il rinnovamento dell'epidermide è accelerato, l'attività delle ghiandole sebacee diminuisce, la produzione di sebo diminuisce.

Trattamento dell'acne - Antibiotici

Avendo un intero armadio così amato delle scarpe, devi camminare in mocassini informi e scarpe da balletto calpestate. E il tutto con le ossa sporgenti in piedi, che portano in generale un dolore insopportabile in qualsiasi scarpa. Vale la pena di indossare un paio di scarpe più dense dei mocassini per le dimensioni più della taglia - e l'infiammazione dura ancora qualche giorno. Come affrontare le ossa sulle gambe, leggi il nostro materiale.

Antibiotici per l'acne -

Un ruolo importante nel trattamento dell'acne è assegnato ai farmaci per uso esterno. I più efficaci sono i seguenti:

Farmaci efficaci nel trattamento dei comedoni. I comedoni non infiammatori sono una forma comune della malattia descritta, che si verifica principalmente nelle fasi iniziali.

Il loro trattamento si basa principalmente su misure preventive tempestive. Tuttavia, può anche includere l'uso di alcuni agenti esterni che riducono la formazione di acne e fermano lo sviluppo della malattia.

I rimedi per l'acne, se si sono resi noti comedoni, sono preparati di acido salicilico, preparati contenenti zolfo, palmitato di retinolo, acido azelaico, isotretinoina, tretinoina, adapalen e alcuni altri farmaci comunemente disponibili.

La tretinoina è un farmaco che riduce la formazione di acne, in particolare comedoni. Come rimedio per l'acne dell'acne, è usato in varie forme e concentrazioni - questi sono gel (0.

01% e 0 025%) e creme per uso esterno (0.

05%). Con una buona tollerabilità, il farmaco viene usato 1 volta al giorno (applicato sulla pelle interessata).

L'acido azelaico, a sua volta, viene utilizzato sotto forma di una crema al 20%. Questo farmaco per l'acne acne è applicato alle aree problematiche 2 volte al giorno.

Si noti che sia l'acido azelaico che la tretinoina vengono solitamente utilizzati per diversi mesi. Il ciclo di trattamento termina quando viene raggiunta una pronunciata remissione della malattia.

Rimedi efficaci per la forma infiammatoria lieve dell'acne. In forma lieve con una quantità relativamente piccola di eruzione cutanea, è consigliabile utilizzare soluzioni di alcol esterno contenenti acido salicilico.

Sono anche efficaci alcuni antibiotici, pomate antibiotiche, perossido di benzoile e resorcinolo.

Il perossido di benzoile come farmaco anti acne viene utilizzato sotto forma di gel o soluzione all'1-10%, viene applicato 1 volta al giorno alle aree danneggiate per 2-3 settimane intere.

In questo caso, il più razionale è l'uso di una soluzione al 3% dell'agente indicato in combinazione con un'eritromicina al 3% o una soluzione al 7% di acido glicolico.

Gli antibiotici per l'acne sono più spesso utilizzati esternamente (come parte di creme e gel), meno spesso sotto forma di preparazioni per compresse. Gel con antibiotici sono prescritti per tutte le forme di acne, tranne che per la forma, quando c'è solo l'acne senza infiammazione. E in ogni caso è impossibile applicare le forme unguenti di antibiotici!

    Creme e gel antibatterici
    di solito contengono antibiotici come l'eritromicina e la clindamicina. Solitamente prescritto per l'acne, con una forma mista di acne (acne con acne). Esempi di gel con clindamicina: "Clindovit", "Dalatsin", "Klindatop".

Esistono farmaci combinati, in cui l'antibiotico è combinato con farmaci di altri gruppi. Tali farmaci sono preferibili e più forti, ma prima di utilizzarli è necessario consultare un dermatologo:

→ "Duac-gel" - contiene clindamicina e benzoile perossido,
→ "Deriva-S", "Klenzit-S" - clindamicina e adapalen (retinoidi),
→ "Isotrexin gel" - eritromicina e isotretinoina (retinoidi).
→ Zinerit è una combinazione efficace di farmaci a base di eritromicina e zinco.

  • Antibiotici per via orale -
    Le compresse antibatteriche devono essere prescritte solo da un medico. Di solito vengono prescritti solo nella forma cistica dell'acne. Tuttavia, gli antibiotici orali possono essere prescritti per l'acne e l'acne con l'acne, se la terapia locale standard di quest'ultimo non ha portato successo.

Al fine di aiutare i pazienti con la forma cistica di acne, grande acne profonda - i medici spesso usano iniezioni di farmaci anti-infiammatori steroidei, come il cortisone.

Questo migliora in modo rapido e sensibile l'aspetto di questi pazienti ed elimina la necessità di un intervento chirurgico. Gli effetti collaterali di tale trattamento sono: assottigliamento della pelle, schiarimento della pelle, comparsa di piccoli vasi sanguigni (vene varicose) sulla zona trattata.

Trattamento topico (gel, creme e lozioni)

Lo schema di uso - la medicina è applicata 1 volta al giorno di sera (prima di coricarsi). Un buon effetto sarà evidente dopo 6-8 settimane e vedrai un miglioramento duraturo dopo un ciclo di trattamento di 3 mesi.

Inizia a utilizzare il farmaco da 3 volte a settimana, passando gradualmente all'utilizzo quotidiano (necessario in modo che la pelle venga gradualmente utilizzata). Applicare su tutte le aree cutanee interessate dall'acne, circa 20 minuti dopo il lavaggio del viso con un detergente delicato.

  • leggera irritazione e bruciore della pelle,
  • non durante la gravidanza
  • maggiore sensibilità al sole (usare la protezione solare durante i periodi di alta attività solare),
  • È indesiderabile sullo sfondo dell'uso dei retinoidi sottoporsi a procedure di peeling chimico, dal momento che possibile grave irritazione cutanea.

4. Acido azelaico -

L'acido azelaico ha un effetto antibatterico ed esfolia anche gli strati di pelle morta. Può essere prescritto come rimedio indipendente solo in presenza di acne e come rimedio aggiuntivo per retinoidi o perossido di benzoile con una forma mista di acne (acne con acne).

Esempi di gel o creme con acido azelaico - → Skinoren (Germania), → Acne-derma (Polonia), → Azogel (Russia).

Lo schema di applicazione viene solitamente applicato 2 volte al giorno (o 1 volta al giorno, se la pelle è particolarmente sensibile). Di norma, è necessario utilizzare l'acido azelaico per 1 mese prima che l'acne migliori.

Inoltre - il farmaco non aumenta la sensibilità della pelle al sole, che è importante nella stagione estiva. Inoltre, il farmaco evita lo sviluppo della pigmentazione post-infiammatoria dopo la guarigione dei fuochi purulenti.

Provoca meno irritazione della pelle rispetto ad altri gruppi di farmaci.

5. Preparazioni con zolfo -

Può essere efficace per il trattamento dell'acne con un componente infiammatorio (cioè per l'acne). Ma con l'uso di tali droghe l'acne non ha senso.

I preparati contenenti zolfo possono cambiare il colore della pelle e, di regola, hanno un odore sgradevole. Utilizzare una crema o un gel contenente zolfo, preferibilmente 1 volta al giorno, prima di andare a letto (esempi di preparati).

Un singolo trattamento con un tale strumento permetterà di utilizzare il perossido di benzoile solo una volta al giorno, il che significa che i batteri saranno usati meno per il perossido di benzoile. Non vediamo altri vantaggi con i farmaci con lo zolfo.

Procedure per ridurre le cicatrici da acne -

Per quei pazienti che hanno perso l'acne, ma li ha lasciati con cicatrici permanenti sulla pelle del viso - ci sono diverse opzioni di trattamento. Possono includere sia procedure chirurgiche che conservative.

I metodi descritti di seguito sono efficaci contro le cicatrici atrofiche (Fig. 21).

Metodi per sbarazzarsi delle macchie rosse dopo l'acne - saranno significativamente diverse.

1. Peeling chimici professionali e domestici -

Con questo metodo, la pelle del viso viene trattata con prodotti acidi. A seconda di quanto debbano essere raggiunti risultati significativi, vengono utilizzate varie concentrazioni di acidi.

Piccole concentrazioni possono dissolvere lo strato superficiale più superficiale della pelle, costituito da cellule morte della pelle, che consente di ridurre al minimo le cicatrici superficiali.

Una grande concentrazione di acidi può far fronte a significativi cambiamenti cicatriziali della pelle.

I peeling chimici possono essere: → peeling professionali medi / profondi, → peeling chimici superficiali per la casa: per la prima volta è possibile levigare cicatrici atrofiche abbastanza profonde dopo l'acne, la seconda aiuterà a ridurre solo piccole depressioni.

2. Levigatura della pelle con abrasivi -

Esistono diversi metodi per la macinazione abrasiva della pelle:

  • Metodo Microderma -
    in questo caso, la superficie della pelle viene trattata con una corrente d'aria contenente cristalli abrasivi. Di conseguenza, viene rimosso lo strato di pelle morta più superficiale.
  • Metodo dermatologico -
    è un metodo più radicale per rimuovere cicatrici e cicatrici significative. La macinazione della pelle avviene qui utilizzando dischi abrasivi e spazzole, a una profondità molto maggiore rispetto ai microdermatici.

3. Lucidare la pelle con i laser -

Questo è uno dei metodi più efficaci per aiutare o eliminare completamente le cicatrici o ridurle in modo significativo. L'esposizione al laser stimolerà la sintesi del collagene e il rinnovamento della pelle. Con questa patologia, solo due tipi di laser saranno particolarmente efficaci.

→ laser frazionali (in particolare Fraxel Restore), → laser a CO2 (anidride carbonica).

Altri Articoli Sulle Tipologie Di Acne